ETF sul settore Viaggi e Turismo: Opinioni sui Migliori di Borsa Italiana: Investi nel Turismo!

Conviene investire sugli ETF sul settore viaggi e turismo? Quali sono i migliori? Il turismo è l’insieme delle attività e dei servizi attinenti ai viaggi o soggiorni compiuti per scopo ricreativo o di istruzione.

Si viaggia per diversi motivi: per svago, per istruzione, per motivi di affari, religiosi, per andare a far visite a parenti o amici e ovviamente per fare una vacanza.

In origine i viaggi erano molto diversi da come si intendono al giorno d’oggi: nel 18esimo secolo si tratta per lo più di viaggi e pellegrinaggi nelle città con interessi religiosi, poi con la rivoluzione industriale si è cominciato a parlare di grandi viaggi intesi come lo spostamento delle persone dalla campagna verso le città per trovare un lavoro sicuro, e da qui ha avuto poi inizio il fenomeno del pendolarismo e la diffusione di ulteriori servizi per i viaggiatori con una conseguente necessità di creare servizi pubblici e di trasporto per le persone che dovevano muoversi dalla campagna alla città.

Investire nel settore dei viaggi e del turismo oggi rappresenta una vera e propria opportunità, perchè il turismo è ormai un grande settore economico.

Due parole sul turismo

Dicevamo appunto che il turismo è un settore economico in evidente espansione, e si parla infatti per essere precisi di settore turistico.

Fanno parte del settore turistico molti comparti e molte figure professionali: parliamo dei servizi di trasporto (aerei, treni, auto, navi), dei servizi ricettivi (hotel, b&b, villaggi turistici), delle case vacanze che chiunque può affittare, dei servizi di ristorazione, dei musei e delle mostre da visitare; tra le figure professionali possiamo annoverare le guide turistiche o le guide nei musei e i tour operator che organizzano viaggi.

Questo elenco dà una dimensione e un’idea della grandezza di questo settore.

Oggi infatti il turismo è una fonte di entrate molto consistente per molti paesi del mondo, e per alcuni paesi è addirittura una delle attività più importanti e maggiormente redditizia.

Se pensiamo all’Italia, dati alla mano, il settore turistico pesa circa il 13% del prodotto interno lordo della nostra nazione (fonte anno 2019, prima della pandemia) e dà lavoro a circa 4 milioni di persone.

La tecnologia anche in questo caso ha favorito la diffusione del fenomeno, soprattuto se pensiamo a due categorie di turismo come quello last-minute e low cost. Il fatto di avere a disposizione gli strumenti per prenotare velocemente, per consultare velocemente prezzi e recensioni di una struttura, e soprattutto anche la possibilità di trovare delle buone offerte e delle possibilità di viaggiare a prezzi comunque contenuti ha stimolato maggiormente la crescita del turismo, anche per quelle categorie che magari non dispongono di un capitale consistente come ad esempio i giovani.

La pandemia di COVID-19 ha sicuramente messo in ginocchio moltissimi settori, e forse quello che ne ha risentito maggiorante è stato proprio quello del turismo, soprattutto a causa delle restrizioni sugli spostamenti.

Parliamo quindi di un settore delicato su cui dobbiamo ragionare; se scegli di investire in ETF sul turismo ti imbatterai in aziende che si occupano del settore dei viaggi e del tempo libero.

Ma ora vediamo l’ETF sul settore del turismo.

L’ETF presente su Borsa Italiana

Al momento ne troviamo uno.

Lyxor STOXX Europe 600 Travel & Leisure UCITS ETF

Questo ETF ha come benchmark di riferimento l’indice STOXX® Europe 600 Travel & Leisure che replica il settore europeo del turismo e del tempo libero.

La dimensione del fondo è media, pari a 121 milioni di euro ed è stato quotato nell’agosto 2006, quindi è abbastanza maturo come fondo.

Il fondo è domiciliato in Lussemburgo e non ha copertura valutaria.

La replica è sintetica e i dividendi vengono reinvestiti nel fondo con una politica di accumulazione.

La volatilità ad un anno è relativamente alta (31,25%), mentre i costi di gestione annui sono dello 0,30%.

Il profilo di rischio di questo fondo è elevato poiché è il massimo possibile sulla scala di rischio, pari a 7.

L’allocazione settoriale è così composta: 84,39% beni voluttuari e 15,61% industria.

L’allocazione geografica invece vede al primo posto l’Irlanda, seguita da Regno Unito, Svezia e Francia. Alcune delle aziende tra le prime 10 posizioni sono Evolution Gaming Group, Intercontinental Hotels Group e Ryanair Holdings Plc.

Conviene investire in ETF nel settore del turismo?

Adesso la domanda è più che lecita, quindi ci domandiamo se sia conveniente investire in questo settore.

Abbiamo visto come sia un settore con delle ottime potenzialità, un settore che è praticamente diventato un comparto economico che ha un suo peso ponderante all’interno del PIL di molti Paesi.

Tuttavia trattandosi comunque di un settore che possiamo annoverare nella categoria dei beni voluttuari non dobbiamo dimenticare che essi performano bene nei periodi floridi, ma sono anche i primi ad essere tagliati durante i periodi di crisi.

Se guardiamo nello specifico all’andamento dell’ETF preso in esame, possiamo notare che esso è un fondo molto ciclico; infatti vediamo che ha attraversato un periodo molto difficile tra il 2007 e il 2012 (gli anni delle crisi delle economie mondiali), con un andamento buono negli anni successivi (molto bene nel 2019) e poi ha attraversato un’altra grande crisi a partire da marzo 2020 (come dicevamo prima dovuta alla pandemia).

Parlando dell’attualità, che poi è quello che ti interessa, il settore ha sofferto molto a partire appunto da marzo 2020 quando hanno cominciato ad essere messe in vigore le restrizioni sugli spostamenti.

Per questo motivo è stata una crisi diversa da quella ad esempio degli anni 2007-2012, poiché in quel momento la crisi del settore turismo è stata una conseguenza della crisi dell’economia mondiale, mentre in questo caso è stata anche la crisi del turismo la causa che ha contribuito alla crisi dell’economia.

Le frontiere sono state riaperte e gli spostamenti non sono più vietati da fine aprile 2021: sicuramente però prima di tornare a viaggiare come prima potrà passare ancora qualche tempo, poiché occorre aspettarsi che i cittadini mantengano prudenza. La leva che fa ben sperare per il settore è la voglia di ritorno alla normalità della popolazione.

Probabilmente ci sarà una ripresa del settore, anche se forse i benefici potremmo coglierli non nel brevissimo tempo. Nel breve magari il settore continuerà a soffrire, come è quasi sempre avvenuto dopo ogni shock finanziario. Nel lungo termine però la ripresa arriverà sicuramente, e il settore tornerà ai fasti di un tempo.

In conclusione investire nell’unico ETF del settore presente su Borsa Italiana potrebbe essere una buona idea per chi possiede un capitale abbastanza grande, e anche per chi non si aspetta rendimenti elevati nel brevissimo periodo. La soluzione migliore è diversificare, quindi magari aggiungere un investimento in questo fondo per cercare di intercettare il recupero del settore, avendo sempre a disposizione in portafoglio settori più sicuri e performanti.

Ulteriori Risorse 

Se non sai da dove iniziare a investire, allora qui puoi trovare alcune risorse gratuite da consultare:

Buon proseguimento!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Davide Marciano
Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.
Categorie: ETF

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi Investire con Buon Senso?
Le banche e i consulenti ti hanno raccontato tantissime bugie. Per investire serve buon senso, accedi subito al mio report!