Migliori Azioni Italiane da Comprare: su Quali Aziende Puntare nel 2019

Quali sono le migliori azioni italiane da comprare? Se vuoi investire nel nostro Paese sei nel posto giusto perché vediamo insieme la classifica dei rendimenti dello scorso anno delle più grandi aziende del nostro Paese, quelle che, per capirci, fanno parte del FTSE MIB.

Questo articolo si basa su dati puramente numerici nella prima parte mentre nella seconda trovi la mia visione.

Cominciamo.

Migliori Azioni Italiane del 2018

Ecco i titoli che hanno avuto una crescita maggiore lo scorso anno. Considera che il 2018 è stato un anno particolare perché i mercati sono andati male a livello mondiale dopo aver toccato i massimi storici, leggi i dati in questa chiave.

Svetta la Juventus che beneficia dell’effetto new entry nel FTSE MIB visto che la società bianconera è entrata nella top 40 delle aziende del nostro Paese nella seconda metà dell’anno. Ecco le migliori azioni ordinate per performance:

  • Juventus +38,91%
  • Campari +14,58%
  • Poste Italiane +11,30%
  • Moncler +10,93%
  • Amplifon +9,42%
  • Fineco +2,85%
  • Terna +2,25%
  • A2A +1,98%
  • UnipolSai +1,52%


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


Azioni in calo moderato

Come ti dicevo, il contesto del 2018 non è stato molto favorevole per i mercati azionari ed alcune aziende sono rimaste stazionarie o hanno visto il valore delle azioni calare di poco. Di seguito ti riporto quelle che hanno avuto perdite inferiori al 5%:

  • ENI -0,38%
  • Ferrari -0,77%
  • Enel -1,68%
  • Italgas -1,85%
  • Diasorin -2,03%
  • Generali Assicurazioni -3,95%

Peggiori Azioni Italiane

Concludo con le azioni il cui valore è calato di più. Come ti spiegherò dopo, calo del valore dell’azione non vuol dire scomparsa dell’azienda perché chi ha investito ha subito perdite virtuali e non necessariamente reali: molte delle aziende distribuiscono utili ed ai cassettisti interessa sostanzialmente questo.

Ecco le peggiori performance:

  • Snam -6,40%
  • Exor -7,51%
  • Unipol -10,03%
  • Saipem -14,21%
  • Fiat Chrysler -14,94%
  • Recordati -18,27%
  • BPER -20,10%
  • Ferragamo -20,29%
  • Mediobanca -22,03%
  • Leonardo -22,60%
  • Pirelli -22,62%
  • Banco BPM -24,89%
  • Tenaris -28,27%
  • CNH Industrial -29,74%
  • Brembo -29,79%
  • Intesa Sanpaolo -29,97%
  • UBI Banca -30,53%
  • Atlantia -31,34%
  • STMicroelectronics -32,80%
  • Telecom Italia -32,92%
  • Buzzi Unicem -33,22%
  • Banca Generali -34,64%
  • Prysmian -35,82%
  • Unicredit -36,50%
  • Azimut -40,30%

L’andamento del titolo è relativo

Concetto puramente didattico ma estremamente importante se non hai molta conoscenza dei mercati finanziari: il valore dell’azione è interessante per chi fa trading perché, ovviamente, mantenere una posizione aperta in perdita (o chiuderla) quando si pensava di guadagnare nel breve periodo denota scelte sbagliate o previsioni non azzeccate.

Se, invece, il tuo approccio è quello da cassettista, a te interessa fondamentalmente che le aziende distribuiscano dividendi regolarmente e che, in ogni caso, il valore dell’azione cresca nel lunghissimo periodo.

Ha senso comprare azioni singole?

La mia filosofia d’investimento è diversa dall’acquisto di azioni singole: ne parlo in questa guida e ne parlo nel mio corso per investire “100 Mila Euro sul Conto”.

Ammesso che non abbia tempo e voglia di studiare le singole aziende, se hai voglia di puntare sul nostro Paese puoi anche valutare l’idea di dare uno sguardo agli ETF sul FTSE MIB che ti permettono di acquistare l’intero paniere.

In questo modo, specie se vuoi investire cifre non molto elevate, puoi distribuire il rischio su più aziende. Il mio pensiero generale sugli investimenti, se non mi conosci, è riassunto nel video che segue:

A livello generale, comunque, io limiterei molto l’esposizione sull’Italia perché il nostro Paese è decisamente “piccolo” nel contesto economico mondiale e distribuirei il mio capitale con una strategia molto più ampia. Sono temi che affronto nel mio corso riservato con gli studenti di Affari Miei, non posso dirti altro in questa sede.

Come comprare azioni italiane

Le possibilità di acquistare azioni sono diverse, se non hai mai effettuato investimenti di questo tipo ti consiglio di leggere la guida in cui ti spiego passo passo come si acquistano azioni online.

Se già investi o vuoi trovare una banca ad hoc per comprare azioni, puoi anche leggere l’articolo dedicato ai migliori depositi titoli con e senza conto corrente.

Risorse Utili

Se questo è il tuo primo approccio con Affari Miei e con gli investimenti, puoi iniziare dalle seguenti risorse:

Buon proseguimento di navigazione.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO