Fondi Azimut, Opinioni sui Principali Investimenti Disponibili: Convengono?

Se sei un investitore e stai valutando di sottoscrivere un investimento con dei fondi Azimut, le opinioni su questi strumenti saranno una delle tue prime preoccupazioni.

Sei arrivato nel posto giusto. In questa guida ho fatto una panoramica completa e troverai molte risposte circa i costi, la convenienza, le caratteristiche degli strumenti offerti da Azimut.

Continua a leggere.

Chi è Azimut Holding? Una breve introduzione

Stiamo parlando di una società indipendente che si occupa di consulenza e gestione patrimoniale.

Fondata nel 1989, Azimut è l’unica multinazionale italiana del risparmio gestito presente in 17 Paesi del mondo, che opera in Italia secondo un modello di  piattaforma aperta di prodotti e servizi offrendo ai clienti le stesse possibilità di scelta di un multi-family office, ma a livello industriale.

La società è quotata in borsa nel 2004, e ad oggi vanta 223mila clienti, 1800 consulenti e 53 miliardi di patrimonio di gestione.

Siamo davanti alla più grande SGR indipendente sul mercato italiano, indipendente da gruppi bancari, assicurativi e industriali.

I fondi: una panoramica

Caratterizzato da un’impronta internazionale e una gamma di fondi diversificata, Azimut si pone sul mercato proponendo un’offerta capace di soddisfare le esigenze di ogni cliente: Fondi Italiani, Comparti Lussemburghesi e Soluzioni di Investimento Alternative di Azimut Libera Impresa rappresentano l’eccellenza dei Fondi Azimut.

Vediamo quali sono i fondi e gli strumenti di investimento Azimut, tutti consultabili sul sito ufficiale.

Fondi Italiani

La società gestisce 15 fondi di diritto italiano:

La sottoscrizione può essere effettuata o attraverso versamenti in Unica Soluzione (PIC) con versamento minimo iniziale pari a Euro 1.500 e versamenti successivi di importo minimo pari a Euro 500.

Aderendo al “Sistema Investimento Azimut (SIA)” l’importo minimo da destinare al Fondo, può anche essere inferiore a quanto appena detto, purché pari ad almeno 500 euro e sempre che l’importo della sottoscrizione iniziale sia complessivamente pari ad almeno 1.500 euro (comprese tutte le spese di sottoscrizione, quando dovute).

Ripartendo nel tempo l’investimento attraverso la sottoscrizione:

  • di un Piano di Accumulo (PAC) che consente di ripartire nel tempo – per periodi compresi tra 5 e 20 anni – la partecipazione ad un Fondo, con versamenti periodici di importo minimo almeno pari a 50€;
  • del Servizio Family Plan – Programma Multiobiettivo che consente di ripartire nel tempo tra i fondi disponibili – per periodi compresi tra 5 e 20 anni – versamenti periodici di importo minimo almeno pari a 150 euro.

Troviamo in particolare i seguenti fondi.

#1 Fondi della famiglia Azimut:

  • Azionari: Azimut Italia Alto Potenziale, rischio 6;
  • Bilanciati: Azimut Trading, rischio 5;
  • Flessibili: Azimut Dinamico, Azimut Scudo, Azimut Strategic Trend (rischio 5); Azimut Trend, Azimut Trend America, Azimut Trend Europa, Azimut Trend Italia (rischio 6);
  • Obbligazionari: Azimut Reddito USA e Azimut Solidity (rischio 4), e Azimut Trend Tassi (rischio 3).

#2 Fondi Formula1, a quota giornaliera:

  • F1 Absolute (rischio 6);
  • Formula Target 2021 Equity Options (rischio 5).

Comparti Lussemburghesi

Azimut Investments S.A. è la società che ha istituito AZ Fund 1 e AZ Multi Asset, fondi multicomparto di diritto lussemburghese. L’offerta di entrambi i Fondi si compone di circa 100 Comparti.

L’investimento nel Fondo AZ Fund 1 può essere effettuato attraverso differenti modalità di sottoscrizione:

  • Attraverso versamenti in unica soluzione con un minimo iniziale pari a Euro 1.500 e versamenti successivi di importo minimo pari a 500 euro. L’importo da destinare al singolo Comparto potrà anche essere inferiore a quanto sopra previsto, purché pari ad almeno 500 euro, e sempre che  l’importo della sottoscrizione iniziale nel Fondo AZ Fund 1 sia complessivamente pari ad almeno 1.500 euro,  comprese tutte le commissioni e spese di sottoscrizione, qualora siano dovute.
  • Per il Comparto Hybrid Bonds l’importo minimo di sottoscrizione iniziale è pari a 25.000 euro;
  • per il Comparto Cat Bond Fund Plus l’importo minimo di sottoscrizione iniziale è pari a 100.000 euro;
  • per i Comparti AZ Alternative – Momentum, AZ BondABS, AZ AlternativeFlex, AZ Bond Mid Yield e AZ BondGlobal Macro Bond l’importo minimo di sottoscrizione iniziale è pari a 10.000 euro;
  • per il Comparto AZ EquityBest Value l’importo minimo di sottoscrizione iniziale è pari a Euro 5.000.

Ripartendo nel tempo l’investimento attraverso la sottoscrizione di un Piano pluriennale di investimento che consente di ripartire nel tempo – per periodi compresi tra 5 e 20 anni – versamenti periodici di importo minimo almeno pari a 5 euro

Per la sottoscrizione dei comparti del Fondo AZ Multi-Asset è prevista esclusivamente la modalità del versamento in unica soluzione.

Ecco un elenco dei fondi: mi limiterò a fare un riassunto specificando l’indice di rischio poichè sono molto numerosi.

#1 Az Fund1:

  • Comparti Allocation: 9 fondi a rischio 4 e 1 con rischio 3;
  • Comparti Alternative: 6 fondi a rischio 4, 1 a rischio 5, 1 a rischio 6 e 2 a rischio 2;
  • Comparti Bond: 4 a rischio 2, 4 a rischio 4, 2 a rischio 5;
  • Comparti Equity: 4 a rischio 3, 4 a rischio 5 e 2 a rischio 6.

#2 Az Multi Asset:

  • 5 fondi multi asset a rischio 4.

Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


Soluzioni di Investimento alternative

Queste sono soluzioni di investimento che si pongono come risultato la ricerca di un rendimento il più possibile slegato rispetto all’andamento del mercato; un altro obiettivo è quello di favorire l’immissione di liquidità nell’economia reale in modo da stimolarne  la crescita e rendendola anche sostenibile nel tempo .

Tali soluzioni  si discostano dalle strategie tradizionali e sono utilizzate per diversificare il patrimonio del cliente interessato.

La gamma di questi prodotti attualmente è rappresentata da Fondi di Investimento Alternativi di tipo “chiuso” e/o di tipo “aperto”. Per i primi, il diritto di rimborso dei partecipanti avviene solo alla scadenza della durata del Fondo stesso.

Soluzioni di Azimut Libera Impresa

Il piano di sviluppo di Azimut Libera Impresa SGR prevede il progressivo presidio delle principali strategie d’investimento nell’Alternative Asset Management.

I fondi in questa categoria vogliono investire in tutte le fasi del ciclo di vita di un’azienda, sia essa una grossa azienda o una start up, immettendo liquidità sia sotto forma di equity che di debito.

In questo modo si offrono strumenti di finanziamento alternativi a quelli tradizionali, ma si offre anche supporto ad imprenditori nell’implementazione di strategie aziendali mirate a:

  • Favorire l’internazionalizzazione facendo leva sul Made in Italy;
  • Migliorare l’organizzazione e i processi operativi;
  • Gestire i passaggi generazionali;
  • Rafforzare la struttura manageriale/corporate governance;
  • Stimolare la crescita per line esterne (“buy and build”).

Anche in questo caso i fondi sono numerosi e mi limito ad accennarli in questa sede:

  • AZ ELTIF – Capital Solution;
  • Ophelia;
  • Fondo Infrastrutture per la Crescita – ESG;
  • Azimut Digitech Fund;
  • Italia 500;
  • Azimut Demos 1;
  • GlobalALInvest;
  • IPO club;
  • Antares AZ I;
  • Finanza Sviluppo Impresa;
  • Azimut Private Debt;
  • Aliseo.

Max & Max Fund

Azimut propone ai clienti servizi di consulenza evoluta e personalizzata, così da rispondere alle esigenze e ai diversi profili dei singoli clienti, con lo scopo di fornire una pianificazione degli investimenti su misura.

La pianificazione, l’organizzazione e la protezione del patrimonio di famiglia avviene tramite  alcuni elementi caratteristici: cinque differenti linee di consulenza orientate a una strategia aggressiva o prudente in base ai profili di rischio MiFid, un accesso privilegiato a competenze iper-specialistiche e l’aggiornamento sistematico tramite report, rendiconti e dossier.

Questa soluzione offre maggiori opportunità di diversificazione:

  • Diversi strumenti finanziari quotati su mercati regolamentati
  • Fondi e Sicav di terzi
  • Fondi del Gruppo Azimut
  • ETF selezionati da Azimut

Fondi Azimut: opinioni di Affari Miei

Abbiamo fatto una bella panoramica su questo tipo di strumento. Ma conviene investire? Quali sono le mie opinioni? In realtà, come spesso dico (facendo perdere la pazienza a chi vuole la formula magica)…. Dipende.

Mi spiace, ma il panorama appena sondato è molto ampio, così come è ampia la sezione di investitori che mi chiede consiglio: su due piedi non posso darti delle opinioni sui fondi di Azimut,  perché è la domanda che è troppo ampia e mi rende impossibile raccogliere tutte le informazioni per rispondere in modo contestualizzato.

Voglio comunque guidarti nei ragionamenti che ti porteranno a capire se questi strumenti sono adatti a te o meno.

Perché ti stai interessando dei Fondi Azimut?

In base alla mia esperienza, posso dire che i casi in cui mi vengono rivolte domande del genere sono i seguenti:

  • Hai sottoscritto un fondo e sei insicuro di quello che hai fatto: sei alla ricerca di conferme. Se ti rispecchi in questa situazione, l’errore è a monte. Quando hai investito non avevi una strategia, e purtroppo non avere la strategia adatta ci rende preda di errori e dubbi.
  • Ti hanno consigliato un fondo e stai cercando opinioni in rete: come hai visto, i fondi sono veramente tanti e non esiste un parere generale su un’azienda che, di per sé, è un colosso. Le opinioni vanno contestualizzate considerando i singoli prodotti o la loro aderenza alla tua strategia ed al tuo profilo di rischio.

La finanza è personale proprio perché, a seconda di ogni individuo, cambiano le caratteristiche soggettive che determinano un giudizio su una scelta.

Le mie opinioni generali sugli investimenti in fondi

Ciò detto, sul mio blog aiuto dal 2014 i miei lettori e i miei studenti a risolvere il problema di come investire i propri soldi.

Dal momento che i fondi sono veramente tanti e appartengono a due categorie, ti suggerisco una serie di risorse che puoi leggere per poter approfondire e farti un’idea, in modo da leggere i fondi Azimut (e non solo) in relazione a te.

#1 Fondi a Gestione Attiva

Riguardo i fondi a gestione attiva la mia valutazione è di base negativa. Ciò perché questi prodotti presentano una serie di criticità che, 9 volte su 10, non rendono l’investimento conveniente per il cliente.

Per approfondire puoi leggere:

#2 Fondi a Gestione Passiva (ETF)

Una parentesi sugli ETF che puoi trovare, per fare un esempio, nei pacchetti personalizzati della consulenza. Questi,  a differenza dei fondi a gestione attiva, raramente vengono proposti dalle banche.

Ciò perché le banche e vari Enti e Istituti non hanno margini di guadagno dal proporre ETF.

Si tratta di un tema che affronto da anni, per approfondirlo puoi leggere i seguenti articoli:

Nonostante tutto quello che hai letto, sappi che non ti sto sconsigliando il gruppo  Azimut, ma determinati tipi di investimenti. In realtà. nel momento in cui sto scrivendo, ho inserito in “Fast Investments Planner” anche dei prodotti di questa società, quindi non ho pregiudizi.

Come anticipato, le mie criticità riguardano la categoria di prodotti che anche JPM tende a proporre direttamente o tramite suoi affiliati.

Conclusioni

Questo articolo vuole essere un punto di partenza, se stai cercando consigli per investire stai affrontando un tema serio e complesso che necessita dei giusti approfondimenti.

Se sei all’inizio del tuo viaggio, puoi iniziare dai seguenti contenuti:

Buon proseguimento su Affari Miei.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *