Come e Dove Investire 200 euro: 5 Consigli per Micro Investimenti Online

Se ti stai chiedendo come investire 200 euro, capitando su Affari Miei hai trovato una soluzione per rispondere, almeno in linea preliminare, alle tue tante domande.

200 euro possono essere una cifra che hai deciso di dedicare ad attività speculative di breve termine oppure possono essere un piccolo gruzzolo che vuoi destinare a progetti meno rischiosi e di più lunga gittata.

In questo articolo cercheremo di vedere un po’ tutte queste soluzioni e cercherò di farti formare un’idea più approfondita su come investire 200€ una tantum o mensilmente a seconda delle tue possibilità.

Cominciamo.

Investimento mensile, annuale o una tantum?

Per prima cosa bisogna capire se si tratta di un investimento una tantum, annuale o mensile: chiaramente cambia la portata delle iniziative da mettere in essere.

Se si tratta della prima ipotesi, le alternative sono sostanzialmente le stesse rispetto a quelle evidenziate nell’articolo su come investire 50 euro.

Altra alternativa, inoltre, può essere la formazione: con 200€ puoi arricchire te stesso e la tua cultura di base sui soldi o sul tuo lavoro. Se ti interessa, qui trovi i miei libri di crescita personale preferiti.

Se invece hai una capacità di risparmio mensile di 200€ ed hai già almeno 10-20 mila euro già investiti o sei in procinto di farlo, ti consiglio di dare un’occhiata alla mia guida perché ho consigli più approfonditi per te che necessitano di trattazione a parte.

Chiariti questi dubbi, vediamo subito le migliori opzioni scelte da Affari Miei.

5 Consigli per Investire 200 euro al mese

Il discorso, in questo caso, è decisamente diverso perché parliamo di una somma annua di 2400 euro: mica bruscolini?

Vediamo insieme alcune strategie da seguire, partendo dalle più note ed arrivando a quelle più innovative.


1. Investire in Azioni


Se hai una propensione maggiore al rischio sai benissimo che il trading online è una delle strade che puoi seguire. Con 200€ ci sono piattaforme che ti permettono di iniziare a fare dei piccoli test.

Se non sei abituato a questo tipo di ragionamenti, però, è bene che sappia una cosa che vale sempre nel campo degli investimenti:

maggiori sono i guadagni potenziali e maggiori sono i rischi!

Mettitelo bene in testa, non si scappa!

Ciò detto, su eToro puoi comprare azioni aprendo posizioni a partire da 50 dollari e con appena 200 dollari di deposito minimo, quindi siamo in linea con le richieste iniziali.

Se stai iniziando ad investire e ti interessano le azioni eToro può essere la scelta giusta per te perché:

  • è la piattaforma più user friendly per chi inizia;
  • ti permette di avere accesso diretto al mercato;
  • è strutturato come un social network, quindi oltre a investire puoi leggere le discussioni degli altri investitori;
  • ha la simpatica funzione del copy trading che ti permette di copiare in automatico le mosse dei top performer, detti popular investor.

Apri un Conto eToro Adesso

*Il 75% degli investitori perde denaro. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre questo rischio per i tuoi risparmi. 


2. Altri investimenti tradizionali


La prima “categoria” di investimenti in cui puoi imbatterti sono i soliti: banche, poste ed assicurazioni non aspettano che clienti desiderosi di investire i propri risparmi, grossi o piccoli che siano.

Ho scritto centinaia di contenuti, onde evitare di ripetere i soliti concetti ti linko una serie di risorse che a mio parere possono esserti utili:


3. Investi nel crowdfunding immobiliare


Oggi internet permette a tutti di investire piccole cifre anche in attività un tempo riservate solo ai più benestanti come l’immobiliare.

Grazie alle piattaforme di crowdfunding, infatti, hai la possibilità di accedere ad investimenti nei migliori immobili italiani ed europei anche con piccole cifre come 50-100€.

Se il mattone ti affascina e desideri dare uno sguardo alle piattaforme che ho selezionato per te di seguito.

Investi sui Migliori immobili europei a partire da 100€

Re-Lender è una piattaforma di crowdfunding immobiliare specializzata in investimenti ad alta redditività su progetti di riconversione e riqualificazione urbana nelle principali città europee.

Tra i principali vantaggi ti segnalo:

  • Registrazione online in 1 minuto;
  • Riceverai gli interessi mensilmente fino al 9% sul tuo conto gratuito;
  • Non pagherai mai commissioni sull'investimento che sono azzerate per sempre;
  • Possibilità di accedere a progetti ad altissima redditività nel campo del reconversion crowdfunding che sono spesso più efficaci e redditizi di quelli tradizionali perché basati sulla riqualificazione di aree già importanti e sviluppate;
  • Possibilità di utilizzare il mercato secondario interno, unico nel suo genere, che ti permette di rivendere quote dei tuoi investimenti ad altri investitori prima della naturale scadenza.

Re-Lender è una piattaforma molto avanzata ed autorevoli quotidiani come Wall Street Italia, Finanza Online e Start-up Italia ne hanno parlato positivamente.

Per partecipare ai migliori progetti europei di riconversione immobiliare, non ti resta che iscriverti sul sito ufficiale.

>> Iscriviti a Re-Lender Adesso! <<


4. Presta denaro alle aziende


Le aziende sono costantemente alla ricerca di credito per sviluppare i propri progetti e far crescere i propri business.

Oltre alle banche, oggi sono tanti i finanziatori e tra questi ci sono anche gli utenti del web che possono quindi dare il proprio contributo per la crescita di Start-UP e PMI.

Con cifre molto basse, dunque, puoi accedere anche a questa opportunità che ti permette di avere ritorni a breve termine e con un rendimento spesso vicino al 10%.

Ovviamente siamo nel campo del rischio, quindi ti consiglio di non investire tutti i tuoi soldi così, però se stai cercando una soluzione di questo tipo dai uno sguardo a quanto segue.

Sostieni i progetti delle aziende con Criptalia a partire da 20€

Criptalia è un'azienda italiana specializzata nei prestiti alle aziende con alto rendimento.

Su Criptalia le migliori aziende e PMI raccolgono capitali dai risparmiatori in cambio di un rendimento che può arrivare anche al 9%.

Accedendo alla piattaforma puoi individuare i progetti in corso ed inizi ad investire con appena 20€.

I progetti spaziano su più fronti: da healthcare a immobiliare passando per ricerca e sviluppo, ogni progetto viene spiegato dettagliatamente e la raccolta prevede fin dal principio un interesse mensile ed una data di scadenza.

Criptalia non applica commissioni agli investitori, quindi il rendimento che ti viene mostrato è pieno e devi togliere solo la ritenuta fiscale.

Si tratta di operazioni mediamente di breve termine, pensate per chi cerca un rendimento in tempi non particolarmente lunghi.

Per approfondire:

>> Iscriviti Gratis a Criptalia <<


5. Avvia un Micro Business


Se hai già letto Affari Miei lo sai che sono piuttosto sincero con i miei lettori: con 200€ al mese o anche una tantum non puoi di certo pensare di aprire un’attività vera e propria però, con un po’ di impegno, puoi appunto far partire qualche progetto per integrare le tue entrate ed incrementare il tuo reddito attuale.

Ho effettuato diverse ricerche, quella di cui voglio parlarti ti piacerà sicuramente.

Acquista a prezzi vantaggiosi su internet e rivendi guadagnandoci

Aprire un’attività con pochi soldi è il sogno di tutti, ma è possibile? Sembra un’utopia, in realtà recentemente mi sono imbattuto in una storia che mi ha colpito.

Si tratta della storia di Ryan Grant, un americano che con una strategia davvero elementare è riuscito a guadagnare parecchio, pur senza avere denaro da investire. Come ha fatto? Semplicemente ha fatto fortuna vendendo su Amazon vari articoli che aveva acquistato a prezzi molto vantaggiosi presso i centri commerciali Walmart.

In poche parole, il ragazzo ha avviato il suo micro business osservando alcuni prodotti che i grandi magazzini in questione vedevano in offerta. I prezzi erano davvero convenienti e per questo Ryan ha cercato di capire se su Amazon qualcuno avrebbe pagato questi prodotti più di quanto li avrebbe pagati lui comprandoli a prezzo scontato presso Walmart.

Dopo aver letto la sua storia, ho cercato di capire se anche in Italia è possibile imitare questa strategia, e un modo l’ho individuato.

Ti basta partecipare alle aste online che trovi su siti specializzati come Bidoo: partecipando, dovresti cercare di ottenere i prodotti migliori a prezzi più vantaggiosi, in modo da rivenderli su Amazon e altri negozi online o sui siti di annunci tipo Subito, ovviamente a prezzi maggiorati.

La procedura comporta tre passaggi, ossia:

  • la selezione delle migliori opportunità;
  • l’acquisto del prodotto ad un prezzo vantaggioso;
  • la rivendita ad un prezzo superiore di quello d’asta.

Una piattaforma che può essere utile a tale scopo è appunto Bidoopuoi iscriverti gratis qui, ricevendo 10 euro di bonus di benvenuto. Si tratta di un portale interessante per chi vuole attuare una strategia di questo tipo. Infatti, in quanto gli oggetti che vi trovi spesso hanno un valore decisamente più alto rispetto a quello d’asta: vi trovi cellulari, pc, televisori, scooter, piccoli elettrodomestici e tablet. Tutti questi oggetti sono venduti a prezzi stracciati: si parte da un prezzo bassissimo e si rilancia di solo 0,01€.

Una volta vinte le aste puoi sia usare tu stesso ciò che che hai comprato, oppure puoi rivendere ad altri, marginando almeno il 20-30%.

Puoi provare Bidoo iscrivendoti sul sito ufficiale: buona fortuna!

Conclusioni

Abbiamo visto brevemente le principali prospettive per investire 200 euro.

Come specificato, maggiori sono i rischi e maggiori sono i guadagni potenziali, quindi il campo in cui dobbiamo muoverci è questo: mixare le nostre aspettative con le possibilità offerte dal mercato è la soluzione più logica.

Le strategie indicate in questo articolo ti aiuteranno ad orientarti offrendoti proposte concrete per iniziare subito ad investire.

In bocca al lupo.

Davide Marciano
Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.
Categorie: Investimenti

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *