Azioni Campari: Previsioni e Andamento del Titolo Azionario

Conviene investire in azioni Campari? Dove comprare le azioni? Qual è la quotazione? Se sei un investitore potresti esserti posto tutte queste domande.

Campari è da sempre azienda sinonimo di buon bere e convivialità, un gruppo leader nella produzione e distribuzione di bevande alcoliche, la cui capogruppo, la Davide Campari-Milano, è quotata sull’MTA della Borsa Italiana.

In questo articolo di approfondimento vi parleremo nello specifico delle quotazioni, delle previsioni, del target price e dell’andamento delle azioni Campari e cercheremo di capire quale sarà l’evoluzione del titolo azionario per il prossimo anno.

Vuoi scoprire se questo è un momento ideale per investire in Campari? Allora prosegui con la lettura.

Campari: due parole su questa nota società

Potrà sembrarti superfluo, ma io penso che prima di investire sia sempre necessario spendere due minuti per inquadrare l’azienda su cui si vuole puntare, anche se si tratta di  un colosso, proprio come nel caso di Campari.

Ad oggi, Davide Campari-Milano N.V. è una società di diritto olandese. La società viene fondata da Gaspare Campari nel 1860 a Milano.

L’azienda continuò a crescere e a perfezionare la sua offerta, ma è solo da 1995 che iniziò a intraprende una politica di sviluppo societario tramite circa 20 acquisizioni di altri operatori, tra cui i marchi Crodino, Cynar, Lemonsoda, Oransoda, Biancosarti, Crodo, un’operazione decisamente costosa (350 miliardi di lire), ma che ha permesso di far raggiungere al gruppo il 20% del mercato italiano degli alcolici e il 23% del settore aperitivi.

L’espansione continua acquisendo le attività della Barbero 1891 e i marchi Aperol, Aperol Soda, Mondoro, Barbieri e Serafino. Vengono poi acquisite una quota di minoranza di Skyy Spirits LLC (ridenominata Campari America) e la proprietà del marchio Zedda Piras.

Questa espansione continua, permettendo, nel 2001, la quotazione alla Borsa di Milano. La capitalizzazione ammonta a 13,83 miliardi.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


Andamento azioni Campari e Prezzo

Continuiamo la nostra analisi, ora che abbiamo fatto un breve riassunto sulle principali tappe dell’azienda, e concentriamoci sull’andamento delle azioni.

Ti propongo subito il grafico aggiornato con l’andamento delle azioni Campari:

Previsioni Azioni Campari 2021: cosa aspettarsi? Dividendi e target price

Con il grafico alla mano possiamo proseguire analizzando altri dati.

Le ultime notizie

Ricordiamoci che gli ultimi mesi sono stati influenzati duramente dalla pandemia che ci ha visti chiusi in casa.

Questo ha portato, nel 2020, a un calo di pressoché ogni azienda, e Campari non è stata immune da questo effetto.

Non potendo uscire, i locali hanno smesso di avere clienti da servire, e quindi i dati sono stati negativi:

  • le vendite, nel primo trimestre, sono state pari a €768,7 milioni, con una flessione organica pari al -11,3%. La variazione totale è stata pari al -9,4%;
  • EBIT rettificato pari a €130,4 milioni, con una flessione organica del -30,8%:
  • Utile del Gruppo rettificato  pari a €77,6 milioni (-33,5%), mentre l’utile del Gruppo è stato pari a €73,0 milioni, in calo del -40,6%:
  • il debito finanziario netto era pari a €1.061,5 milioni al 30 giugno 2020.

Nonostante questi dati, che prevedevano un’incertezza nel breve periodo in seguito al primo semestre 2020, il CEO si era comunque dichiarato ottimista.

Un anno dopo non gli si può dare torto: in 20 anni di quotazione, infatti, il valore del titolo è cresciuto di 15 volte, fino raggiungere oggi i 13 miliardi di capitalizzazione. La società ha chiuso il primo semestre 2021 con ricavi per 1,08 miliardi di euro, in crescita del 37,1% sull’analogo periodo del 2020 e del 22,3% rispetto al 2019, prima del Covid 19.

A livello globale, le vendite dei brand (pari al 58% del totale) hanno registrato una crescita organica del +35,7%, grazie anche al buon andamento dei consumi a casa, alla graduale riapertura dell’on-premise.

Insomma, le notizie al momento sembrano essere buone.

Campari: il target price

Il target price di questa azienda, stando agli analisti, sembra al rialzo. Infatti, gli analisti di Berenberg hanno alzato il prezzo obiettivo su Campari.

Il dato va da 11,90 a 12,30 euro, e viene confermata la raccomandazione buy, questo perchè le vendite del semestre hanno superato il consenso di quasi il 12% e l’Ebit è risultato rettificato di un buon 20%.

Anche Jp Morgan ha alzato il target da 12,50 fino a 13 euro, confermando il rating overweight.

Addirittura, gli analisti di Kepler Cheuvreux spingono il target price a 13,20 euro.

 

Insomma, pare che sia confermato su tutti i fronti l’opzione Buy, anche considerato che nei primi sei mesi dell’anno si sono registrati  ricavi per oltre 1 miliardo di euro.

Anche Banca Akros è ottimista, fissando il valore del target price su 12,70 euro, mentre Equita Sim ha alzato il valore a 11 euro, così come Deutsche Bank, che rialza fino a euro 15.

Più modesta Mediobanca Securities, che alza a  10,60 euro (optando per neutral anzichè Hold).

Citigroup a sua volta ha aumentato il valore a 12,40, invece Credit Suisse resta underperform (pur alzando a 10,80 euro).

Campari: dividendi

Per concludere la nostra analisi, ecco l’ultimo dato che come investitore potrebbe interessarti, ossia quello legato ai dividendi Campari

L’ultimo dividendo disponibile (3 settembre 2021) ammonta a 11,90€.

Conviene investire sulle azioni Campari?

Siamo alle conclusioni: conviene comprare azioni Campari?

In realtà, ti sconsiglio di acquistare una singola azione: questa è un’operazione rischiosa se attuata in modo isolato, senza una strategia diversificata.

Investire in azioni può essere vantaggioso, ma perchè lo sia è necessario avere ben chiara la rotta da seguire. Investire in modo superficiale potrebbe fare enormi danni al tuo patrimonio: se non hai mai investito in azioni e sei all’inizio delle tue ricerche, ti suggerisco di dare uno sguardo alla guida per iniziare a investire in azioni.

Se, invece, sei un investitore con una certa esperienza e non devi iniziare dalle basi, potresti essere interessato a scoprire l’offerta #IOPUNTOSULLITALIA.

Questa è una rassegna che propone le azioni dell’Italia più vantaggiose su cui investire. Il Centro Studi e Ricerche di Affari Miei esamina e monitora in modo costante le azioni proposte, in modo tale da suggerire quelle più interessanti.

Se vuoi investire con successo sul mercato azionario italiano e preferisci farlo con una guida che seleziona e analizza i titoli più interessanti, dai un’occhiata a #IOPUNTOSULLITALIA.

Dove comprare le azioni Campari?

Se vuoi comprare le azioni Campari, ma non sai come farlo praticamente, ti illustro brevemente  le due strade da seguire:

  • La banca tradizionale. Per quella che è la mia esperienza, se vuoi investire cifre maggiori a 3-4 mila euro, il tuo conto corrente potrebbe essere sufficiente.Di solito le banche italiane più importanti ti consentono infatti di avere un portafoglio titoli. Spesso, però, il problema è che le operazioni online hanno un costo elevato e devi valutare caso per caso se effettivamente conviene;
  • Le piattaforme online. ce ne sono tante specializzate nell’acquisto di azioni che ti permettono di accedere ai mercati (in maniera spesso più economica rispetto alle banche). Ci sono piattaforme che permettono di acquistare le azioni anche con soli 50€. Per piccoli investimenti, spesso, sono da preferire sul piano della user experience e soprattutto dei costi che andrai a pagare.

Se vuoi scoprire le piattaforme online migliori per investire in autonomia, leggi la guida dedicata.

Ulteriori risorse utili

Abbiamo fatto un quadro generale sul titolo Campari, azienda che sembra promettente e che sembra voler anche investire in settori green, oltre che sulla tecnologia nuda e cruda, buttandosi sull’automotive.

Se vuoi investire nella tecnologia e nel green e nell’elettrico, il futuro dell’azienda sembra promettente. Tuttavia, anche se hai piena fiducia nel marchio, investi sempre e solo cifre che puoi permetterti di perdere e che non superino mai il 2-3% del denaro che vuoi investire.

La diversificazione e la prudenza sono necessari in un settore che, bene o male, ha come costante quella del rischio. Sai che la mia posizione è irremovibile su questo aspetto: rischiare sì, ma con intelligenza.

Intanto, ecco alcune guide che potrebbero interessarti:

Infine, trovi anche alcune guide dedicate a chi ha bisogno di un ripasso, prima di iniziare ad investire:

Buona lettura!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *