Accreditare lo Stipendio su Carta Prepagata: si può? Soluzioni Migliori e Gratuite

Come probabilmente saprai è possibile accreditare lo stipendio sulla carta prepagata in alternativa al classico conto corrente. Infatti, è possibile chiedere al proprio datore di lavoro che la retribuzione venga corrisposta per mezzo bonifico bancario direttamente sulla propria carta prepagata provvista di IBAN.

Le ragioni per preferire questo sistema al classico conto corrente possono essere diverse: per non doverne aprire uno, per accelerare le procedure burocratiche, per ridurre i costi, per avere in mano uno strumento snello e versatile come una carta, in grado di coniugare la necessità di accredito stipendio con quella di spesa e acquisto (anche online).

Indipendentemente da quali siano le motivazioni, se stai leggendo questo articolo di Affari Miei, ti interesserà sapere quali sono le migliori carte prepagate in circolazione e come fare per individuare quella che meglio si adatta alle tue esigenze.

In questo articolo ho infatti stilato una piccola classifica delle migliori carte prepagate disponibili in Italia e che possono essere utilizzate (fra le altre cose) anche per accreditare lo stipendio. Ma prima ti spiegherò su quali elementi si basa la scelta della carta giusta.

Quindi, cominciamo subito! Non mi resta che augurarti buona lettura.

Come si riconosce la carta migliore?

Prima di tutto bisogna individuare lo strumento giusto, le carte prepagate ricaricabili non hanno tutte le funzionalità delle moderne carte conto, ovvero le carte prepagate dotate di IBAN.

Con la carta conto puoi effettuare normalmente acquisti online o presso i negozi fisici senza usare il contante, e puoi chiaramente prelevare denaro dagli sportelli ATM, come fa una normalissima carta.

Però, essendo dotate di IBAN, hanno anche le funzionalità di un conto corrente, quindi permettono di: ricevere l’accredito dello stipendio o della pensione, ricevere pagamenti, effettuare bonifici, domiciliare le utenze, pagare gli F24 e le ricariche dei cellulari.

Per valutare la convenienza di una carta conto bisogna verificare alcuni aspetti:

  • A quanto ammonta il plafond della carta, cioè l’importo massimo che puoi caricare, che deve essere adeguato alle proprie esigenze – visto che lo stipendio finirà lì;
  • Controllare i limiti che regolano il massimo di spesa mensile, questo aspetto può essere rilevante se si intende utilizzare sovente la carta per i propri pagamenti quotidiani;
  • Non meno importanti sono i costi. Alcune prepagate possono prevedere un canone mensile e applicare commissioni sui bonifici;
  • Un ultimo aspetto da non trascurare è la sicurezza, bisogna prestare attenzione alle misure di tutela in caso di furto e smarrimento.

Ho raccolto per te quelle che a mio parere (e con ottimi riscontri sul web) sono le migliori carte prepagate con IBAN del momento, seguendo i criteri elencati qui sopra.

Migliori carte su cui accreditare lo stipendio

Carta Conto N26

N26 è un vero e proprio conto corrente che si caratterizza per essere semplice e veloce da usare come una prepagata e, infatti, è abbinato ad una carta MasterCard.

Si tratta di un servizio offerto in tutta Europa dall’omonima banca diretta, N26, la migliore banca per smartphone e che ha sede in Germania. Il conto è 100% online e mobile.

I vantaggi di N26 sono:

  • La velocità di apertura: non è richiesto alcun deposito o reddito minimo;
  • Il conto è gratuito per i profili Standard e Business. Il canone è di soli 9,90€ al mese nel caso del profilo N26 You; sale a 14,90€ al mese solo nel conto N26 Metal;
  • La carta è sempre inclusa;
  • Non si pagano i bonifici in entrata e in uscita né ci sono commissioni sui pagamenti con carta;
  • I prelievi di contante presso ATM sono gratuiti, e con N26 You e Metal lo sono anche quelli effettuati in tutto il mondo;
  • È facile da usare, si controlla facilmente con un’app dallo smartphone;
  • Permette di pagare tramite Apple Pay e Google Pay.
  • È sicuro poiché ha sede in Germania, il Paese più solido dell’Area Euro.

>> Attiva Ora N26 Gratis! <<

Se cerchi tutte le funzionalità di un conto corrente, online e smart, al prezzo di una spesa minima, ma senza rinunciare ai vantaggi di una carta prepagata per effettuare pagamenti veloci, allora con N26 hai tutto quello che ti serve. 

Carta Conto Hype

Passiamo alla seconda carta prepagata della nostra classifica: la carta conto Hype disponibile in due versioni, Start e Plus.

Comoda per pagare ovunque con lo smartphone e provvista della tecnologia contactless. È idonea a prelevamenti da qualsiasi ATM nel mondo poiché appartenente al circuito MasterCard

Può essere attivata gratuitamente ed è abbinata al conto online omonimo, su cui accreditare, a piacere, anche lo stipendio e che permette di inviare e ricevere bonifici gratis.

La versione Hype Start non richiede il pagamento di un canone annuo ma è impostata su massimali di spesa e caricamenti di denaro che sono molto bassi, adatti a chi vuole utilizzare la carta nelle piccole spese su Internet o nei negozi. 

>> Richiedi Ora Hype Start Gratis! <<

Se si vogliono sfruttare di più le proprietà del conto con IBAN, in questo caso è più indicata la versione Hype Plus che presenta le condizioni qui in elenco:

  • Canone annuo di 12€ (1€ al mese), nessun costo di attivazione;
  • Possibilità di ricaricare fino a 4.990€ al giorno tramite bonifico;
  • Accredito massimo sul conto, fino a 50.000€ in un anno, adatto a ricevere lo stipendio;
  • Prelievi di contante da ATM gratuiti, in Italia e all’estero;
  • Prelievo massimo giornaliero da ATM fino a 1.000€;
  • Pagamenti con carta senza limiti entro il saldo disponibile;
  • Singolo pagamento con bonifico fino ad un massimo di 4.990€;
  • Zero costi di ricarica se tramite IBAN o altra carta di pagamento; 
  • Invio bonifici in area SEPA gratuiti.
  • Pagamenti gratuiti in negozio e online tramite Apple Pay e Google Pay.

>> Richiedi Ora Hype Plus Gratis! <<

Questa tipologia è ideale in sostituzione del conto corrente tradizionale e può essere utile per ricevere lo stipendio, fare bonifici ed effettuare prelievi preso tutti gli sportelli ATM. 

Conclusioni

Abbiamo appena visto qual è la top 3 di Affari Miei in fatto di carte prepagate con IBAN, ideali per addebitare lo stipendio.

Spero che la mia piccola classifica ti sarà di aiuto nella tua scelta, ma se nessuna delle carte elencate dovesse essere in grado di soddisfare le tue necessità, allora ti invito a navigare sul mio blog in cerca di altre opportunità interessanti: Carte prepagate con Iban.

Puoi anche leggere la mia classifica completa con più opzioni di scelta: Migliore Carta Prepagata 2019: Come Scegliere la Più Conveniente – Classifica Completa

Buona navigazione e buon proseguimento!

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO