SisalPay: Tutto Sulla Nuova Carta Prepagata Ricaricabile in tutti i Punti Abilitati

Il panorama delle carte prepagate si allarga a macchia d’olio e scegliere qual è quella che fa al caso nostro è sempre più difficile. Per questo su Affari Miei mi occupo di recensire i vari strumenti del momento. Oggi voglio parlarti di una delle ultime arrivate, ossia la carta prepagata SisalPay.

Conviene? Quanto costa e come la si può utilizzare? Chi può richiederla? Ne ho parlato in questa guida che ti invito a leggere.

SisalPay cos’è? È sicura?

Questa è la carta prepagata che ti permette di effettuare pagamenti digitali: puoi richiederla e attivarla in tutti i punti SisalPay abilitati senza alcuno costo. Considerando funzionalità e costi, questa pare essere la carta prepagata più conveniente del mercato.

Si tratta di uno strumento economico, versatile e sicuro: si appoggia al circuito Mastercard e gode delle garanzie del circuito stesso. Inoltre, si può bloccare velocemente in caso di furto o smarrimento, basta recarsi sulla sezione “Carta SisalPay” del sito ufficiale o sull’app.

Inserendo la password e il codice OTP, devi cliccare su “La mia carta”, quindi “Opzioni”  e “Blocca carta”.

Infine, la sicurezza è garantita dal sistema 3D Secure che, sui siti abilitati, prevede la ricezione di un SMS contenente un codice da digitare durante la procedura di pagamento per autorizzare l’operazione.

Possiamo dire quindi che si tratta di una carta che garantisce la sicurezza per chi la utilizza.

Caratteristiche della carta

Insomma, ora che abbiamo appurato che la carta è sicura, analizziamone a fondo le caratteristiche del prodotto.

Quanto costa?

SisalPay non prevede costi di attivazione, ma il pagamento di un canone annuo pari a 5 euro, che viene addebitato direttamente sul conto della carta.

Dove richiedere la Carta Sisalpay?

Per richiedere la tua card presso uno qualsiasi dei punti SisalPay abilitati: l’importante è avere co sé i documenti richiesti, ossia:

  • un documento d’identità (carta d’identità, passaporto o patente di guida) con validità residua superiore ai tre mesi;
  • la tessera con codice fiscale;
  • connessione del cellulare.

Non è necessario avere un conto corrente richiedere la carta, in quanto ti garantisce l’accesso a un conto con IBAN associato alla carta.

Come usare SisalPay

Con questa carta prepagata con IBAN puoi:

  • effettuare pagamenti online e in tutti gli esercizi commerciali che accettano carte Mastercard;
  • ricevere bonifici e l’accredito dello stipendio;
  • disporre bonifici tramite l’apposita sezione del sito;
  • prelevare denaro tramite tutti gli sportelli ATM convenzionati Mastercard;
  • ricaricare in tempo reale in uno dei punti SisalPay abilitati al servizio;
  • consultare il saldo della carta e la lista movimenti e gestire limiti e operatività nella sezione dedicata del sito.

Potrai sfruttare, a condizioni convenienti, i servizi di pagamento disponibili su sisalpay.it. Ovviamente,

puoi usare la Carta SisalPay per effettuare pagamenti online in totale sicurezza del servizio.

Come ricaricare la Carta

Puoi ricaricare la tua carta in tempo reale presso un punto SisalPay. Online puoi trovare quelli più vicini a te. Diversamente, puoi ricaricare attraverso un pratio bonifico, comunicando l’IBAN della tua carta.

Tieni a mente che le ricariche successive alla prima, indispensabile per ottenere l’attivazione della carta, potranno essere effettuate presso i punti SisalPay al massimo dopo tre giorni lavorativi successivi all’attivazione della carta stessa e, comunque, non prima della ricezione dell’SMS informativo da parte di SisalPay.

Puoi inoltre impostare i limiti di utilizzo della carta relativamente ai prelievi ATM, ai pagamenti nei negozi e ai pagamenti online direttamente dalla sezione “Carta SisalPay”, accessibile tramite sito e app SisalPay. Una volta sulla sezione, clicca “Impostazioni” e quindi “Limiti”.

Invio dell’estratto conto

Per tenere sotto controllo i tuoi movimenti, puoi consultare la lista movimenti in qualunque momento nella sezione “Carta SisalPay”: qui trovi anche l’estratto conto generato all’inizio di ogni anno.

Se lo desideri puoi anche richiedere una copia cartacea dell’estratto conto, che potrebbero essere però soggette al pagamento di commissioni applicarsi ulteriori commissioni.

Inoltre, gratis per te un archivio personale con le ricevute dei tuoi pagamenti salvate per 10 anni e in più i grafici aggiornati delle tue spese.

E le domiciliazioni?

Non è possibile al momento effettuare domiciliazioni tramite addebito diretto sul conto della Carta SisalPay.

Opinioni di Affari Miei

Questa carta pare essere un’ottima alternativa alle altre carte prepagate: naturalmente, devi sempre effettuare una attenta valutazione. Come scegliere la carta prepagata più conveniente? In realtà non si può rispondere con precisione. Potresti valutare alcuni parametri come:

  • canone annuale: in linea di massima le carte prepagate migliori hanno il canone pari a zero, come in questo caso, mentre altre prevedono il pagamento di una cifra. Altro dettaglio è relativo al costo per la ricarica, che può variare da istituto ad istituto;
  • vicinanza della sede più vicina: verifica che le postazioni di ricarica e contatto con lo sportello siano accessibili e comode.

Nel valutare la carta prepagata, bisogna confrontarla con i conti correnti online: molto spesso le banche li offrono a condizioni veramente ottime ed affiancano, in omaggio, una carta prepagata.

Ulteriori risorse utili

Dopo aver visto le informazioni di base della carta prepagata SisalPay, ti suggerisco una serie di recensioni ed approfondimenti tematici presenti su Affari Miei da consultare se sei alla ricerca di un prodotto di questo tipo:

Buona lettura!

mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Wealth Hacker
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO