Migliori Azioni Africane da Comprare nel 2021: Su Quali Aziende Investire?

Vuoi fare un investimento in Borsa e sei interessato alle migliori azioni dell’Africa? In questo caso non ti resta che continuare nella lettura di questo articolo.

Quello che troverai in questa trattazione potrebbe riuscire a schiarirti le idee in merito ad un eventuale investimento sulle migliori azioni africane.

Prima di tutto vedremo di quale mercato si tratta, poi successivamente ti mostrerò le migliori azioni dell’Africa che potrebbero rivelarsi dei buoni investimenti per te.

La decisione di investire nell’Africa potrebbe rivelarsi molto particolare, però allo stesso tempo potrebbe nascondere delle opportunità interessanti.

Un’introduzione

Prima di tutto vediamo un po’ come si presenta il Paese.

Come ben saprai l’Africa è un Paese ricco di risorse naturali, che si concentrano soprattutto nel settore petrolifero, in quello delle materie prime e dei preziosi quali diamanti e oro.

L’Africa sta anche migliorando nel settore delle infrastrutture: in tutto la zona, infatti, si stanno costruendo da tempo strade, porti e centrali elettriche, di vitale importanza per il commercio e per lo sviluppo dell’economia in generale.

Se vogliamo concentrarci su alcune misure di grandezza, saprai che l’Africa ha un elevato numero di abitanti, circa 1 miliardo di persone, pari al 14,70% delle popolazione mondiale. Inoltre esso è il secondo continente più grande del mondo, ed è diventato negli anni uno dei paesi in via di sviluppo più attraenti, anche per gli investitori, in quanto vi è stato un aumento del PIL e anche dell’attività economica.

Per queste motivazioni negli ultimi tempi l’Africa sta attirando l’attenzione degli investitori, sia come opportunità di prodotti e servizi, sia come un possibile investimento.

Nonostante esso rimanga il continente più povero del mondo, ci sono delle aree ed una classe media in rapida crescita, che rappresenta il vero motore per le aziende, per lo sviluppo dell’economia e quindi di riflesso per un’opportunità d’investimento.

L’economia dell’Africa vale oltre 2,6 trilioni di dollari, con la Nigeria che si è classificata al primo posto (con un PIL pari a circa 442 miliardi di dollari), seguita dall’Egitto e dal Sudafrica, che rappresentano forse i Paesi più interessanti ai quali guardare per un investimento.

Una cosa da considerare è quella della posizione geografica. La parte del nord è sviluppata dal punto di vista delle infrastrutture, mentre la parte del sud è più sviluppata nell’industria mineraria e dei diamanti.

Come Paesi, come ti accennavo in precedenza, il Sud Africa è il più famoso e sviluppato, in quanto si tratta del maggior produttore di oro, platino e diamanti. Abbiamo anche Algeria ed Egitto come Paesi interessanti, ma anche Libia e Marocco in quanto sono i principali Stati che si occupano di petrolio.

Adesso possiamo passare a vedere quali sono le migliori aziende africane da tenere sotto controllo.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


Migliori azioni Africa

Ecco quali sono i titoli nei quali investire.

Sibanye Stillwater Limited

Si tratta di uno dei migliori titoli africani su cui investire.

Essa è una società mineraria multinazionale, fondata nel 2012 con sede a Johannesburg in Sud Africa, che opera nel settore dei metalli preziosi, e che comprende al suo interno un portafoglio diversificato di metalli del gruppo del platino.

Dal 2013 la società ha avviato un piano strategico di crescita, e per esempio nel 2013 ha acquisito le attività di Cooke da Gold One, mentre nel 2014 la WitsGold.

Nel 2021 il gruppo è anche entrato nel settore dei metalli per batterie, attraverso un investimento ed una partnership con Keliber.

Il prezzo delle sue azioni è pari a circa 18 dollari.

Se ci soffermiamo sul grafico possiamo vedere come da gennaio 2021 abbia ottenuto sei rialzi, salvo poi subire un picco alla fine di settembre 2021. Comunque la crescita è stata del 10,55% nell’ultimo anno.

Naspers Limited

È una holding multinazionale sudafricana che ha sede a Città del Capo, la cui fondazione risale al 1915.

La società opera nel campo dell’editoria, con vendita al dettaglio online e investe nel settore internet dei consumatori.

Essa è stata per tutto il XX secolo la più grande casa editrice del Sudafrica: è stato invece negli anni ‘80 che l’azienda ha cominciato a operare una strategia di diversificazione, lanciando un servizio televisivo in abbonamento e investendo anche per la prima volta in mercati che fossero al di fuori del Sudafrica.

Nel 2001 ha fatto un investimento nella società cinese del settore tecnologico, la Tencent, e successivamente si è concentrata in modo sempre più consistente nel settore internet consumer globale.

Da menzionare anche l’investimento effettuato da Naspers nel dicembre del 2018, quando ha investito ben 1 miliardo di dollari nel servizio di ordinazione e di consegna di cibo online indiano Swiggy. Si tratta infatti del più grande investimento effettuato in un Paese che non fosse la Cina.

La sua capitalizzazione di mercato è di 1,13 bilioni di San sudafricani, mentre il suo rapporto prezzo/utili è di 14,56.

Una singola azione costa circa 18 dollari statunitensi, quindi si tratta comunque di un investimento alla portata di tutte le tasche, che potrebbe portare a buoni rendimenti, in quanto gli investimenti di capitale della società operano in oltre 130 paesi, e le azioni sono aumentate dell’1% nell’ultimo anno.

Inoltre un punto a favore riguarda anche il fatto che l’azienda opera in settori di business che sono in forte crescita da anni a questa parte, ovvero il settore dell’e-commerce e le piattaforme media.

Harmony Gold Mining Company

La società ha sede a Randfontein, in Sud Africa, ed è stata fondata nel 1950.

Essa è una società di estrazione ed esplorazione dell’oro, che opera principalmente in Sud Africa e in Papua Nuova Guinea. Inoltre stiamo parlando del più grande produttore di oro del Sud Africa.

Nel 1998 la società ha acquisito la miniera d’oro di Bissett dai liquidatori della società Rea Gold.

Nell’aprile del 2004 Harmony ha annunciato una joint venture con Network Healthcare Holdings. La società Joint Venture, Health-Manco, fornisce servizi di assistenza sanitaria per il Gruppo Harmony.

A febbraio del 2020 le once di qualità sono in crescita, con l’acquisizione di Mponeng e Mine Waste Solutions.

La capitalizzazione di mercato è pari a 2,46 miliardi di dollari. Il rapporto prezzo/ulti è pari a 6,18 mentre il prezzo di un’azione è di 5.575 rand sudafricani.

MTN Group Limited

Si tratta di una multinazionale sudafricana di telefonia mobile che opera in diversi stati africani e anche in medio oriente.

È stata fondata nel 1994 e ha la sua sede principale a Johannesburg.

Dall’anno 2007 è attiva in venti Stati, tra i quali Afghanistan, Ghana, Guinea, Ruanda, Yemen e Repubblica del Congo.

La società di occupa di sviluppare servizi di comunicazione e prodotti a banda larga e internet, come anche messaggi vocali, Faxmail, ricarica virtuale a altri.

Solo per fornirti qualche dato, la società ha guadagnato oltre 279,6 milioni di abbonati, e le sue entrate nel primo trimestre del 2021 sono state pari a 2,93 miliardi di dollari. Questo aumento è stato dovuto principalmente al miglioramento della domanda di dati e di servizi finanziari digitali durante la pandemia.

Il titolo costa 13.672 rand sudafricani, e il suo rapporto prezzo/utili è pari a 32,99.

Un dato molto interessante che risulta essere valido anche in relazione a una scelta del titolo è quello relativo alla crescita del titolo: da inizio anno il titolo ha infatti realizzato il +147,73%.

Sasol Limited

È un’azienda che opera nel settore energetico e chimico. Essa lavora all’espansione e alla commercializzazione di tecnologie di produzione, come ad esempio combustibili liquidi ed elettricità a basse emissioni di carbonio.

L’azienda è stata fondata nel 1950 e ha sede in Sudafrica, precisamente a Johannesburg.

Si tratta di una società che opera anche nel settore dell’estrazione mineraria, e produce benzina e diesel a partire da carbone e gas naturale.

L’azienda è anche presente nel nostro Paese, con gli stabilimenti di Augusta, Sarroch e Terranova dei Passerini.

La società inoltre possiede anche un progetto di cracker negli USA, ed essa sta continuando a espandersi vista la sempre più crescente domanda di energia elettrica.

La sua capitalizzazione di mercato si attesta a 9,64 miliardi di dollari, e il suo rapporto prezzo/utili è pari a 18,87.

Il prezzo del titolo è pari a 27.148 rand sudafricani, ma il dato più interessante riguarda la crescita esponenziale che ha avuto il titolo nell’ultimo anno: Sasol Limited ha registrato un +177,72% nell’ultimo anno.

Come comprare azioni dell’Africa

Ora che abbiamo visto i migliori titoli da tenere sotto controllo, vediamo come comprare azioni dell’Africa.

Abbiamo due modi differenti per poter investire sulle migliori azioni dell’Africa nel 2021 e adesso ti spiegherò come fare.

Abbiamo due metodi che adesso vado ad illustrarti:

  • Le banche: se ti affidi alle banche per comprare delle azioni dovrai però fare i conti con dei costi maggiori;
  • Il web: se ti affidi al web avrai sicuramente un metodo molto più semplice e veloce, però ti consiglio questa strada se hai già effettuato in precedenza degli investimenti in Borsa oppure se comunque hai già delle conoscenze degli investimenti. Questa opzione è vantaggiosa in quanto ti permette di abbattere i costi, però prima di sceglierla assicurati di aver studiato a fondo e di aver imparato le basi degli investimenti.

Ti lascio un articolo che potrebbe fare al caso tuo.

Conviene investire in azioni dell’Africa?

Finalmente siamo arrivati alla fine della nostra trattazione, e dopo aver visto quali sono le migliori azioni africane nelle quali possiamo investire, adesso posso fornirti le mie opinioni sull’investimento in azioni dell’Africa.

Come ti dicevo in apertura l’Africa è un continente ricco di opportunità, ma che allo stesso tempo nasconde anche delle insidie, che possiamo riassumere in alcuni punti:

  • Problema delle infrastrutture: nonostante la situazione sia comunque migliorata e stia attualmente migliorando, il Paese ha ancora poche infrastrutture in paragone ad altri stati del mondo, e la situazione si fa più problematica ovviamente nelle zone più dovere, dove spesso vi è mancanza di strade e di elettricità;
  • Conflitti interni: spesso l’Africa è scossa da conflitti interni, che possono pregiudicare e rendere più complesso l’investimento nel Paese.

Per quanto riguarda invece i settori migliori nei quali indirizzare il tuo sguardo per un eventuale investimento abbiamo quello dell’agricoltura, visto che il 60% delle terre incolte del mondo si trova proprio in Africa, ciò rappresenta un’opportunità non indifferente, anche nei prossimi anni.

Un altro settore interessante è quello tecnologico, legato all’innovazione tecnologica e a tutte le attività ad esso correlate.

Infine possiamo anche menzionare il settore dell’energia elettrica, ovvero quello che produce energia a prezzi accessibili, e che serve per migliorare la crescita economica e sostenere le esigenze di una popolazione che piano piano è sempre più urbanizzata.

Se devo invece focalizzarmi sulla strategia d’investimento, ti posso dire che la mia strategia è differente dall’investimento azionario diretto. Nel caso in cui tu abbia avuto modo di seguirmi o di leggere altri mie contenuti forse lo sapevi già.

Ma questo non è del tutto rilevante: siamo qui per parlare di te. A tal proposito, non posso darti una risposta positiva o negativa circa il tema dell’investimento nelle azioni africane, in quanto non conosco la tua situazione personale e finanziaria: posso dirti che dipende!

Non è detto che investire in azioni dell’Africa possa essere una scelta positiva, e non è detto nemmeno che possa invece essere una scelta negativa.

Certo se decidi di investire nel continente africano metti in conto che dovrai affrontare delle insidie: se stai cercando un investimento semplice forse potresti indirizzarti verso altri strumenti, ma se vuoi rischiare e poter cogliere delle opportunità interessanti allora guardare al mercato africano potrebbe rappresenta una buona scelta.

Ti consiglio quindi, prima di congedarti, di ragionare nell’ottica di un portafoglio diversificato, di studiare bene il mercato africano e soltanto successivamente di prendere una decisione.

Prima di salutarti voglio inoltre condividerti del materiale che potrebbe aiutarti molto nello studio e nella definizione di una tua strategia per investire:

E ti allego anche alcuni articoli per una tua conoscenza del percorso di investimento in generale.

Buona lettura!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *