“Il Piccolo Libro dell’Investimento”: Recensione e Riassunto

In questo articolo parleremo della recensione del libro “Il piccolo libro dell’investimento. Un modo efficace per garantire il tuo guadagno nel mercato azionario” di Jhon Bogle.

Sono un grande lettore e anche a me piace cercare la trama e le opinioni dei libri, prima di comprarli, in modo da non trovarmi in casa una lettura che non ho apprezzato. Cercare la recensione su internet mi aiuta a fare una scrematura, dunque, spero di aiutarti a fare ciò!

Continua a leggere.

Il piccolo Libro dell’investimento: trama e riassunto

John C. Bogle è il fondatore del Vanguard Group, nonché creatore del primo index mutual fund. Egli è riconosciuto dalla rivista Fortune come uno dei quattro grandi “Giganti degli Investimenti” del ventesimo secolo.

Insomma un vero e proprio guru che in questo libro ha voluto raccogliere il suo sapere e la sua esperienza, così da aiutare ed ispirare gli investitori a guadagnare principalmente attraverso l’index investing.

La formula del successo negli investimenti, secondo Bogle, è quella di possedere l’intero mercato minimizzando in modo signifucativo i costi dell’intermediazione finanziaria.

Ed è questo il riassunto più efficace della teoria e della strategia dell’index investing, sapere che troviamo racchiuso ne “Il piccolo libro dell’investimento”.

Il testo offre i consigli pratici dell’autore su come applicare al tuo portafoglio la sua collaudata strategia di investimento stravolgendo il tuo modo di investire.

Opinioni di chi lo ha letto

Come sempre, troverai opinioni positive e negative su questo testo, cercando online. C’è chi ha trovato le pagine noiose, lunghe e ripetitive, e c’è chi invece ne ha tratto grandissima ispirazione.

Ovviamente, se sei ancora tra i risparmiatori che si affida ciecamente a Banche e fondi comuni di investimento potresti trovare davvero illuminanti le strategie racchiuse in queste parole.

Personalmente, sebbene io investa da più anni, ho voluto comprare e leggere il libro di Bogle: forse talvolta è ripetitivo, ma potrebbe essere una strategia voluta, in modo da fissare nella mente di chi legge i principi cardine dell’esperienza di questo guru.

In fondo, anche i nonni talvolta si ripetono, ma possono essere sempre fonte di grandi insegnamenti 😉 Senza dimenticare che se un libro riesce a insegnarti anche solo una cosa, allora non hai buttato denaro nè tempo.

Credo che in queste pagine troverai molti insegnamenti utili: stiamo comunque parlando di un pezzo grosso della finanza e credo che abbia molto da insegnare a tutti, anche a chi sta solo “facendo un ripasso”.

Conclusioni

Leggere o non leggere “Il piccolo libro dell’investimento”? Dal canto mio, sono un lettore accanito e non mi lascio sfuggire la possibilità di arricchire la mia biblioteca con letture di che possono insegnarmi qualcosa o aiutarmi a ricordare concetti essenziali, che a volte possono essere persi di vista.

Questo volume è stato scritto da uno dei più grandi investitori di oggi, quindi credo che non dovrebbe mancare dagli scaffali degli investitori: sono un sostenitore dello studio e della formazione continua… i soldi spesi nei libri sono sempre ben spesi.

Se poi vuoi condire il tutto leggendo altri articoli e guide per imparare ad investire oppure di crescita personale, qui su Affari Miei troverai moltissime riflessioni:

Buona lettura!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.
Categorie: Investimenti

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *