Aprire un Negozio per Animali in Franchising: Migliori Marchi e Consigli Fondamentali

Sei amante degli animali e sognate di aprire un pet shop tutto vostro, ma avete paura delle conseguenze economiche?

Niente paura, il franchising può essere una soluzione utile per mettersi in proprio minimizzando i rischi. Oggi ti aiuteremo a realizzare il tu sogno, ti proporremo alcuni marchi che consentono di aprire un franchising animali e ti spiegheremo dettagliatamente l’iter necessario per l’apertura del negozio.

Buona lettura!

I migliori marchi di negozi per animali

Iniziamo subito ad esaminare quali sono le catene di negozi per gli amici a quattro (e due) zampe più noti e a cui potrebbe essere interessante inviare una proposta.

1. L’ora degli animali

L’ora degli animali. Il gruppo nasce nel 1996 e oggi vende alimenti e prodotti solo dei migliori marchi per cani, gatti, uccellini, pesci, roditori e piccoli animali

L’attività di Franchising del marchio è attualmente in pieno sviluppo e l’azienda sta cercando nuovi candidati.

Per aprire un negozio a marchio L’ora degli animali è richiesto un bacino d’utenza minimo di 10 mila abitanti e la metratura minima richiesta per il negozio è di 150/200 metri quadrati. La fee d’ingresso richiesta è di circa 12 mila euro, ma non sono richieste royalties. L’azienda chiede un pagamento di 2.000 euro ogni anno per l’utilizzo del marchio.

L’investimento iniziale richiesto per aprire un negozio L’ora degli animali è di circa 80 mila euro. Il marchio offre anche assistenza fin da subito e potrete contare su una squadra di esperti che vi aiuterà dalla scelta del locale, fino alla progettazione e all’arredamento.

L’ora degli animali offre l’esclusiva di zona, richiede uniformità nelle campagne pubblicitarie e nelle strategie di vendita che saranno indicate dalla casa madre.

2. Pet’s planet Zampablu

È un negozio tutto italiano che produce in proprio e vende direttamente ai clienti cibo per cani e gatti da oltre 40 anni.

Il Franchising Pet Planet inizia la sua avventura nel 1997 e oggi il marchio ha negozi su tutto il territorio nazionale, da nord a sud.

L’azienda è attenta alle nuove scoperte nel campo dell’alimentazione degli animali e propone ai suoi clienti solo alimenti di qualità sempre all’avanguardia.

Il gruppo Pet’s Planet riesce a conoscere in anteprima le tendenze del mercato e a proporre, in anticipo sulla concorrenza, prodotti nuovi per il nutrimento e la salute degli animali.

Pet’s Planet consente ai nuovi affiliati di aprire un negozio con il format tre in uno. Avere un negozio a marchio Pet’s Planet significa lavorare nella vendita diretta, avere un’attività a domicilio e anche un’attività che lavora sul web, il tutto in un unico franchising.

Pet’s Planet consente al rivenditore di rifornire i clienti e i loro animali direttamente a casa. Il cliente riceverà la merce a domicilio e potrà scegliere anche menù concordati che rispettino il fabbisogno nutrizionale quotidiano dell’animale.

Gli alimenti proposti da Pet’s Planet sono esclusivi e “tracciabili”, l’azienda utilizza solo materie prime italiane, attentamente controllate e selezionate. Sono disponibili anche linee bio di alimenti per gli animali.

L’azienda cerca sempre nuovi affiliati che si dimostrino desiderosi di investire nel proprio futuro grazie ad una attività indipendente.

La cifra richiesta per affiliarsi è di circa 11 mila euro. Il contratto è rinnovabile e ha una durata di 5 anni. Il marchio garantisce l’esclusiva di zona e assiste l’affiliato a 360 gradi con corsi di formazione e assistenza continua.

Non ci sono ulteriori info riguardo la metratura minima richiesta per il punto vendita, ma è necessario che il negozio abbia un bacino di utenza minimo di 150 mila persone. Non è richiesta esperienza nel settore perché Pet’s Planet offre corsi di formazione e aggiornamento. Le fee d’ingresso richieste sono ridotte e non sono richieste royalties.

3. Zoo Planet

Zoo Planet è un’azienda che vende sia alimenti che accessori per gli animali. Il marchio nasce nel nel 1996 e si appoggia quasi subito al franchising per le nuove aperture.

Zoo Planet desidera dare un’opportunità di guadagno a chi sogna di avviare un’attività imprenditoriale e ama gli animali.

L’azienda assiste i nuovi affiliati sin dalla scelta del locale, e offre assistenza a 360 gradi. Non è richiesta esperienza nel settore, ai nuovi affiliati saranno offerti corsi di formazione direttamente dalla casa madre con un team di esperti.

Anche con Zoo Planet avrai l’esclusiva di zona, l’azienda non richiede royalties, ma richiede una fee d’ingresso di circa 10 mila euro (a cui dovrete necessariamente aggiungere la fideiussione bancaria).

La durata del contratto è di 5 anni, rinnovabile. Zoo Planet lavora con il conto vendita fino a 6 mesi, quindi non pagherete subito l’invenduto e avrai tempo di smaltire le eventuali rimanenze in magazzino.

Le spese per l’arredamento e quelle per le ristrutturazioni sono a carico dell’affiliato. Non sono al momento disponibili altre informazioni riguardo la metratura minima richiesta.

Per sapere come fare per affiliarsi è necessario compilare il modulo disponibile online sul sito ufficiale Zoo Planet alla sezione franchising.

4. Arcaplanet

E Arcaplanet? L’azienda riscuote da anni un grande un successo ed è in costante espansione su tutto il territorio nazionale, purtroppo c’è una brutta notizia, Arcaplanet gestisce direttamente le aperture e non consente di aprire in franchising.

Se desideri comunque lavorare nel mondo Arcaplanet, puoi tentare di fare carriera come dipendente. L’azienda è spesso alla ricerca di nuovi talenti e le opportunità di lavoro disponibili sono molte e in costante aggiornamento. Sul sito ufficiale Arcaplanet trovi il modulo per la candidatura e tutte le posizioni aperte.

Qui, invece, la guida approfondita sul Marchio.

Iter burocratico

L’iter burocratico per aprire un negozio di animali non varia quando si parla di franchising. Per aprire un negozio di animali bisogna  per legge:

  • disporre di un locale idoneo (che rispetti tutte le norme igienico sanitarie);
  • non essere stati interdetti e/o dichiarati falliti;
  • ottenere tutti i permessi necessari per l’apertura:
  • aver raggiunto la maggiore età.

L’idoneità del locale viene dichiarata dalla ASL, per ottenerla è obbligatorio fare domanda negli uffici appositi. La ASL invierà degli addetti al controllo che verifichino il rispetto delle norme igienico sanitarie.

Ricorda che dovrai anche aprire una partita IVA e, se desideri collaborare con un socio, dovrai richiedere anche la costituzione di una società. È necessario iscriversi alla camera di commercio, all’INPS e all’INAIL.

È obbligatorio anche presentare il modulo SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) al Comune in cui hai deciso di aprirete il negozio. Puoi ritirare la SCIA allo Sportello Unico per le Attività Produttive.

Il modulo deve essere compilato ed inviato al municipio entro e non oltre 30 giorni prima dell’apertura.

Prima di aprire devi richiedere anche l’autorizzazione all’esposizione dell’insegna e pagare la SIAE se è previsto che nel tuo negozio sia diffusa della musica. Prima di iniziare con l’iter burocratico ti consigliamo di chiedere informazioni ad un commercialista o agli uffici competenti del comune.

I nostri consigli

Aprire un negozio di animali in franchising non ti assicurerà il successo immediato e non ti preserverà dai rischi, ma potrebbe essere un buon modo per iniziare a lavorare in proprio e provare a raggiungere degli obiettivi.

Qui di seguito troverai una serie di consigli utili da seguire per ottenere il successo sperato e per assicurare al tuo  negozio di animali una lunga e serena vita.

  • mostra di conoscere accuratamente i prodotti venduti, i clienti sono sempre più esigenti, soprattutto quando si parla di animali. La maggior parte dei clienti fa caso alla competenza del personale, per questo ti consigliamo di imparare anche le proprietà degli alimenti per riconoscere il cibo più appropriato per ogni animale e per ogni razza;
  • mostrati sempre cordiale e sii attento alle richieste del cliente, ascoltali sempre e ricordati che un cliente soddisfatto diventa quasi certamente un cliente fedele e affezionato;
  • crea un ambiente famigliare e che sia accogliente non solo per gli umani, ma anche per i pelosetti. Se riuscirai a farti amare anche dagli animali difficilmente i clienti sceglieranno un altro negozio;
  • scegli solo personale (qualora richiesto) che sia appassionato e competente tanto quanto te, ricorda che basta un solo commesso sbagliato a far scappare i clienti e a danneggiare la tua attività;
  • non dimenticare mai di guardare le recensioni, alcuni clienti hanno l’abitudine di recensire i negozi e le attività in cui sono stati, se noti delle critiche cerca di lavorare per migliorarti;
  • ricorda che anche gli animali sono clienti (e non solo i loro padroni), trattali sempre bene e vedrai che neanche gli animali riusciranno a rinunciare a te, il padrone non potrà dire di no al suo cucciolo!
  • Impara ad utilizzare il web, essere sempre attivo e presenti sui social può aiutarti a raggiungere un bacino di clienti più ampio e differenziato, inoltre sono molte le persone che si informano sulle novità e le offerte direttamente sui social;
  • tieni sempre pulito e in ordine il negozio, i negozi di animali si sporcano facilmente, ricorda che anche l’aspetto del locale conta, soprattutto al giorno d’oggi. Anche l’ordine è fondamentale per riuscire a trovare subito i prodotti richiesti dai clienti.

Se seguirai nostri consigli, farai iniziare un passaparola positivo, la migliore pubblicità gratuita che possiate avere. Mostrandoti sempre appassionato e preparato riuscirai ad aumentare le possibilità di raggiungere il successo e di conseguenza anche il fatturato!

Investire in un negozio per animali in franchising non ti garantirà la certezza di una stabilità economica, ma potrebbe essere l’idea giusta per raggiungere l’indipendenza economica!

Ora che sei a conoscenza di tutto ciò di cui hai bisogno per aprire un negozio  in franchising puoi iniziare il tuo percorso…

Ulteriori risorse utili

…Ma prima di salutarti, ecco qualche articolo legato alle attività nel mondo degli animali, casomai volessi puntare su un percorso differente o, perchè no, offrire più servizi!

Ti auguriamo buona fortuna!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei