Come Investire 10.000 Euro: 4 Consigli per il 2017

Al giorno d’oggi, esistono diversi modi per guadagnare, e uno di questi è sicuramente investire del denaro al fine di poter riscontrare in una certa quantità di tempo delle entrate maggiori rispetto alla cifra investita.

Tuttavia, il campo degli investimenti è molto vasto e spesso anche rischioso, ma seguendo alcuni suggerimenti è possibile fare i passi giusti e scegliere i metodi di investimento più sicuri ed in grado di offrire un buon rapporto rischio/ritorno.

Ecco una panoramica delle migliori opportunità per investire 10.000 euro nel 2017. Il nostro articolo propone una panoramica complessiva con 4 consigli che spazia dall’economia reale alla finanza: troverete tutti i riferimenti per avere quante più informazioni possibili!

Investimenti in economia reale

La prima cosa da fare è capire qual è il budget che abbiamo a disposizione, e quindi quali sono i limiti entro i quali dobbiamo fermarci.

Chi se ne intende dice che la somma dalla quale sarebbe opportuno partire, per riscontrare guadagni che toccano almeno le tre cifre, è 10.000 euro.

Non si tratta di un’ingente somma ma potrebbe davvero fruttare interessanti guadagni se spesa in un certo modo. Se si hanno dei risparmi da parte da destinare ad un nuovo progetto, non ci sono particolari problemi.

Dato che, però, non tutti hanno una simile cifra a disposizione, è utile sapere che esistono molto portali web che offrono dei prestiti, evitando agli utenti di doversi recare fisicamente in banca.

Grazie al web potete confrontare le migliori rate per un prestito di 10.000 euro in modo da poter gestire i pagamenti in modo più tranquillo, monitorando che i ritorni dell’investimento coprano l’interesse sulla cifra presa in prestito.

Ma una volta trovata la cifra da investire, quali sono i passi da compiere? Se ci si vuole muovere nell’ambito dell’economia reale, vi suggeriamo di leggere la guida sulle idee imprenditoriali. Altrettanto utile, poi, potrebbe essere l’articolo dedicato al settore dei franchising.

Investire nel mattone

10 mila euro sono una cifra piccola per comprare appartamenti ma potrebbero essere una base su cui iniziare a ragionare se, volendo approfittare dei tassi bassi dei mutui, si decidesse di accendere un mutuo per acquistare appartamenti da mettere a reddito o da rivendere.

Alcune idee sono specificate meglio nel nostro articolo sugli investimenti immobiliari dove si fa cenno a tale prospettiva.

Su questa pagina, poi, seguiamo costantemente l’andamento del mercato immobiliare in Italia città per città.

Come investire 10 mila euro in Titoli “Sicuri”

Se non avete bisogno di rivolgervi al settore del credito ma, al contrario, avete delle risorse vostre da destinare al risparmio, occorre agire in modo completamente diverso.

A questo proposito, uno dei migliori settori al quale puntare è quello dei BTP, ovvero “Buoni del Tesoro Poliennali”, considerati da sempre una scelta che comporta una rendita periodica certa. Si possono osservare le quotazioni direttamente sul sito della borsa italiana.

Ovviamente, anche questa soluzione ha i suoi rischi, dovuti soprattutto all’inflazione. Tuttavia, bisogna partire con questa consapevolezza ogni qualvolta si decide di effettuare un investimento.

Un’altra soluzione è optare per l’investimento in Buoni Fruttiferi Postali (BFT). Questi ultimi sono sempre dei titoli finanziari, che in questo caso lo Stato garantisce a Poste Italiane.

Anche questa è considerata una scelta abbastanza sicura, che al termine del contratto con Poste Italiane permette di riprendere la cifra investita ed una rendita simile a quella dei BTP.

Alternative agli strumenti tradizionali

Vista la carenza delle possibilità elencate precedentemente, potrebbe tornare utile fare un pensierino a MoneyFarm: si tratta di un servizio estremamente innovativo che consente al risparmiatore di investire anche cifre basse (si parte da 500€) e di scegliere il livello di rischio avvalendosi, tra l’altro, dell’assistenza personalizzata e gratuita h24 di un pool di esperti.

Autorevoli quotidiani finanziari come Corriere Economia hanno recentemente elogiato il servizio che si è guadagnato la fama del miglior consulente finanziario indipendente.

Iscriviti Ora a MoneyFarm Gratuitamente!

Qualche rischio in più…

Un altro prodotto finanziario su cui investire può essere l’oro il cui prezzo viene aggiornato costantemente è può essere monitorato qui. Anche in questa eventualità, l’investitore può stare abbastanza “tranquillo” in quanto, anche quando l’oro è in calo non lo è mai eccessivamente.

Inoltre, è opportuno considerare che il prezzo dell’oro sale nel momento in cui i mercati finanziari sono in una situazione di crisi, e che la domanda supera costantemente l’offerta.

Dividere l’investimento in due diversificandolo tra BTF e oro è davvero una saggia strategia perché in caso di ritorni negativi l’oro tenderà a salire di valore bilanciando i ricavi sui totali 10.000 euro.

Va detto, comunque, che investire in oro è un’attività di per sé più complessa, che necessita di un background di base e di una serie di conoscenze che, se non avete, è bene acquisiate prima di agire.

Per approfondire, ecco alcune risorse utili presenti su Affari Miei:

Attualmente, una delle soluzioni più rischiose è il Forex, che è contemporaneamente la modalità di investimento che permette di vedere dei grandi rientri di denaro. Perciò, è possibile iniziare a studiare un po’ di strategie, e agire facendo fruttare al meglio i propri investimenti.

Quest’attività, al momento, è la scelta di moltissime persone e per capirla meglio puoi approfondire di cosa si tratta su questa guida dedicata al trading online.

...

Studiare e diversificare: solo così si può avere successo

Suggerimento finale che ci sentiamo di dare per concludere, come anticipato nel mentre parlavamo di oro e buoni fruttiferi postali, è quello di non puntare su una sola fonte di rendita, ma di studiare un piano per suddividere il proprio budget in più investimenti.

In questo modo si potranno avere più certezze e più entrate. Inoltre, bisogna considerare in primo luogo tutto ciò che ha delle scadenze prestabilite, e che quindi può comportare un guadagno fisso e certo.

Studiando la propria strategia nel migliore di modi, molte persone riescono a vivere di rendita, ed altre ad integrare il proprio stipendio in maniera molto soddisfacente.

Cerchi un Investimento Sicuro e Garantito? Scopri MoneyFarm!

Ulteriori risorse utili

Per approfondire il tema degli investimenti suggeriamo una lista di articoli presenti sul blog:

Buon proseguimento su Affari Miei!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

Scarica Gratis l’E-Book per Gestire i Risparmi

Un Bonus di Benvenuto per i Lettori di Affari Miei!

Inserisci i tuoi dati!

Nome:
Cognome:
E-Mail:

Usi Telegram? Iscriviti Gratis al Nostro Canale!

Affari-Miei-telegram

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO