Prestito Sociale Coop Alleanza 3.0: Cos’è e Come Funziona?

Oggi ti parlo del Prestito sociale di Coop Alleanza 3.0, se non sai cos’è non ti preoccupare, è uno strumento che tutte le cooperative hanno a disposizione per raccogliere risorse utili al loro sviluppo.

Si tratta di un libretto di risparmio in cui i soci versano delle somme alla Cooperativa che ne acquista la titolarità, impegnandosi a restituirle in qualunque momento con gli interessi – i clienti soci ottengono così un piccolo rendimento sui loro risparmi. 

Tutte le operazioni effettuate sono registrate sul documento cartaceo e il socio ha completa libertà nel prelievo delle somme – se però scegli di vincolarle avrai interessi più alti e un rendimento maggiore. Occhio che il prestito sociale non è un conto deposito!

Per ora non voglio dilungarmi troppo, vedremo ogni cosa a suo tempo, ti parlerò dei vantaggi, del vincolo di 18 mesi e di tutte le caratteristiche del prestito sociale Coop. Continua a leggere la recensione per saperne di più.

Coop Alleanza, chi è?

La Coop è la nota rete di supermercati dove tutti, almeno una volta, siamo stati a fare la spesa… il marchio è detenuto da un sistema di 94 cooperative di consumatori di cui Coop Alleanza 3.0 è la più grande, con oltre 400 negozi distribuiti su undici regioni d’Italia.

Coop Alleanza 3.0 nasce nel 2016 dalla fusione di Coop Adriatica, Coop Consumatori Nordest e Coop Estense, a cui si sono poi aggiunte recentemente Coop Eridana e Coop Sicilia. Questa unione ne ha fatto una delle cooperative più grandi d’Europa per numero di soci – sono oltre 2,3 milioni.

L’impresa è fatta prima di tutto di persone: ai soci sono dedicati vantaggi economici, promozioni e servizi che vanno oltre la spesa, come contratti finanziari, assicurativi, di telefonia, luce e gas ecc.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


Offerte e promozioni per i nuovi clienti

Ad esempio, se apri un libretto di Prestito sociale entro il 31 dicembre 2019, versando almeno 500 €, ottieni subito un buono spesa da 10 €, utilizzabile a fronte di una spesa minima di pari importo in tutti i punti vendita, inclusi i prodotti in promozione. Ottieni il buono spesa anche in caso di apertura di un secondo libretto! 

Hai anche diritto ad un buono sconto da 5 € che ricevi al momento dell’apertura del libretto, da poter utilizzare in un qualsiasi negozio di Librerie.coop a fronte di una spesa minima di 30 €.

Come funziona il prestito sociale

Il Prestito sociale è riservato ai soli soci, per far sì che possano contribuire allo sviluppo della Cooperativa e, contemporaneamente, fare un piccolo investimento per loro stessi.

Sulle somme prestate viene infatti riconosciuto un tasso d’interesse annuo che permette di preservare il valore dei risparmi nel tempo. Il libretto non ha costi e non è gravato dall’imposta di bollo

Il limite massimo di deposito è di 36.800 €.

La sicurezza prima di tutto

I risparmi dei soci sono impiegati da Coop Alleanza per sviluppare la rete di vendita e offrire nuovi servizi ai consumatori, ma il denaro è investito solo in strumenti finanziari a basso rischio e ad alta stabilità (titoli governativi italiani e dei principali paesi europei), facilmente liquidabili proprio per tutelare i risparmiatori.

Inoltre Coop Alleanza garantisce il rispetto di tutte le normative previste da Banca d’Italia.

Tuttavia, i titolari dei libretti non godono della protezione del Fondo interbancario di tutela dei depositi – a differenza dei prodotti bancari. L’unica garanzia è rappresentata dal patrimonio della Compagnia e dalla solidità del marchio Coop. È opportuno perciò considerare che ci sono prodotti più sicuri.

Ma torniamo all’argomento principale: le caratteristiche del libretto…

Versamenti quando vuoi e dove vuoi

Con il libretto puoi fare versamenti (e anche prelievi) in tutti i negozi Coop Alleanza 3.0, le operazioni sono completamente gratuite. Col fatto che ci sono molti punti vendita e orari di apertura estesi non avrai problemi di sorta, occhio però che Coop Alleanza non è presente in tutta Italia.

Puoi versare in contanti, con assegni o bonifici agli sportelli e fino a 2.999,99 euro a settimana.

Prelievi su prenotazione

I prelievi dal libretto (di qualsiasi importo si tratti) devono essere obbligatoriamente prenotati con 24 ore di anticipo, facendone richiesta alla Cooperativa e indicando l’importo da prelevare.

Puoi prelevare in contanti al Punto soci fino a un massimo di 2.999,99 euro alla settimana, ma anche con assegno o con bonifico sul conto corrente. La prenotazione e il ritiro possono essere effettuati anche da 2 delegati autorizzati ad operare a tuo nome.

Pagamenti

Se hai abilitato la Carta socio puoi usarla in tutti i negozi di Coop Alleanza 3.0 per pagare la spesa, addebitando sul tuo libretto di Prestito sociale tutte le spese mensili in un’unica soluzione.

Scegli fra 4 combinazioni di massimali giornalieri e mensili di spesa:

  1. Massimo giornaliero 250 € – massimo mensile 750 €;
  2. Massimo giornaliero 500 € – massimo mensile 1.000 €;
  3. Massimo giornaliero 1.800 € – massimo mensile 2.500 €;
  4. Massimo giornaliero 3.000 € – massimo mensile 5.000 €.

Tassi di interesse

I tassi d’interesse su base annua salgono con l’aumento dell’importo versato sul libretto e perciò sono divisi in tre fasce, sono al netto della ritenuta fiscale del 26%:

  • Per un deposito fino a 12.000 € – tasso netto dello 0,15%
  • Da 12.000,01 € a 24.000 € – tasso dello 0,44% 
  • Da 24.000,01 € a 36.800 € – tasso dello 0,96%

Il calcolo degli interessi avviene a scaglioni, ti spiego come: mettiamo che l’importo che hai versato supera i 12.000 € e rientra nella seconda fascia con un tasso dello 0,44%, ebbene non tutta la cifra matura al quel tasso di interesse, ma solo la parte di somma che eccede il limite di 12.000 euro, mentre il resto continuerà a maturare al tasso della prima fascia (0,15%). 

Online, sul sito di Coop Alleanza, trovi il calcolo automatico degli interessi, così puoi farti un’idea del guadagno di un anno di investimento in base alla cifra che intendi versare.

Per interessi superiori scegli il Prestito vincolato

Se vincoli i tuoi risparmi per 18 mesi godi di un tasso d’interesse netto su base annua dell’1,26%.

L’importo da vincolare è a tua scelta, puoi decidere di bloccare tutti i risparmi che hai precedentemente versato sul libretto, solo una parte di essi o anche due somme distinte con scadenze diverse. La cifra minima vincolabile è di 1.000 euro e puoi depositare solo dei multipli.

Il vincolo non è assoluto, puoi ritirare in ogni momento il tuo denaro prima della scadenza, però ti verrà riconosciuto come penale un tasso d’interesse più basso. 

Per attivare il piano di 18 mesi basta che ti presenti all’Ufficio del Prestito sociale del tuo punto vendita portando con te il libretto, la Carta socio, il codice fiscale e un documento di identità. La creazione/scioglimento del vincolo è gratuita.

Servizi aggiuntivi

I soci Coop titolari del libretto godono di molti sconti sugli altri servizi. Se apri adesso il Prestito sociale hai tempo fino al 31 dicembre 2019 per attivare uno degli altri servizi a condizioni vantaggiose:

  • Se passi ad “Accendi luce & gas Coop” e scegli di addebitare le utenze sul tuo libretto, hai fino a 30 € di sconto sulla prima bolletta. In più, continuando a usare il libretto per pagare le utenze, hai uno sconto di 12 € all’anno se scegli un contratto luce e gas o di 6 € per un contratto solo luce o solo gas;
  • Se attivi il piano tariffario “CoopVoce”, il servizio di telefonia, ricevi un bonus di 50 € in traffico telefonico;
  • Con “Assicurarsi Coop” hai subito uno sconto del 25% sulla polizza RC Auto e uno sconto del 30% su incendio, furto e garanzie accessorie. 

Ora il libretto è anche online

L’ultima novità è che il libretto ti dà accesso ad un’area riservata online da dove puoi controllare il saldo, i movimenti e le spese, prenotare i prelievi in contanti e scaricare gli estratti conto. 

E grazie all’introduzione della Firma Elettronica Avanzata sarà possibile anche rintracciare e avere sempre una copia dei documenti. Il servizio è gratuito e ti consente di sostituire atti o moduli su carta con documenti digitali, il tutto usando un’archiviazione garantita e veloce. 


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


Come attivare il Prestito sociale

È molto semplice, devi recarti in un Punto soci – puoi trovare facilmente il punto vendita più vicino a te consultando il servizio di ricerca disponibile sul sito Internet della Cooperativa. 

Porta con te la Carta socio, il codice fiscale e la carta d’identità. Dopo aver firmato il contratto riceverai il tuo libretto del Prestito sociale su cui verranno annotate tutte le operazioni da te effettuate, e potrai fare il primo versamento.

Se ancora non sei socio Coop Alleanza 3.0, allora devi semplicemente diventarlo, prima di aprire il libretto, quindi recati in uno dei punti vendita con i soliti documenti. Dovrai compilare un modulo e versare la quota sociale di 25€ (che ti verrà restituita rivalutata quando e se smetterai di essere socio). 

La Carta socio potrebbe essere pronta anche subito (nei punti vendita di grandi dimensioni) oppure sarà disponibile entro 7-10 giorni, dopodiché potrai tranquillamente attivare il libretto.

Opinioni di Affari Miei sul Prestito sociale Coop

Arriviamo al dunque: il Prestito sociale Coop Alleanza 3.0 conviene? Diciamo che esistono prodotti molto simili e forse più redditizi e sicuri, come i conti deposito, un tipo di investimento mirato al risparmio ugualmente valido e protetto dalla garanzia del Fondo di tutela.

Con questo non significa che il libretto Coop è necessariamente meno conveniente di un conto deposito – rispetto ad alcuni conti è più economico (completamente gratuito) e presenta un tasso d’interesse superiore attivando il Prestito vincolato, ma occorre fare un confronto mirato.

C’è da dire però che il libretto conviene di più a chi è già socio Coop, perché i rendimenti non sono così elevati da giustificare la spesa di quota sociale di 25 euro. 

Altri svantaggi sono che… il libretto è ancora legato al cartaceo e necessita la presenza fisica allo sportello, per non parlare del preavviso di 24 ore per poter prelevare il denaro. Sono problemi di poco conto perché i punti Coop Alleanza non scarseggiano in certe parti d’Italia, e tutti andiamo a fare la spesa almeno una volta alla settimana, il disagio per i clienti abituali è sicuramente inferiore.

Ti consiglio a questo punto di fare un giro nella sezione di Affari Miei riservata alle recensioni dei principali conti deposito in circolazione, così potrai confrontare direttamente l’opzione Coop con altre soluzioni bancarie più note e fare le tue considerazioni. 

Conclusioni

Spero che questa recensione sul Prestito Sociale Coop sia stata esaustiva; se vuoi approfondire il tema del risparmio e degli investimenti ti suggerisco di leggere la Guida sugli investimenti sicuri.

Inoltre, ho elaborato un percorso tematico pensato apposta per te, per formarti sul tema degli investimenti; eccolo:

A presto!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

.

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO