Investimenti Redditizi 2019: Dove Mettere i Risparmi Oggi? 10 Consigli Top per il Tuo Portafoglio

Quali sono gli investimenti redditizi e sicuri da affrontare nel 2019Dove conviene mettere i soldi? Se fai parte della schiera di investitori che si stanno chiedendo come gestire al meglio le proprie finanze sei nel posto giusto.

Affari Miei è il principale blog italiano di finanza personale, ogni anno milioni di utenti leggendo i miei articoli traggono spunti interessanti per i propri investimenti e, più in generale, per la propria crescita finanziaria.

Se questa è la prima volta che visiti il portale, nel darti il mio più sincero benvenuto ti invito a salvarlo tra i preferiti perché nella sezione dedicata agli investimenti puoi trovare le mie guide classificate in base alla tipologia di investimento che ti interessa:

A tua disposizione, quindi, ci sono migliaia di articoli gratuiti che possono aiutarti nello studio e nella scelta di dove investire i tuoi soldi.

Mi auguro di esserti di aiuto con i miei contenuti ed in particolare con l’articolo odierno in cui vedremo 10 tipologie o strategie di investimento da valutare.

Premessa: Rischio e Guadagno sono agli antipodi

Guadagnare il 10% annuo senza rischiare nulla è pressoché impossibile. Chiariamoci subito le idee perché altrimenti rischiamo di creare false illusioni. Chi ti promette il contrario dice il falso, non è possibile guadagnare molto e al tempo stesso non rischiare.

I tempi dei buoni postali al 10% e dei conti deposito al 5% annuo sono finiti e, con ogni probabilità, non torneranno più. Questo non vuol dire che non c’è la possibilità di ottenere buoni rendimenti dai propri investimenti, anzi: con questa premessa voglio solo chiarirti che oggi è leggermente più complesso rispetto ad un tempo e che, anche per questo motivo, ho creato Affari Miei grazie al quale puoi informarti gratuitamente.

In sintesi, dunque:

SICUREZZA = RENDIMENTI BASSI CON RISCHI CONTENUTI DI PERDERE SOLDI

RISCHIO = RENDIMENTI ALTI MA MAGGIORI POSSIBILITÀ DI PERDERE SOLDI


#1 L’investimento più sicuro è un obiettivo definito


Quando si ha la fortuna o la bravura di essere riusciti ad accumulare un piccolo gruzzolo, è automatico iniziare a valutare le varie opzioni per far fruttare questi sudati risparmi, senza lasciarli fermi sotto il proverbiale materasso. Ed è altrettanto automatico pensare di rivolgersi, per ottenere consiglio, a banche, assicurazioni ed enti di investimento, che tendono a indirizzare i risparmiatori verso polizze assicurative o fondi comuni.

Tuttavia queste due opzioni, sulle quali puoi approfondire cliccando i link appena proposti, sono entrambe da scartare, e ti spiego subito il perché:

  • hanno costi elevati: infatti, in un anno rischi di pagare commissioni fino al 4%, percentuale che inevitabilmente intacca il tuo capitale;
  • non ti offrono garanzie di rendimento: i fondi obbligazionari e le polizze rendono pochissimo, proprio a causa delle commissioni imposte a fronte dei bassi rendimenti, che non si equiparano;
  • sono difficili da liquidare: mentre gli investimenti sui mercati regolamentati sono più semplici da liquidare, gli investimenti bancari e assicurativi impongono parecchi vincoli che rendono difficile disinvestire rapidamente qualora tu ne avessi bisogno.

Prima di guardare prodotti o servizi ho un consiglio per te gratuito che vale molto più di ogni altra cosa: definisci i tuoi obiettivi chiaramente, decidi PRIMA dove vuoi arrivare e poi con che strumento.

Dal 2014 mi occupo di divulgazione finanziaria ed ho all’attivo, oltre alla pratica, oltre 2 mila articoli e centinaia di ore di video e podcast. A differenza di altri siti anonimi e senza un volto che trovi su Google, credo talmente tanto in quello che dico al punto di metterci la faccia.

Per facilitare la tua navigazione su Affari Miei ho deciso di creare questo breve quiz che ti permetterà di accedere ai migliori contenuti organizzati in base alla tua situazione di partenza ed alle tue esigenze.

In pochi minuti, grazie a questo comodo strumento, potrai accedere al più vasto archivio di contenuti finanziari in lingua italiana filtrati ed ordinati in base alle tue reali esigenze.

>> Fai il Quiz Subito <<


#2 Conti Deposito TOP sicurezza al 100%


Questa forma di investimento è da considerarsi la più sicura. Fino a 100 Mila Euro, infatti, i conti deposito sono protetti dal Fondo Interbancario di Tutela che interviene nel caso di fallimento della banca presso la quale si vincola la liquidità.

Conto Deposito TOP è uno strumento gratuito di Affari Miei che ti permette di confrontare tutte le offerte disponibili in Italia con pochissimi click.

In generale, i rendimenti variano periodicamente a seconda delle offerte delle principali banche. I punti chiave che interessano a te sono:

  • Durata del vincolo: di solito a durate più lunghe vengono abbinati interessi maggiori;
  • Tasso d’interesse: chiaramente, maggiore è il tasso e maggiori sono le opportunità di guadagno. Confronta a parità di durata i tassi e scegli l’offerta più adatta a te.

Vai su Conto Deposito TOP per analizzare tutte le offerte del momento se sei orientato verso questa tipologia di investimento.


#3 Investi in Progetti Innovativi Online


Oggi il web ha notevolmente semplificato la vita di tutti noi e lo stesso vale anche per gli investimenti.

Con pochi soldi è possibile finanziare start-up, progetti di riqualificazione immobiliare e tanto altro.

Le piattaforme sono tante, le recensisco spesso su Affari Miei. Se questa prospettiva ti interessa, continua a leggere.


#4 Affidati alla Migliore Consulenza Indipendente


Se non vuoi agire da solo ed hai un capitale sufficiente per poter delegare (almeno 10-20 mila euro), ti consiglio di affidarti alla consulenza indipendente.

A differenza di altre forme d’investimento proposte dalle banche, non devi dare i tuoi soldi materialmente ad altri soggetti ma sei tu ad operare sulla base dei consigli disinteressati – cosa che non possono fare le banche visto che puntano a venderti i loro servizi – di un consulente.

Il consulente puoi cercarlo offline oppure, se ti è più comodo, puoi accedere a servizi di questo tipo su internet.

Investitore Strategico è un nuovo e rivoluzionario servizio di consulenza che mira a supportarti nella diversificazione efficiente dei tuoi investimenti, senza costringerti a sottostare ai costi tipici ed esorbitanti che caratterizzano il panorama finanziario dei mercati azionari ed obbligazionari.

Grazie alle sue caratteristiche, Affari Miei ha deciso di diventare main sponsor del servizio (qui la recensione completa), che ti consente di:

  • Usufruire di un portafoglio personalizzato in relazione al tuo effettivo profilo di rischio e ai soldi a tua disposizione. Gli esperti scelti da Investitore Strategico scelgono per te gli strumenti finanziari più convenienti;
  • Scaricare Webinar di approfondimento per restare sempre aggiornato sull’andamento dei portafogli e sulle principali notizie finanziarie;
  • Ricevere report periodici in PDF per essere informato sui tuoi investimenti.

Investitore Strategico è un servizio veramente indipendente perché è ideato e gestito da Matteo Biancolini, consulente tra i massimi esperti in Italia della materia, e ti permette di investire direttamente dal tuo conto senza che i tuoi soldi escano mai dal tuo controllo.

Affari Miei sponsorizza questa iniziativa perché ne condivide i principi, come saprai se mi segui da un po’. Penso davvero che se hai da parte almeno 10 mila euro e vorresti un supporto professionale e indipendente per investire, non c’è soluzione migliore da sfruttare.

Per maggiori informazioni, puoi leggere la recensione completa.


#5 Gli Investimenti Postali sono da Considerarsi Convenienti?


Le Poste, ormai, operano quasi come le banche: gran parte dei prodotti e dei servizi sono assimilabili a quella categoria e, pertanto, non c’è molto da dire sul tema.

Gli unici prodotti finanziari di base leggermente differenti e più noti sono i Buoni Postali ed i Libretti Postali che, come gli altri investimenti considerati “sicuri”, si caratterizzano per interessi bassi e scarsa convenienza per l’investitore che cerca un rendimento seppur minimo.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


6 Investimenti Immobiliari


Il tema dell’immobiliare è così importante nel campo degli investimenti che ho deciso di dedicargli un’apposita sezione, come spiegato in apertura. L’investimento immobiliare è un altro mantra che appassiona gli Italiani ma che, negli ultimi anni, ha subito i segni del cambiamento.

Oggi comprare una casa non è più un investimento sicuro che porterà ad una sicura rivalutazione del capitale anzi, se la scelta viene ponderata male, può essere a tutti gli effetti una vera e propria sciagura finanziaria.

Sulla materia ho scritto alcune tra le migliori guide in lingua italiana, te le linko per approfondire ulteriormente:


#7 Obbligazioni statali e corporate


Il tema delle obbligazioni è molto complesso, se ti interessa approfondire ti consiglio di partire dalla guida generale sulla materia.

La materia obbligazionaria, comunque, si può suddividere in due “rami” che, in realtà, sono due facce della stessa medaglia:

Per le obbligazioni valgono alcune regole di base che si possono considerare universali:

  • Non sono sempre sicure, anzi: il rischio dell’emittente, sia esso uno stato o un’azienda, è evidente. Anche gli Stati possono fallire, lo abbiamo visto con Argentina, Venezuela e Grecia: di conseguenza, bisogna analizzare bene la situazione economica dell’emittente per capire se prestargli il nostro denaro oppure no. A maggior ragione lo stesso discorso vale anche per le aziende private;
  • Maggiori rischi, maggiori rendimenti: se un’obbligazione statale di un Paese esotico paga il 10% annuo mentre la Germania paga l’1% deve scattare il campanello di allarme. Sui mercati, siano essi azioni o obbligazioni, valgono sempre le stesse regole: maggiori guadagni (potenziali), maggiori rischi;
  • Occhio alla valuta: un’obbligazione, per esempio, in Lire Turche, è sottoposta sia al rischio Paese/azienda, sia all’oscillazione del cambio. Se la Lira Turca, per esempio, perde il 20% rispetto all’Euro (cosa tra l’altro possibile), noi perdiamo soldi subito anche se il titolo ci stacca una cedola o promette di pagare un interesse elevato. Idem se investiamo in Dollari Americani, Rubli russi o altre valute;
  • Maggiore è la durata e maggiori sono i rendimenti perché maggiori sono i rischi legati alla restituzione del capitale: anche qui mi sembra evidente il perché.

Le obbligazioni possono far parte di una strategia complessiva di investimento, prima di muovere un solo euro, però, devi avere una strategia 😉


#8 Previdenza Integrativa


Tra gli investimenti sicuri e redditizi viene spesso indicata la previdenza complementare. E’ una materia così importante che ho deciso di dedicare una sezione apposita del blog in cui analizzo tutti i prodotti più comuni e fornisco una serie di consigli utili.

In questa sede mi limito ad indicarti le risorse più importanti per approfondire il tema:


#9 Investire in Azioni


Il mercato azionario è quello che offre rendimenti più elevati, è inutile girarci intorno. Proprio perché l’opportunità è evidente, è palese anche la complessità di questa tipologia di investimento che ti conviene valutare solo se:

  • Hai una sufficiente cultura finanziaria: se non ne sai nulla, stanne alla larga;
  • Hai un capitale notevole: se hai poche migliaia di euro non puoi effettuare una diversificazione adeguata e rischi di esporti a troppi rischi;
  • Hai una propensione al rischio medio alta: su questa pagina parliamo di “investimenti sicuri”, quindi la materia azionaria non è proprio allineata.

In questa guida trovi qualche consiglio in più, non mi dilungo per non andare fuori tema.


#10 L’investimento più sicuro che puoi fare è sulla tua formazione


La maggior parte delle persone insoddisfatte della propria situazione patrimoniale e finanziaria ha almeno uno di questi problemi:

  • Investe male perché non capisce niente di finanza: se non ti occupi tu delle tue finanze, lo farà qualcun altro per te e tu, ignaro, potresti perdere soldi;
  • Procrastina ed evita ogni forma di investimento perché è consapevole di non sapere ma non fa niente per cambiare.

Se hai uno di questi due problemi e almeno 10-15 mila euro da investire, la soluzione migliore per te è nelle prossime righe.

Ho realizzato il video corso gratuito Investi con Buon Senso dedicato a tutti quelli che vogliono imparare a gestire le proprie finanze al meglio e vogliono investire consapevolmente, senza farsi fregare da banche ed assicurazioni.

Nel corso trovi oltre 1 ora di contenuti video esclusivi in cui ti racconto come impostare al meglio il tuo futuro e proteggere il tuo patrimonio facendolo crescere nel lungo periodo.

>> Richiedi il Corso Adesso <<

Conclusioni

Mi auguro di aver esplorato nel migliore dei modi alcune tra le migliori strategie per investire. Come vedi, la formazione viene ancor prima dell’azione e, pertanto, ti conviene studiare attentamente quali sono le prospettive davanti a te per poi definire una strategia idonea ai tuoi obiettivi.

Credo di averti fornito abbastanza materiale per studiare e riflettere con cognizione di causa, il mio impegno sarà sempre costante nel recensire tutte le opportunità più interessanti.

Se questa è la prima volta su Affari Miei, puoi cominciare il tuo cammino da una di queste risorse:

Buoni investimenti.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


 

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

.

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

2 COMMENTI

  1. Avete fatto sicuramente un’ottima carellata. Soprattutto andando a considerare soluzioni a rischio teoricamente basso. Il mattone per me è tuttaltro che rischio basso.

    Mi piacerebbe ci fosse qualcosa anche sull’investimento azionario ad esempio. Anche in questo caso, a seconda di come viene gestito e portato avanti il rischio può essere anche contenuto.

    Condividoo appieno la necessità però di investire i propri risparmi e, senza la dovuta conoscenza, difficile farlo.

    Ciao,
    Edmond

LASCIA UN COMMENTO