ETC Rodio, ecco i Migliori su Borsa Italiana: Investi nel Rodio

Stai cercando informazioni sugli ETC sul rodio? Il rodio è un metallo di transizione che si trova nei minerali del platino e che in lega come esso è impiegato come catalizzatore.

Il prezzo del rodio è stato negli ultimi anni molto volatile; soprattutto ha subito un grave crollo delle quotazioni nel 2008, coincidente con l’inizio della crisi globale. Questo potrebbe essere un fattore da tenere in considerazione nell’ottica di un possibile investimento.

L’elevata volatilità del prezzo infatti è sicuramente da tenere sotto controllo, per evitare di incorrere in brutte sorprese.

Il rodio è un metallo prezioso e in quanto tale è un bene rifugio; essi performano molto bene anche durante l’inflazione, per questo vengono visti come uno scudo contro di essa.

Per investire nel rodio fisico potresti voler puntare sugli ETC. Non sai cosa sono gli ETC?

Continua a leggere per scoprirlo!

Due parole sul rodio

Il rodio è un metallo raro, duro, bianco-argenteo; esso è usato principalmente come come legante per platino e palladio, per conferire loro maggiore durezza. Viene impiegato in modo massiccio nelle marmitte catalitiche delle auto, quindi nell’industria autonomistica, nonché in gioielleria.

La sua estrazione è molto complessa poiché esistono pochissimi minerali di rodio e questo elemento si trova anche mescolato in minerali di altri metalli quali argento, oro, platino e palladio, quindi risulta molto difficile e costoso poterlo estrarre.

Le fonti principali di questo elemento sono i Monti Urali e l’area mineraria di Subdury nell’Ontario.

Il suo prezzo subisce molta oscillazione come dicevamo prima: pensa che esso è stato per molti anni il metallo più prezioso, anche più di platino e oro e costava molto di più di essi, fino al 2009 quando dopo la crisi ha subito un tracollo del prezzo che lo ha portato ad appaiarsi ai prezzi di platino e oro. Nel 2020 però il suo prezzo è tornato a salire.

Se desideri investire nel rodio, sappi che potresti imbatterti in un ETC, anche se spesso sentirai parlare di ETF sul rodio.

Questo perché non è possibile costruire un ETF sul rodio in questo essi per normativa devono avere un grado di diversificazione: dunque non possono investire soltanto in un bene unico, quindi in una sola materia prima. Proprio per questo motivo ti troverai spesso ad investire in ETC (exchange traded commodity): sono strumenti finanziari basati sull’andamento del prezzo delle materie prime. Gli ETC inoltre non sono fondi ma note bancarie.

Ora vediamo l’ETC presente su Borsa Italiana.

L’ETC presente su Borsa Italiana

E vediamo cosa offre Borsa Italiana.

Xtrackers Physical Rhodium ETC

Il prezzo a pronti del rodio replica il prezzo a pronti del rodio in dollari statunitensi.

Ha una dimensione media pari a 142 milioni di euro, ed è stato lanciato nel maggio 2011, quindi è relativamente maturo.

Il suo metodo di replica è fisico, e non ha copertura valutaria. Ha domicilio nel Jersey e persegue una politica sui dividendi ad accumulazione.

I costi di gestione annui sono molto alti poichè ammontano allo 0,95%. La volatilità ad un anno è molto alta come dicevamo prima, e risulta essere pari al 52,88%.

Conviene investire in ETC sul rodio?

Adesso giustamente ti starai domandando se inserire un ETC sul rodio in portafoglio possa essere una soluzione profittevole.

Il rodio è un metallo prezioso, più dell’oro e del platino, anche perché esso è presente poco in natura, in una quantità davvero molto bassa. Questa sua scarsità lo rende prezioso agli occhi degli investitori.

Uno dei motivi che potrebbe portarti a voler inserire in ETC sul rodio in portafoglio è legato al fatto che esso è molto utilizzato nel settore automobilistico: circa l’80% della produzione mondiale di rodio viene infatti impiegata per la produzione di marmitte catalitiche. Questo è un punto a favore poiché la domanda crescente per i nuovi veicoli può essere favorevole.

L’ ETC che abbiamo analizzato presenta delle criticità non indifferenti: innanzitutto la volatilità è veramente elevata, ed è quasi pari a quella delle criptovalute. Inoltre i costi di gestione sono davvero elevatissimi, e questo potrebbe portare l’ETC a non rivelarsi un buon investimento. Dovresti sostenere dei costi elevati e andare incontro ad una volatilità non indifferente.

Ricorda che investire in un metallo come il rodio non è semplice.

Questo è dovuto principalmente alla volatilità e alle oscillazioni del prezzo del metallo stesso.

Rifletti bene prima di compiere la tua scelta!

Altre Risorse

Hai ancora dubbi e vorresti approfondire di più? Alloa puoi approfittare delle mie recensioni sui principali strumenti, a cominciare dalla sezione del blog dedicata agli ETF.

Qui sotto puoi approfondire con alcune guide il tema degli investimenti in generale:

A presto!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Davide Marciano
Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.
Categorie: ETF

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi Investire con Buon Senso?
Le banche e i consulenti ti hanno raccontato tantissime bugie. Per investire serve buon senso, accedi subito al mio report!