Lavoro Online Inserimento Dati: Cos’è e Quanto Viene Pagato? Scopri le Migliori Opportunità

Come arrotondare lo stipendio mensile? Lavorando da casa poche ore al giorno grazie ad un computer e una connessione Adsl.

Con questi soli due strumenti è possibile darsi da fare e guadagnare una cifra più o meno consistente con cui far fronte ad emergenze o spese incombenti a fine mese.

Tra i tanti lavori offerti dal web troviamo il cosiddetto inserimento dati, ovvero quella mansione che prevede l’inserimento in fogli di calcolo, siti internet o altri portali, di dati ed elementi importanti per il datore di lavoro.

A volte può essere richiesto l’inserimento di dati anagrafici dei clienti, altre volte ancora può essere richiesto il semplice inserimento di annunci online.

Insomma, il lavoro da casa online è una vera e propria nuova frontiera da esplorare: le tipologie di inserimento sono davvero molte.

Sostanzialmente possiamo dire che questa attività rientra nel progressivo processo di esternalizzazione dell’attività aziendale che vede sempre più le imprese affidare a persone che magari lavorano dalla propria abitazione funzioni che prima svolgevano in ufficio.

Lavoro da casa online: cosa fa il data entry? 

Vediamo di definire meglio le competenze e il ruolo del data entry, esaminando quale formazione è richiesta e a quali possibilità di carriera va incontro tale professionista.

L’operatore data entry è colui che contribuisce ad assicurare un efficace trattamento dei dati tramite l’inserimento degli stessi su differenti piattaforme informatiche, online (ma non sempre.

A commissionare tale lavoro sono le imprese, che richiedono questo genere di operazione, la quale si suddivide in due fasi: la prima precede l’inserimento dei dati grezzi nel sistema di riferimento.

La seconda, invece, prevede l’organizzazione e l’estrazione delle varie informazioni dalla banca dati che le contiene.

Dunque il data entry, sia che lavori da casa che da un ufficio, si occupa della prima di queste due fasi, tramite l’inserimento manuale dei dati ricavati da documenti (sia cartacei che non).

Come anticipato tale lavoro può svolgersi anche da remoto online, con affidamento esterno del lavoro. Questa modalità di gestione del lavoro permette di ridurre e contenere i costi del personale e l’ottimizzazione degli spazi aziendali.

Ma quali competenze è necessario avere per svolgere questa attività? In linea di massima è bene avere competenze tecniche legate alla conoscenza degli strumenti videoterminali. Inoltre è bene conoscere e imparare l’inglese, e avere buone competenze informatiche.

Di conseguenza sono richiesti almeno il diploma di maturità ad indirizzo informatico o contabile/amministrativo e anche, talvolta, la laurea in informatica o in statistica.

Si può fare carriera con questa professione? Fondamentalmente sì: la condizione si verifica quando si passa dal mero inserimento dati alla seconda fase del processo da noi indicata a inizio paragrafo, ossia alla loro organizzazione ed elaborazione, secondo le necessità dell’azienda.

Ma quanto si guadagna con un lavoro online di inserimento dati? Tariffe del Data Entry

Le tariffe sono diverse e non fisse. In alcune occasioni è il datore di lavoro a definire il prezzo della mansione, in altre invece questa tariffa può essere concordata da entrambe le parti.

Chi riesce a trovare lavori di questo genere grazie ad un portale per freelancer, allora molto probabilmente dovrà dare una percentuale del suo ricavato anche al sito.

Può essere necessario iscriversi a più di un portale web prima di trovare un datore di lavoro disposto a concedere un incarico: infatti tale figura spesso viene assunta a tempo determinato.

Ricapitolando, dunque, servono alcune capacità e abilità per poter svolgere efficacemente un lavoro come data entry.

Quali? Conoscenza di Word, Excel; riuscire a scrivere molto velocemente; in alcuni casi conoscenza dell’inglese; riservatezza.

Insomma, può sembrare una cosa facile ma non tutti sono in grado di utilizzare il web o alcuni programmi base in maniera professionale: non credete, quindi, a chi promette di fare soldi veloci e senza fare fatica.

In ogni caso se riuscite a farvi conoscere o dare un incarico a tempo indeterminato, potreste guadagnare circa 16000 euro lordi annui, come un impiegato.

Accortezze da rispettare: norme sulla sicurezza sul lavoro

Anche quando si lavora con un lavoro di inserimento dati da casa, il datore di lavoro e lo stesso data entry devono rispettare quanto stabilito in materia di sicurezza dal Decreto legislativo numero 626/1994 e dal Decreto ministeriale numero 244/2000.

Essi disciplinano il corretto uso dei videoterminali: le aziende sono tenute a osservare tali requisiti sui luoghi di lavoro legati all’ambiente, all’illuminazione, ai tavoli e alle sedie, al monitor e così via.

Il data entry può riscontrare infatti i tipici disturbi fisici da computer (oculari e visivi) oltre che quelli muscolo-scheletrici (tendinite, sindrome del tunnel carpale, artrosi cervicale, ecc.).

E’ bene quindi adottare gli accorgimenti del caso, come la riduzione della luce artificiale, la giusta inclinazione del monitor, attrezzature ergonomiche e effettuare pause brevi ma frequenti.

Tutti questi accorgimenti sono da adottare sia in un’azienda che quando si lavora da casa, soprattutto se si svolge come secondo lavoro (magari dopo aver lavorato altre ore al pc per un’altra impresa).

Salvaguardate la vostra salute per evitare di spendere quanto guadagnato come impiego occasionale da fisioterapista!

Leggi anche: Come guadagnare con un blog, guida completa

Lavoro online inserimento dati: qual il sito di data entry più affidabile?

Quali sono i siti più affidabili per questo tipo di lavoro? La risposta non è semplice, poiché di portali che cercano di fregare il prossimo n’è pieno il web.

Tuttavia siamo riusciti a trovare un sito che attraverso alcuni escamotage rende più difficile fregare il prossimo.

Tra i portali più affidabili troviamo senz’altro www.freelance.com: questo sito non offre solo lavori di inserimento dati, ma anche tante altre mansioni. Ovviamente più lingue conoscete più sarete avvantaggiati nella ricerca di un impiego.

La maggior parte delle aziende sono infatti straniere, i datori di lavoro italiani continuano a preferire dipendenti tradizionali e non virtuali.

Anche in questo caso il sito preleva una parte di denaro dal guadagno del lavoratore. Perché è più sicuro di altri? Semplicemente perché il datore di lavoro dovrà versare i soldi da dare poi al lavoratore prima della fine della mansione, in un cont del sito. Dopodiché a lavoro finito, questi verranno rilasciati al lavoratore.

Altre opportunità per Guadagnare Online

Se cercate delle opportunità per guadagnare online da casa ed arrotondare lo stipendio, potreste valutare altre soluzioni come per esempio i sondaggi retribuiti.

Chiariamolo subito: non vi aspettate grandi cifre ma se siete senza lavoro o volete guadagnare qualche soldo extra, potreste ottenere delle cifre discrete rispondendo a delle domande che vengono proposte periodicamente. Basta iscriversi ai siti che proponiamo di seguito e rispondere periodicamente alle mail così da accumulare delle entrate extra.

MySurvey

E’ il sito numero uno al mondo per i sondaggi retribuiti. Registrandosi si accumulano punti che si possono riscattare ricevendo oggetti oppure premi in denaro.

Iscriviti Gratis a MySurvey

Toluna

Sono circa 100 mila gli iscritti che guadagnano mediante Toluna: è possibile completare testare i prodotti oppure effettuare sondaggi tradizionali.

Iscriviti Gratis a Toluna

Global Test Market

Altro sito molto noto specializzato in indagini di mercato. Anche qui la registrazione è gratuita ed il servizio di accredito dei punti è molto simile agli altri portali.

Registrati Ora e Guadagna

Nielsen

Il noto portale permette di partecipare ai sondaggi sia da pc che da dispositivo mobile.

Registrati Ora e Guadagna

Centro di Opinione

Sito molto conosciuto ed affidabile, usato attualmente da diverse decine di migliaia di utenti, ci si può iscrivere in maniera molto facile anche tramite Facebook.

Registrati Ora e Guadagna

Abbiamo visto le principali opportunità del web, per approfondire vi consigliamo di continuare a visitare Affari Miei per leggere gli articoli dedicate al guadagno online ed alle idee imprenditoriali.

Buon guadagno a tutti!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

Usi Telegram? Iscriviti Gratis al Nostro Canale!

Affari-Miei-telegram

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO