ETF Industria Alimentare e Ristorazione: i migliori su Borsa Italiana: Investi nel Settore del Food

Stai cercando informazioni sugli ETF del settore industria alimentare e ristorazione?

Il comparto alimentare e della ristorazione in generale è un settore che genera all’Italia delle entrate profittevoli.

Questo è dovuto sicuramente alla grande cultura sul cibo che possediamo nel nostro paese, e anche ai tantissimi prodotti e alle tante eccellenze alimentari che popolano la nostra penisola.

Ci riferiamo sia ad alimenti, che a prodotti finiti, e per quanto concerne la ristorazione a piatti tipici che ci invidiano in tutto il mondo, di cui la pizza è forse la capostipite.

Se decidi di investire in questo settore quindi ti troverai di fronte imprese quali ristoranti, mense, distributori automatici o ditte specializzate in catering per eventi.

Industria alimentare e ristorazione: di cosa parliamo?

Quando parliamo di ristorazione lo facciamo in un’accezione davvero molto ampia: si tratta infatti di un settore commerciale che comprende tutte le attività di catering e di produzione e distribuzione di pasti pronti per la clientela.

Parliamo quindi della distribuzione automatica (somministrazione di alimenti e bevande alle macchinette), alla ristorazione sui mezzi di trasporto (aerei, treni, navi), alla ristorazione autostrade con gli autogrill (in questo caso un tipo di ristorazione che deve soddisfare esigenze di poco tempo a disposizione per consumare un pasto prima di ripartire), alle mense nelle scuole o negli ospedali, fino ad arrivare ai ristoranti e alle pizzerie.

Se vogliamo soffermarci sulle esigenze che muovono i clienti a consumare un pasto fuori casa ve ne sono diverse: per motivi di lavoro, studio, per turismo, per svago, per occasioni speciali.

Negli ultimi decenni sono aumentati di molto i consumi dei pasti al ristorante per le esigenze elencate prima, e quindi il settore si è sviluppato, anche in diverse forme, per venire incontro alle variegate esigenze dei consumatori.

Vi è stato infatti un cambiamento nelle abitudini quotidiane delle persone, affiancato da un’evoluzione tecnologica di cui anche il settore food non ha potuto fare a meno: pensiamo ad esempio alla possibilità di ordinare il cibo da app o siti web e di farselo consegnare comodamente a casa propria.

Nel 2020 abbiamo assistito purtroppo a ingenti perdite da parte di ristoratori causa COVID-19: i ristoranti sono spesso rimasti chiusi, le persone hanno cominciato a lavorare da casa e il turismo si è praticamente bloccato. Si stima infatti che nell’anno passato i consumi degli italiani fuori casa siano diminuiti del 48%.

Quello tra alimentare e ristorazione, oltre che economico, è un connubio fondamentale dal punto di vista culturale e sociale, perchè contribuisce a tenere in vita tradizioni, saperi e territori. Il settore infatti vale moltissimo (330 miliari di euro, dati del 2019), e ha un impatto occupazionale molto forte.

Ma ora vediamo l’ETF presente su Borsa Italiana.

L’ETF presente su Borsa Italiana

Al momento troviamo soo

Lyxor STOXX Europe 600 Travel & Leisure UCITS ETF

Questo ETF ha come benchmark di riferimento l’indice STOXX® Europe 600 Travel & Leisure che replica il settore europeo del turismo e del tempo libero.

La dimensione del fondo è media, pari a 126 milioni di euro ed è stato quotato nell’agosto 2006, quindi è abbastanza maturo come fondo.

Il fondo è domiciliato in Lussemburgo e non ha copertura valutaria.

La replica è sintetica e i dividendi vengono reinvestiti nel fondo con una politica di accumulazione.

La volatilità ad un anno è relativamente alta (31,25%), mentre i costi di gestione annui sono dello 0,30%.

Il profilo di rischio di questo fondo è elevato poiché è il massimo possibile sulla scala di rischio, pari a 7.

Lallocazione settoriale è così composta: 83,02% beni voluttuari e 16,98% industria.

L’allocazione geografica invece vede al primo posto l’Irlanda, seguita da Regno Unito, Svezia e Francia.

Tra le aziende nelle prime 10 posizioni menzioniamo Accor, uno dei principali gruppi alberghieri francese a livello mondiale e Whitbread PLC, una multinazionale britannica di hotel e ristoranti

Conviene investire in ETF nel settore del food?

Adesso la domanda è più che lecita, quindi ci domandiamo se sia conveniente investire in questo settore.

L’ETF presentato è quello che replica il settore del turismo e del tempo libero, quindi in questo non abbiamo un ETF che garantisca una forte esposizione ad aziende operanti esclusivamente nel settore della ristorazione.

Il settore ha dei numeri importanti, con ottime potenzialità, soprattutto per quanto riguarda l’Italia.

Tuttavia trattandosi comunque di un settore che possiamo annoverare nella categoria dei beni voluttuari non dobbiamo dimenticare che essi performano bene nei periodi floridi, ma sono anche i primi ad essere tagliati durante i periodi di crisi.

Se guardiamo nello specifico all’andamento dell’ETF preso in esame, possiamo notare che esso è un fondo molto ciclico; infatti vediamo che ha attraversato un periodo molto difficile tra il 2007 e il 2012 (gli anni delle crisi delle economie mondiali), con un andamento buono negli anni successivi (molto bene nel 2019) e poi ha attraversato un’altra grande crisi a partire da marzo 2020 (come dicevamo prima dovuta alla pandemia).

Riferendoci all’attualità è innegabile che il settore abbia attraversato un periodo di forte crisi dovute alle restrizioni e alle chiusure dei ristoranti; c’è da pensare però che adesso i consumatori abbiano ancora più voglia di andare a mangiare al ristorante, quindi si vedono prospettive di crescita.

In conclusione investire nell’unico ETF del settore presente su Borsa Italiana potrebbe essere una buona idea per chi possiede un capitale abbastanza grande, e anche per chi non si aspetta rendimenti elevati nel brevissimo periodo. La soluzione migliore è comunque diversificare!

Su Affari Miei trovi anche dei percorsi guidati per investire, adatti alle diverse fasi del risparmio e della vita. Leggi le mie guide e vedrai che investire non sembrerà più difficile:

Io ti auguro un buon investimento e spero che continuerai a seguirmi. A presto.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.
Categorie: ETF

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *