Fondi Unicredit in perdita: Conviene Disinvestire? Come Fare?

Come disinvestire da un fondo Unicredit di Unicredit Banca? Conviene? Come fare

Hai investito in un fondo comune di investimento perchè ti è stato consigliato dal tuo consulente bancario. Sul momento ti sembrava una proposta interessante, e soprattutto ti sembrava che potesse essere un investimento proficuo, ma poi invece ti sei reso conto che la situazione non era proprio così rosea.

Se ti trovi in questi situazione allora sicuramente starai cercando una soluzione, e ti starai domandando quale sia la cosa migliore da fare, sia per evitare di incorrere in perdite ancora più ingenti, sia per salvaguardare il più possibile i tuoi investimenti.

Prima di andare a capire quale soluzione potremmo seguire, permettiti di dire una cosa: il mio consiglio è spesso e solo uno, ovvero formati e studia.

Se ti informerai e soprattutto acquisirai delle competenze importanti e seguirai una strategia di investimento, allora sarà difficile che tu possa ritrovarti in investimenti sbagliati.

Se però in questo momento hai bisogno di informazioni sul disinvestimento dai tuoi fondi, allora continua a leggere per saperne di più!

Perché disinvestire?

Come ti dicevo prima, investire i propri risparmi e soprattutto trovare degli strumenti che possano fare al caso tuo e che ti rendano il giusto, non è per niente facile.

Se non è facile investire, allo stesso modo non è semplice nemmeno disinvestire: può succedere per esempio di avere bisogno di una certa somma di liquidità perchè ci serve, o perchè dobbiamo fronteggiare una spesa improvvisa. In questo caso la soluzione possibile è proprio quella del disinvestimento, che però va ponderata e perseguita soltanto se ci rendiamo conto che sia l’unica possibile.

Prima di continuare ti lascio la recensione dei fondi Unicredit, visto che ci stiamo concentrando proprio su questo strumento. 

Fondi Unicredit in perdita: Conviene disinvestire?

Ti ho appena accennato che la strada del disinvestimento deve essere percorsa soltanto dopo aver ragionato bene e attentamente su ogni possibilità, e soprattutto soltanto se è la strada che non ci lascia altre vie d’uscita.

Infatti, è bene ricordarlo, spesso uscire da un investimento come questo non è molto conveniente. Dopo aver letto il prospetto informativo sicuramente ti sarai accorto che per recedere anticipatamente da esso ti troverai quasi sicuramente a pagare delle penali, per le uscite anticipate. 

Quindi prima di disinvestire sicuramente ti tocca ragionare a fondo: i rendimenti non sono più quelli che erano prima? Ti sei reso conto che l’investimento è in perdita?

Davanti a queste prospettive può essere che il tuo istinto immediato sia quello di scappare, anzi di fuggire a gambe levate dall’investimento in questione.

Attenzione, se vuoi percorrere questa strada, assicurati di una cosa: se ti rendi conto che sei in perdita, e ci aggiungi che devi pagare la penale di uscita e che inoltre devi sempre considerare le spese di gestione, potresti ritrovarti addirittura a rimetterci.

Quindi posso prima di tutto anche consigliarti una cosa: prima di scappare a gambe levate ragionaci un attimo: se il fondo ha una durata di un certo numero di anni, potresti valutare di mantenere l’investimento fino a quel momento, perchè a volte potrebbe convenirti di più del disinvestimento.

Come fare?

Se sei in questa situazione infatti potresti valutare di tenere l’investimento fino a scadenza, e di aspettare tempi migliori, per uscire poi dall’investimento successivamente, oppure potresti valutare di aspettare soltanto che l’andamento sarà migliorato. 

Questa opzione la puoi prendere in considerazione se non hai intenzione di aspettare la scadenza.

Del resto, qualche rischio bisogna pur correrlo: questo succede con tutti gli investimenti. Ricordati infatti che nessun investimento è esente da rischi, e che anche quelli più sicuri nascondono in sé delle insidie.

Voglio uscire subito da questo strumento!

Se, dopo aver valutato attentamente tutte le possibilità a tua disposizione, dovessi decidere che ti servono quei soldi per tuoi motivi personali, allora ti consiglio di fare un calcolo di ciò che ti costerà disinvestire.

Non possiamo discutere qui sulle conseguenze della tua decisione, poiché ogni fondo ha le sue caratteristiche e le sue percentuali di penali, quindi per questo ti rimando alla lettura attenta del KIID del fondo in questione in cui hai investito, di modo che tu possa comprendere al meglio cosa fare e soprattutto se la soluzione di disinvestire nell’immediato sia quella più conveniente per te.

Per disinvestire poi, ti basterà contattare la SGR di riferimento, comunicare la tua intenzione di voler disinvestire e quindi di ottenere il rimborso anticipato, e successivamente potrai compilare i moduli e i contatti per comunicare con chi si occupa di queste cose.

Attenzione…

Un piccolo monito: se decidi di restare nel fondo, di non disinvestire ma di rimanere a scadenza, allora ti consiglio vivamente di controllare il fondo, perchè spesso esso alla scadenza viene reinvestito in automatico.

Opinioni di Affari Miei

Se invece hai seguito l’altra strada, ovvero quella della chiusura anticipata, ti troverai a subire le perdite e sicuramente a pagare la penale per l’uscita anticipata.

Non ti sto biasimando, se lo hai fatto avrai avuto i tuoi buoni motivi: ti serviva subito la liquidità, oppure non volevi più restare nello strumento in quanto i rendimenti erano veramente deludenti.

Se ti trovi in questa situazione, allora ti posso ancora dare un consiglio: formati e impara a gestire i tuoi investimenti in modo consapevole.

Se hai deciso di disinvestire dai fondi di Unicredit, e soprattutto se ti sei trovato in perdita, sicuramente avrai compreso l’importanza di agire con consapevolezza.

Conclusioni 

Secondo me bisogna investire da soli, con consapevolezza e senza mettersi ciecamente nella mani di un’altra persona che gestisce tutto per te senza nemmeno farti capire quello che sta facendo.

La gestione attiva tra l’altro presenta anche dei costi molto elevati, che vanno a inficiare sui rendimenti dei tuoi investimenti.

Pensaci bene, è davvero conveniente per te?

Proprio per aiutarti a rispondere a questa domanda, ho creato un report per permetterti di approfondire il tema. Scaricalo gratuitamente ora!

Ti lascio anche delle risorse utili del blog per cominciare un percorso di investimento consapevole.

A presto!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


    Imprenditore e Investitore
    Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l’economia e la finanza conseguendo un Master in Consulenza Finanziaria Indipendente. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

    0 Commenti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *