Nel 2020 avrai un mare di opportunità che nemmeno immagini

L’ultimo giorno dell’anno rappresenta per molti un attimo di riflessione ed anche per me, da sempre, è un momento in cui mi fermo a ragionare sui mesi precedenti che ho vissuto.

In questo post voglio spiegarti perché nel 2020 avrai un mare di opportunità e come puoi coglierle e, per farlo, voglio partire dall’analisi critica del mio anno che ti racconto in piena trasparenza.

Ho iniziato, quest’anno, la mia riflessione correndo sul lungomare del mio paese di origine (ti mostro una foto scattata mentre prendevo fiato 😉 ) ed ho pensato lì alle parole che volevo lasciarti in questa mia ultima comunicazione del 2019.

Parole che vogliono essere come sempre un libro aperto su quello che penso e su quello che ho imparato durante questo anno che, come i precedenti, ha segnato molto la mia vita, nel bene e nel male.

Preferisco scrivere le mie riflessioni e condividerle con la community perché considero Affari Miei e tutte le persone che mi seguono una parte importante della mia vita e non saprei fare a meno di condividere anche questo momento.

I fallimenti sono indispensabili per crescere

Potrei dirti che sono diventato più ricco di prima e che il Metodo RGGI sta funzionando alla grande, il che è per grande parte vero, ma devo anche candidamente ammettere che ho commesso tanti errori nella quotidianità che in futuro cercherò di evitare.

Potrei dirti che tutti i miei progetti vanno a gonfie vele, il che è per gran parte vero, ma devo anche confidarti che molte cose che ho pensato e fatto non sono andate come pensavo.

Potrei dirti che le mie aziende volano, il che è in parte vero, ma devo anche dichiarare candidamente che non tutte le ciambelle vengono col buco.

Potrei dirti che ho fondato nuovi business di successo, il che è in parte vero perché ho co-fondato la mia quarta azienda di cui sicuramente sentirai parlare nei prossimi anni, però ce ne sono anche altri che non sono decollati o non sono mai nati anche (e non solo) per mia responsabilità / incapacità.

Potrei dirti che il mio network di amici e conoscenti si è arricchito esponenzialmente, il che è gran in parte vero, ma devo anche rammaricarmi del fatto che ho visto o percepito nel corso del tempo un allontanamento di amici e conoscenti vecchi e nuovi e spesso mi addormento chiedendomi dove ho sbagliato e cosa posso fare per rimediare.

Potrei dirti che ho appreso nuove competenze che mi hanno fatto crescere come uomo e professionista, il che è gran parte vero, però sono ultra consapevole di essere ancora all’inizio e che devo continuare a sbagliare, crescere e studiare.

Potrei dirti che ho lavorato sul mio carattere cercando di migliorarlo e che in parte ci sono riuscito, però continuo a pensare di dovermi spendere su questo ambito della mia crescita perché ho ancora delle lacune da colmare.

Potrei dirti che tutti i miei investimenti finanziari stanno andando come previsto e che mi aiuteranno, nei tempi da me stabiliti, a vivere di rendita…però anche lì, nonostante mi ritenga un esperto, sono consapevole che si può sempre migliorare.

Potrei dirti che, nel mio piccolo, ho cercato di aiutare gli altri sul lavoro e nella vita ma, al tempo stesso, magari mi sono colpevolmente dimenticato di qualcuno.

Insomma, ho voluto mettere sullo stesso piano le sensazioni positive e negative che mi stanno accompagnando perché quello che cerco di insegnare da anni a chi mi segue è che nel proprio processo evolutivo, rappresentato nel nostro caso dal Metodo RGGI che ci permetterà, se attuato, di vivere di rendita, ci sono e ci saranno sempre delle battute d’arresto.

I fallimenti fanno parte della vita, non dobbiamo evitarli assolutamente e, per quanto possibile, dobbiamo accoglierli positivamente perché sono delle lezioni che, se ben utilizzate, ci aiuteranno a sbagliare meno domani.

Io mi ritengo un fallito seriale che ogni tanto ne azzecca una giusta, non penso di essere uno di quei guru dei social che millantano sempre successi senza mai far vedere le cose che non vanno.

I successi di Affari Miei

La community di Affari Miei è cresciuta tanto nel 2019.

Nel corso dell’anno milioni di persone hanno fruito dei contenuti del blog, del podcast e del canale YouTube. Questi ultimi, in particolare, sono molto cresciuti rispetto a dodici mesi fa e ne sono felice.

Migliaia di persone nel corso del 2019 hanno acquistato libri o programmi formativi di Affari Miei investendomi di una grande responsabilità: ne sono onorato.

La notorietà del blog è cresciuta e questo è testimoniato dalle numerose interviste per le quali sono stato contattato e per gli inviti ricevuti per diversi eventi in giro per l’Italia in cui sono stato ospite.

Nel 2020, poi, terremo il primo evento dal vivo a Milano e ci sono già tantissimi amici che hanno prenotato il loro biglietto.

C’è una parte di me che pensa sempre a crescere e, chi mi conosce bene lo sa, tutto questo non mi basta perché sogno di coinvolgere sempre più persone nella divulgazione del mio progetto di vita.

Però sono fatti e, prima di brindare al nuovo anno, ho pensato di scolpirli qui anche per riguardarli tra un anno come appunto personale.

Come vivere un 2020 meraviglioso

Come primo step, se hai tempo, ti invito a fare la stessa cosa che ho fatto io.

Scrivi, se riesci, le cose belle e quelle brutte che hanno caratterizzato l’anno.

Io ti ho riportato le “categorie” delle riflessioni, se hai tempo fallo a livello più specifico.

Esempio. Capitolo Relazioni Professionali

Quest’anno ho conosciuto nuovi colleghi con cui collaborare (Cosa Positiva) – Quest’anno un mio vecchio cliente è andato via dicendo che non lo sto più seguendo bene come una volta (Cosa Negativa)

Scrivi tutto e, fidati, soltanto facendo questa attività avrai un quadro più chiaro e, soprattutto, saprai da dove ripartire.

Nel mentre scrivi le cose, domandati sempre cosa hai fatto per raggiungerle o per non raggiungerle e fai un elenco delle cose che potresti fare per recuperare partendo magari da quelle più facili.

Riprendendo l’esempio di prima: “Il 10 gennaio telefono il cliente che è andato via ed a cui magari ho dedicato poco tempo e lo invito a pranzo”. Non è detto che funzioni ma può esserti utile.

Ripeti l’esercizio per i primi giorni dell’anno, sono sicuro che ne tirerai fuori qualcosa di buono. Aiutati anche con questa guida in cui ti mostro altri esercizi per cambiare vita.

I miei auguri per un 2020 di crescita e prosperità

Vorrei augurarti tanta felicità ma, credimi, ora che ho iniziato ad avere qualche capello bianco anche io, mi sono reso conto che la felicità va ricercata in pochi attimi e non è necessariamente connessa ai temi del denaro di cui parliamo qui.

Ne approfitto, quindi, per augurarti serenità e soddisfazione perché questi sentimenti sono più razionali e duraturi e sono la conseguenza del raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Se questi hanno a che fare con il benessere finanziario, la crescita personale e gli investimenti…beh, sono sicuro che avremo ancora tante cose da condividere anche nei prossimi 12 mesi.

Chest’è.

Ci vediamo sul web.

Davide Marciano
Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, ha sviluppato nel tempo la passione per la finanza personale e lo sviluppo individuale. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei