Come Investire 50 Euro: 5 Idee per Gestire i Risparmi

Hai deciso di investire nel modo migliore 50 euro ma non sai quale sia l’investimento da fare? Con una cifra simile puoi provare ad effettuare sia investimenti di tipo speculativo che, in qualche modo, dal più sicuro esito.

Chiaramente bisogna capire fin da subito se intendi investire 50 euro al mese (che diventano 600 euro annui) oppure se ti stai appunto domandando cosa fare con cinquanta euro una tantum.

In questo articolo cercheremo di dare una serie di consigli pratici per entrambe le soluzioni.

2 Idee per Investire 50 euro una tantum

1. Investi su te stesso

50 euro è una cifra piccola, specie se considerata una tantum. Se, in più, vogliamo abbinare la sicurezza alla scelta da compiere, non posso che raccomandarti di lasciar perdere gli investimenti finanziari.

Vuoi un consiglio? Con 50 euro puoi comprare uno o più libri del settore nel quale lavori ed approfondire le tue competenze: magari non subito ma con costanza e determinazione svilupperai maggiori conoscenze e potrai ottenere un aumento di stipendio, un incremento dei lavori se sei un autonomo oppure potrai far crescere il fatturato dell’azienda se sei un imprenditore.

2. Riduci legalmente i tuoi debiti: meno debiti, più profitti

Hai mai chiesto un finanziamento per acquistare un’auto o un elettrodomestico? Oppure ti è capitato di contrarre un debito con Equitalia? Se sì, potresti trovarti al momento in una condizione di difficoltà più o meno grave che potrebbe spingerti a cercare soluzioni per aumentare le tue entrate.

Una delle opzioni più gettonate è proprio l’investimento: investire anche piccole cifre sembra spesso una buona idea per arrotondare lo stipendio. E’ un proposito lodevole ma, prima di agire, è a mio avviso molto più saggio concentrarsi sull’estinzione dei debiti: liberandotene darai immediato respiro alle tue finanze, senza bisogno di vincolare somme di denaro in un investimento di qualunque tipo.

Mi sono informato, e ho scoperto che chi ha contratto debiti con banche o Equitalia può avvalersi di una strategia in grado di ridurre i debiti legalmente.

Cosa c’entra questo con il fatto di guadagnare?

Meno debiti: più soldi per te!

L’idea stessa di pensare a un investimento senza essere in possesso di un piano per estinguere i debiti è impensabile ed è per questo che ti consiglio di affidarti ad un gruppo di esperti in diritto bancario e tributario che affrontano quotidianamente la burocrazia di banche, finanziarie ed Equitalia.

È possibile richiedere una consulenza gratuita per verificare e valutare se e come è possibile nel proprio specifico caso intervenire per ridurre il debito che soffoca il nostro salvadanaio.

Ad oggi, sono centinaia di migliaia gli italiani che si affidano alle procedure previste dalla legge n.3 del 2012. In questo modo è possibile ottenere una riduzione superiore al 50% dei propri debiti. Puoi approfittarne subito anche tu!

>> Richiedi Info Gratis <<

La soluzione che ti ho appena illustrato è veramente pratica e vantaggiosa e ti consiglio di pensarci prima ancora di agire operativamente con gli investimenti veri e propri!

Investire 50 euro al mese: 3 idee vincenti

1. Polizza Vita

E’ una soluzione praticata da tanti per costruirsi un salvadanaio. Lo si fa in vari modi, come per esempio attraverso la sottoscrizione di una polizza vita o di un piano individuale pensionistico.

Sono soluzioni che abbiamo recensito e che hanno sicuramente dei pro e dei contro.

Il mio consiglio, tuttavia, è di evitare di vincolarsi per tanti anni per somme relativamente basse e di lavorare per gestirsi in autonomia un gruzzolo, così da poterlo controllare meglio quando sarà più consistente. 

2. MoneyFarm paga fino al 5,41%

Altra idea può essere affidare i propri risparmi ad un consulente finanziario indipendente come MoneyFarm. Accumulando progressivamente un piccolo capitale, con la giusta consulenza, lo si può difendere dall’inflazione.

MoneyFarm è una soluzione alternativa ai conti deposito che consente di avere ricavi maggiori, a parità di rischi, e più flessibilità grazie all’assistenza in tempo reale di un team di esperti.

La piattaforma mette a disposizione anche un piano di accumulo, ideale per esempio per investire 50€ mensili.

Iscrivendoti gratuitamente a MoneyFarm puoi ricevere una consulenza gratuita dal team di advisor che ti aiutano a scegliere la strategia più adatta alle tue aspettative.

Nel 2017 i portafogli bilanciati hanno reso fino al 5,41% contro l’1,5% medio delle banche. Non male, vero?

>> Richiedi Informazioni sul Sito Ufficiale <<

3. Social Trading

Soluzione che possiamo considerare decisamente più aggressiva ma potenzialmente efficace se ben utilizzata. Il social trading è un’evoluzione del trading online tradizionale e presenta dei vantaggi estremamente interessanti, leggi attentamente quanto segue se sei attratto da questa prospettiva.

Il 95% dei risparmiatori è di solito demotivato a fare trading online perchè, come sai senz’altro, oltre ad essere rischioso necessita di anni di preparazione, tentativi e studio. Se non hai tempo o voglia per fare tutto questo ma non vuoi rinunciare a testare questo mercato, puoi optare per il social trading, apprezzato ormai dalla maggioranza dei piccoli investitori.

La piattaforma leader mondiale è eToro: come funziona? Mentre sulle piattaforme tradizionali si è abbandonati al proprio destino, su eToro si fa copy trading: tradotto, puoi studiare le strategie dai trader più bravi e ottenere i loro stessi risultati.

Grazie ad eToro, infatti, accedi ad una lista di trader professionisti, detti Popular Investor, che puoi classificare secondo due criteri:

  • Maggiori profitti: scegli semplicemente chi ha fatto più soldi, anche il 25% negli ultimi due anni, e ottieni ricavi seguendo la loro strategia vincente;
  • Propensione al rischio: se vuoi evitare di perdere soldi o limitare questa prospettiva, puoi optare per la strategia di chi dichiara esplicitamente di esporsi meno.

Con eToro è possibile operare nel mercato delle valute (forex), in quello delle materie prime ed acquistare azioni o obbligazioni. Il vantaggio è che disponi di strategie già testate a cui puoi attingere per limitare i danni dell’inesperienza.

>> Apri un Conto eToro Adesso <<

Conclusioni

Abbiamo visto 3 strategie per investire 50 euro al mese (cioè 600 euro annui) mentre in apertura abbiamo valutato come investire 50 euro una tantum.

In entrambi i casi, è possibile sia andare sul sicuro che attuare strategie più speculative.

La mia idea è che bisogna limitare i rischi, specie se non si conosce il mercato in cui si opera. E’ un invito alla prudenza frutto di valutazioni personali: se ritieni di poterti permettere di fare un tentativo, ti consiglio di adottare una delle soluzioni che ho selezionato per te.

In bocca al lupo!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
Scarica Gratis
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO