Carta Enjoy Ubi Banca: Recensione Completa

Se sei alla ricerca di una carta prepagata, sicuramente hai sentito parlare della Carta Enjoy di Ubi, che rientra nel gruppo delle carte prepagate con Iban. 

Ubi è uno dei gruppi bancari più radicati in Italia e uno di quelli con il maggior numero di correntisti e sportelli.

Non è dunque difficile comprendere come il gruppo bancario sia in grado di offrire alla clientela strumenti decisamente diversi e pronti a rispondere ad ogni tipo di esigenza.

Oggi ti parlo, dunque, di carta Enjoy, una carta ibrido ricaricabile/conto corrente, che permette, e questa è la sua caratteristica forse più importante, di ricevere anche bonifici grazie al fatto che, come anticipato, è corredata di IBAN.

Vediamo in dettaglio cosa ha da offrirci UBI con la sua ricaricabile di punta.

Che cos’è Ubi Enjoy?

È una carta ricaricabile, che può essere ricaricata presso tutti gli sportelli bancomat del gruppo UBI oppure tramite bonifico.

Appartiene al circuito MasterCard e permette, come un po’ tutte le carte appartenenti a questa categoria, sia di effettuare pagamenti online, sia di ritirare denaro agli sportelli.

Inoltre, può essere anche utilizzata per gli acquisti off-line, in tutti i negozi che accettano pagamenti del circuito MasterCard.

In aggiunta, Enjoy UBI è una carta che può essere associata a UBI PAY, l’App del popolare gruppo bancario, utilizzando di conseguenza anche solo il proprio smartphone per procedere a pagamenti.

carta-enjoy-ubi

I diversi tipi di Carta Enjoy

Al momento UBI ha offerte diverse per il prodotto Enjoy, con dei vantaggi associati alla categoria che andremo a scegliere:

  • EnjoyMe permette di avere una carta completamente personalizzata, scegliendo tra le grafiche disponibili, e con quota associativa di soli 5 euro e canone mensile di 1 euro.
  • Enjoy SKI, permette di avere accesso diretto agli impianti di risalita convenzionati, e ci permette di evitare skipass sia online che alla cassa. Il pagamento sarà addebitato direttamente sulla carta
  • Standard: decorata dall’artista olandese Pirra, anche qui con grafiche a scelta dell’utente. Il costo di associazione è zero, con un canone mensile di 1 euro.
  • Enjoy Venchi: permette di avere il 10% di sconto sugli acquisti di cioccolato e gelato in tutte le rivendite Venchi in Italia, nonché il 10% di sconto per gli acquisti su venchi.com. Talvolta spuntano fuori anche delle offerte aggiuntive, che permettono di avere ulteriori sconti sull’acquisto di cioccolato.
  • Enjoy Pensione: riservata esclusivamente ai pensionati. Permette l’accredito della pensione senza costi. Basterà comunicare l’IBAN all’INPS (o agli altri enti che si occupano di erogare la pensione) e il gioco sarà fatto.
  • Enjoy Mille Miglia: si tratta di una versione particolare che permette di risparmiare il 20% sul merchandising ufficiale a marchio Mille Miglia e di avere sconti al museo Mille Miglia. Una carta concepita per chi è appassionato di motori.
...

Come ricaricare la carta Enjoy?

La carta Enjoy può essere ricaricata presso tutti gli sportelli UBI, oppure presso gli sportelli automatici sempre del gruppo UBI.

Si tratta di un relativo svantaggio rispetto ad altre ricaricabili come PostePay, che possono invece essere ricaricate presso ogni punto SISAL, con una diffusione dunque decisamente più capillare.

Le altre caratteristiche della carta Enjoy

La carta Enjoy UBI non è soltanto un modo di accedere a sconti particolari. Tra le altre caratteristiche troviamo:

  • la possibilità di fare bonifici fino a 12.500 euro in tutta l’area SEPA;
  • la possibilità ricevere l’accredito della pensione (per la carta Enjoy Pensione) o dello stipendio;
  • procedere con l’addebito di bollette, utenze e canone tv;
  • la funzionalità “trasferimento immediato” verso altre carte Enjoy o carte prepagate Like;
  • ricevere bonifici in divise diverse dall’euro;
  • fare acquisti in tutti i negozi che accettano pagamenti dal circuito MasterCard;
  • Pagare, fino a 25 euro, con modalità contactless, ovvero semplicemente avvicinando la carta al POS. Non c’è necessità di PIN per questi micro pagamenti;
  • prelevare gratuitamente da ogni sportello UBI;
  • avere l’abilitazione del servizio di allerta via mail o SMS per ogni spesa;
  • attivare l’opzione BOX, che permette di limitare preventivamente la somma da spendere.

Si tratta dunque di una carta prepagata tra le più complete tra quelle presenti sul mercato, che permette in fin dei conti di svolgere tutte le operazioni che potremmo svolgere con un conto corrente, senza il fastidio di doverci recare necessariamente allo sportello.

I servizi multicanale

Per quanto riguarda i servizi multicanale, si può operare sia via Internet, grazie all’App UBI PAY, sia agli ATM, sia agli sportelli.

Non è invece prevista, almeno per il momento, l’operatività telefonica. Non si tratta comunque di un grosso guaio, si tratta di un canale nei fatti residuale che mai ci troveremo, con ogni probabilità, a dover utilizzare.

I vantaggi nel complesso

La carta Enjoy UBI si presenta sul mercato come sicuramente una delle più complete, anche se i vantaggi offerti dalle diverse versioni si limitano o ad acquisti presso un determinato gruppo (pensiamo alla carta Venchi, oppure a quella Mille Miglia), oppure a risparmi minimi sull’accredito della pensione (la carta Enjoy Pensione).

Chi cerca una prepagata che sia in grado di andare oltre il meccanismo ricarica-spesa può trovare in Enjoy UBI sicuramente una validissima alleata.

Gli svantaggi della carta Enjoy UBI

Gli svantaggi della carta UBI non sono sicuramente rilevanti. C’è sicuramente il problema ricarica, che per chi vive in un’area dove gli sportelli di UBI sono pochi o distanti, non è sicuramente da sottovalutare.

Chi ha bisogno di un rapporto più diretto con la banca, magari chi ha bisogno di interfacciarsi con un bancario per svolgere le operazioni, dovrebbe sicuramente guardare altrove, e sicuramente non alla categoria delle carte ricaricabili, che in questo senso hanno davvero pochissimo da offrire a chi vuole un rapporto tradizionale con la propria banca.

Per il resto Carta Enjoy ha costi in linea con le omologhe offerte dagli altri gruppi bancari ed è sicuramente una validissima alternativa tra quelle messe a disposizione dai vari gruppi bancari italiani.

Se stai cercando una nuova carta e vuoi ottenerla online, il mio consiglio è quello di farci un pensierino.

Ulteriori Risorse Utili

Ecco altri articoli presenti sul blog che potrebbero tornare utili ai fini di un approfondimento sul tema:

Buona navigazione!

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO