Conto Facto Banca Farmafactoring: Opinioni e Commenti – Guida 2018

Nell’articolo che oggi vado a proporti vedremo la recensione del Conto Facto di banca FarmaFactoring: conviene depositare i propri risparmi presso il noto istituto? Ho raccolto opinioni e commenti in rete e, dopo un’approfondita lettura delle condizioni, voglio provare come sempre a dire la mia in maniera oggettiva.

Ricordo che la situazione dei conti deposito è non è delle più rosee. Con il Qe della BCE, infatti, i tassi sono calati decisamente rispetto a qualche tempo fa ed è difficile beccare qualche offerta appetibile.

Nel mio e-book tematico, che ti suggerisco di leggere, ne ho scritto ampiamente. Il conto deposito Facto di banca FarmaFactoring è notoriamente disponibile in due versioni: conto Facto e conto Facto Plus, sebbene ad oggi non sia possibile sottoscrivere il conto Facto Plus: sul sito si trova soltanto la prima opzione. Nonostante questo farò un accenno alle precedenti condizioni sul conto.

Scopriamo se rientra o no nel novero dei migliori conti deposito del momento nelle prossime righe.

Banca FarmaFactoring: un istituto solido

L’istituto ha una lunga storia ed è stato creato per risolvere i problemi delle aziende del settore sanitario che avevano problemi con la lentezza dei pagamenti della pubblica amministrazione italiana.

Dopo 30 anni la banca è diventata leader nel settore e si è aperta al mercato, puntando ad offrire un livello qualitativo dei servizi elevato.

La banca è considerata tra le più solide in Italia e buoni parametri economici. Il conto deposito Facto è il prodotto di debutto dell’istituto nel campo dei conti deposito.

Recensione Conto Facto: opinioni sul conto deposito

Conto Facto è un conto deposito online che si pone l’obiettivo di garantire orizzonti d’investimento personalizzati, consentendo al cliente di scegliere la durata dell’investimento in maniera flessibile.

Il conto è sicuro perché, come tutti i conti deposito, vede la protezione delle somme fino a 100 mila euro dal Fondo Interbancario di Tutela dei DepositiLo strumento è pensato per chi vuole garantire una remunerazione della propria liquidità che sia superiore ad un normale conto corrente.

Conto Facto si caratterizza per essere un conto deposito, e in quanto tale è soggetto alla tassazione prevista per questa tipologia di strumenti di risparmio, ossia una tassazione che ad oggi ammonta allo 0,2% sulle domme depositate. 

Inoltre Banca Farmafactoring si fa carico dell’imposta di bollo che, ricordalo, è dovuta per le cifre superiori a 5 mila euro.

L’importo minimo da investire è pari a 5 mila euro. Il tasso lordo garantito è dello 0,30% per i depositi a 12 mesi, ma può salire se si aumenta il vincolo. Al cliente non è consentito, successivamente, modificare la durata del vincolo.

Non si paga l’imposta di bollo, ma gli interessi sono da considerarsi tassati al 26%, come tutti i conti deposito.

Conto Facto Plus

Il vincolo Facto Plus consente una maggiore flessibilità, poichè il denaro è svincolabile senza penali fino al 30% della somma depositata, ma garantisce anche interessi più bassi. La durata minima del vincolo è pari a 9 mesi e può protrarsi fino ad un massimo di 36 mesi. Il tasso ad un anno è dello 0,30% lordo sale all’0,60% per 24 mesi e ad 0,75% per 36 mesi.

Apri Subito Conto Facto

I vantaggi, come abbiamo visto, sono dati dal fatto che si possono svincolare senza penali somme pari fino al 30% dell’importo depositato, anche in più tranche.

Conclusioni: conviene il conto Facto?

La prima delle due opzioni è in linea con le offerte del mercato dei conti deposito di questo momento e la mancata imposta di bollo a carico del cliente è un fatto positivo.

Un vincolo ad un anno garantisce un tasso lordo dell’1% (tasso al netto della decurtazione del 26% di ritenuta sugli interessi: 0,74%), che non è tanto in valori assoluti anche se, al momento, la differenza tra le varie opzioni disponibili oscilla veramente di pochissimi decimi di punto. La seconda opzione offre un tasso più basso, con possibilità di svincolarlo.

La mia opinione è che, comunque, si deve investire solo quando ce lo si può permettere: al limite una quota del nostro capitale può andare in strumenti come il conto Facto Plus se ci si vuole garantire un cuscinetto per eventuali imprevisti che non possiamo pianificare.

Un’alternativa valida, in questa fase, è rappresentata da MoneyFarm: l’azienda propone investimenti online con un livello di rischio basso, come i conti deposito, e piccole somme. Il vantaggio è che si può godere di un’assistenza personalizzata e del tasso premiale per i nuovi clienti.

MoneyFarm è una startup italiana che ha raccolto l’appoggio di partner importanti come Allianz e che sta scalando rapidamente sul mercato grazie ad un’offerta tecnologicamente molto interessante.

Per approfondire:

Visita il Sito Ufficiale

Ulteriori Risorse Utili

Per approfondire, rimando ad altri articoli presenti su Affari Miei che analizzano i migliori conti correnti e conti deposito offerti in Italia:

Buon proseguimento!


Cerchi un Conto Deposito Conveniente?

>> Scopri la Top 10 dei Conti Deposito di Affari Miei <<


mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

Vuoi Investire con Consapevolezza?

Ricevi Subito 5 Consigli Gratuiti per Investire i Tuoi Soldi al Meglio.

5 Consigli Fondamentali per Investire

 


 

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO