Azioni Mining da Comprare: Migliori Aziende su cui Investire

Stai cercando delle informazioni sulle azioni mining? Ne hai sentito parlare e vuoi sapere quali sono le migliori attualmente e se conviene investire in questo settore?

Come ben saprai, le azioni mining sono quei titoli che si riferiscono ad aziende del settore minerario. Durante gli anni, gli investitori hanno spesso rivolto la loro attenzione ai titoli dei beni rifugio, soprattutto durante periodi di turbolenze economiche e/o durante crisi politiche.

Se ti ho incuriosito e vuoi davvero saperne di più su queste aziende e su quali titoli azionari sono al momento ai vertici dei mercati, continua a leggere: troverai quello che cerchi, a partire dalle previsioni, e alla fine dell’articolo troverai anche le mie opinioni a riguardo.

Buona lettura!

Mining stocks: investire in titoli minerari

Con il termine Mining Stocks vengono indicate le azioni del settore minerario. Il settore minerario e dei metalli riguarda quelle aziende che sono coinvolte nell’esplorazione, nell’estrazione e nella vendita di metalli e di altri minerali.

I minerali a cui facciamo riferimento sono sia metalli preziosi quali oro, argento, platino, che metalli industriali come ferro, rame, manganese, alluminio e altri, e anche metalli energetici come il carbone.

Essi vengono utilizzati in moltissime applicazioni: la prima che ci viene in mente è l’applicazione nella produzione di gioielli, ma parliamo anche di industria, settore tecnologico, aerospaziale e altri.

Il settore minerario è un settore comunque complesso. La sua più grande criticità riguarda la sostenibilità ambientale: in primis la tutela dell’ambiente, la riduzione dello sfruttamento delle acque e lo sfruttamento delle miniere in disuso.

Un’altra criticità riguarda l’industria estrattiva che, in molti casi, continua ad utilizzare delle tecniche di estrazione di 50 anni fa, mentre con il progresso tecnologico si potrebbe passare a nuove tecniche che permetterebbero di ridurre l’uso di sostanze chimiche che potrebbero danneggiare l’ambiente.

Negli ultimi tempi le aziende minerarie stanno cercando di migliorare, e infatti stanno virando verso tecnologie più all’avanguardia, valutando anche nuovi metodi di estrazione. Per fare tutto questo servono nuovi investimenti in ricerca e sviluppo, il che potrebbe attirare gli investitori in un settore che mostra delle potenzialità.

Un altro aspetto che dobbiamo considerare circa l’industria mineraria è la sua ciclicità: il settore minerario è infatti influenzato in modo marcato dall’andamento del ciclo economico. Nei periodi di espansione, i minerali essendo molto richiesti fanno aumentare i prezzi, quindi le società tendono a migliorare, mentre nelle fasi di recessione le aziende del settore tendono a soffrire, di più delle altre.

Allo stesso tempo però possiamo menzionare l’oro: esso fa parte del settore minerario, ed è il bene rifugio per eccellenza: si tratta infatti del più affidabile tra i metalli, in grado di resistere anche durante periodi di flessione o di recessione dell’economia, in quanto esso ha un valore intrinseco in grado di resistere alle turbolenze.

Si tratta quindi nel complesso di un settore interessante, che mostra buone opportunità di investimento, se “maneggiato con cura”.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


Migliori azioni mining

Ora che abbiamo fatto chiarezza sul settore, possiamo insieme analizzare le migliori azioni mining.

Barrick Gold

Si tratta di un’azienda canadese che ha sede a Toronto, in Ontario. È la più grande società di estrazione dell’oro al mondo. Essa possiede attività in più di 12 paesi, tra i quali Argentina, Australia, Canada, Cile, Stati Uniti e molti altri.

È anche uno dei principali produttori di rame. Uno dei suoi punti di forza è la sua attenzione alle miniere di primo livello, che hanno determinate caratteristiche:

  • Producono più di 500.000 once all’anno
  • Hanno almeno 10 anni di vita produttiva rimanenti
  • Forniscono i costi totali in contanti per oncia nella metà inferiore della curva dei costi del settore.

Miniere simili producono oro e rame a basso costo in modo relativamente costante, così Barrick Gold è in grado di guadagnare anche durante i periodi di prezzi più bassi.

Inoltre sono molto attenti alle considerazioni ambientali, sociali ed economiche. Essi perseguono una strategia di sostenibilità costruita su 4 pilastri:

  • Creare benefici economici;
  • Proteggere la salute e la sicurezza;
  • Rispettare i diritti umani;
  • Ridurre al minimo l’impatto ambientale.

Questi fattori sono in grado di posizionare l’azienda ad un livello molto alto, e quindi le permettono di poter essere l’azienda di estrazione dell’oro più apprezzata al mondo.

Le azioni al momento costano circa 20 dollari, quindi potrebbero rappresentare un buon investimento nonché conveniente.

Vale S.A.

È un gruppo minerario brasiliano impegnato nella produzione di minerale di ferro, manganese, oro, rame, alluminio e altri prodotti.

Venne costituita dal governo brasiliano per mantenere in mano pubblica il controllo delle risorse minerarie e per rifornire le aziende siderurgiche statali.

Nel 1997 è stata privatizzata e si è espansa, anche all’estero.

Nel 2006 ha acquisito, con un’offerta da 19 miliardi di dollari, la canadese Inco, ovvero il secondo produttore mondiale di nichel. Questa è stata la più grande acquisizione mai realizzata da un’azienda dei paesi emergenti.

Le azioni hanno un prezzo di 18 dollari circa, e il grafico ci mostra come, dopo un ribasso subito ad agosto 2021, l’azienda sia di nuovo in rapida crescita.

Foran Mining Corporation

Si tratta di un’azienda fondata nel 1989 con sede in Canada, precisamente a Vancouver, che si occupa dello sviluppo rame-zinco e che sta creando un progetto audace per l’estrazione sostenibile.

Essa infatti sta conducendo uno studio per consegnare una miniera che causi il minor danno possibile dal primo giorno alla chiusura finale.

L’azienda è in grado di offrire agli investitori un’esposizione e un’opportunità di investimento più praticabile perché offre sia rendimenti migliori che un modello di business più sostenibile a lungo termine, cosa che viene sempre più ricercata dagli investitori. È in grado, nel complesso, di sfatare il mito che rende agli occhi dei più l’estrazione mineraria come dannosa per l’ambiente e per la società.

Si tratta di uno dei titoli minerari con il maggior slancio, che ha ottenuto il rendimento totale più alto negli ultimi 12 mesi.

Da gennaio infatti mostra una crescita costante, con un picco raggiunto a maggio 2021.

Rio Tinto

Si tratta di un gruppo multinazionale anglo-australiano che si occupa dell’estrazione e della lavorazione di risorse minerarie, soprattutto dei tre metalli industriali più consumati: ferro, rame e alluminio.

Essa inoltre è anche la terza più grande società mineraria del mondo. Operano in circa 35 paesi tra i quali Australia, Islanda e Sud Africa.

L’attività mineraria richiede inevitabilmente dei disturbi al territorio e all’ambiente e può impattare anche negativamente sulle comunità circostanti: per questo motivo la società cerca di ridurre al minimo gli impatti sociali, ambientali e di sicurezza consultando le comunità locali e seguendo standard che sono in linea con le normative nazionali.

La società ha un bilancio solido e vende regolarmente miniere secondarie per riassegnare denaro ad altre migliori opportunità. Inoltre essa paga dividendi agli azionisti in tutti i momenti del ciclo economico.

Il titolo costa attualmente 74 dollari ed è in ripresa, dopo un leggero contraccolpo subito ad agosto 2021.

Centerra Gold

È una società mineraria canadese che possiede e gestisce tra le altre, la miniera d’oro di Kumtor, nel Kirghizistan.

Ha sede a Toronto ed è quotata alla Borsa di Toronto e di New York.

Si occupa dell’estrazione e dell’esplorazione dell’oro. Il loro obiettivo è costruire valore per gli azionisti massimizzando il potenziale delle proprietà attuali e sfruttando la forza finanziaria ed esperienza per poter acquisire nuovi progetti.

A maggio 2021 il titolo ha subito un crollo in quanto il presidente del Kirghizistan ha firmato una legge che consentisse al governo di prendere il controllo della più grande miniera d’oro del paese, appena fosse stato appurato che Centerra aveva violato gli standard ambientali.

Si tratta soltanto di una delle diverse controversie che interessano i due paesi, in quanto la struttura di proprietà di Centerra è il più grande datore di lavoro e contribuente in Kirghizistan.

Il prezzo del titolo è di 9 dollari circa, e si tratta di un titolo che offre un buon rapporto qualità-prezzo.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


Conviene investire in azioni mining? Opinioni

Arrivati alla fine della nostra trattazione, possiamo finalmente ragionare sull’investimento e posso fornirti le mie opinioni a riguardo.

Come abbiamo visto all’inizio, la ciclicità del settore è uno dei fattori più importanti da tenere sott’occhio. Si tratta di un settore affermato, però la sua ciclicità potrebbe intervenire in modo negativo e causare al tuo investimento alcune perdite.

Le compagnie minerarie solitamente hanno più soldi, che possono utilizzare per investire in nuove miniere, oppure in progetti di ricerca e sviluppo, nei periodi di espansione economica ma, trattandosi spesso di lavori lunghi da effettuare, si finisce per arrivare ai periodi di recessione e magari il progetto ancora non ha potuto essere completato.

Questo potrebbe causare problemi alle società, e di conseguenza al tuo investimento.

A parte le grandi multinazionali, per quanto riguarda le altre società è bene soprattutto stare attenti ai costi di produzione: se sono bassi, allora è più facile che esse abbiano maggiori entrate e che quindi non siano impegnate a fronteggiare con il debito la loro crescita. Scegliere una società poco indebitata è un fattore importante per il tuo investimento.

Ricorda anche che questo settore è caratterizzato da una volatilità a volte marcata, quindi se il tuo profilo di rischio è in grado di accettare una cosa simile, allora potresti prendere informazioni sul settore.

Da un investimento in questo settore infatti potresti trarne buoni rendimenti, quindi in un’ottica di creare un portafoglio ben diversificato potrebbe essere utile inserire anche alcune aziende del settore mining.

Se vogliamo concentrarci sul settore aurifero invece, possiamo analizzare i benefici che derivano dall’investire in azioni in oro: queste società possono garantire rendimenti totali più elevati rispetto ad un classico investimento in oro fisico poiché esse possono espandersi e aumentare i loro profitti: in questo modo le loro azioni potrebbero sovraperformare il prezzo dell’oro, e di conseguenza farti ottenere dei rendimenti maggiori.

Se ti stai chiedendo se vale la pena investire in azioni mining non posso che risponderti così…

Dipende!

Non posso sbilanciarmi troppo in quanto non conosco la tua situazione finanziaria a fondo, quindi non so cosa stai cercando esattamente.

Posso però confermare che si tratta di una buona opportunità, e che se vuoi inserire alcune aziende del settore minerario nel tuo portafoglio d’investimento diversificato non fai una scelta sbagliata, anzi.

L’unica cosa che ti consiglio è quella di pensare bene a dove indirizzare il tuo investimento, analizzare i pro e i contro, e soltanto dopo aver fatto questo, scegliere l’azienda o le aziende che rispondono ai tuoi requisiti.

Altre risorse

Se non sei sicuro di quello che stai facendo e vuoi informarti con cura prima di investire, ecco qualche guida per te:

Infine, trovi anche alcune guide dedicate a chi ha bisogno di un ripasso, prima di iniziare ad investire:

Buona lettura!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *