Fondi Anima in Perdita, Conviene Disinvestire? Ecco Come Fare

Stai cercando delle informazioni per disinvestire da un fondo Anima in perdita di Anima SGR?

Ma soprattutto vuoi sapere se conviene disinvestire o se è meglio tenere l’investimento e portarlo a scadenza?

Se hai investito in un fondo comune d’investimento sotto consiglio del tuo consulente bancario e adesso hai capito di aver sbagliato o comunque hai visto che il tuo investimento non sta dando i frutti sperati, forse potresti essere nella condizione di voler sapere come uscire da questa situazione spiacevole.

Proviamo a capire insieme come fare a disinvestire dai fondi Anima in perdita.

Buona lettura!

Perché vuoi disinvestire?

Cominciamo con una premessa: investire non è semplice.

Non è semplice infatti trovare uno strumento adatto alle nostre esigenze che possa farci ottenere dei rendimenti buoni e che allo stesso tempo sia in grado di avere dei costi contenuti per non erodere tutto il nostro guadagno.

Proprio per questo il mio consiglio principale è sempre la formazione, ma di questo parleremo alla fine.

Abbiamo detto che investire non è semplice, pensa che tanto meno lo è disinvestire.

Ti sei accorto di aver bisogno di una somma di liquidità per tue esigenze personali, oppure perchè ti sei trovato a dover spendere dei soldi in maniera improvvisa, e quindi hai pensato al tuo investimento per recuperare la cifra.

Se sei in questa situazione la soluzione è quella di disinvestire, solo che non essendo un’operazione semplice da fare è bene cercare di capire come agire al meglio per non subire ingenti perdite.

Prima di spiegarti quali strade puoi seguire però, ti lascio qui la recensione dei fondi Anima, dal momento che stiamo parlando proprio di questo strumento.

Fondi Anima in perdita: Conviene disinvestire?

Hai appena preso in mano il prospetto del tuo investimento e ti sei accorto che i rendimenti non sono più quelli di prima, che magari il tuo investimento è in perdita o che sta andando male, e ti stai facendo prendere dal panico.

È abbastanza naturale che la prima soluzione che ti venga in mente sia proprio quella di disinvestire, anche se devi stare molto attento perchè come dicevamo prima non è semplice.

Disinvestire infatti dovrebbe essere la nostra ultima scelta, una sorta di “ultima spiaggia” se proprio non abbiamo altre scelte alternative migliori.

Disinvestire infatti comporta il pagamento di penali di uscita anticipata, quindi prima di tutto ti consiglio di leggere il prospetto informativo del tuo fondo per capire nel dettaglio a quanto ammontano queste penali.

Ti conviene infatti fare qualche conto: se il tuo investimento è in perdita, e devi pagare la penale per l’uscita anticipata, senza dimenticare le spese di gestione, magari potresti perderci davvero tanto dal tuo investimento.

Proprio per questo motivo, se la perdita dovesse diventare davvero troppo esosa, ti posso consigliare di valutare la possibilità di mantenere il tuo investimento per gli anni di durata consigliata, perchè a volte potrebbe essere più favorevole rispetto allo scappare a gambe levate dal fondo.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te.

>> INIZIA ORA! <<


Tenere l’investimento 

Ti ho accennato prima a questa possibilità: valuta di mantenere l’investimento fino a scadenza, e di aspettare tempi migliori per poi uscire dall’investimento successivamente, oppure un altro consiglio è quello di aspettare e vedere se nel frattempo le cose vanno meglio e il tuo investimento migliora o comunque si riprende.

Queste sono infatti due possibili strade che puoi seguire se non intendi disinvestire subito perchè ti sei accorto che andresti a perderci troppo: mantieni l’investimento o in attesa di disinvestire in un momento più favorevole, o in attesa di andare a scadenza con il tuo fondo e di ottenere quindi poi i tuoi rendimenti.

Uscire dall’investimento

Se hai valutato la possibilità di tenere l’investimento, ma sei arrivato alla conclusione che non è sostenibile per te in quanto quei soldi e quella cifra ti servono e l’unico modo per reperirla è andare a toccare il tuo investimento, allora quello che devi fare è vedere quanto ti costerà effettivamente disinvestire.

Dal momento che ogni fondo è diverso, dovrai leggere attentamente il KIID del tuo fondo o dei tuoi fondi per capire a quanto ammontano le penali di uscita: in questo modo potrai capire se disinvestire subito è davvero la soluzione migliore per te e per le tue tasche.

Nel concreto se vuoi disinvestire dal tuo fondo ti basterà contattare la SGR di riferimento con la quale hai sottoscritto il fondo, e comunicare la tua intenzione di disinvestire.

In questo modo potrai ottenere il rimborso anticipato, e successivamente potrai compilare i moduli e i contatti per comunicare con l’ufficio preposto che si occupa di queste cose. 

Solitamente, dopo che avrai svolto tutte le pratiche per ottenere il rimborso, ti serviranno dai 3 ai 7 giorni lavorativi affinché tutto si concluda e vada alla fine.

Ricordati anche di indicare il mezzo di pagamento che preferisci per ottenere il tuo rimborso.

La vendita di un fondo di investimento implica precise date di valute, ovvero la data in cui l’operazione è avvenuta. Se decidi di vendere un fondo di investimento, il giorno della data di valuta in cui viene venduto è il giorno lavorativo successivo.

Il giorno della data di valuta in cui un fondo di investimento viene venduto è il giorno stesso in cui si dà mandato per la vendita alla banca e il giorno dopo il mandato se la vendita del fondo avviene online.

Se possiedi il controllo del tuo deposito titoli e i fondi che hai acquistato sono quotati sui mercati, puoi inserire sul tuo conto l’ordine di vendita per uscire dall’investimento in tempi rapidi, e non ti occorrerà nemmeno contattare la tua SGR.

Un appunto…

Se dovessi decidere di non disinvestire, e di rimanere nel fondo fino alla scadenza, allora ti consiglio di controllare attentamente il KIID o comunque il prospetto informativo del tuo fondo, perchè alcuni di questi alla scadenza vengono reinvestiti in automatico, quindi ti conviene controllare.

Opinioni di Affari Miei

Siamo giunti alla fine della nostra analisi.

Come avrai ben capito, disinvestire da un fondo non è per niente un’operazione semplice, anzi.

Si tratta di una decisone che occorre prendere soltanto dopo averci riflettuto davvero tanto e soprattutto dopo aver fatto tutti i calcoli del caso.

Se dovessi decidere di disinvestire dai fondi Anima, sicuramente ti troverai a pagare una penale per l’uscita anticipata: se hai scelto questa soluzione sicuramente avrai avuto i tuoi motivi, spero soltanto che tu abbia valutato attentamente tutti i costi.

Se invece dovessi scegliere di tenere l’investimento a scadenza, e quindi di aspettare tempi migliori per disinvestire, o ancora di mantenere l’investimento in attesa di una ripresa del mercato, allora sappi che anche in questo caso dovrai considerare tutte le opzioni possibili.

Se hai deciso di disinvestire dai fondi Anima e se ti sei trovato in perdita, allora avrai sicuramente capito quanto è importante agire con consapevolezza e prendere coscienza dei tuoi investimenti.

Il mio parere personale è che bisogna investire da soli con consapevolezza, sapendo quello che si sta facendo e soprattutto conoscendo i rischi ai quali si va incontro.

Se sei in questa difficile situazione il mio consiglio non può che essere quello di formarti e di imparare a gestire i tuoi investimenti in modo consapevole. 

Se cominci a formarti e a informarti puoi stare certo che cose simili non ti capiteranno più, dal momento che diventerai più consapevole dei tuoi investimenti e soprattutto sarai in grado di scegliere gli strumenti in modo ottimale.

Ti lascio a tal proposito delle guide che potrebbero esserti utili per cominciare un percorso di investimento adatto alle tue esigenze:

A presto!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *