Azioni Penny Stocks nel 2021: Guida alle Migliori Azioni Economiche da Comprare

Se stai pensando di cominciare a investire in azioni e hai sentito parlare delle azioni Penny Stocks, molto probabilmente vorrai sapere di cosa si tratta nel dettaglio.

Se sei appassionato di cinema forse ti sarà capitato di sentire parlare di Jordan Belfort, un broker molto spregiudicato interpretato da Leonardo di Caprio nel film ‘The Wolf of Wall Street’, tratto dall’omonimo libro: il protagonista vendeva queste azioni promettendo guadagni del 1000% ad alcuni investitori poco attenti.

Belfort in quel caso non faceva degli affari molto puliti e la sua non era proprio una società modello (se hai visto il film sai di cosa parlo), mentre invece le penny stock possono rivelarsi un’opportunità interessante per gli investitori, solo se affrontate nella maniera giusta.

Se ti interessa capirne di più sulle azioni a basso costo non ti resta che continuare nella lettura dell’articolo, poiché ti spiegherò cosa sono, ti fornirò un elenco delle migliori penny stock e infine ti darò anche le mie opinioni riguardo a un eventuale investimento.

Continua a leggere!

Penny stocks: di cosa parliamo?

Possiamo tradurre penny stock (letteralmente “azione da penny”) come azione a basso costo.

Si tratta infatti di azioni ordinarie di piccole società quotate che vengono scambiate sul mercato a meno di 5$ sulla Borsa Americana, ovvero ad un prezzo molto basso. Questo è quanto stabilito dalla SEC (Securities and Exchange Commission) negli Stati Uniti, mentre nel Regno Unito le stesse azioni sono definite penny stocks se scambiate a prezzi inferiori a 1£.

Nel linguaggio corrente, poi, un investitore solitamente chiama penny stock un’azione che abbia un valore molto basso, anche di qualche centesimo.

Esse vengono definite penny stock in quanto solitamente le azioni negli Stati Uniti sono molto grandi (alcune costano 500 dollari, altre 1000 dollari, alcune anche 3000 dollari), quindi molti cercano le penny stock sia per “giocare” in Borsa, sia perchè è l’unico modo per possedere azioni direttamente senza comprare ETF se si possiede un capitale non troppo elevato.

Proprio perchè costano poco, sono apprezzate e preferite da investitori che hanno a disposizione un piccolo capitale: il fatto di costare pochi dollari permette infatti di fare dei piccoli investimenti, però bisogna fare molta attenzione in quanto questo tipo di azioni sono molto volatili e hanno una scarsa liquidità.

Azioni di questo tipo inoltre sono viste come dei titoli molto rischiosi, che possono avere di contro una possibilità di crescita molto significativa. Questo perché si tratta nella maggior parte dei casi di azioni di società emergenti che non hanno ancora un certo valore finanziario, e hanno solitamente una capitalizzazione di mercato molto bassa.

Per farti alcuni esempi che sicuramente ti salteranno subito all’occhio: Amazon è al giorno d’oggi un colosso nel campo dell’e-commerce ed è una delle aziende che fatturano di più al mondo ma quando ha cominciato nel 1994 era un piccolo store online che vendeva libri.

Nel 2002 le sue azioni valevano un centesimo di dollaro, mentre dal 2003 i suoi ricavi hanno continuato a crescere quasi in maniera esponenziale, anche grazie alla diversificazione dell’offerta e alla capillarità della presenza sul mercato internazionale.

Oggi un’azione Amazon vale circa 3.500$. Sicuramente chi ha scommesso su questa azienda dall’inizio ha messo da parte un gran bel gruzzoletto.

La stessa cosa vale per Netfilx ad esempio: è nata nel 1997 come attività di noleggio di DVD, ma dal 2008 ha virato verso il servizio di streaming online on demand che è a oggi il suo core business, e attualmente ha una capitalizzazione di borsa che supera i 150 miliardi di dollari.

Questo cosa significa? Che aziende come Amazon e Netflix oggi sono alcune tra le compagnie più famose e grandi del mondo, ma una volta erano piccole società sconosciute le cui azioni valevano veramente poco.

Gli investitori che investono in penny stock devono però essere consapevoli dei rischi ai quali vanno incontro poiché non sempre potrà succederti di comprare azioni dell’Amazon di turno: questo quindi deve metterti in guardia.

Proprio perché si comprano a basso prezzo e possono poi essere rivalutate e scambiate ad un prezzo più elevato, sono spesso oggetto di compravendita da parte di broker della finanza che cercano di speculare e fare trading su di esse e, in alcuni casi, anche di truffare le persone.

Migliori azioni Penny stock

Dopo aver inquadrato il mondo delle penny stock, passiamo adesso a vedere quali sono le migliori azioni con queste caratteristiche.

Antares Pharma

Si tratta di un’azienda farmaceutica specializzata, il cui business principale è lo sviluppo e la commercializzazione di prodotti e tecnologie farmaceutiche, rivolte soprattutto verso aree terapeutiche mirate che al momento risultano poco servite. Il loro obiettivo principale è ridurre gli effetti collaterali dei medicinali, migliorarne il dosaggio e migliorare in generale la vita dei pazienti.

L’azienda è stata fondata nel 1979 e la sede si trova a Ewing, nel New Jersey.

Il prezzo per una singola azione è attualmente di poco meno di 4 dollari.

Essa ha avuto un picco a dicembre 2019, dove le azioni sono arrivate a valere poco più di 5 dollari, e successivamente ha subito un forte crollo a marzo 2020 in concomitanza con la pandemia da Covid-19. Successivamente il titolo sembra in ripresa, quindi potrebbe trattarsi di un investimento interessante.

Genius Brands

Si tratta di un’azienda con sede a Beverly Hills, in California. È una società che opera nel settore dei media e dell’intrattenimento per bambini e adolescenti che crea e distribuisce in licenza contenuti di intrattenimento animato.

Essi collaborano con le principali piattaforme di streaming e di servizi on demand in tutto il mondo (alcune loro produzioni sono disponibili sul catalogo di Netflix).

Il mantra dell’azienda è inoltre fornire “Content with a Purpose”, ovvero “contenuto con uno scopo”, che possa quindi intrattenere ma anche insegnare e far riflettere i piccoli telespettatori.

Il prezzo di un’azione di questa società si attesta attualmente su 1 dollaro e mezzo circa.

Le azioni hanno avuto una crescita costante a partire da aprile 2020 (durante la pandemia si passava molto tempo in casa e sicuramente per intrattenere i bambini un cartone animato era la soluzione migliore) per raggiungere un picco a giugno 2020 quando un’azione valeva 8 dollari.

Attualmente è sceso, pur mostrando delle performance abbastanza stabili e potrebbe avere delle buone opportunità date anche dalle collaborazioni con partner affidabili.

Biolase 

Biolase è un’azienda che fornisce sistemi laser per l’industria dentale sviluppando, producendo e commercializzando sistemi laser utilizzati dai dentisti per la cura dei propri pazienti e ha sede in California.

Essa opera con due sistemi: Waterlase utilizzato per denti e ossa, quindi per il taglio del tessuto duro, e i sistemi laser a diodi per i tessuti molli come gengive e pelle, per trattamenti dentali e igiene e anche per lo sbiancamento dei denti. È stata riconosciuta anno dopo anno per lo sviluppo di prodotti innovativi e per i numerosi contributi offerti al progresso dell’odontoiatria globale.

Le azioni vengono scambiate a meno di 1 dollaro, e sembrano poter essere un buon investimento per chi vuole rischiare molto ma cercare di cogliere rendimenti molto elevati, essendo comunque un titolo molto volatile.

DatChat

È una società di blockchain, sicurezza informatica e social media che fornisce soluzioni per tutelare e proteggere la privacy sui dispositivi tecnologici e sulle informazioni in rete, fondata nel 2014 con sede nel New Jersey.

La loro piattaforma DatChat Messenger, permette di cancellare i messaggi una volta inviati sia dal proprio telefono che da quello degli altri, o di impostare un limite superato il quale il messaggio inviato venga autodistrutto (un pò come succede con le Instagram Stories che hanno una durata prestabilita di 24 ore).

Da metà agosto il prezzo delle sue azioni è in rialzo, e attualmente servono poco più di 7 dollari per comprarne una. Sembra avere delle possibilità che meritano attenzione.

Le penny stocks italiane

Le aziende americane sono molto più grandi solitamente di quelle italiane, infatti la stessa Wall Street presenta una capitalizzazione molto superiore rispetto a quella delle imprese a Piazza Affari.

Proprio per questa motivazione molte società che sono quotate su Borsa Italiana le cui azioni hanno un prezzo relativamente basso (a volte inferiore anche ad 1 euro) non sono società piccole o giovani come accade con le penny stocks americane, ma spesso si tratta di società già affermate. Questo rende l’investimento meno volatile e più sicuro in quanto parliamo di aziende solide e quindi il loro rischio è più contenuto rispetto ad un investimento effettuato su una penny stock americana.

Per questo motivo ti riporto tre aziende italiane le cui azioni al momento vengono scambiate per pochi euro e quindi hanno un prezzo di acquisto molto abbordabile.

Juventus FC

È una società calcistica italiana con sede a Torino. È stata fondata nel 1987 da un gruppo di studenti liceali della città.

Dal 2011 è quotata alla Borsa Italiana ed è una società per azioni che solitamente si posiziona abbastanza bene e stabilmente per fatturato e valore borsistico.

Il Covid ha impattato inevitabilmente su tutti i settori e di conseguenza anche su quello calcistico e infatti il titolo ha subito una perdita nel primo semestre del 2020. I minori ricavi causati dalla chiusura degli stadi e la chiusura del bilancio d’esercizio 2019/2020 in rosso hanno certificato la battuta d’arresto, aggravata dall’addio del calciatore più forte della squadra, Cristiano Ronaldo, a fine agosto 2021.

Attualmente quindi il titolo risulta essere rischioso, ma nel futuro molto probabilmente l’azienda si riprenderà in quanto il marchio è forte e i ricavi non tarderanno ad arrivare. Per comprare un’azione servono 0,75 euro, quindi il prezzo risulta essere decisamente vantaggioso.

Qui puoi leggere la recensione completa.

Saras 

È una società per azioni fondata nel 1962, che si occupa di raffinazione del petrolio e di produzione di energia elettrica. Si tratta inoltre dii uno dei principali operatori indipendenti europei nel settore del petrolio.

Nel 2001 l’azienda ha virato anche verso l’attività di produzione e vendita di energia elettrica, sfruttando un impianto di gasificazione a ciclo combinato.

Nell’anno 2006 è stato quotata alla Borsa di Milano.

Attualmente le sue azioni hanno un prezzo di 0,71 centesimi di euro e il suo andamento sembra in ripresa costante dopo un picco verso il basso subito a giugno 2021. Trattandosi di un’azienda molto longeva e che opera in un settore comunque sempre stabile potrebbe trattarsi di una buona opportunità.

Se vuoi leggere la recensione, qui la trovi.

Saipem

Saipem S.p.A. è una società per azioni che è stata fondata nel 1965 e che opera nel settore della prestazione di servizi per il settore dell’energia e delle infrastrutture. È presente in ben 62 paesi nel mondo. Ha sede a San Donato Milanese e fa parte del gruppo Eni.

La performance nell’anno 2020, difficile per molti settori, conferma la resilienza dell’azienda. Il fatturato resta comunque buono e la solidità dell’azienda la rende sicura.

Attualmente le azioni valgono 1,97 euro circa, quindi si tratta di un buon affare.

Conviene investire in azioni penny stocks? Opinioni

Possiamo passare a trarre le conclusioni sulle “penny stock”, e ti fornisco le mie opinioni.

Come abbiamo visto le penny stock sono delle azioni che presentano alcune criticità. Andiamo ad elencarle brevemente:

  • Scarsa liquidità: essendo associate a piccole aziende le azioni vengono scambiate di rado e potrebbe succedere che un investitore trovi difficoltoso rivendere l’azione se mai volesse farlo;
  • Elevata volatilità: azioni di questo tipo sono estremamente volatili in quanto le variazioni di prezzo sono repentine e marcate;
  • Poche informazioni: le informazioni sulle performance aziendali spesso sono difficili da reperire, e questa asimmetria informativa potrebbe essere un problema per l’investitore per prendere una decisione;
  • Aziende giovani: spesso hanno una gestione non solida e pochi capitali a disposizione.

Dal punto di vista dell’azienda le penny stocks forniscono a queste piccole realtà la possibilità di accedere ai finanziamenti del pubblico, e quindi esse possono utilizzarlo come punto di partenza per poter poi entrare in un mercato più ampio.

Come abbiamo già accennato all’inizio dell’articolo, ci possono essere notevoli guadagni derivanti da un investimento e dal trading con penny stock, però sicuramente i rischi a cui si va incontro sono notevoli, poiché spesso si rischia di perdere una quantità significativa di un investimento in breve periodo.

Possiamo quindi dire che esse sono da considerarsi adatte ad un investitore che abbia un’elevata tolleranza al rischio.

Comprare un’azione che costa pochi centesimi rappresenta al contempo un’opportunità molto grande, poiché potrebbe tradursi in profitti elevati, se si dovesse scegliere bene l’azienda.

Un investimento in tal senso potrebbe infatti rivelarsi molto profittevole, a patto però di avere davvero delle ottime conoscenze nel campo della finanza e di essere in grado di muoversi agilmente nel mondo dei mercati azionari.

Attenzione perchè le penny stocks sono anche utilizzate a volte da persone che vogliono truffare, in quanto offrono prospettive di guadagni facili e intanto truffano le persone: investendo in un titolo azionario e creando aspettativa su di esso riescono a trovare degli altri investitori disposti a comprarle facendo così salire il valore per poi sbarazzarsene.

Penso di averti fornito abbastanza informazioni su questo argomento, non ti resta che ragionare in modo sereno e tranquillo e soppesare con attenzione le potenzialità e i rischi di un investimento in tal senso, per poi arrivare a trarre le tue conclusioni. Può essere un investimento di natura speculativo quello che stai cercando? È adatto alla tua propensione al rischio?

Ovviamente non c’è una risposta univoca a questi interrogativi, occorre analizzare caso per caso e situazione per situazione, nonché fare una panoramica della propria strategia.

La mia strategia di investimento è diversa dal possedere singole azioni, però non so quello che intendi fare tu e cosa stai cercando nell’investimento.

L’importante è mantenere il focus sui propri investimenti, diversificare e soprattutto anche formarsi in modo da poter arricchire o migliorare le proprie conoscenze sul mondo finanziario e di conseguenza operare con una maggior consapevolezza.

Ulteriori risorse 

Per inziare, ti lascio alcune guide da leggere:

Infine, trovi anche alcune guide dedicate a chi ha bisogno di un ripasso, prima di iniziare ad investire:

Buona lettura!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *