Come Investire 2000 Euro: 6 Idee per Investimenti Efficaci

Le possibilità per investire 2000 euro sono molteplici anche se molto spesso individuare quella giusta appare molto difficile. Come gestire duemila euro? Se sei alla ricerca di consigli ed idee per l’investimento dei tuoi risparmi, sei capitato al posto giusto.

Affari Miei, tramite la sua rubrica dedicata alla finanza, analizza quotidianamente le opportunità più interessanti per impiegare al meglio il denaro di cui si dispone.

Quando la cifra non è molto alta, diventa difficile capire su cosa conviene investire: questo perché ogni investimento ha dei costi che si recuperano con gli interessi. Quando gli interessi sono bassi ed il capitale è piccolo, quelli fissi vanno a gravare molto di più.

Per queste ragioni, dunque, occorre ponderare attentamente il da farsi.

Scopriamo insieme le migliori soluzioni per investire 2 mila euro nel 2019.

1. Formati Gratuitamente

Ti sembrerà un consiglio scontato ma l’investimento migliore che puoi fare, se disponi di importi non particolarmente consistenti, è la formazione.

Con 2 mila euro puoi comprare libri e accedere a corsi che possono formarti sia per gestire i tuoi soldi che, più pragmaticamente, per affrontare il tuo lavoro o la tua professione meglio.

Se hai appena iniziato ad informarti sugli investimenti, ti consiglio caldamente di leggere molto, guardare video ed ascoltare podcast. Io scrivo di finanza personale da tantissimi anni, ho prodotto molto materiale gratuito negli ultimi anni che voglio mettere a tua disposizione. Scaricando il report in 5 punti che ho pensato per te puoi avere accesso a tutto questo, ti basta compilare il form che trovi di seguito.

Video Corso Gratuito per Investire

I tuoi risparmi sono in pericolo, impara ad investirli senza farti fregare.

Acchiappa questo un bonus di benvenuto che ti aiuterà a salvare il tuo denaro!

 

2. Avvia un Micro Business

Con 2 mila euro non puoi costruirti entrate finanziarie elevate né puoi pensare di avviare attività tradizionali. Tuttavia il web ti offre la possibilità di dedicarti a progetti anche piccoli, da far partire nel tempo libero e con limitato impiego di tempo.

Su Affari Miei, nella sezione dedicata al business, trovi tantissime idee che possono fare al caso tuo.

Acquista Online a Prezzi Stracciati e Rivendi Guadagnandoci

Per avviare un micro business con pochi soldi, puoi ispirarti alla storia di Ryan Grant, un giovane americano che ha guadagnato una fortuna limitandosi a rivendere su Amazon prodotti comprati a prezzi stracciati presso i centri commerciali Walmart.

Ti spiego nel dettaglio la strategia di questo giovane, che mi ha molto colpito: Ryan ha iniziato a monitorare alcuni prodotti che i grandi magazzini in questione vedevano in offerta, a partire dai libri di testo universitari. Vedendo l’effettiva convenienza del prezzo, ha iniziato a informarsi per capire se su Amazon ci fosse un pubblico disposto a pagare questi libri, e non solo, più di quanto li avrebbe pagati lui acquistandoli presso Walmart.

Ho cercato di capire se si potesse replicare la cosa anche qui in Italia, e alla fine sono riuscito a elaborare una soluzione che richiede un impegno minimo e anche un investimento minimo, ma ti permette potenzialmente di guadagnare.

Infatti, potresti partecipare alle aste online sui siti come Bidoo, con l’intento di accaparrarti prodotti a prezzi molto vantaggiosi da rivendere a chi conosci oppure, appunto, online, ovviamente a prezzi maggiori.

La procedura prevede tre step, ossia:

  • la ricerca delle occasioni di cui approfittare;
  • l’acquisto a prezzo scontato;
  • la rivendita a prezzo maggiore.

Un portale che può essere utile a tale scopo è Bidoopuoi iscriverti gratuitamente qui, ricevendo 10 euro di bonus di benvenuto.

E’ un sito molto interessante per mettere in atto una strategia di questo tipo, in quanto che gli oggetti spesso hanno un valore decisamente superiore a quello d’asta (tv, scooter, piccoli elettrodomestici e tablet), ma, appunto, sono quotidianamente venduti a prezzi stracciati: si parte da un prezzo bassissimo e si rilancia di solo 0,01€.

Una volta vinte le aste puoi sia adoperare tu stesso ciò che compri pagato pochissimo, oppure puoi rivendere ad altri privati marginando almeno il 20-30%.

Puoi provare Bidoo iscrivendoti sul sito ufficiale: buona fortuna!

3. Investimenti diversificati con MoneyFarm

MoneyFarm è una startup italiana di successo pensata per permettere a tutti di accedere ad una consulenza finanziaria indipendente e premium anche con budget ridotti.

L’azienda ha ricevuto molti riconoscimenti: diversi quotidiani economici nazionali ed europei come Corriere Economia l’hanno definita miglior consulente finanziario indipendente del 2018.

La piattaforma ti permette di scegliere i tuoi investimenti in base al tuo profilo di rischio: dopo aver effettuato un breve questionario hai diritto a ricevere una consulenza telefonica gratuita con un advisor che può esserti di aiuto per definire la tua strategia.

Trattandosi di investimenti diversificati, Moneyfarm ti offre varie opportunità a seconda del grado di rischio: è la soluzione migliore per chi vuole investire piccole cifre senza prendersi cura attivamente dei propri soldi perché è pensata per procedere in autonomia dopo la fase iniziale di pianificazione.

I rendimenti dal lancio nel 2012 si sono rivelati positivi ed il grado di soddisfazione degli utenti è molto alto. Ho provato io stesso il servizio e posso dire che, per iniziare, può essere un’ottima alternativa da valutare.

Iscriviti tramite il sito ufficiale per fare il test e ricevere la prima consulenza gratuita.

4. Crowdfunding Immobiliare

Una delle novità più belle degli ultimi anni è proprio il crowdfunding immobiliare. Mentre una volta era possibile investire in immobili solo con cifre importanti, oggi con poche centinaia se non decine di euro si può partecipare ad investimenti immobiliari in tutto il mondo insieme ad altri investitori.

Trattandosi di cifre modiche, ovviamente, non ci si può arricchire però se il mattone ti appassiona ed hai voglia di studiare realtà diverse da quella dove vivi a cui, in condizioni normali, non potresti accedere vista la distanza, il crowdfunding può essere una buonissima possibilità per te.

Le piattaforme attualmente disponibili in Italia che ho recensito sono:

5. Social Trading: Investire Studiando le strategie dei Migliori

Ogni volta che si parla del trading si pensa ad un mondo complesso e adatto a pochi: per certi versi era così prima che, appunto, inventassero il social trading.

In cosa consiste? E’ molto semplice: immagina di essere in un social network come Facebook dove non si parla di calcio o di Uomini e Donne ma l’unico argomento di discussione sono i soldi.

Immagina, poi, che non devi “subire” le discussioni di tutti ma che puoi scegliere solo le migliori con un criterio molto semplice: selezionando chi è riuscito a ottenere più profitti.

La piattaforma di social trading migliore è eToro: ti puoi iscrivere gratuitamente per iniziare ad operare scegliendo i Popular Investor, cioè i trader che negli ultimi due anni hanno ottenuto di più.

E’ possibile seguire la strategia degli investitori che hanno realizzato guadagni del 25% mettendo insieme la redditività con i rischi che, a seconda di ciò che si sceglie, possono essere anche bassi.

Il funzionamento è molto semplice. Basta:

  • Aprire un Conto eToro;
  • Scegliere i trader migliori con un profilo di rischio affine alle proprie aspettative;
  • Decidere il budget da dedicare per attuare la strategia.

Il sistema è win-win: i trader migliori raggiungono obiettivi, tu anche.

Apri il Conto eToro Adesso

6. Piani di accumulo capitale: un’idea per investire duemila euro?

Non hai mai sentito parlare di piani di accumulo capitale (PAC)? Diverse banche propongono queste tipologie di investimento nel tempo ed esse permettono il versamento mensile di poche centinaia di euro. 

L’idea migliore, per non rischiare tanto, è quella di scegliere due strade diverse: 1500 euro possono essere utilizzati per acquistare titoli di stato italiani, precisamente i BTP o i BOT, in base ai tassi di interesse che aumentano nel tempo.

I restanti soldi possono poi andare su fondo azionario globale che permette agli investitori di avere degli interessi leggermente più elevati.

Se vuoi investire 2.000 euro questa potrebbe essere una soluzione meno rischiosa dell’acquisto di azioni, specie dei paesi emergenti, visto che in quei settori è necessario avere a disposizione una somma di denaro più elevata.

Conclusioni

Con questo breve articolo ho provato ad introdurti nell’ambito degli investimenti. Non esiste una risposta ed una strada valida per tutti perché tutto cambia a seconda della tua posizione di partenza, della tua età e delle tue aspettative. Anche per questa ragione ho creato dei percorsi tematici che potresti approfondire per “personalizzare” meglio il discorso che abbiamo iniziato insieme:

Spero che Affari Miei ti sia utile nel realizzare i tuoi progetti e mi auguro di riaverti presto online.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:


mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

 

Video Corso Gratuito per Investire

I tuoi risparmi sono in pericolo, impara ad investirli senza farti fregare.

Acchiappa questo un bonus di benvenuto che ti aiuterà a salvare il tuo denaro!

 

 

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei