Come Guadagnare 200 Euro al Mese: 6 Metodi Facili per Tutti!

Guadagnare 200 euro al mese in più? Non è impossibile, anche se il tuo obiettivo è quello che di lavorare da casa, nei ritagli di tempo e senza avere competenze particolari.

Su Internet vengono offerti diversi metodi per guadagnare, metodi che ti permettono di mettere qualcosa in cassa e arrotondare le tue entrate mensili.

L’obiettivo della guida di oggi è relativamente impegnativo, perché guadagnare 200 euro al mese in più vuol dire, al netto dei weekend, guadagnare circa 10 euro al giorno.

Si può fare? Certo che sì, basta sapere dove, quando e cosa cercare.

Nella guida che ho preparato per te troverai tutti i migliori metodi per guadagnare online, tutti metodi che ti garantiranno, con il giusto impegno, l’entrata extra di cui hai bisogno.

1. Aumentare il capitale con il social trading

Gli “ingredienti” per guadagnare sono due: i soldi e il tempo e, fidati, vanno a braccetto. Ci sono soluzioni che prevedono un maggior impiego di denaro e soluzioni che, al contrario, richiedono un maggior impiego di tempo.

Dedichiamo il primo punto all’attività di social trading che richiede sia un impegno di carattere economico sia un impegno di carattere temporale.

Se non hai alcuna propensione al rischio salta questo paragrafo e passa al punto due. Se, invece, ti interessa il settore, continua a leggere.

In breve, mentre con il trading online tradizionale si opera sui mercati senza una guida, con il social trading invece si può accedere ad una vera e propria community di investitori che si scambiano informazioni.

Sono già 4,5 milioni gli utenti che operano quotidianamente grazie a eToro, principale piattaforma mondiale di social trading. Il funzionamento è molto semplice: mentre sui social network leggi i post sul più e sul meno, sulla piattaforma di social trading si parla solo di soldi.

eToro, infatti, ti permette di accedere alle strategie dei top trader mondiali, detti popular investor, che ogni giorno investono nei settori più svariati come il forex, le materie prime o il mercato azionario.

Il vantaggio per chi vuole guadagnare una cifra relativamente contenuta e non possiede abbastanza competenze finanziarie sono considerevoli perchè con eToro è possibile analizzare e seguire le strategie dei top trader e raggiungere gli stessi risultati.

Nello specifico, i top trader sono ordinabili sia in base ai profitti che in base al grado di rischio delle loro operazioni.

Sia chiaro, seguire la strategia di un trader che ha ottenuto negli scorsi anni ricavi del 25% non ti assicura, in automatico, di replicare i profitti anche in futuro ma ti consente, quanto meno, di avere un’idea su come ha operato storicamente e su come conviene muoversi in futuro se si vuole agire sui mercati.

Per godere dei vantaggi del social trading è necessario:

  • Aprire un conto eToro;
  • Scegliere il top trader a cui ispirarsi, facendo attenzione a selezionare quello con il grado di rischio più affine alle proprie aspettative;
  • Decidere quanto investire: consiglio di partire con una cifra bassa per testare la bontà della piattaforma.

Se vuoi dedicarti ad un’attività innovativa, che sta rivoluzionando il modo di operare sui mercati, eToro è la scelta migliore perchè ti permette di ispirati alle strategie dei più bravi ed imparare da loro.

>> Apri un Conto eToro Adesso <<

2. Guadagnare 10 euro al giorno con i sondaggi

Il terzo metodo che ti propongoo è quello dei sondaggi online. Ci sono tantissimi siti che offrono la possibilità di riempire questionari, in genere sulle nostre preferenze d’acquisto, sui prodotti che in genere acquistiamo e sulle opinioni che abbiamo su questo o su quel marchio.

Riempire sondaggi non può essere un’occupazione a tempo pieno, ma andando a scegliere i siti giusti ci si può sicuramente garantire un’entrata fissa e costante, che porta via pochi minuti al giorno e che può permetterci di raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati.

Quanto si guadagna con i sondaggi online?

Fino a 3 euro a sondaggio, anche se si trovano a volte sui migliori siti anche dei sondaggi pagati più e meglio. Con 3 o 4 sondaggi al giorno di media si possono raggiungere i 10 euro di guadagno al giorno che ci siamo prefissati.

Le somme guadagnate non saranno tutte in contanti, ma potremo comunque andare a spendere i buoni guadagnati per acquistare quello di cui abbiamo bisogno sui migliori siti e e-commerce online.

Siti di Sondaggi Retribuiti

Ecco i siti che ho testato e che permettono di guadagnare appunto rispondendo ai sondaggi. Il consiglio è di iscriversi a tutti, così da sommare tutte le opportunità che offrono.

Se hai veramente interesse a guadagnare con i sondaggi, ecco i principali siti operanti in Italia che ho testato e selezionato per te:

  • Centro di Opinione - Un portale molto affermato in tutto il mondo che offre la possibilità di ricevere pagamenti sia in denaro su Paypal che in buoni Amazon;
  • MySurvey –  E’ uno dei siti più autorevoli, con una grandissima esperienza pregressa e clienti del calibro di Ikea e La Rinascente. I pagamenti vengono erogati puntualmente su Paypal;
  • Toluna - Con 21 milioni di membri, è una delle community più grandi a livello mondiale. Collabora con aziende come Amazon, Alitalia, Zalando, Mondadori e Decathlon e ti permette di guadagnare testando prodotti e rispondendo ai sondaggi;
  • YouGov: l'azienda cerca profili da 18 a 24 anni, assicurati di avere questa età per partecipare perché altrimenti non riceverai retribuzione. YouGov consente ad aziende ed istituzioni di sondare il terreno sulle opinioni riguardo la loro attività, puoi ricevere come retribuzione buoni Amazon fino a 150€. Per i nuovi iscritti c'è subito un premio di 100 punti;
  • GreenPanthera – Molto interessante il bonus di benvenuto per i nuovi iscritti di 5 dollari,  pagamenti sicuri su Paypal;
  • Opinion People - L'azienda opera in 18 Paesi ed ha oltre 600 mila iscritti in tutto il mondo. I premi sono in buoni Amazon ed in campioni di prodotti spediti a casa in omaggio come ricompensa per le risposte;
  • Global Test Market – Anche qui puoi scegliere di ricevere pagamenti su Paypal o in buoni Amazon;
  • Panel Consumatori - Community con oltre 30.000 iscritti che rispondono a domande sulle principali aziende. I punti vengono convertiti in premi in beni di consumo.

3. Riduci Gratis i Tuoi Debiti con Banche ed Equitalia

Se leggi il mio blog da un po’, saprai che penso che indebitarsi sia un pessimo modo di gestire le proprie finanze: consiglio sempre di aspettare di aver risparmiato abbastanza prima di acquistare una casa, una macchina o quant’altro.

Se tuttavia ti trovi a dover pagare delle rate alla banca oppure a Equitalia, e quindi fatichi ad arrivare a fine mese, potresti aver pensato di cercare un secondo lavoro per riuscire a sbarcare il lunario e onorare i tuoi debiti.

Ma è davvero la strada giusta? E’ lodevole il tuo impegno ma forse non sai che esiste una soluzione molto conveniente che può aiutarti a respirare: continua a leggere.

Già moltissimi italiani si sono avvalsi delle procedure messe a punto dalla legge numero 3 del 2012 e della consulenza di professionisti esperti del diritto tributario e bancario per avviare una procedura di esdebitamento.

Se anche tu vuoi ridurre del 50% e più l’entità dei tuoi debiti, ti consiglio quindi, prima ancora di cercare un lavoro extra, di richiedere una consulenza gratuita ad un team di dottori commercialisti, avvocati tributaristi e consulenti del lavoro: con loro potrai elaborare un vantaggiosissimo piano di rientro dei debiti che ti permetterà di dare un taglio alle rate che ti tarpano le ali a fine mese. Cosa aspetti?

>> Richiedi una Consulenza Gratuita <<

4. Sai scrivere? Vendi contenuti o crea il tuo blog

All’interno di questa categoria si trovano due diversi metodi per cercare di guadagnare 200 euro in più al mese.

Se sei bravo a scrivere (e soprattutto se riesci a farlo senza che diventi un’occupazione pesante e noiosa), puoi:

  • vendere i tuoi contenuti sui principali marketplace che si occupano di compravendita contenuti; un buon contenuto vale parecchio, e anche se avrai passato più di un’ora a scriverlo, potrai sicuramente andare a guadagnare una somma adeguata, raggiungendo in modo relativamente facile i tuoi 10 euro al giorno di obiettivo per i 200 euro mensili che sono l’oggetto della guida di oggi;
  • creare un prodotto editoriale autonomo, come può essere un blog, un e-book o anche soltanto una pagina Facebook con la quale creare il tuo primo pubblico: è un’operazione relativamente complicata, che però può trasformarsi, anche in pochi mesi, in una rendita che ti permetterà di raggiungere il tuo traguardo dei 200 euro al mese anche in modo passivo. Approfondisci questo tema nel mio articolo “Come guadagnare con un blog“.

5. Lavorare grazie a Facebook

I social network non sono soltanto un modo per condividere foto e pensieri, ma anche una grandissima opportunità di business.

Seguendo una buona guida sui Facebook ADS, potrai trasformarti in uno specialista che può senza alcun tipo di problema guadagnare 200 euro al mese senza troppa fatica, mettendo a disposizione la propria creatività e il proprio saper fare proprio con l’obiettivo di guadagnare un piccolo extra offrendo dei servizi alle imprese.

Un lavoro redditizio, che non impiega molto tempo, e che può essere una soluzione davvero perfetta se stai cercando di guadagnare un extra mensile fino a 200 euro. Scopri i dettagli nel mio articolo di approfondimento dedicato a come guadagnare su Facebook.

6. Inserimento dati: l’alternativa per chi non è… creativo

Nel caso in cui la creatività non fosse la migliore delle tue doti, potrai comunque trovare un lavoro online che ti permetterà di guadagnare anche 200 euro al mese.

L’inserimento dati è un lavoro che ti permette di guadagnare fino a 5 euro a ora online, il che vuol dire che per il nostro obiettivo di 200 euro al mese dovremo lavorare, spalmato sul mese, circa 40 ore.

L’inserimento dati può essere un’ottima alternativa, anche da abbinare alle altre che ti ho proposto nel corso della mia guida. Per saperne di più, ecco un articolo dedicato al lavoro come inserimento dati.

Puoi anche combinare le diverse alternative

I metodi che ti ho proposto nella guida di oggi possono essere anche combinati per raggiungere la soglia di guadagno che ci siamo proposti nella guida di oggi.

Puoi scrivere e riempire moduli di dati, oppure aggiungere l’ottima alternativa dei sondaggi online.

Con la guida che ti ho messo a disposizione potrai organizzare il tuo lavoro online senza problemi, per poi scegliere quelle che sono le alternative più remunerative e meno impegnative per il tuo carattere, la tua indole e le tue competenze.

Se vuoi avere altri consigli per guadagnare di più, ti consiglio di leggere la mia sezione dedicata a come fare soldi. Buona lettura!


Scopri Come Aumentare le Tue Entrate Senza Sforzi

>> I Metodi Garantiti per Fare Soldi Extra Subito <<


mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO