21 Idee Imprenditoriali Innovative e Vincenti: Cosa Fare nel 2019?

Quali sono le opportunità, che coloro che vogliono mettersi in proprio, non dovrebbero lasciarsi sfuggire? Anche nel 2019 il desiderio di creare qualcosa per il proprio futuro non sarà da meno e, se sei finito qui, è perché ti stai guardando intorno attivamente.

Certo, i rischi che si corrono oggi sono maggiori rispetto ad una volta, ma aprire una propria attività può essere un’ottima opzione se ti sei stancato del posto fisso e vuoi prendere in mano la tua vita. Oggi ti parlo di alcune idee imprenditoriali vincenti e innovative.

Le attività che ti descriverò in questo articolo esistono e hanno ottenuto un buon successo, permettendo a chi le ha messe in atto di fare soldi e fortuna. Potranno, dunque, ispirarti e spronarti nel continuare ad avanzare in questa lunga corsa.

Cosa conviene fare nel 2019? E’ molto difficile dirlo su due piedi: quello di cui sono sicuro, però, è che con la giusta pianificazione potrai trovare gli spunti giusti dalla lettura dei post di Affari Miei.

21 Idee imprenditoriali innovative e vincenti: spunti per mettersi in proprio

Diventare imprenditori è un processo lento, l’ho imparato in diversi anni di esperienza sulla mia pelle. Prima di immaginari a capo di una grossa attività, infatti, potrebbero essere necessari molti passaggi intermedi.

Ci sono attività che si intraprendono sul campo, un po’ per volta, iniziando da risultati modesti, per poi crescere esponenzialmente.

Vediamo alcuni spunti per migliorarsi ed assumere skills che possono tornare utili oppure alcune attività vere e proprie che, se ben fatte, possono rappresentare un ottimo trampolino di lancio per partire.

1. Rivendi a Prezzi Maggiorati i prodotti che compri in offerta online

Mi piace tanto leggere le storie delle persone di successo perché ne traggo io stesso ispirazione. Negli ultimi tempi mi ha sorpreso positivamente la storia di Ryan Grant, un giovane americano che è riuscito a guadagnare molto, al punto di creare un business, mettendo in atto un processo per certi versi molto semplice: acquisto in offerta da Walmart, nota catena di centri commerciali americana, e rivendita su Amazon a prezzo maggiorato.

Fonte foto: CNBC

Ti spiego in breve cosa fa il protagonista di questa storia di successo. Ryan scopre una serie di prodotti venduti a prezzi molto ribassati nei centri commerciali (lui ha iniziato, per esempio, dai libri di testo universitari) e valuta attentamente se la domanda degli utenti su altri store come Amazon o eBay è alta al punto tale da poterli vendere ad un prezzo più elevato.

Ma come applicare questa strategia in Italia? A mio parere, potresti provare a ragionare al al contrario: basta partecipare ad aste sul web per accaparrarsi prodotti a prezzi praticamente stracciati. Una volta acquistati, si possono rivendere ai conoscenti (o anche su altri siti di vendita tra privati) aumentando il prezzo coerentemente con quello che la gente sarebbe disposta a spendere.

Il tuo sarebbe un lavoro di ricerca perché prima individui le opportunità e poi ti metti all’opera per vendere.

Un portale che può esserti utile è Bidoopuoi iscriverti gratuitamente qui ricevendo 10€ di bonus di benvenuto. Il famoso sito è molto appetibile per idee di questo tipo perché gli oggetti vengono venduti all’asta: si parte da un prezzo bassissimo e si rilancia di solo 0,01€.

Considera che su Bidoo ci sono televisori, smartphone, elettrodomestici, droni, tablet e tante altre cose che costano molto, quindi si possono fare buoni margini nella rivendita.

Gli step sono:

  • Iscrizione a Bidoo;
  • Analisi dei prodotti che sono in asta per capire quali fanno al caso nostro;
  • Rivendita successiva offline o sui siti di annunci.

Se vinci un’asta puoi sia tenerti i prodotti se ti servono (tanto se li hai comprati in offerta hai risparmiato) oppure mettere in moto la macchina operativa.

Io ti consiglio di partire da oggetti che costano poco, così che se va male non perdi cifre importanti. Acquisito il metodo, poi, puoi dedicarti ad attività più ambiziose.

Puoi provare Bidoo iscrivendoti sul sito ufficiale: in bocca al lupo!

2. Fai Trading Online Ispirandoti ai più bravi

Fare trading online rappresenta a tutti gli effetti un’attività imprenditoriale che può essere portare un’entrata notevole, se ben fatta. I trader professionisti sono sempre di più, grazie al ruolo del web, che ha facilitato le possibilità di approcciarsi a questo settore.

È ovvio che non necessariamente devi diventare un professionista, tuttavia puoi sfruttare l’opportunità del web per mettere a punto investimenti mirati, in un modo che non richiede particolari abilità: puoi studiare ed imitare le operazioni dei più bravi.

Esiste un’apposita piattaforma che consente di agire in questo modo: sto parlando di eToro, un portale specializzato nel social trading: qui i trader professionisti e non solo si scambiano informazioni sulle attività e sul modo di operare. Iscrivendoti potrai seguire le strategie vincenti dei trader più bravi  della piattaforma (ossia i popular investor), oppure potrai investire nei portafogli specializzati creati dagli esperti.

eToro è un sistema win wini trader ottengono buoni guadagni e risultati, tu studi ed imiti la loro strategia e ottieni risultati altrettanto vantaggiosi.

>> Iscriviti a eToro Adesso <<

Ovviamente ciò non significa che i rischi spariscono. Anzi, sulla piattaforma tali rischi vengono indicati con valori numerici in scala da 1 a 10. Certo è che imitando i migliori avrai maggiori possibilità di mettere a punto una strategia vincete: qui ti spiego alcuni criteri che ho individuato io per scegliere come e dove investire su eToro.

Su eToro puoi investire in azioni, valute, materie prime e altri strumenti finanziari, individuando i top trader secondo due criteri:

  • Ricavi: scegli chi guadagna di più e studi la sua strategia;
  • Rischio: individui chi ha una strategia con rischio minore e adatti questa strategia alla tua.

Puoi partire con 159€ di deposito minimo, sfruttando prima la versione demo messa a tua disposizione per permetterti di prendere confidenza con eToro.

Se la finanza ti attrae, puoi muovere i primi passi iscrivendoti subito a eToro.

3. Sostieni gli imprenditori italiani diventando loro socio

Avviare un’attività è un’operazione coraggiosa e rischiosa, soprattutto se mancano i soldi o le competenze. Esiste però un modo per puntare su questo tipo di investimenti in modo più sicuro e meno impegnativo, ossia un modo bastato sul meccanismo dell’Equity Crowdfunding. Con poche centinaia di euro questo sistema ti offre la possibilità di investire in aziende innovative avviate da altri imprenditori e startupper.

Basta un solo click per partecipare ai loro progetti imprenditoriali: l’Italia favorisce questa possibilità. In che modo? Se investi in startup e PMI innovative hai diritto ad una detrazione fiscale pari al 40%, indipendentemente da come andrà l’investimento.

L’Equity Crowdfunding è regolato dalla Consob, ossia la massima autorità del settore finanziario, la quale tutela te e gli altri investitori, offrendo la possibilità di comprare azioni oppure quote di aziende italiane che hanno buone possibilità di crescita.

A tal proposito, Wearestarting.it è un’iniziativa tutta italiana che si è posta come leader nel settore: la piattaforma si occupa di mettere in contatto gli investitori con le startup e le PMI.

Bastano poche centinaia di euro per investire e promuovere lo sviluppo di uno dei progetti che puoi selezionare sulla piattaforma.

Ma quali sono i vantaggi per coloro che investono utilizzando Wearestarting.it? Te li illustro:

  • zero burocrazia: la procedura viene gestita online e dunque tu non dovrai perdere tempo e denaro per incontrare i soci o presentarti alle assemblee o riunioni. La sottoscrizione è digitalizzata;
  • detrazione IRPEF o IRES del 40%: investendo, per esempio, 1000 euro, potrai detrarre 300€ dall’IRPEF. Il succo è che andrai a pagare meno tasse, in quanto la normativa favorisce chi promuove e sostiene la nuova imprenditoria investendovi;
  • rivalutazione delle quote: se il valore dell’azienda cresce, anche il valore dell’investimento lo farà;
  • dividendo annuo: diventando socio di un’azienda, hai diritto a percepire ogni anno i dividendi, come accadrebbe con un tradizionale investimento azionario.

Forbes, Il Corriere della Sera, La Stampa ed Il Sole 24 Ore hanno lodato Wearestarting.it, piattaforma di equity crowfunding che è stata premiata da ING come la migliore del 2017.

Se ti interessa investire nelle realtà emergenti innovative, registrati sul sito ufficiale e valuta i progetti attualmente disponibili, per verificare se uno di questi  ti sembra un buon investimento.

>> Investi Subito con WeAreStarting <<

4. Valida la Tua Idea di Business e Spicca il Volo

Se hai del budget e stai pensando di metterti in proprio è molto probabile che, in realtà, un’idea ce l’hai già.

Il tuo problema, semmai, sta nel validarla e nel comprendere se può funzionare davvero oppure no: questo è un problema che talvolta blocca le persone per anni ma da oggi c’è una soluzione innovativa di cui ti voglio parlare.

La maggior parte degli aspiranti imprenditori non riesce ad avere successo perché sbaglia tutto fin dalla parte della progettazione che, nel business, è essenziale.

Il vero problema che affossa in partenza qualsiasi progetto imprenditoriale è l’ASSENZA DI METODO.

Il mio corso “Da Zero a Imprenditore” nasce per far fronte a questo problema e per offrire una soluzione valida per chi si trova in questa situazione alla luce della mia pluriennale esperienza.

“Da Zero a Imprenditore” è il primo corso in Italia che ti insegna veramente a fare business partendo da zero. Puoi accedere al video corso gratuito di presentazione “Business con Metodo” in cui, con oltre un’ora di contenuti esclusivi, ti spiego bene come funziona il mio metodo e quando ti è utile.

In sintesi, il mio metodo ti aiuta a:

  • Capire se la tua idea ha un fondamento oppure no: basta dire “secondo me può funzionare”, con il mio metodo puoi verificarlo tu stesso grazie al giudizio preciso e insindacabile dei numeri;
  • Quanti soldi ti servono per partire: spesso si sopravvaluta o si sottovaluta il budget necessario. La verità è che, senza un’adeguata pianificazione, non saremo mai in grado di avere una stima precisa di quello che ci serve;
  • Come costruire un business plan efficace: risolti i primi due problemi, è la naturale conseguenza.

A scanso di equivoci, ci tengo subito a scrivere chiaramente che il corso non è adatto a te se:

  • Non hai soldi da investire: il mio corso contiene anni di esperienza e decine di migliaia di euro di investimenti per formarmi. Se non sei disposto a pagare o non hai soldi non posso aiutarti e, perdonami se sono schietto, probabilmente il business è l’ultima soluzione ai tuoi problemi;
  • Non sei disposto a studiare: sebbene sia un metodo semplificato, è richiesto un impegno attivo da parte tua. Se cerchi la formula magica per diventare ricco senza fare niente lascia perdere.

Se sei interessato veramente e vuoi approfondire, ti invito a scaricare gratuitamente il video corso introduttivo “Business con Metodo” in cui ti introduco ai temi più importanti del sistema che ho sviluppato in esclusiva per la Academy di Affari Miei.

>> Mandami il Video Corso Gratuito Adesso <<

5. Studia la finanza ed avvia un business digitale

L’ho già detto tantissime volte, lo sottolineo ancora una volta: dedicarsi ad attività come il trading è a tutti gli effetti un business, non ci si improvvisa in nessun modo.

Fidati, chi ti dice il contrario vuole prenderti in giro.

Le strade per guadagnare attraverso piattaforme di investimento sono diverse, su Affari Miei recensisco le più importanti ed ho realizzato diversi contenuti che possono esserti di aiuto.

Gli ingredienti fondamentali per avere successo in questo settore sono:

  • Studio: cerca risorse gratuite, eventualmente acquista libri o corsi prima di operare con soldi veri perché non stiamo parlando di un gioco;
  • Pratica: le piattaforme più importanti ti consentono di operare in demo, cioè senza investire direttamente soldi veri dal tuo portafoglio. Qui trovi i migliori conti demo: assicurati di aver imparato qualcosa prima di investire soldi veri;
  • Pazienza e dedizione: vuoi fare trading solo per guadagnare tantissimo nel breve termine? Lascia perdere, non fa per te. Questa attività necessita di studio, pratica e pazienza, tutte doti che se senti di non avere non si possono improvvisare.

Ti ho fatto il giusto avvertimento perché ci tengo a non illudere nessuno. Se questo settore suscita in te interesse, ti consiglio di dare uno sguardo alle seguenti risorse:

Se non ti interessa per le ragioni che ti ho esposto, lascia perdere: NON fare una cosa che ci sembra impossibile è la più grande vittoria!

6. Diventa Socia Media Manager

Una delle professioni più ambite perché permette di lavorare da qualunque parte del mondo (dove vi sia connessione) è quella del social media manger.

Sappiamo che l’avvento di internet ha portato grandi novità, e molti lavori infatti si svolgono online.

I vantaggi di questa professione sono molteplici perché:

  • si tratta di un lavoro molto richiesto, non mancano le offerte di lavoro da parte delle aziende: comunicare tramite social come Facebook, Twitter e Instagram è ormai un’operazione indispensabile sia per le imprese, da quelle più piccole e locali, alle aziende di fama mondiale;
  • puoi procedere per gradi: se non conosci questo settore, puoi prenderti il tuo tempo per imparare tutto ciò che devi sapere, magari lavorando nell’ambito della comunicazione digitale come secondo lavoro, dandoti il tempo di imparare tutto e diventare un vero professionista.

Quindi, come sfruttare il web per creare una professione? Te lo spiego immediatamente.

Scegli un corso veramente formativo

Bisogna studiare per intraprendere qualunque professione. Bisogna applicarsi e studiare usando strumenti giusti e informazioni valide. Per questo potresti valutare la possibilità di frequentare un corso formativo di qualità.

Il problema in questo settore, così giovane e sempre in mutamento, è proprio l’assenza o la scarsità di scuole che rilascino un attestato valido in tutta la nazione.

Per questo ho esaminato io stesso i corsi ad oggi disponibili per indicarti il migliore.

Ti suggerisco di valutare l’offerta formativa di MyWeb School, ossia un’azienda specializzata in corsi professionali: questa scuola ha  elaborato un master in Social Media Manager rivolto proprio a chi vuole avvicinarsi a questo settore.

Quali sono le caratteristiche che mi spingono a suggerirti proprio questo corso?

  • Le lezioni sono tenute da insegnati esperti del settore;
  • Consente di acquisire competenze pratiche spendibili nel mondo del lavoro e del business;
  • Le lezioni si tengono online, e ciò permette a tutti di seguirle, anche a chi ha poco tempo o non può spostarsi;
  • Il master è collegato alle grandi aziende, dunque hai buone chance di creare le giuste referenze e contatti per avviare la tua professione al termine del percorso formativo.

Per ricevere maggiori informazioni sul corso, ti consiglio di lasciare i tuoi contatti sul sito ufficiale dell’azienda: la segreteria ti invierà i dettagli sulle prossime date e sul funzionamento del master.

7. Affidati agli esperti ed investi in modo automatico

Se mastichi un pochino il linguaggio finanziario, hai in mente sicuramente il concetto di lasciare il denaro lavorare l posto tuo. Siamo di fronte ad un’alternativa complessa e, soprattutto, per pensare a questo devi prima avere dei soldi da investire altrimenti è praticamente inutile. Per capirci, se hai meno di 10 mila euro da proteggere salta questo paragrafo perché non ti è di aiuto in questa fase.

Prima di intraprendere qualsiasi percorso imprenditoriale o professionale, devi proteggere il tuo patrimonio: se hai dei risparmi, per evitare rischi è consigliabile dividerli e investirli tra attività più rischiose (come può essere investire in qualunque tipo di azienda) ed attività invece più “sicure”.

Se stai pensando di tutelarti e non vuoi farlo autonomamente (se vuoi fare da solo, potrebbe interessarti il mio corso), potresti prendere in considerazione il miglior consulente finanziario italiano: MoneyFarm.

La società è stata premiata da Corriere Economia come miglior consulente finanziario indipendente e consente di investire i soldi in automatico, grazie alla tecnologia del robot advisor e al supporto e la guida esperta del team.

Iscrivendoti sul sito ufficiale puoi usufruire di una consulenza gratuita,  grazie a cui gli esperti di Moneyfarm ti spiegheranno qual è la strategia più adatta al tuo profilo di rischio, grazie anche alla compilazione di un primo modulo.

Grazie a tale modulo conoscitivo, il tuo advisor compilerà un piano da seguire in base alle tue aspettative.

Avere una parte di soldi al sicuro, senza rischiare particolarmente, è un modo che consente di concentrarci meglio sul business che vogliamo far partire.

>> Richiedi Informazioni sul Sito Ufficiale di MoneyFarm! <<

8. Diventa web designer

Una professione redditizia ed in crescita è quella del Web Designer, un lavoro in ambito di progettazione e realizzazione di attività sul web. Questo professionista può contare su molti sbocchi, a partire da quello:

  • lavorativo:  le imprese sempre più spesso necessitano del lavoro di chi abbia tali competenze;
  • da freelance: è possibile avviare un lavoro autonomo, iniziando magari come secondo lavoro e poi facendolo diventare il lavoro principale;
  • da imprenditore: puoi pensare di mettere in piedi un’azienda specializzata in questo lavoro.

Come sempre, l’unico modo per avviare una carriera è quello di mettersi di impegno e studiare.

Il master di MyWebSchool è stato ideato per formarti per questa professione e si svolge completamente online, per cui anche in questo caso lo puoi seguire a distanza.

Grazie a questo master puoi acquisire le competenze necessarie per approcciarti alla professione e avere l’opportunità di effettuare degli stage professionalizzanti in aziende scelte.

Per approfondire ti consiglio di visitare il sito ufficiale dove puoi lasciare i tuoi dati di contatto: lo staff ti informerà sui dettagli relativi al master e sulle date.

>> Richiedi Info Subito <<

9. Mettiti a capo di una società di servizi alle aziende e ai professionisti

Lo scenario italiano è puntellato dalla presenza capillare di liberi professionisti e di PMI (piccole medie imprese) che, a causa delle loro dimensioni ridotte, non presentano nel loro organico un reparto di logistica, grafica e marketing.

Se stai cercando di avviare un tuo business, questa può essere un’ottima opportunità. Come?

Le esportazioni italiane nel mondo sono veramente tante: ogni anno miliardi di euro di merci partono dal nostro territorio per raggiungere altri Stati, ciò anche grazie al crescente utilizzo del commercio elettronico, che cresce a ritmi spaventosi ogni anno.

Ciò rappresenta, appunto, una grade opportunità per te, in quanto questi lavori vanno svolti in outsurcing da aziende terze, specializzate nell’occuparsi di svolgere le mansioni come delegate.

Ciò significa, quindi, miliardi di euro di potenziali commesse per le aziende esistenti e per quelle che mirano ad entrare in questo settore.

L’investimento iniziale si aggira sui 25 mila euro e le possibilità di crescita sono praticamente infinite.

Leggi questa guida per approfondire la prospettiva e ricevere maggiori informazioni.

10. Diventa Imprenditore nel Campo del Real Estate

Uno dei settori che da sempre ha premiato di più gli imprenditori è quello dell’immobiliare. Solo per citare un nome famoso, Donald Trump ha eretto il suo colossale impero investendo proprio sul mattone.

SI può optare per differenti modi per avvicinarsi alla realtà degli investimenti immobiliari: il migliore, secondo me, è quello degli immobili a reddito. Tale metodo richiede infatti minori competenze e anche minori investimenti iniziali in paragone a molte altre strategie più aggressive.

L’immobiliare è, a mio avviso, un vero e proprio business: proprio per questo è adatto a te solo se:

  • Hai tempo da dedicarvi: senza tempo a tua disposizione non puoi pensare di avviare un’attività. Servono almeno due o tre ore al giorno per cominciare a mettere in piedi il business in questione;
  • Hai denaro da investire: devi infatti avere almeno 15-20 mila euro di capitale;
  • Hai intenzione di studiare: ad oggi investire nel mattone è un’attività molto complessa… E’ indispensabile avere le giuste informazioni, altrimenti il fallimento ci aspetta dietro l’angolo.

Sono queste le ragioni che mi hanno spinto ad introdurre sull’Academy di Affari Miei il corso “B2L – Buy to Let, Comprare per Affittare” elaborato dall’esperto di immobili a reddito Michele Schirru.

Con lui ho affrontato, in un webinar gratuito, le caratteristiche focali di un business di successo fondato sugli immobili a reddito. Se il settore ti interessa, ti suggerisco di guardarlo subito:

11. Zero waste

I produttori che si impegnano a mettere sul mercato articoli senza plastica e/o biodegradabili sono sempre di più. Questo perchè la domanda aumenta.

Pensare di avviare un’azienda improntata all’ecologia potrebbe aprirti un futuro roseo! Pensaci.

12. Negozio online

Si possono quindi ritenere imprenditori tutti coloro che negli ultimi anni hanno deciso di sviluppare dei negozi online.

Lo shopping sul web è infatti sempre più di moda, esso ha parecchi vantaggi, ad esempio propone merce ad un prezzo minore. I negozi online sono praticamente presi d’assalto dai consumatori.

La comodità di comprare da casa propria è impagabile, sia per coloro che non hanno tempo o voglia di uscire di casa, sia magari per chi abita in un posto un po’ fuori mano e si scoraggia all’idea di dover fare acquisti al negozio.

Il bello dei siti di e-commerce è che è possibile vendere anche oggetti creati con le proprie mani, qualora si fosse particolarmente bravi con il fai da te: abiti e centrini cuciti o creati a maglia, cornici, dipinti… C’è da sbizzarrirsi.

Se desideri avviare questo genere di attività ti consiglio la lettura del mio articolo di approfondimento su come aprire un negozio online!

13. Diventa un professionista della ristorazione

Gli chef famosi ormai occupano posizioni invidiabili: esposizioni mediatiche e guadagni decisamente interessanti, sempre più persone vogliono avviarsi a questo settore.

La ristorazione offre tantissime opportunità di lavoro in Italia vista la nostra vocazione turistica e sviluppare competenze di questo tipo ti è utile anche per lavorare o fare impresa all’estero.

Diventare chef è forse l’ultimo e più importante passaggio di una carriera che ti porta a dirigere la cucina di un ristorante o un albergo o, addirittura, ad aprire una tua attività di successo.

Qualunque sia la tua ambizione, è necessario che dia tanta attenzione all’aspetto della formazione. Se lavori già nel campo, studiare ti aiuta a migliorarti e magari a colmare alcune lacune. Se, invece, vuoi avvicinarti a questo mondo, vista la complessità, è importante che tu sappia scegliere il corso professionalizzante giusto.

In ogni caso, il vantaggio che ricavi è duplice:

  • puoi trovare un lavoro migliore e pagato meglio rispetto a quello attuale;
  • puoi ipotizzare, un domani, una carriera imprenditoriale nel settore della ristorazione.

Perché non provarci?


Mettersi in Proprio è una Necessità: Ascolta il Podcast!


14. Consulenza SEO

Hai studiato tutto quello che c’è sa sapere per permettere a qualcuno di guadagnare online, ma non hai il desiderio di essere tu stesso il primi a gestire un sito o un’impresa virtuale?

Allora potresti avviare la tua impresa sfruttando le competenze che hai acquisito: essendo ormai nell’era della tecnologia, non si può non notare quanto successo stiano ottenendo, tutte quelle attività in cui l’informatica è la protagonista.

Tra i lavori più ricercati vi sono infatti i consulenti SEO, sviluppatori, sistemisti, programmatori, e tutto ciò che riguarda questo settore.

Per questo motivo le piccole o grandi società che offrono questi servizi sono sempre in espansione.

15. Software Training

Dopo questi tre spunti dedicati a chi spera di avviare un’attività redditizia e imprenditoriale grazie al web, passiamo ora ad esaminare le strade più “tradizionali”, ossia quelle off line.

Tra i lavori nuovi, troviamo quelli legati, seppur indirettamente, al web e alle tecnologie dell’informatica.

Coloro che sono molto bravi con l’utilizzo dei software potrebbero valutare l’idea di essere assoldati da chi vuole imparare a destreggiarsi in tale ambito.

Un’attività che offre spunti e possibilità di reddito come il Software Training può essere sviluppata attraverso la pianificazione di gruppi di lavoro e/o lezioni individuali, durante cui insegnare in senso stretto le nozioni a chi vuole imparare l’uso di suddetti software.

16. Asilo nido e servizi per l’infanzia

Altre idee imprenditoriali vincenti e innovative arrivano dal campo dell’educazione. Le nuove generazioni sono praticamente sempre in movimento; i genitori di oggi, infatti, riempiono le giornate dei propri figli in tutti i modi possibili ed immaginabili.

Le varie attività dedicate ai più piccoli sono quindi in ascesa. Le ludoteche sono piene, gli asili nido anche, e i corsi per bambini sono sempre sold out.

Video Corso Gratuito Business con Metodo

Stai pensando di metterti in proprio ma non sai da dove iniziare? 

Scopri Subito il Video Corso "Business con Metodo": ho preparato per te oltre 1 ora di contenuti esclusivi che ti guideranno nel pianificare la tua avventura imprenditoriale.

17. Aprire una parafarmacia

In questo periodo si può riscontrare un rinnovato interesse, da parte degli italiani, per l’apertura di una parafarmacia, in franchising magari!

Si tratta infatti di un’attività che non richiede investimenti particolarmente inaccessibili e permette di vendere farmaci che non richiedono ricetta medica e integratori.

Per approfondire, ecco l’articolo su come aprire una parafarmacia.

18. Yoga e olistica

Le  discipline olistiche stanno conoscendo un successo senza pari in Occidente. Con il desiderio di fuggire dallo stress del lavoro e della vita di tutti i giorni, sempre più persone si iscrivono a corsi di yoga, Reiki e così via.

Aprire un centro di meditazione e insegnare la disciplina dello Yoga può essere un’ottima idea imprenditoriale.

19. Aprire in franchising

Un aiuto confortevole per coloro che non vogliono iniziare da zero arriva poi dal franchising. Ormai esistono catene per tutti i tipi di attività, ed esse forniscono un vero sostegno a coloro che decidono di diventare imprenditori.

Il franchising risolve il problema dei fornitori, dell’arredamento dei locali, a volte del personale, del marketing, eccetera.

20. Allevare lumache

L’elicicoltura è un’attività che sta prendendo piede: si tratta della coltivazione/allevamento delle lumache, sia per usufruire dei benefici della bava (usata in cosmetica e farmacia), sia per il pregiato caviale, molto apprezzato negli ultimi tempi.

Aprire un allevamento di lumache permette dunque di avviare un’imoresa sulla base della monetizzazione delle lumache in diversi modi, grazie ai numerosi utilizzi che hanno le lumache stesse.

Ecco un approfondimento sull’allevamento di lumache!

21. Coltivare lo zafferano

Sempre per restare in tema di prodotti redditizi, parliamo di zafferano, una spezia molto rinomata.

Questa attività è molto apprezzata e in espansione in Italia, sia al Nord che al Sud. Si parla infatti di oro rosso, perchè tale spezia è molto pregiata e consente di guadagnare non poco denaro: costa fino a 10 euro al grammo e anche di più!

In questo articolo dedicato alla coltivazione dello zafferano ho approfondito il tema.


Come Aprire un'Attività Redditizia e Lasciare il Posto Fisso - Ascolta il Podcast!


Ulteriori consigli per il 2019

Oltre alle dritte che caratterizzano i paragrafi precedenti, nel corso del tempo ho pubblicato tantissimi altri spunti che sarebbe difficile catalogare su una sola pagina: qui mi sono limitato a dare qualche rapido spunto su quelle idee imprenditoriali che negli ultimi anni hanno riscosso particolare successo.

Per semplificare la tua navigazione, ti invito a leggere le sezioni dedicate alle idee imprenditoriali ed al guadagno online: troverai recensioni pratiche e storie di persone che ce l’hanno fatta in qualche modo ad affermare i propri sogni.

Sulla pagina dedicata alle migliori idee imprenditoriali, inoltre, potrai iniziare un percorso tra una serie di prospettive recensite in maniera schematica.

Hai le idee più chiare e cerchi un franchising? Consiglio di dare uno sguardo alla lista con i 100 Franchising Migliori da aprire in Italia.

Per garantire una navigazione ottimale sto cercando di aiutarti in ogni modo nel districarti all’interno dei contenuti.

Resto a tua disposizione per fornire ulteriori spunti utili alla tua intraprendenza: fammi sapere il tuo parere sia nei commenti che via mail e mi impegnerò ancora di più nel rendere Affari Miei un riferimento per tutti coloro i quali hanno deciso di rimboccarsi le maniche e prendere in mano la loro vita.

Letture raccomandate

Oltre ai percorsi tematici, ho deciso di fornire altre risorse da consultare.

Se non hai molto tempo, salva questa pagina nei preferiti e torna con calma, così da poter leggere senza fretta tutti gli spunti presenti gratuitamente sul blog:

Buon proseguimento!

Video Corso Gratuito Business con Metodo

Stai pensando di metterti in proprio ma non sai da dove iniziare? 

Scopri Subito il Video Corso "Business con Metodo": ho preparato per te oltre 1 ora di contenuti esclusivi che ti guideranno nel pianificare la tua avventura imprenditoriale.

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

 

Video Corso Gratuito Business con Metodo

Stai pensando di metterti in proprio ma non sai da dove iniziare? 

Scopri Subito il Video Corso “Business con Metodo”: ho preparato per te oltre 1 ora di contenuti esclusivi che ti guideranno nel pianificare la tua avventura imprenditoriale.

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei