Investire con Euclidea: Scopri il Portafoglio, i Costi e i Rendimenti

Euclidea è una nota piattaforma fintech che offre un servizio personalizzabile di gestione patrimoniale rivolto ai risparmiatori interessati alle opportunità offerte da prodotti finanziari come i Fondi e gli ETF ma con i vantaggi innegabili dati da un investimento guidato e non gravato da costi di intermediazione, responsabili dell’abbattimento dei rendimenti.

Trattandosi di una piattaforma tecnologica è accessibile a tutti tramite Internet. L’utente viene indirizzato alla creazione della strategia di investimento adeguata grazie ad un team di esperti supportati da avanzati algoritmi che si occupano di comporre e gestire portafogli personalizzati, adatti a tutti i profili di rischio e a tutte le esigenze, selezionando quelle che sono le migliori opportunità sui mercati.

Investire in Fondi ed ETF diventa così più veloce, semplice e alla portata di tutti, ma sarà davvero conveniente e sicuro per i tuoi risparmi? In questo articolo risponderò a tutte le domande: ti spiegherò come funziona la piattaforma, quali costi comporta il suo utilizzo e quali vantaggi ne ricaverai, alla fine ti darò anche la mia opinione di esperto. Non ti resta che procedere con la lettura…

Che cos’è Euclidea?

Euclidea SIM S.p.A. è una Società di intermediazione mobiliare italiana con sede a Milano, vigilata e autorizzata a svolgere il servizio di gestione patrimoniale da Banca d’Italia e da Consob (è iscritta all’albo delle SIM dal 2016).

Euclidea si appoggia ad una banca depositaria, la Société Générale Securities Services Spa, specializzata nella gestione e nella custodia dei depositi sia in denaro che in titoli. I risparmi degli utenti vengono depositati nel “Conto Omnibus” aperto presso la banca che è tenuto separato rispetto al patrimonio di Euclidea, in caso di insolvenza o fallimento della società le somme di denaro e gli strumenti finanziari intestati ai clienti non vengono toccati.

La politica perseguita da Euclidea è quella del conflitto di interesse zero: la piattaforma non riceve compensi e non intrattiene accordi con le società che offrono ETF e Fondi, opera esclusivamente nell’interesse dei propri clienti, ciò significa che al risparmiatore vengono proposti investimenti davvero convenienti e profittevoli.

Il servizio è accessibile e trasparente, il cliente può accedere liberamente alle informazioni relative ai costi sostenuti, alle operazioni effettuate e alla composizione del proprio portafoglio.

Vantaggi dati dall’investimento

Abbiamo visto che il biglietto da visita con cui si presenta la Società è molto promettente, in effetti un investimento tramite un intermediario finanziario ha i suoi vantaggi indiscutibili:

  • Per cominciare, la piattaforma rende accessibili soluzioni di investimento che prima erano riservate solo a chi disponeva di grandi patrimoni;
  • Si tratta di un investimento gestito: gli esperti e il sistema si occuperanno del collocamento del tuo patrimonio nel tuo interesse, ti dovrai occupare solo di seguire l’andamento del tuo investimento;
  • Grazie all’assenza di intermediari e all’indipendenza di Euclidea da istituti finanziari, i costi di gestione sono più bassi della media, difatti la piattaforma promette rendimenti superiori;
  • L’algoritmo ti consiglia il portafoglio più adatto ma puoi sempre modificarlo e personalizzarlo. Non manca la diversificazione. Puoi spaziare tra tante soluzioni di investimento adatte al tuo profilo di investitore;
  • Potrai sempre appoggiarti all’assistenza clienti per qualsiasi dubbio.

Non Sai Come Investire i Risparmi?

"5 Consigli Super per Investire Consapevolmente" è la guida che ti aiuta a capire veramente gli investimenti.

 

Composizione del portafoglio

Il servizio di gestione dei portafogli costituisce il fulcro dell’attività di Euclidea; da cosa è composto il portafoglio dell’investitore?

La piattaforma utilizza due strumenti:

  1. ETF (i fondi quotati in Borsa a gestione passiva);
  2. Fondi istituzionali (quelli accessibili agli operatori professionali).

Gli ETF sono generalmente gli strumenti più efficaci ed economici per investire in ogni mercato del mondo ed in ogni tipologia di asset class: materie prime, azioni, valute e obbligazioni; i fondi istituzionali, sono più onerosi degli ETF ma hanno comunque un costo inferiore rispetto ai fondi retail.

Euclidea sceglie gli ETF e i fondi migliori in base alle statistiche e li fa analizzare dal team di esperti. La combinazione di fondi attivi e passivi che investono in mercati globali selezionati permette di offrire, secondo Euclidea, una differenziazione del portafoglio ottimale e a basso costo, variabile a seconda delle condizioni di mercato.

Il portafoglio è composto dai comparti obbligazionario di breve termine, obbligazionario classico, mercato del credito, comparto azionario e anche da investimenti alternativi più ad alto rischio.

L’investimento minimo previsto è di 5.000 €.

Quali sono i rendimenti

Quali rendimenti ti puoi aspettare dall’investimento? È difficile ipotizzare un rendimento medio, vale la regola che sul lungo periodo (10 anni) potrai ottenere un rendimento maggiore rispetto ad una gestione patrimoniale tradizionale o ad un fondo bilanciato, grazie ai costi più bassi e alla strategia adottata dal team di Euclidea.

Queste sono le promesse della piattaforma, ma in realtà non c’è alcun rendimento garantito ed è comunque possibile che l’investimento perda di valore nel tempo.

Costi

Euclidea promette costi bassi e un risparmio di oltre il 50% rispetto ai tradizionali strumenti di investimento, perché non ci sono intermediari e utilizza tecnologie più avanzate. Ad ogni modo non è un servizio gratuito e i costi da sostenere sono i seguenti:

  • Una commissione annua di gestione del portafoglio che varia dallo 0,40% allo 0,70% a seconda dell’importo investito, più è basso più è alta la commissione;
  • Il costo intrinseco degli strumenti finanziari acquistati (ETF e fondi) che arriva al massimo allo 0,50% annuo.

I costi di gestione dovuti ad Euclidea sono addebitati automaticamente sul tuo conto con frequenza trimestrale.

Oltre a quelli già elencati:

  • Non ci sono commissioni di entrata e di uscita;
  • Non ci sono commissione di performance;
  • Non ci sono costi di trading;
  • Non ci sono costi amministrativi e di deposito.

Il sito ti permette di calcolare il variare dei costi in base all’investimento, ad esempio: su un investimento minimo di 5.000 € il costo di gestione annuo è dello 0,70%, aggiunto il costo per gli strumenti finanziari dello 0,43% (gennaio 2019), il totale di oneri corrisponde quindi all’1,13% annuo (circa 57 €).

Per poter valutare obiettivamente i costi di Euclidea bisogna per forza fare dei paragoni:

È un investimento fatto in sicurezza?

Euclidea investe esclusivamente in fondi ed ETF “armonizzati” ovvero che rispettano le norme europee UCITS a tutela degli investitori.

Inoltre la piattaforma adotta i migliori standard di sicurezza informatica per proteggere i dati personali. Euclidea aderisce anche al Fondo Nazionale di Garanzia, istituito a tutela dei clienti delle SIM, mentre i suoi bilanci sono oggetto di revisione legale da parte di KPMG, una delle principali società a livello mondiale

Nonostante i controlli e le misure a tutela del cliente i capitali investiti non sono garantiti perché anche l’investimento più cauto è pur sempre un investimento che comporta una percentuale di rischio.

Ovviamente dipende dal profilo di rischio del proprio portafoglio e dalla conseguente composizione delle asset class. Se il portafoglio è in maggioranza “obbligazionario breve termine” è difficile che si perdano i soldi, salvo catastrofi improbabili che, in ogni caso, colpirebbero tutti.

Non Sai Come Investire i Risparmi?

"5 Consigli Super per Investire Consapevolmente" è la guida che ti aiuta a capire veramente gli investimenti.

 

A questo punto, come si fa ad aprire un conto Euclidea?

Per aprire un conto su Euclidea devi essere maggiorenne e residente in Italia.

Chiaramente la procedura avviene completamente online e ci vogliono 20 minuti, devi solo tenere a portata di mano un documento di identità, il codice fiscale e il tuo cellulare.

Prima di iscriverti puoi fare una simulazione di 2 minuti che ti permette di capire più o meno quale sarà il tuo portafoglio di investimento. Se poi decidi di iscriverti devi seguire questi step:    

  1. Registrati sulla piattaforma con un indirizzo email;
  2. Compila il questionario dettagliato che permetterà all’algoritmo di Euclidea di calcolare una proposta di investimento in base alle tue risposte (il profilo di rischio del cliente e l’asset allocation migliore);
  3. Se non ti piace il risultato puoi modificare i parametri del portafoglio e personalizzarlo; questa operazione è però sconsigliata a coloro che non possiedono una buona cultura finanziaria;
  4. Se accetti la proposta di investimento puoi procedere al trasferimento  dell’importo che vuoi investire. Al completamento della procedura di apertura del conto riceverai tutti i dati necessari per effettuare il bonifico sul tuo conto Euclidea.

In media sono sufficienti 1-2 giorni lavorativi per rendere attivo l’investimento. Nella tua area riservata di cliente potrai monitorare costantemente la composizione e l’andamento del tuo portafoglio nonché i rendimenti e i costi.

Ecco la schermata di registrazione, che ho riportato qui a titolo di esempio.

Come vedi, è sufficiente selezionare il grado di rischio che ci rispecchia e inserire la mail, per poi seguire i passaggi successivi.

Tassazione

Gli investimenti in ETF e fondi sono tassati come rendita finanziaria pura e dunque sono sottoposti, per la parte inerente ai profitti, ad aliquota del 26%.

Se scegli il regime fiscale del risparmio gestito sarà Euclidea a calcolare e versare, con cadenza annuale, l’imposta sostitutiva, infatti i redditi tassati in regime gestito non devono essere indicati nella dichiarazione dei redditi. Altrimenti se scegli il regime dichiarativo dovrai calcolare e versare personalmente le imposte dovute sui guadagni realizzati.

Opinioni di Affari Miei su Euclidea

Veniamo alla parte conclusiva di questa recensione, conviene oppure no investire tramite la piattaforma Euclidea?

Come spesso succede quando si parla di strumenti per investire non è possibile dare una risposta nero su bianco; dipende dal profilo dell’investitore, da cosa cerca in fatto di rendimenti e sicurezza, da quanto è disposto a perdere e a spende in fatto di costi, e in base a quanto vuole essere attivo.

Sebbene, come detto, rispetto ad altri gruppi di gestione i costi siano più bassi, ti ricordo che si tratta sempre di un risparmio gestito. Come sai se mi leggi, sono contrario a questo genere di risparmio perchè implica costi che si potrebbero evitare dedicandosi in prima persona ai propri investimenti, senza contare che sono assoluto sostenitore del pieno controllo dei propri investimenti al 100%, caratteristica che gli strumenti non sempre garantiscono in maniera flessibile.

Euclidea fa al caso tuo se…

Se hai bisogno di essere guidato nel tuo investimento; ci guadagni in praticità, semplicità e trasparenza. Non siamo tutti avvezzi alle questioni finanziarie – si può sempre imparare, che secondo me è la strada migliore, ma comprendo che non tutti abbiano la volontà di farlo.

Gestire i tuoi soldi con l’aiuto di un team di esperti e di un algoritmo attraverso una piattaforma tecnologica, qualificata e affidabile come Euclidea (che non cercherà di spennarti) è 100 volte meglio rispetto alle soluzioni artificiose, ben impacchettate, venduta da banche, poste o assicurazioni.

Considera però che la piattaforma Euclidea penalizza i risparmiatori che investono cifre “basse”, fino ad un investimento di 14.999 € sei infatti soggetto ad una commissione annua dello 0,70%; per arrivare ad un più moderato 0,55% annuo devi investire almeno 100.000 euro.

Euclidea Non fa al caso tuo se…

Se aspiri ad una gestione dei tuoi soldi autonoma e libera. Forse non possiedi ancora gli strumenti per poterti occupare da solo dei tuoi investimenti, sappi allora che lo studio e l’informazione sono le strade obbligatorie da percorrere per arrivarci.

Ho creato il portale Affari Miei proprio per aiutare i lettori a compiere lo stesso percorso che, a mio tempo, ho fatto io. Va detto che si tratta di un costante aggiornamento e quindi non si finisce mai di imparare, leggere e studiare. Ma se il mondo del risparmio e della crescita economica personale ti interessa vedrai che avrai in ritorno grandi soddisfazioni.  

Io personalmente non ho bisogno di investimenti guidati perché sono in grado di perseguire i miei obiettivi autonomamente. Posso investire in ETF su scala mondiale con orizzonte temporale lungo, e facendo da solo risparmio sui costi di gestione e pago soltanto il prezzo intrinseco degli ETF (mediamente tra lo 0,20% e lo 0,50% annuo).

Se vuoi saperne di più, qui ti spiego come investire in ETF. Invece, non ho una buona opinione sui fondi comuni di investimento che comportano la gestione attiva e quindi, di nuovo, altri costi extra, pertanto sono strumenti da cui sto alla larga.

Se vuoi imparare puoi appoggiarti al mio corso-metodo: “100 Mila Euro sul Conto” che ti insegna a distribuire i soldi in maniera strategica scegliendo gli strumenti di investimento più adatti. Non è certo l’unica risorsa disponibile sul web ma ci tengo a consigliartelo perché credo fermamente nel mio lavoro.

Come per tutte le cose, però, è necessario impegnarsi un minimo. Se non hai tempo o voglia di fare tutto questo, valuta serenamente l’opzione data da Euclidea – pur sapendo che si può fare di meglio.

Conclusioni

Eccoci arrivati alla conclusione della recensione su Euclidea. Abbiamo visto come funziona e quali vantaggi e costi comporta. Ora hai tutte le informazioni e gli elementi necessari per compiere una scelta responsabile.

Indipendentemente dalla tua scelta sappi che su Affari Miei potrai sempre trovare approfondimenti, consigli e contenuti interessanti, utili per crescere e aumentare le tue conoscenze in fatto di finanza personale. Puoi iniziare anche subito da questi percorsi che ho preparato per chi è alle prime armi e ancora non sa esattamente qual è il suo reale profilo di investitore:

Buon proseguimento!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:


mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei