ETF Robotica, ecco i migliori su Borsa Italiana: Investi nella robotica

ETF Robotica, vuoi investire in questo settore? La digitalizzazione, la tecnologia e l’innovazione si sono sempre più sviluppate nel corso degli anni, e sembrano non avere un punto di arrivo. Ogni volta che si scopre qualche cosa di nuovo, c’è sempre altro da indagare e cercare di inventare, in una sorta di ‘corsa  sfrenata allinnovazione’.

Sicuramente avrai sentito parlare dei robot, e sono sicuro che ti sarà capitato di vedere il famosissimo film del 1999 con Robin Williams, ‘L’uomo bicentenario’, dove l’attore interpreta uno dei primi prototipi di robot positronico, che viene acquistato da una famiglia come robot di servizio. Questo è un esempio di una parte della robotica, quella umanoide.

Ok, dopo questa piccola digressione, parliamo di cose più vicine a noi, ovvero della robotica industriale: pensiamo alle macchine che sono già indispensabili in molte aziende, industrie e in moltissimi settori dell’economia. Il processo manifatturiero è automatizzato in diverse imprese, e pensiamo al fatto che moltissimi lavori che prima venivano svolti dall’uomo adesso vengono sostituiti dalle macchine, oppure in alcuni casi, vi è un affiancamento, quindi le attività svolte dall’uomo vengono supportate o anche migliorate dall’utilizzo delle macchine.

Investire nel settore della robotica vuol dire investire in un trend che continuerà in futuro, e che quasi sicuramente avrà nuove possibilità e maggiori potenzialità; le aziende con molti capitali e con conoscenze approfondite nel settore potranno farsi strada in moltissimi settori dell’economia sviluppando proprio questo segmento.

Robotica: due parole introduttive

La possibilità che hanno le aziende di possedere tecnologie efficienti e processori potenti fanno in modo che questo processo di automazione subisca una vera e propria svolta e spinta verso l’innovazione e la ricerca.

Sempre più processi vengo automatizzati o svolti con l’ausilio delle macchine, anche quelli che qualche anno fa non si pensava avrebbero potuto mai avere un simile sviluppo.

Abbiamo già accennato alle diverse tipologie di impiego di queste macchine, partendo dall’automazione di alcuni processi di produzione nelle aziende, arrivando anche allo spazio, fino ai piccoli elettrodomestici che abbiamo in casa e che ci permettono di pulire in maniera efficace e senza sforzo (pensa ai robottini che tolgono la polvere in maniera automatica).

Gli ETF sulla robotica fanno riferimento quindi al mondo robotica e dell’automazione. Essi sono balzati all’attenzione degli investitori in quanto parliamo di un settore dalle grandi potenzialità future e che tratta dei prodotti che avranno molto rilievo negli anni a venire.

Sicuramente è un settore in completa evoluzione e sviluppo, e se scegli di investire in ETF di questo settore ti troverai di fronte ad aziende che si occupano della progettazione e della costruzione dei robot. 

Possiamo fare riferimento anche alla robotica medicale, ovvero a quanto questi prodotti siano utili per facilitare il lavoro del chirurgo, ma anche per effettuare operazioni a distanza e soprattutto migliorare la riuscita degli interventi poiché una macchina sarà sempre più precisa di un uomo e soprattutto non influenzata da emozioni e/o sensazioni.

Ma adesso vediamo quali sono i migliori ETF del settore… Però prima compila il quiz qui sotto per capire che investitore sei. Ti aiuterà a capire come investire.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


I tre migliori ETF robotica presenti su Borsa Italiana

Gli ETF che ti presento sono tutti azionari.

iShares Automation & Robotics UCITS ETF

Questo fondo ha come benchmark di riferimento l’indice iSTOXX® FactSet Automation & Robotics che replica le società di tutto il mondo che sviluppano tecnologie nel campo dell’automazione e della robotica dei mercati sviluppati ed emergenti.

La dimensione del fondo è grande, pari a 2.808 milioni di euro ed è stato lanciato a settembre 2016.

Il metodo di replica è fisico, e questo ETF non ha copertura valutaria.

Il fondo è domiciliato in Irlanda; la politica di distribuzione dei dividendi è ad accumulazione.

Il costo di gestione ammonta allo 0,40% annuo e il suo profilo di rischio è medio-alto, pari a 6.

L’allocazione settoriale vede un dominio del settore IT con il 66,91%, mentre le aziende maggiormente rappresentate sono statunitensi con più della metà delle posizioni (59,23%).

L&G ROBO Global Robotics and Automation UCITS ETF

L’indice ROBO-STOX® Global Robotics and Automation replica i titoli azionari di tutto il mondo relativi al settore della robotica e dell’automazione.

Il fondo ha una dimensione grande di 1.013 milioni di euro ed è stato quotato a ottobre 2014.

Il metodo di replica è fisico e non ha copertura valutaria.

È domiciliato in Irlanda e ha una politica sui dividendi ad accumulazione.

Il costo di gestione è molto elevato: ammonta allo 0,80% annuo.

Il profilo di rischio del fondo è pari a 6, e se guardiamo all’allocazione settoriale notiamo un 15,3% nel settore manifatturiero e di automazione industriale, un 14,5% in informatica e AI e un 11,6% nella sanità; a seguire altri settori.

Lyxor Robotics & AI UCITS ETF

L’indice Rise of the Robots replica società che si occupano dello sviluppo dell’intelligenza artificiale e della robotica, o che acquisiscono profitti da tali sviluppi.

Il fondo ha una dimensione media di 325 milioni di euro ed è stato lanciato nel settembre 2018.

Ha un metodo di replica sintetica e non ha copertura valutaria.

Ha il domicilio in Lussemburgo e la politica sui dividendi è di accumulazione, ovvero le cedole delle azioni vengono reinvestite nel fondo stesso.

I costi di gestione ammontano allo 0,40% annui, e il profilo di rischio anche in questo caso è pari a 6.

Lallocazione geografica vede gli Stati Uniti al primo posto con ben un 65,66%, seguiti dalla Cina a 5,43% e da Taiwan a 3,75%. L’informatica è il settore più rappresentato con il 73,2%.

Conviene investire in ETF robotica?

Veniamo a noi: abbiamo visto quali sono i migliori ETF del settore e abbiamo cercato di inquadrare l’ambito di investimento, che sicuramente è un ambito dalle potenzialità elevate e future.

Abbiamo visto come la robotica copra in realtà diversi segmenti differenti al suo interno (robotica industriale, medicale, analisi dei dati, automazione dei processi).

Gli ETF che abbiamo analizzato presentano tutti un rischio elevato, pari a 6, ed uno di essi aveva un costo di gestione parecchio elevato. Inoltre il settore ha si grandissime potenzialità, però se dobbiamo dirla tutta non sappiamo ancora quali sono le aziende leader del settore, quelle che siamo sicuri possano farci guadagnare. Sicuramente investendo in ETF questo problema si riesce anche ad arginare.

Trattandosi inoltre di un settore in crescita, se decidi di investirci devi accettare di doverti prendere dei rischi, poiché non possiamo sapere con certezza se effettivamente il mercato nel breve crescerà, anche se sembra che sarà così, poiché parliamo anche nel caso della robotica di un megatrend.

Parliamo di un settore che impatterà molto sulle nostre vite, e per il quale le aziende faranno a gara ad emergere. Sicuramente un problema potrebbe essere la volatilità, correlata al fatto che come dicevamo siamo ancora in una fase abbastanza precoce del mercato.

Quindi se decidi di puntare su questo settore, sappi che si tratta di uno dei settori con più possibilità di sviluppo future, e soprattutto che avrà sempre maggior spazio ed importanza all’interno dei settori economici. Tuttavia considera anche sempre i rischi, e scegli la strada migliore, ovvero quello della diversificazione del tuo portafoglio!

Altre Risorse

Se stai cercando articoli su ETF su cui merita investire, ecco alcuni consigli:

Non sai come diversificare? Ecco qualche guida da leggere:

Spero che continuerai a seguirmi!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.
Categorie: ETF

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *