Azioni Beyond Meat: Previsioni e Analisi del Titolo. Cosa Aspettarsi per il Futuro?

Avrai molte domande se stai pensando di comprare  azioni Beyond Meat: Convengono? Qual è la quotazione e quale l’andamento di questi titoli? Dove si comprano e come?

Non è un segreto: investire in azioni può dare molte soddisfazioni a chi vuole proteggere e far fruttare il proprio capitale. Tuttavia, non è plausibile né consigliabile pensare di svegliarsi una mattina e decidere di investire in azioni, nemmeno se l’azienda in questione è un’azienda in cui crediamo molto, come quella di cui stiamo parlando in questa guida.

Infatti, bisogna avere una strategia, sapere che cosa si sta facendo, agire con consapevolezza. per questo, nelle prossime righe troverai informazioni importanti, come la quotazione,l’andamento, il target price e via discorrendo.

Avere queste informazioni ti aiuterà ad investire in modo consapevole. Alla fine di questa guida troverai anche le mie opinioni.

Dunque, iniziamo.

Beyond Meat: un’intro sull’azienda

Mi piace sempre iniziare la mia analisi introducendo l’azienda protagonista della guida. Non importa quanto la società sia famosa, personalmente amo informarmi per capire con chi ho a che fare e su quale azienda sto “scommettendo” e se credo in ciò che fa, perchè penso possa avere successo.

Beyond Meat è un’azienda che produce sostituti per la carne e prodotti caseari, proponendo alternative a base di vegetali; è nata nel 2009 e ha sede a Los Angeles.

Ha cominciato a commerciare i suoi prodotti negli USA nel 2013, e nel 2016 ha iniziato a vendere il primo hamburger a base di verdure nella sezione dedicata alle carni.

Inoltre produce alimenti progettati per sostituire le salsicce di maiale, la carne di pollo e quella di manzo.

La capitalizzazione ammonta a 7,15 miliardi.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


Andamento azioni Beyond Meat e Prezzo

Dunque, l’azienda è relativamente giovane, ma i risultati ottenuti sinora sono buoni. Vediamo come va in borsa anche aiutandoci con il grafico, in cui notiamo l’andamento delle azioni Beyond Meat in tempo reale:

Previsioni Azioni Beyond Meat 2021: cosa aspettarsi? Dividendi e target price

Con il grafico aggiornato alla mano, possiamo approfondire e vedere altri dati per capire se investire in Beyond Meat, come il target price e i dividendi.

Le ultime notizie

Purtroppo stiamo parlando di un periodo che ha visto una crisi economica mondiale, a causa del Covid 19.

Dunque i dati che prenderemo in esame sono contaminati da questi eventi, che tuttavia non possiamo ignorare.

Come ha impattato tutto questo sull’andamento della Beyond Meat? L’inizio del 2020 è stato nefasto per questa azienda come per molte altre.

Il presidente e CEO di Beyond Meat, Ethan Brown, ha dichiarato che i risultati finanziari raggiunti intorno terzo trimestre hanno rispecchiato per la prima volta dall’inizio della pandemia l’impatto maggiore e l’imprevedibilità del COVID-19 sui ricavi netti e, di conseguenza, su tutto il conto economico.

Infatti, se nel secondo trimestre (quando l’acquisto record al dettaglio e il caricamento di congelatori da parte dei consumatori hanno compensato il deterioramento della attività di ristorazione con l’introduzione del COVID-19) la lunga coda di stoccaggio al dettaglio da parte dei consumatori, insieme alle continue sfide nella maggior parte dei i clienti della ristorazione, hanno mostrato a risultati del terzo trimestre inferiori a quanto ci si sarebbe aspettati.

Ciò è dipeso dal fatto che, pur in piena crisi, l’azienda abbia investito molto sulla sua espansione investendo su personale e stabilimenti nell’UE e in Cina, lavorando al completamento dell’acquisizione del nuovo stabilimento in Pennsylvania, cercabndo di rinnovarsi e continuando a sviluppare prodotti per i partner strategici di Quick Serve Restaurant.

Dal terzo trimestre 2020 i  ricavi netti sono aumentati del 2,7% a 94,4 milioni di dollari, rispetto ai 92,0 milioni nel periodo di un anno prima.

La crescita dei ricavi netti è stata legata in primis all’aumento delle vendite del canale di vendita al dettaglio, in gran parte compensato da un calo delle vendite del canale di ristorazione a causa del continuo impatto del COVID-19 sui livelli della domanda di servizi di ristorazione.

In più, durante il terzo trimestre, i ricavi netti del canale di vendita al dettaglio sono stati influenzati in modo negativo anche da un’impennata della domanda dei consumatori al dettaglio nel secondo trimestre del 2020 (a causa ovviamente dell’inizio della pandemia).

L’utile lordo è stato di 25,5 milioni, o un margine lordo del 27,0% dei ricavi netti, nel terzo trimestre del 2020, rispetto a 32,8 milioni, o un margine lordo del 35,6% dei ricavi netti, nel periodo di un anno prima.

Anche l’ultimo trimestre ha mostrato dati deludenti, riportando una perdita di 34 centesimi per azione su un fatturato di 101,9 milioni di dollari, in crescita solo del 3,5% rispetto allo scorso anno. Gli analisti esperti si aspettavano che registrasse una perdita di 14 cent per azione su un fatturato di 104,48 milioni di dollari.

Il 2020 si è attestato come un anno di crisi anche  e di turbolenze anche per questa Società.

Nei primi due mesi del 202, invece,  Beyond Meat è stata protagonista di un’altalena in Borsa. Il saldo si attesta come ampiamente positivo (+16,5% YTD), nonostante il calo del 19% circa nel mese di febbraio, che ha in parte nascosto il balzo del 20% di gennaio a seguito della partnership con PepsiCo per produrre snack sani e ricchi di proteine.

C’erano grandi aspettative per la crescita futura sono alimentate da partnership chiave con i giganti del fast-food McDonald’s e Taco Bell’s Yum Brand.

Nel dettaglio, la società nella primissima parte del 2021 ha riportato una perdita maggiore del previsto in quanto i clienti dei ristoranti hanno fatto fatica a tornare alle vecchie abitudini  e gli acquirenti di generi alimentari hanno smesso di accumulare prodotti sostitutivi alla carne.ì

Per questo, le azioni della società hanno registrato una flessione del 5,3% prima di recuperare parzialmente e chiudere in rosso del 2,08% a Wall Street. Dunque, si è registrato il terzo trimestre consecutivo al di sotto delle attese degli analisti.

C’è da dire che, al di fuori degli USA, le vendite sono aumentate del 12,5%, alimentate dall’impennata della domanda al dettaglio e che le vendite internazionali di generi alimentari sono quasi triplicate durante quei mesi.

E ora? Le azioni della società hanno perso il 26% dall’inizio di luglio, colpite dal timore di nuovi lockdown.

Buona invece la crescita dei ricavi (+32%), ma la redditività è frenata dai forti investimenti in R&S: l’utile non sembra essere promesso prima del 2023.

Ad oggi possiamo dire che le azioni Beyond Meat (sono scese del 30% negli ultimi sei mesi, con una caduta del 26% dall’inizio di luglio a oggi.

Nonostante questo, la domanda globale di cibi alternativi è in crescita e quindi il CEO è ottimista, anche in vista dell’entusiasmo con cui vengono proposti nuovi prodotti proteici alternativi alla carne firmati Beyond Meat.

Beyond Meat: il target price

Il target price di Beyond Meat equivale a 112,57 dollari. Il minimo è di 69 dollari e il massimo 190,00 dollari.

Il parere degli analisti, in base al consensus, è quello di tenere. Gli esperti pongono l’accento, nell’ordine, le seguenti azioni agli investitori: Hold e  underperform.

Beyond Meat: dividendi

Per quanto riguarda i dividendi, in realtà i dividendi societari di Beyond Meat Inc non sono ancora stati emessi.

Conviene investire sulle azioni Beyond Meat?

Arriviamo al dunque: conviene investire in azioni Beyond Meat? In questa guida abbiamo esaminato tutte le informazioni utili a chi vuole investire in azioni di questa azienda.

Voglio essere sincero, investire in una singola azione non è mai conveniente: i rischi sono troppo alti se non si sa cosa si sta facendo, e non scordiamoci che questa azienda nasce su un settore nuovo e si inserisce nel contesto negativo del Covid.

Si tratta di un mercato emergente che sembra avere un futuro sempre più grande, grazie alla continua sensibilizzazione da parte di tutti circa i bisogni non solo degli animali, ma di tutto il pianeta.

Bisogna quindi capire se la battuta di arresto e rallentamento attuali sono legati al Covid e se (e quando) le cose inizieranno ad andare meglio.

Tutto questo per rimarcare un concetto, ovvero che,  se è vero che investire in azioni può essere vantaggioso e remunerativo, è anche vero che un investimento azionario va pianificato. E, soprattutto, devi credere nella mission dell’azienda, soprattutto quando si tratta di investire nel futuro, che sia tecnologia o green.

Se non hai mai investito in azioni ti consiglio di dare una lettura alla guida per iniziare a investire in azioni.

Dove comprare le azioni Beyond Meat?

Se sei consapevole dell’importanza di avere una strategia e quindi vuoi comprare azioni Beyond Meat sapendo come farlo. allora puoi farlo in due modi:

  • Rivolgerti alla banca tradizionale: se hai intenzione di investire somme pari a 3.000/ 4.000 euro, allora il classico conto corrente potrebbe essere sufficiente. Le banche italiane propongono la possibilità di costruire un portafoglio titoli, operando con loro. Tuttavia sappi che i costi spesso sono molto elevati;
  • Affidarti alle piattaforme online: ne puoi trovare molte specializzate nell’acquisto di azioni che ti consentono di accedere ai mercati. Questa strategia è spesso più economica rispetto a quello proposto dalle banche. Con le piattaforme puoi acquistare azioni anche investendo solo 50 euro. Per piccoli investimenti, spesso, sono da preferire sul piano della user experience e  soprattutto dei costi che andrai a pagare.

Se vuoi scoprire le piattaforme online migliori per investire in autonomia, leggi la guida dedicata.

Ulteriori risorse utili

In conclusione, un  ultimo consiglio: se vuoi investire in questa azienda devi naturalmente credere in quello che fa, condividere i valori o pensare che il prodotto offerto abbia un futuro longevo e roseo.

Ricordati però che se vuoi investire devi investire sempre e solo somme che puoi permetterti di perdere e che non superino mai il 2-3% del denaro che vuoi investire.

Diversificare è importante quando si investe in azioni, settore che ha come costante quella del rischio.

Sai che la mia posizione è irremovibile su questo aspetto: rischiare sì, ma con intelligenza e prudenza.

Intanto, ecco alcune guide che potrebbero interessarti:

Infine, trovi anche alcune guide dedicate a chi ha bisogno di un ripasso, prima di iniziare ad investire:

Buona lettura!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.
Il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.