Conto Yellow CheBanca!, Leggi la Recensione Completa: Quando Fa per Te e Quando No?

Oggi torno a parlarti di conti corrente e lo faccio analizzando l’offerta di CheBanca! Di seguito troverai un’analisi del conto corrente online offerto da questo istituto: sicuramente ti sarà capitato di sentir parlare del conto Yellow di CheBanca!che molto spesso viene presentato negli spot televisivi e sul web.

In questa recensione analizzerò gli interessi corrisposti dall’istituto, i costi del prodotto e le opinioni generali sulla scelta di diventare clienti della nota banca online.

Dunque continua a leggere per ottenere tutte le informazioni che cerchi e scoprire se questa banca fa per te.

Chi è CheBanca?

CheBanca! è un istituto appartenente al Gruppo Mediobanca (tra i più solidi in Italia), e che si dedica al risparmio e agli investimenti dal maggio 2008.

Si tratta di una banca che propone solidità e competenza in ambito degli investimenti, ma vi unisce una innovativa e sempre più richiesta componente digitale, offrendo professionalità e un profilo multicanale che si adatta alle esigenze di tutti i risparmiatori.

Infatti, CheBanca! offre sia i prodotti bancari più classici, ossia i conti corrente, le carte, i mutui e il prestito, sia consulenza professionale per la gestione del risparmio e gli investimenti.

Per quanto riguarda, appunto, i conto correnti, il conto Yellow è tra i prodotti più apprezzati sul mercato online ed offre una serie di condizioni interessanti per i nuovi clienti.

Andiamo a scoprirlo insieme nei paragrafi che seguono.

Conto corrente Yellow CheBanca! è sicuro?  

Quando si valuta una banca è bene domandarsi se si sta optando per una banca sicura. Intanto p bene sapere che, a tutela del risparmiatore, esiste il fondo di garanzia interbancaria, fondo che mira proprio a proteggere i risparmi fino a 100.000 euro.

Se hai a disposizione una cifra maggiore, allora dovrai valutare il Cet1, un dato molto importante da considerare. Infatti si tratta di un parametro comune a tutte le banche, il quale ne misura la solidità patrimoniale.

Maggiore è il CET1 maggiore è la capacità dell’istituto di affrontare scenari negativi ipotetici: considera che la soglia prevista dalla Banca Centrale Europea è 10,5%, e quello offerto dal Gruppo Mediobanca, e quindi CheBanca!, è del 13,3%, ossia uno tra i più alti del sistema bancario italiano.

Per questo possiamo dire che si tratta di un istituto molto solido.

Caratteristiche del Conto Yellow

Fatte queste doverose premesse, fondamentali per guidarti alla conoscenza consapevole di un gruppo bancario, possiamo passare ad esaminare le caratteristiche principali del conto in questione, per capire se fa davvero al caso tuo.

Ci tengo a precisare che Conto Yellow ti vuole offrire in un’unica soluzione tre elementi:

  • il conto corrente, a cui è collegata la Carta di Debito abilitata agli acquisti online grazie al circuito Maestro. Con il conto e la card potrai effettuare operazioni gratuite da ogni canale, accedere ai certificati di Deposito emessi da Mediobanca  e godere di interessi promozionali in base alle somme in giacenza, come vedremo;
  • la remunerazione: grazie al Dossier Titoli gratuito collegato al Conto potrai accedere agli oltre 8.000 Fondi e Sicav, consultare la mappa del Risparmio Gestito con i fondi selezionati da CheBanca!, negoziare in esclusiva Obbligazioni e Certificates Mediobanca e anche comprare e vendere Titoli di Stato e Obbligazioni, Azioni ed ETF e Warrant sul Mercato Italiano e sui principali Mercati Esteri, partecipare alle Aste dei Titoli di Stato italiani;
  • la carta di debito: abilitata agli acquisti online grazie al circuito Maestro. essa è a caone zero e collegata al circuito Maestro, non prevede un canone nè costi di prelievo in tutto il mondo. Potrai pagare contactless ed effettuare acquisti online in sicurezza, grazie al servizio Mastercard SecureCode, gestibile con una password.

Ma vediamo più nel dettaglio ciò che offre questo conto!

Offerte per i nuovi clienti 

Al momento è attiva l’offerta con la quale puoi ricevere partecipare all’iniziativa “rimborso bollo su dossier titoli“.

Grazie all’iniziativa promozionale, che è valida dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019, puoi ottenere il rimborso parziale o totale dell’imposta di bollo sul valore dei tuoi strumenti finanziari presso CheBanca!

Puoi partecipare se eri titolare di un Dossier Titoli CheBanca! al 31/12/2018 o se stai per attivarne uno.

Questa iniziativa riguarda uno o più rapporti di Deposito di strumenti finanziari a custodia e amministrazione con stessa intestazione (i “Dossier Titoli”), secondo le seguenti modalità e condizioni.

>> Apri Conto Yellow in Offerta Subito <<

I Costi del Conto Yellow

Per aiutarti a comprendere al colpo d’occhio le principali condizioni economiche del conto, ecco una schermata fotografica dell’Indicatore Sintetico dei Costi:

Come puoi vedere, sono riportate le condizioni medie legate ai costi del conto (che  approfondirò di seguito): i costi, a seconda del cliente e dell’età/situazione economica, possono pagare cifre che oscillano dai 12 ai 36 euro.

Per entrare nel dettaglio, ecco le voci di spesa attuali:

  • Imposta di bollo: 34,20 euro;
  • Bonifici in entrata: 0 euro;
  • Bonifici in uscita fatti via web: 0 euro;
  • Bonifici in uscita fatti allo sportello: 0 euro;
  • Bonifici in entrata e in uscita da e verso l’estero (UE ed Extra UE): 0 euro;
  • Prelievi presso sportelli ATM della Banca e altre banche: 0 euro;
  • Prelievi all’estero anche in altre valute: 0 euro;
  • Prelievo massimo giornaliero allo sportello: 500 euro dall’italia e dall’estero(1500 mensili dal nostro paese e 3000 dall’estero);
  • Libretto assegni: invii dal primo libretto, gratuiti;
  • Pagamenti Bancomat e altri circuiti dall’Italia e dall’estero: gratis;
  • Domiciliazione utenze:0 euro;
  • Canone annuale:24 euro azzerabili;
  • Carta di debito: gratis;
  • Carta di credito Mastercard: gratuita per chi la utilizza per almeno 5.000 euro nell’anno, altrimenti 24 euro;
  • Estratto Conto: 0 euro via mail, 0,80 cent cartaceo (solo su  richiesta).

Servizi ulteriori offerti da CheBanca!

Certamente avrai notato che il costo annuale è pari a 24 euro, che però sono azzerabili. Come? Potrai azzerare i costi scegliendo una di queste voci, che concedono uno sconto di 12 euro l’una:

  • accreditare almeno tre stipendi o pensioni;
  • ricevere almeno tre bonifici di almeno 800 euro l’uno;
  • domiciliare due utenze;
  • possedere prodotti di investimento per un controvalore pari almeno a € 10.000;
  • possedere prodotti di investimento per almeno € 30.000;
  • effettuare almeno 3 addebiti rata prestito personale Compass oppure di tre rate mutuo CheBanca!

Oltre a poter azzerare i costi in questi modi, scegliendo una di queste due voci, la banca in questione mette a disposizione un’app, che permette di aumentare in tempo reale i massimali della Carta di Debito e del Conto Tascabile, oppure di aumentare il plafond della carta di credito.

Potrai accedere grazie alla tua impronta digitale: nessuno potrà mai accedere al posto tuo, e sarai sempre aggiornato sui movimenti del tuo conto.

Come Aprire il Conto di CheBanca!

Come ho accennato, il conto Yellow si apre esclusivamente online sul sito ufficiale.

Nel caso in cui tu abbia un conto corrente da traslocare, avrai bisogno di tenere con te anche il tuo codice IBAN.

Sarai guidato passo passo del corso della procedura. Considera che potrai usufruire della chat o del numero del Servizio Clienti per poter ottenere assistenza mirata.

Quindi, ti serviranno alcuni documenti:

  • documento d’identità in corso di validità;
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • cellulare (carico!);
  • eventuale IBAN, nel caso in cui tu non stessi aprendo un nuovo conto, ma volessi trasferire il tuo.

Ti verranno chiesti anche la tua mail e il cellulare: ecco un esempio compilato con i miei dati.

Opinioni di Affari Miei su Conto Yellow

Dopo aver visto le caratteristiche di questo conto, voglio condividere brevemente con te le mie opinioni su Conto Yellow.

Penso si tratti di un’ottima soluzione per chi ha bisogno di un conto snello e non sente di avere la necessità (o vuole proprio evitarsi!) di parlare con un operatore allo sportello, operazione che spesso comporta una notevole perdita di tempo.

Trattandosi di una banca online la sconsiglierei alle persone anziane, che non maneggiando con il pc e il cellulare, mentre possono dire che è una buona opzione per i più giovani, viste anche le promozioni legate ai buoni per lo shopping online.

I costi sono davvero bassi, oltre ad essere azzerabili (ad esclusione dell’imposta di bollo, che ormai nessuna banca si sobbarca più, ma che comunque non è dovuta per le cifre al di sotto dei 5000 euro).

Insomma, insieme abbiamo davvero messo a fuoco questo conto, ma per aiutarti ulteriormente voglio elaborare ancora due considerazioni, che sono già emerse nel corso dell’articolo.

Quando Conto Yellow Fa per te

Come ti ho già detto, questo conto fa al caso tuo se necessiti di flessibilità e velocità, che puoi ottenere grazie alle pratiche app messe a disposizione da CheBanca e da Conto Yellow. Pagare online, effettuare bonifici, utilizzare il POS grazie alla tecnologia Conctactless… Ogni operazione diventa rapida e intuibile.

Se rientri in questo profilo, allora potrebbe essere il conto di cui hai bisogno.

>> Apri il Conto Adesso <<

Quando Conto Yellow Non Fa per te

Se non sei bravo con la tecnologia, purtroppo un conto online potrebbe non essere la risposta che cerchi per gestire i tuoi soldi. Meglio affidarsi ad una banca tradizionale.

Conclusioni

Abbiamo visto insieme la recensione più completa del web di Conto Yellow, esaminandone i costi, i vantaggi, gli svantaggi e le procedure per l’apertura.

Come sai se segui Affari Miei, recensisco da tempo i conti corrente e deposito, e quindi spero di essere riuscito a passare al vaglio ogni aspetto cruciale legato all’apertura o al trasferimento di un conto.

Ora hai davvero ogni risposta utile per decidere se affidarti a CheBanca! Ma per ogni dubbio non esitare a commentare qui sotto.

Ulteriori Risorse Utili

Continua a seguirmi: qui su Affari Miei potresti trovare davvero la guida giusta al momento giusto per mettere al sicuro e gestire al meglio i tuoi risparmi!

Buon proseguimento!

Offerte Conti e Carte: Scegli il Servizio Più Adatto a Te!

N26: Conto n.1 per Smartphone in Europa

Carta Conto HYPE: Attivala Gratis Online

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

5 COMMENTI

  1. Ciao DAVIDE ero già a conoscenza del conto YELLOW perchè ho in essere il conto deposito del gruppo mediobanca,ad ogni modo grazie sei sempre il numero “1” ricordalo. Alfredo Gasparini.

  2. quello che manca davvero nei vari siti di recensione sulle banche è una vera recensione. Mi spiego meglio. Si parla prevalentemente dei costi, ma mai delle funzionalità del sito e dell’app, se questi sono davvero fluidi e user friendly, se il trading si fa con facilità e senza rallentamenti, o se l’home banking è confusionario e non si riesce velocemente a capire come utilzzarlo. Credo che il discorso costi sia marginale rispetto a tutto questo. Se uno paga zero e riceve zero virgola credo che non sia un affarone. Preferirei una banca che mi costa qualcosa (ma senza esagerare) ma che offra un sevizio di livello. N26 offre solo un conto di base e una carta di debito, niente deposito titoli, assegni ecc. Quindi non fa per me. Chebanca! non saprei ma mi piacerebbe leggere una prova a tutto tondo.

    • Ciao Daniele,

      grazie del commento, è uno stimolo per far meglio e rendere i contenuti ancora più all’altezza delle aspettative degli utenti.

      Mi rendo conto, da come ti esprimi, che sei un utente piuttosto evoluto e che necessiti di maggiori istruzioni rispetto a quelle legate ai costi (che per me sono estremamente importanti).

      Per conoscerli al meglio, cambio conto/carta con una certa frequenza al fine di formarmi un’idea: CheBanca! lo sto usando in questo momento per gli investimenti e per poca operatività quotidiana ed a livello di app e usabilità è veramente un prodotto molto interessante, decisamente meglio di alcuni altri competitor.

      Coglierò l’occasione del tuo commento per riflettere meglio su come inserire maggiori dettagli su ogni prodotto e rispondere puntualmente anche alle tue domande!

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei