Azioni Coinbase: la Piattaforma Sbarca in Borsa. Conviene Investire?

IPO Coinbase: oggi il primo exchange di criptovalute fa il suo ingresso in Borsa, sull’indice Nasdaq. Questa notizia ha riportato alla ribalta i Bitcoin (il Bitcoin, appunto, è  in rialzo del 4,68% a 62.858,25 dollari) e la notizia fa gola agli investitori che potranno investire non sulle criptovalute, ma su una vera e propria società che si occupa di business su di esse.

Ma conviene investire in azioni Coinbase? Qual’è l’IPO?

Continua a leggere.

Due parole su Coinbase

Questa piattaforma nasce nel 2012 e ad oggi conta oltre 56 milioni di utenti verificati. I ricavi attesi sonodi 1,8 miliardi di dollari, per un ammontare di utili compresi fra i 730 e i gli 800 milioni di dollari.

La piattaforma, con il passare del tempo,  ha raccolto finanziamenti da fondi di venture capital per oltre 545,3 milioni di dollari, secondo quanto affermato da Crunchbase. Il valore della società continua a crescere, superando gli 8 miliardi di dollari.

Il fondatore, Brian Armstrong, voleva realizzare un progetto che fosse  per le criptovalute quello che Google è per il web, e ora, con lo sbarco sul Nasdaq, questo sogno sembra diventare realtà.

>> Guida Passo Passo per Comprare Azioni a 50€ <<

Lo sbarco in Borsa: cos’è l’IPO?

Ma che cos’è l’IPO e perchè è così importante? IPO” è l’abbreviazione inglese di “offerta pubblica iniziale (initial public offering)”, ossia la prima vendita di titoli emessi da una società.

Prima che venga stabilito questo dato, la società viene definita “privata”, questo perchè  le sue azioni sono disponibili soltanto agli investitori iniziali.

Ma quando l’IPO viene definito la proprietà delle azioni viene immessa in un mercato più vasto ed è per questo che l’offerta pubblica iniziale viene chiamata anche fluttuazione, con il titolo che diventa “pubblico” in seguito alla sua quotazione in Borsa.

E quindi cosa succede quando una società realizza una IPO? Dopo tale evento, la società inserisce un determinato numero di azioni per aumentare il capitale di investimento: eliminare un offerta pubblica iniziale è uno dei vari modi che le società sfruttano per aumentare il capitale.

IPO Coinbase o quotazione diretta? Valutazione e prezzo delle azioni

ATTENZIONE:  tecnicamente parlando, quella di Coinbase non è un’IPO ma una quotazione diretta (DPO). 

Significa che non si potranno comprare azioni Coinbase in fase di collocamento per poi rivenderle in borsa dopo la primissima quotazione, quando i prezzi erano già più vantaggiosi.

Comunque ciò non rappresenta un problema, in quando già dal giorno dello sbarco in borsa, è possibile investire in azioni Coinbase attraverso i CFD operando sulle piattaforma di broker autorizzati come eToro.

Dove si possono comprare le azioni Coinbase?

Lo abbiamo anticipato: è presto possibile trovare le azioni sulle piattaforme più note, come eToro.

Infatti, già come avvenne per AirBnB, la piattaforma dovrebbe consentire di acquistare direttamente il sottostante, mentre broker come Libertex  proporranno probabilmente l’investimento sui contratti derivati CFD , che permettono  di posizionarsi anche short e prevedono commissioni basse.

>> Guida Passo Passo per Comprare Azioni a 50€ <<

Conviene Investire ?

L’entrata di Coinbase in Borsa potrà essere una buona occasione per chi viole investire nelle criptovalute: è la prima volta che un exchange di questa portata si quota in Borsa, e le possibilità di guadagno sono presenti.

Ma ti invito a ricordarti che il giorno del lancio di una Ipo nasconde dei rischi, legati ad esempio alle attese molto alte e dalla paura di non riuscire a cogliere un’occasione al volo, timore che spesso porta gli investitori ad acquistare azioni ad un prezzo non fedele  ai fondamentali economici della società emittente.

Considerando anche la volatilità delle valute virtuali e tenendo presente anche che siamo davanti a una realtà nuova, ti consiglio come sempre di non agire di impulso e di avere una strategia, senza mai dimenticarti dell’importanza di diversificare nei tuoi investimenti e il tuo portafoglio.

Se non hai mai investito in borsa, puoi leggere questa guida in cui ti spiego come si fa.

Prima di salutarti, come sempre ti invito ad essere cauto, poiché gli investimenti sono una cosa seria e anche nel caso in cui volessi speculare ti suggerisco di investire solamente somme che puoi permetterti di perdere.

Spero di averti aiutato e ti auguro buon proseguimento su Affari Miei.

A presto.

Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *