Come Investire 100 Euro in Borsa e Non Solo: Qual è il Miglior Investimento? 3 Consigli Pratici

Come investire investire 100 euro? In questo articolo ti fornirò brevemente alcune risorse molto utili per investire soldi e guadagnare cercando di attuare una strategia efficace.

Le varie soluzioni che vedremo presentano un grado di rischio variabile, vediamo insieme quale di queste può essere più adatta a te.

Cominciamo.

In Questo Articolo Si Parla di:

3 Idee per Investire 100 Euro

Se sei deciso a fare questo passo con una cifra molto bassa e ti piacerebbe capire quale metodo utilizzare per ottenere un buon riscontro economico, la lettura può aiutarti sicuramente perché vedremo i siti più interessanti per procedere.

Ti invito ovviamente prudenza anche se 100€ è una cifra piccola perché l’argomento è molto serio e necessita di un approccio ponderato da parte tua.


1. Investi con il Crowdfunding


Oggi grazie ad internet è possibile investire anche piccole somme con le piattaforme di crowdfunding. Se ti stai interessando di investire i soldi, è probabile che abbia già visto qualche pubblicità che ti invita ad iscriverti per finanziare progetti di vario tipo.

Le principali opportunità sono riconducibili a:

  • Equity Crowdfunding;
  • Lending Crowdfunding;
  • Crowdfunding immobiliare.

Con 100€ puoi possedere quote di progetti immobiliari o quote di start-up ad elevato potenziale, le possibilità non mancano e ci sono davvero tanti siti che possono fare per te.

Nelle prossime righe ti presento quella che mi sembra la migliore piattaforma ad oggi.

Investi sui Migliori immobili italiani a partire da 100€

Trusters è una piattaforma italiana specializzata negli investimenti in immobili nel nostro Paese.

La piattaforma, che dispone di tutte le autorizzazioni previste dalla legge ed ha sede in Italia, ti permette di effettuare investimenti su un orizzonte temporale breve: da 9 a 18 mesi con un rendimento minimo del 7%.

Trusters ha promosso diverse campagne negli ultimi tempi che hanno raccolto un grandissimo interesse da parte degli investitori.

Il deposito minimo è di appena 100€, puoi dunque iniziare ad investire con poco ed accedere a più progetti che ti permettono di diversificare su più immobili e anche in più città.

>> Iscriviti a Trusters Adesso <<


2. Avvia un Micro Business


Parliamoci chiaro, con 100€ non puoi di certo arricchirti. Puoi utilizzare questa cifra, però, per dar vita ad un micro business nel tempo libero che può portarti, se riesci a muoverti in maniera organizzata ed ottimizzata, delle entrate extra e, perché no, può diventare la tua principale fonte di reddito.

Su Affari Miei affronto spesso il tema analizzando le soluzioni più adatte a te come quella che segue.

Compra Online a Prezzi Stracciati e Rivendi

Se vorresti avviare una tua attività, ma hai pochi soldi, non scoraggiarti: ho letto da poco una storia che mi ha davvero colpito, ossia quella di un giovane americano che con poco è riuscito a guadagnare molto denaro.

Sto parlando di Ryan Grant, che ha fatto fortuna vendendo su Amazon prodotti che aveva comprato a prezzi super convenienti presso i grandi centri commerciali Walmart.

Ecco come è nato il suo micro business: il ragazzo ha cominciato a tenere d’occhio alcuni beni di consumo che i centri commerciali vedevano in offerta. Constatando l’effettiva convenienza del prezzo di vendita, ha fatto alcune ricerche per capire se su negozi online come Amazon ci fosse qualcuno disposto a pagare questi prodotti più di quanto li avrebbe pagati lui acquistandoli presso il grande magazzino a prezzo scontato.

Personalmente, mi sono impegnato per capire se anche qui in Italia sia possibile mettere in atti la stessa strategia: ho messo a punto una soluzione che ti richiede poche energie e pochi soldi, ma ti consente potenzialmente – l’esecuzione non dipende da me! – di guadagnare cifre notevoli.

Si tratta di partecipare alle aste online curate da siti specializzati come Bidoo, con l’obiettivo di accaparrarti prodotti a prezzi vantaggiosi da rivendere a chi conosci oppure su Amazon e altri negozi online, ovviamente a prezzi maggiorati.

La procedura comporta tre step, ossia:

  • la selezione delle occasioni migliori;
  • l’acquisto a prezzo vantaggioso;
  • la rivendita a un prezzo maggiorato.

Un portale che può essere utile a tale scopo è, appunto, Bidoopuoi iscriverti gratuitamente qui, ricevendo 10 euro di bonus di benvenuto. E’ un sito molto interessante per mettere in atto una strategia di questo tipo, in quanto gli oggetti che vi trovi spesso hanno un valore decisamente superiore a quello d’asta (tv, scooter, piccoli elettrodomestici e tablet), ma, appunto, sono quotidianamente venduti a prezzi stracciati: si parte da un prezzo bassissimo e si rilancia di solo 0,01€.

Una volta vinte le aste puoi sia adoperare tu stesso ciò che compri pagato pochissimo, oppure puoi rivendere ad altri privati marginando almeno il 20-30%.

Puoi provare Bidoo iscrivendoti sul sito ufficiale: buona fortuna!


3. Social Trading in azioni


Il metodo migliore per investire cento euro e guadagnare è quello di concentrarsi sul trading. Questo metodo, però, può essere il peggiore allo stesso tempo se non sai da dove iniziare e non hai le giuste competenze.

Investendo sui mercati azionari e sui titoli che li replicano, infatti, si possono realizzare guadagni molto elevati, come spiegato più volte ed in questa guida sulle migliori piattaforme per investire online. Stesso discorso può dirsi anche per gli altri leitmotiv del settore come le materie prime che, con lo studio giusto, possono dare grandissime soddisfazioni.

Conclusioni

Cento euro non sono tantissimi per pensare ad investimenti estremamente redditizi che ti svoltano la vita ma possono rappresentare un punto d’inizio.

Il mio parere è che, prima di investire, debba pensare a sistemare la tua situazione finanziaria e, se non puoi permetterti in alcun modo di perdere i soldi che stai pensando di investire, devi lasciar perdere o dedicarti ad altre attività meno rischiose.

Per esempio, potresti utilizzare il tempo libero e magari questa cifra per studiare, acquistare libri o corsi e magari acquisire le competenze che potresti non avere per operare sui mercati.

Non posso sapere perché hai scelto di investire 100 euro e per questo devo mantenermi sul vago ma ci tengo a sottolineare che la cifra è veramente molto bassa e non devi aspettarti di avere grandi ritorni.

Con questi soldi puoi formarti, fare pratica ed imparare per quando avrai più denaro da investire.

Se, invece, 100€ è solo una piccola parte del tuo patrimonio che vuoi investire in maniera più aggressiva, allora il discorso cambia e molti dei siti che ti ho indicato possono fare al caso tuo perché coniugano la tua necessità di investire una cifra piccola con la possibilità di accedere a buone opportunità.

Mi auguro che questo articolo ti sia stato utile per chiarirti le idee.

Ulteriori risorse utili

Se stai pensando come investire, oltre all’analisi della sezione di Investimenti del blog, ti potrebbero tornare utili le seguenti guide:

Buon proseguimento su Affari Miei.

Davide Marciano
Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.
Categorie: Investimenti

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *