Buono Obiettivo 65: Recensioni e Opinioni, Conviene investire?

Buono Obiettivo 65 è uno strumento pensato per chi vuole investire nel lungo periodo e poter integrare il proprio reddito futuro. Ma si tratta di uno strumento interessante? Quali tassi d’interesse offre?

Come sappiamo i Buoni postali sono degli strumenti sicuri, che però devono fare i conti con dei rendimenti nulli o comunque molto bassi.

In questo articolo cercherò di rispondere alle tue domande e di indirizzarti, cercando di farti fare un ragionamento per il quale potresti avere maggiori informazioni e capire se investire in questo strumento potrà portarti dei buoni rendimenti oppure no.

Se vuoi saperne di più, continua a leggere l’articolo.

Quali vantaggi hanno i buoni fruttiferi postali?

I buoni fruttiferi postali sono sempre stati uno degli investimenti preferiti dagli italiani, nonostante essi non maturino dei tassi di interesse degni di nota.

I buoni fruttiferi postali vengono emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti e collocati sul mercato da Poste Italiane: si tratta di un istituto solido che spesso rassicura gli investitori, soprattutto poiché i titoli sono garantiti direttamente dallo Stato Italiano, ed essi vengono rimborsati al loro valore nominale con la maggiorazione degli interessi. Proprio questo è il motivo che li rende sicuri e preferiti dagli italiani.

Il prodotto è soggetto ad aliquota fiscale agevolata del 12,50% sugli interessi, mentre quella dei conti deposito è pari al 26% e quella dei conti correnti è pari al 20%.

Il buono è sottoscrivibile esclusivamente in forma dematerializzata e rimborsabile, anche online, senza costi.

Un altro punto di forza è il fatto che essi sono flessibili, ovvero il capitale può essere rimborsato in ogni momento, e non vi è alcun costo di sottoscrizione e rimborso.

Il buono inoltre è esente dall’imposta di bollo se il valore del portafoglio buoni è inferiore oppure uguale a 5.000 euro. Se invece il valore risulta essere superiore, allora è prevista un’aliquota dello 0,20% annua sul capitale investito.

Caratteristiche dell’offerta Obiettivo 65

Il BFP obiettivo 65 garantisce una rendita in 180 rate mensili, tra i 65 e gli 80 anni. Consente quindi di pensare al futuro con maggiore serenità.

L’offerta è caratterizzata da due fasi, quella di accumulo e quella di rendita. Adesso le analizziamo nel dettaglio:

  • Fase di accumulo: che comincia dal momento della sottoscrizione e si protrati fino al compimento del 65esimo anno di età di colui che ha sottoscritto il buono. In questa fase il buono riconosce un tasso fisso con una capitalizzazione composta semestrale.
  • Fase di rendita: questa fase va dal giorno successivo al compimento del 65esimo anno di età del sottoscrittore fino all’80esimo anno di età del sottoscrittore. Durante questa fase il Buono eroga una rata mensile che dura 15 anni, pari a 180 rate, composta da una quota di capitale e da una quota di interessi, fino a quando vi è il rimborso completo del capitale che è stato investito e degli interessi maturati nel tempo.

Gli interessi inoltre vengono corrisposti con l’erogazione delle rate mensili oppure al momento del rimborso anticipato del Buono, e comunque non vengono corrisposti prima di tre anni dalla sottoscrizione.

Chi può sottoscriverli?

Il prodotto può essere sottoscritto da tutte le persone fisiche che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 54 anni compiuti, a partire da 50 euro oppure multipli, fino ad arrivare a un massimo di 1 milione di euro al giorno.

Come ti accennavo prima il buono è disponibile sia in formato cartaceo che dematerializzato: quelli cartacei devono essere presentati per ottenere il rimborso, mentre quelli dematerializzati sono rappresentati da una scrittura contabile effettuata su un conto di regolamento (il libretto di risparmio postale o conto corrente bancoposta).

Rendimenti 

Come abbiamo visto il prodotto presenta la fase di accumulo e la fase di rimborso. Durante la fase di accumulo, il buono obiettivo 65 ha un rendimento fisso e capitalizza interessi in regime di capitalizzazione composta, su base semestrale.

Se si verificasse il caso di un rimborso anticipato allora non sono dovuti interessi (parliamo di un arco temporale che va dalla data di sottoscrizione ai primi tre anni).

Il mese successivo alla data del compimento del 65esimo anno di età del sottoscrittore, viene erogata una rendita mensile che proseguirà fino all’80esimo anno di età di colui che ha sottoscritto il buono.

Questa rata viene determinata secondo un piano di ammortamento alla francese, dove le rate nette sono costanti nel tempo.

Nella scheda di sintesi è possibile trovare il tasso effettivo annuo lordo di rendimento minimo nel caso di rimborso al 65esimo anno di età.

Viene previsto anche un meccanismo di indicizzazione all’inflazione, se quest’ultima dovesse risultare più alta dei tassi di interesse. 


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


Modalità di rimborso

Se il rimorso avviene prima di 3 anni dalla data di sottoscrizione verrà rimborsato il capitale investito, mentre se il rimborso avverrà dopo 3 anni dalla data di sottoscrizione e fino al compimento dei 65 anni di età, verrà rimborsato il capitale insieme agli interessi maturati fino alla data di rimborso.

Invece se il rimborso è effettuato nella fase di rendita, verrà rimborsato il capitale investito e gli interessi maturati, però al netto delle rate già corrisposte.

Come sottoscrivere il Buono Obiettivo 65

Il Buono Obiettivo 65 può essere sottoscritto via web con il libretto smart oppure da App BancoPosta. Puoi anche utilizzare, se sei titolare di un conto BancoPosta abilitato ai servizi dispositivi online, il tuo internet banking sia da web che da app.

Infine ovviamente è possibile sottoscrivere il buono fisicamente in tutti gli uffici postali.

Opinioni sul Buono Obiettivo 65

Ora che abbiamo analizzato le condizioni del buono fruttifero postale, possiamo cercare di capire se conviene oppure no optare per questo strumento.

I rendimenti che si riescono a raggiungere non sono del tutto esaltanti a che perchè, come ti accennavo all’inizio, siamo di fronte a un investimento garantito e sicuro, senza vincoli, quindi non possiamo pretendere troppo, diciamo così.

Questo tipo di strumento potrebbe risultarti utile se vuoi avere una piccola rendita da integrare alla pensione, e nel caso in cui tu non abbia troppa voglia di rischiare avventurandoti in investimenti pericolosi e rischiosi, e soprattutto se non vuoi dei vincoli temporali troppo stringenti.

Come abbiamo visto infatti, il capitale può essere rimborsato in qualsiasi momento.

Questo strumento potrebbe anche essere utile poiché, una volta effettuato l’investimento, potresti completamente dimenticarti di esso e dei tuoi soldi, e aspettare che gli interessi maturino.

Ovviamente non puoi pretendere di raggiungere chissà quale guadagno, però valorizzi il tuo capitale e non hai delle commissioni da pagare negli anni.

Un altro punto a favore è il fatto che non ci sono costi di sottoscrizione e puoi usufruire anche di un regime fiscale favorevole: gli interessi fissi e gli altri proventi infatti sono soggetti al regime dell’imposta sostituiva delle imposte sui redditi nella misura del 12,50%.

Conclusioni

Ti ribadisco ancora una volta che se stai cercando un investimento in grado di offrirti dei rendimenti notevoli e interessanti, allora non è questo lo strumento che fa per te. Sappi che se vuoi ottenere dei rendimenti interessanti dovrai esporti a maggiori rischi.

Questo strumento fa per te se stai cercando bassi rischi, ti accontenti di una piccola rendita per la pensione e ti accontenti di riscuotere dei tassi di interesse medio-bassi, anche dopo molti anni.

Sappi inoltre che più o meno tutti i buoni fruttiferi postali hanno in comune queste cose: bassi rendimenti, costi esigui e rischio molto contenuto. Te ne ho parlato qui.

Se stai cercando uno strumento per investire e ottenere rendimenti cospicui, allora ti consiglio di rivolgerti ad altri strumenti più convenienti.

Prima di salutarti però ti lascio alcune guide, che potrebbero esserti utili per cominciare un percorso di investimento guidato e profittevole.

Buona lettura!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.
Categorie: Investimenti

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *