Investimenti Sicuri a Capitale Garantito: Esistono Davvero?

Stai cercando delle informazioni sugli investimenti sicuri a capitale garantito?

Si tratta di un tipo di prodotti che molto spesso vengono proposti dal mercato bancario, e sono richiesti nella maggior parte dei casi dagli investitori che, per loro natura o per loro approccio all’investimento, sono poco propensi al rischio.

In questo articolo vedremo proprio quali sono questi investimenti, come funzionano, quali sono le caratteristiche e anche i vantaggi e gli svantaggi di utilizzare questi prodotti per un eventuale investimento.

Inoltre troverai anche le mie opinioni a riguardo.

Buona lettura!

Perché un investimento sicuro?

Sicuramente se sei capitato qui, significa che stai cercando degli investimenti sicuri per limitare la tua esposizione al rischio, in quanto non vuoi correre troppi rischi e non vuoi imbatterti in troppi problemi.

Un investimento sicuro infatti è un investimento nel quale un investitore, a fronte della cessione di una determinata quota di capitale, al termine del contratto si trova a ricevere esattamente la somma che ha versato. Essi prevedono il ritorno del capitale, oppure, se i tempi sono rosei, un piccolissimo interesse.

Probabilmente stai cercando un investimento sicuro che ti faccia investire e che, al contempo, ti protegga dai rischi e, soprattutto, che ti faccia dormire sonni tranquilli senza darti problemi di volatilità e simili.

Alcuni ritengono infatti che il mercato azionario abbia troppe oscillazioni, e questo arreca comunque un disturbo, e la volatilità a breve termine li spaventa parecchio: questo è il motivo principale che spinge le persone a cercare investimenti sicuri.

Come prima cosa però è mio dovere avvisarti: se stai cercando un investimento sicuro, devi anche mettere in conto che ti devi accontentare.

Più rischio infatti, equivale a più rendimento, mentre meno rischio equivale per forza a meno rendimento.

Se infatti stai cercando di evitare il rischio o comunque di limitarlo molto per evitare problemi, allora dovrai accontentarti di rendimenti bassi e, in alcuni casi, quasi nulli.

Perché questo?

Ci troviamo in un periodo di tassi di interesse bassi, dove le obbligazioni a breve scadenza hanno un basso rendimento, e purtroppo non ci sono più i rendimenti dei libretti postali che sicuramente qualche nonno avrà regalato ai suoi nipoti.

Messe in conto tutte queste cose, possiamo cominciare a vedere quali sono questi investimenti sicuri, e quali potrebbero essere adatti a te.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te.

>> INIZIA ORA! <<


Investimenti bancari a capitale garantito

Tra gli investimenti bancari sicuri non possiamo non nominare come prima cosa i conti di deposito.

Si tratta di uno strumento molto gradito dai consumatori, in quanto permette di depositare i soldi e di ottenere un rendimento (certo, non ti aspettare dei rendimenti eclatanti) ma comunque un rendimento che supera lo 0%, ovvero quello che ti succede se lasci i tuoi soldi fermi sul conto corrente.

Tra i vari conti deposito che vengono proposti dagli istituti, la cosa che devi guardare con maggiore attenzione è senza dubbio il rendimento e il tasso di interesse che ti viene proposto, che solitamente è maggiore nel caso di conto deposito vincolato piuttosto che nel caso di conto deposito libero.

Se ti interessano questi investimenti, puoi consultare Conto Deposito TOP che ti aiuterà ad avere una panoramica aggiornata di tutte le offerte al momento disponibili.

Si tratta quindi nel complesso di una buona soluzione se il tuo obiettivo è quello di proteggere i risparmi nel breve termine.

Un altro tipo di prodotti molto richiesti dai consumatori sono senza dubbio le polizze di investimento a capitale garantito, che investono in titoli di stato extra sicuri e garantiscono all’investitore di ricevere una cedola. Queste polizze sono in grado di offrire diversi livelli di protezione, utilizzando delle strategie difensive e sono appunto in grado di garantire il capitale a coloro che lo sottoscrivono.

Qui puoi leggere in modo approfondito di questo strumento.

Per offrirti una panoramica più dettagliata, ti riassumo i vari prodotti di investimento a capitale garantito seguendo quella che è l’offerta delle principali banche.

Allianz

Se ti interessano i prodotti Allianz puoi leggere questa guida in cui trovi tutti gli investimenti e le opinioni.

Crédit agricole

Se invece sei interessato all’offerta di questa banca, qui trovi il conto deposito proposto da Crédit Agricole.

Se invece sei interessato all’offerta in generale, puoi consultare questa guida.

Intesa SanPaolo

Qui puoi trovare la recensione sul conto deposito proposto da Intesa SanPaolo, mentre qui potrai avere una panoramica generale sugli investimenti offerti da questa banca.

Se ti interessano le obbligazioni invece qui trovi informazioni su quelle proposte da questo istituto e varie informazioni su di esse.

Banca Mediolanum

La banca Mediolanum propone molti investimenti differenti, che qui puoi vedere nel dettaglio.

Mentre se sei interessato ad un classico conto deposito qui puoi trovare la recensione.

Fondi obbligazionari, Obbligazioni e Polizze Miste

Meritano una precisazione a parte questi tre prodotti: si tratta di prodotti che spesso vengono presentati e venduti alle persone come prodotti a capitale garantito, ma che nella realtà non lo sono.

Cerchiamo di capire meglio.

  • Fondi obbligazionari: molte persone lo sottoscrivono in quanto credono che essi garantiscano il capitale, ma questo è errato in quanto nel KIID è specificato che il capitale non è garantito. Il capitale comunque viene investito in obbligazioni di diverso tipo, che possono avere una volatilità maggiore o una volatilità minore. Dal momento che subisci la volatilità, essa non è nulla, quindi non possiamo garantire considerare un fondo obbligazionario come un investimento a capitale garantito;
  • Obbligazioni singole: a scadenza riceverai il capitale che hai versato con le cedole. Non è sempre vero però che le obbligazioni sono un prodotto a capitale garantito. Esse infatti subiscono il rischio credito, perché l’emittente può non essere in grado di rimborsare il prestito, per qualsiasi motivazione. Inoltre la durata dell’obbligazione è da considerare perchè se volessi disinvestire prima della scadenza, ci possono essere delle oscillazioni dei tassi di interesse, e quindi per esempio se tu volessi rivendere un’obbligazione “vecchia” e nel frattempo i tassi sono aumentati, allora avrai una perdita del capitale investito dal momento che sul mercato secondario la tua obbligazione varrà meno;
  • Polizze miste: si tratta di una polizza che prevede una parte assicurativa e una parte finanziaria che prevede la corrispondenza di un interesse. Nei documenti ufficiale però è specificato che non è prevista la restituzione del capitale, anzi, che è possibile perdere tutto o in parte il proprio investimento.

Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te.

>> INIZIA ORA! <<


Opinioni di Affari Miei

Ora molto probabilmente avrai le idee più chiare circa gli investimenti sicuri e circa la garanzia del capitale e il suo reale significato.

Partiamo da un presupposto: non esiste un investimento sicuro e senza rischi, però esistono gli investimenti ponderati.

Se non investi e tieni i soldi sul conto corrente sicuramente non stai rischiando, ma se ci pensi bene invece è un rischio lo stesso: non investire ti espone alla perdita secca dato dal tasso di inflazione.

In alcuni prodotti invece la garanzia del capitale è soltanto uno specchietto per le allodole perchè, come abbiamo visto, in concreto non è vero che questi investimenti hanno la garanzia del capitale.

Se stai cercando di investire per far crescere davvero il tuo capitale, allora hai bisogno dell’interesse composto, e per fare questo ti serve un orizzonte temporale lungo: questo ti porta a dover scegliere degli strumenti rischiosi, che possono quindi garantirti dei rendimenti maggiori.

Puntare su questi strumenti ti offre la possibilità di preservare il tuo capitale, e quindi in qualche modo di sopportare il rischio e di proteggerti.

Puoi approfondire in questo video in cui parliamo di investimenti sicuri a capitale garantito. Nel talk vedremo:

  • Definizione di investimento sicuro;
  • Tipologie di prodotti proposti come “a capitale garantito”: polizze, obbligazioni, fondi obbligazionari;
  • Pareri generali: conviene investire in questo modo? 

Prima di salutarti ci tengo a lasciarti alcune guide che potrebbero esserti utili per cominciare il tuo percorso da investitore:

Per ora ti saluto e ti auguro un buon proseguimento!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.
Categorie: PodcastTv

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *