Conto Bancoposta Più: Opinioni e Commenti, Conviene?

Conviene il conto corrente Bancoposta Più? Sono tanti gli utenti che cercano in rete opinioni e commenti circa l’affidabilità dei vari istituti bancari e finanziari.

Poste Italiane gode di un certo gradimento tra gli italiani, vista soprattutto la sua presenza radicata sul territorio che, specie nei piccoli centri, ne fa un vero e proprio punto di riferimento.

Abbiamo recensito su Affari Miei anche Bancopostaclick, l’altro conto corrente postale pensato soprattutto per i giovani.

Alla luce delle novità introdotte a partire dal 1° gennaio 2016, non è più possibile sottoscrivere Bancoposta Click e, ad oggi, Bancoposta Più è l’unico conto corrente postale sottoscrivibile dai nuovi clienti.

Nell’articolo odierno, dunque, tracceremo una recensione del conto Bancoposta Più, analizzandolo come sempre nei principali aspetti che lo riguardano.

Ricordiamo che la sezione dedicata ai conti prende in considerazione tutti i principali prodotti collocati sul mercato italiano e che aggiorniamo mensilmente l’articolo riepilogativo sul miglior conto corrente, individuando quelle che sono le condizioni più vantaggiose proposte dagli operatori bancari.

Recensione conto corrente Bancoposta Più: info sui costi

BancopostaPiù è un conto corrente con canone mensile azzerabile se si rispettano determinate condizioni che riportiamo di seguito.

Si apre gratuitamente e per i sottoscrittori il costo della carta Postmat Maestro è compresa nel canone.

Il canone è di quattro euro al mese (48 euro annui) ma, appunto, il costo si abbatte se:

  • si riceve l’accredito mensile dello stipendio o della pensione oppure almeno un bonifico mensile in entrata di almeno 700 euro

…e si rispettano almeno due dei seguenti requisiti:

  • pagamento di un’utenza mediante addebito SEPA;
  • avviene un secondo accredito di stipendio o pensione oltre a quello principale;
  • si utilizza almeno uno dei prodotti carta di credito BancoPosta Più, carta di credito BancoPosta Classica o carta di credito BancoPosta Oro;
  • si è sottoscritto il mutuo BancoPosta;
  • si è titolari di obbligazioni Poste Italiane S.p.A;
  • si è sottoscritto un P.A.C. (piano di accumulo di capitale) con Poste Italiane;
  • si è sottoscritta una polizza vita con Poste Italiane oppure una pensione integrativa;
  • si è sottoscritta una polizza assicurativa Postaprotezione SiCura o Posteprotezione Innova Infortuni o Posteprotezione Innova Casa;
  • si effettua una ricarica ricorrente su PosteMobile oppure un acquisto, con pagamento rateale, di uno smartphone o di un tablet tra quelli presenti nel listino PosteMobile, purchè l’addebito minimo sia di almeno 20 euro.

Per i clienti che decidono di aprire il conto Bancoposta Più è disponibile l’utilizzo gratuito dell’home banking online BancoPostaonline e del phone banking Pronto Banco Posta.

La carta Postmat Maestro permette di prelevare in circa 7.200 sportelli ATM in tutta Italia e di effettuare pagamenti tramite il circuito a cui la Posta è affiliata.

Previsti, infine, gli sconti Banco Posta che, mediante l’utilizzo della carta Bancoposta o nella carta prepagata, permettono di ottenere delle riduzioni in 30.000 negozi convenzionati.

Quando conviene il conto BancoPosta Più?

Partiamo subito col dire che oggi esistono tantissimi conti correnti a zero spese che si possono fare online.

Tra l’altro non sono previsti interessi per chi deposita capitali, quindi anche questo tipo di conto nasce sostanzialmente per chi ne fa un ampio uso, acquista con carta di credito e con carta bancomat o domicilia le bollette.

E’ sconsigliato depositare una grossa liquidità perché l’imposta di bollo, per le giacenze medie annue superiori a 5 mila euro, è a carico del cliente senza neanche un minimo ristoro derivante da un pur irrisorio tasso d’interesse.

A chi conviene il conto Bancoposta Più?

In pratica abbiamo già risposto nel recensirlo ma possiamo concludere dicendo che è una soluzione valida per chi magari è già in rapporti vari con le Poste ed ha molte operazioni da svolgere.

In questo caso il costo si azzera e si ottiene un prodotto in linea con quelle che sono le altre scelte disponibili in questo momento sul mercato.

Stai Cambiando Banca? Scarica la Guida Gratuita per Scegliere la Migliore!

Ulteriori risorse presenti sul blog

Per approfondire, vi suggeriamo di leggere altri articoli presenti su Affari Miei dedicati ai prodotti di Poste Italiane e, in generale, al mondo bancario:

Come vedete, le possibilità sono tante e potete scegliere tra conti correnti e carte conto in maniera piuttosto agevole.

Per avere una comparazione schematica comparativa dei conti online più performanti del momento, vi invitiamo a visitare questa pagina che viene aggiornata quotidianamente con le ultime novità oppure di iscrivervi alla newsletter che trovate proseguendo la navigazione in fondo a questo articolo grazie alla quale informiamo periodicamente gli utenti sulle opportunità più interessanti.

Buon proseguimento su Affari Miei!


Vuoi Cambiare Banca?

>> Scopri la Classifica dei Conti Correnti di Affari Miei <<


mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

Vuoi Conoscere in Anteprima le Offerte del Mese?

Ricevi Gratis le Promozioni Migliori su Conti e Carte
La tua Privacy è al sicuro
Privacy Policy
Riceverai mensilmente in esclusiva novità sulle ultime offerte per cambiare banca!

Affari-Miei

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO