Soldo: La Carta Prepagata per Gestire le Spese Aziendali e di Associazioni No Profit

Gestire le spese aziendali può essere un vero problema: scontrini, carte di credito aziendali, note spese e altre voci da tenere sott’occhio scrupolosamente per far quadrare i conti. Per questo motivo è nata Soldo, la carta aziendale che ti permette di unificare queste voci e gestire il tutto in modo semplice e lineare.

Se sei stufo di una contabilità dispersiva e sei arrivato qui, certamente vorrai sapere tutto su Soldo: conviene? Come funziona? Quali sono i costi?

Continua a leggere, perché troverai tutte le risposte che stai cercando.

Chi è Soldo? É sicuro?

Soldo offre numerosi piani che includono:

  • carte prepagate Mastercard da assegnare a coloro che effettuano pagamenti per conto dell’azienda;
  • app per fotografare le ricevute, allegando in pochi istanti la transazione;
  • web console per la gestione delle spese da parte dell’amministrazione del conto, dove importare i report e le transazioni con note e dettagli direttamente sul gestionale.

Soldo è autorizzato e regolamentato dalla Financial Conduct Authority (FCA) come Istituto di moneta elettronica. Dunque, sono obbligati a seguire rigide regole di compliance.

Il denaro dei clienti, quindi, è protetto e non viene prestato né investito, ma custodito al sicuro in conti protetti presso Intesa San Paolo e può essere facilmente restituito ai clienti anche nel caso di insolvenza di Soldo. Stiamo quindi parlando di un’azienda sicura.

Infine, puoi chiudere il tuo account in qualsiasi momento e tutti i fondi disponibili sul tuo conto verranno ri-trasferiti sul conto originario.

>> Attiva Ora Soldo Gratis! <<

Vantaggi dei piani

Quali sono i vantaggi di questo programma? Il primo è legato al controllo. Infatti, puoi tenere sotto controllo le spese dell’azienda prima che avvengano, grazie alla presenza di budget personalizzati e applicando regole di spesa per ciascun utente.

Chi sceglie questo strumento, offre ai propri dipendenti la possibilità di spendere fondi aziendali in autonomia, visualizzando comunque in tempo reale le spese e riducendo le attività amministrative.

Tutto questo ti permette di evitare costi inutili nascosti nelle tradizionali carte di credito. Risparmierai grazie a:

  • trasferimenti gratuiti;
  • nessun costo aggiuntivo per le transazioni;
  • commissioni minime sui tassi di cambio.

Infine, puoi massimizzare il valore di Soldo grazie all’integrazione con i principali software gestionali e di controllo delle trasferte e delle note spesa tra cui Zucchetti Ztravel e quella in arrivo con SAP Concur.

>> Attiva Ora Soldo Gratis! <<

Le varie carte: scegli il piano più adatto a te

Ma ora esaminiamo le varie proposte di Soldo, studiando uno a uno i vari piani offerti.

Soldo Start

Iniziamo con l’esame del piano gratuito per le spese aziendali. Questa card permette di delegare i pagamenti aziendali in serenità, mantenendo il controllo di ogni spesa in tempo reale.

Decidi tu i limiti e il budget di ogni carta, e controlli il saldo grazie alle pratiche app e alla web console per l’amministratore.

Con questa funzione, puoi gestire in maniera immediata ed efficace tutte le spese.

È essenziale per ottimizzare la contabilità. Ecco le caratteristiche riassunte e approfondite:

  • Budget e regole di spesa: decidi chi spende, quanto spende e dove, scegliendo regole di spesa personalizzabili per ogni carta;
  • Carte Mastercard, app e web console: decidi tra le varie carte fisiche o virtuali e le controlli in tempo reale;
  • Integrazione con il tuo gestionale: scarichi report di spesa e li importi, in pochi attimi, nel software di contabilità;
  • Nessuna commissione sui depositi: con un semplice bonifico bancario (a cui Soldo non applica commissioni) per ricaricare il conto;
  • Estratto conto mensile delle spese: puoi consultare il report mensile con il dettaglio delle spese fatte con carte Soldo;
  • Trasferimenti istantanei e gratuiti: trasferisci denaro dal wallet aziendale alle carte dei dipendenti in modo immediato.

I costi e i limiti

Per quanto riguarda i costi, Soldo Start è completamente gratuito. Si paga soltanto il costo di emissione e di spedizione di ogni carta (5€ per carte fisiche, 1€ per carte virtuali – dedicate alle spese online).

Non esistono commissioni sui depositi verso il conto Soldo e sono gratuiti anche i trasferimenti dal conto aziendale (wallet) alle carte dei dipendenti.

È gratuito poiché ogni volta che la carta Soldo Mastercard card effettua un pagamento, il commerciante paga una piccola commissione (detta interbancaria) che ci permette di offrirti il piano Start gratis.

Ci sono dei limiti sul ritiro di contanti e sulle spese, eccoli:

  • Ammontare massimo per singolo pagamento: per transazione 10.000€, al giorno 20.000€, al mese 75.000€;
  • Numero massimo di acquisti: 100 al giorno, 3.000 al mese;
  • Limite di prelievo contanti: 250€ per transazione, 1.500€ al giorno, 5.000€ al mese;
  • Numero massimo di prelievi: 8 al giorno, 25 al mese.

>> Attiva Ora Soldo Gratis! <<

Soldo Pro

Ecco la seconda versione che semplifica la contabilità e permette di gestire le spese business dal pagamento alla riconciliazione. Questo è il piano più richiesto, poiché semplifica le operazioni di ogni dipendente, che sono tracciate in tempo reale, senza contare che la riconciliazione di fine mese è più veloce che mai.

Anche in questo caso il piano è dotato di carte prepagate Mastercard su cui potrai stabilire i limiti, potrai appoggiarti alle app per scattare foto alle ricevute in modo da archiviarle e avrai a tua disposizione la web console per visualizzare in tempo reale le transazioni.

Ecco le funzionalità do Soldo Pro:

  • Budget e regole di spesa: decidi chi spende e come, con regole personalizzate per ogni carta;
  • Carte Mastercard, app e web console: scegli fra carte fisiche o virtuali e controlla in tempo reale tutti i pagamenti;
  • Integrazione con il tuo gestionale: scarichi report di spesa e li importi, in pochi clic, nel tuo software di contabilità;
  • Nessuna commissione sui depositi;
  • Estratto conto mensile delle spese;
  • Trasferimenti istantanei e gratuiti dal wallet aziendale alle carte dei tuoi dipendenti istantaneamente;
  • Possibilità di fotografare le ricevute;
  • Transazioni dettagliate: aggiungi note e categorie di spesa alle transazioni per una riconciliazione più veloce;
  • Trasferimenti di denaro automatici.

Costi e limiti

Vediamo i costi di questa card, che ammontano a 4€ al mese per carta, mentre il costo di emissione e spedizione di ogni carta è di 5€ per carte fisiche e 1€ per carte virtuali (dedicate alle spese online).

Non ci sono commissioni sui depositi verso il conto Soldo e sono gratuiti anche i trasferimenti dal conto aziendale alle carte dei dipendenti.

I limiti sui pagamenti e sul prelievo sono i seguenti:

  • Ammontare massimo per singolo pagamento: per transazione 10.000€, al giorno 20.000€, al mese 75.000€;
  • Numero massimo di acquisti: 100 al giorno, 3.000 al mese;
  • Limite di prelievo contanti: 250€ per transazione, 1.500€ al giorno, 5.000€ al mese;
  • Numero massimo di prelievi: 8 al giorno, 25 al mese.

>> Attiva Ora Soldo Gratis! <<

Soldo Premium

Questo piano vanta funzionalità avanzate, personalizzazione e massima flessibilità. È il piano Soldo più completo, ideale per aziende in crescita.

Garantisce controllo totale, massima visibilità e vari strumenti di gestione avanzati messi a punto per adattarsi perfettamente alle esigenze aziendali.

Oltre a tutti i vantaggi del conto Pro, con questa soluzione puoi anche scegliere una carta non nominale, creando delle carte non necessariamente intestate a un utente. Le puoi assegnare ad un gruppo di lavoro, ad un progetto specifico oppure usarne una solo per eventi… Ovviamente, ogni carta ha sempre il proprio budget e regole di spesa.

Inoltre, puoi aggiungere le carte carburante, al costo di due euro al mese per carta.

Costi e limiti

Soldo Premium costa 7€ al mese per carta, mentre il costo di emissione e spedizione di ogni carta è di 5€ per carte fisiche e 1€ per carte virtuali (dedicate unicamente alle spese online).

Non si applicano commissioni sui depositi verso il conto Soldo e anche i trasferimenti dal conto aziendale (wallet) alle carte dei dipendenti sono gratuiti.

Ecco l’elenco delle altre commissioni, considerando che perper le transazioni domestiche non ci sono ulteriori commissioni, mentre per i pagamenti in valuta estera applichiamo l’ 1% sul tasso di cambio. Invece, vengono applicate queste commissioni quando prelevi contanti dai bancomat:

  • Carte in euro: 1€ per ritiro di euro, 2€ per ritiro di altre valute;
  • Carte in sterline: 1£ per ritiro di sterline, 2£ per ritiro di altre valute;
  • Carte in dollari: $2 per ritiro di dollari o altre valute.

Per quanto riguarda i limiti di ritiro e spesa:

  • Ammontare massimo per singolo pagamento: per transazione 10.000€, al giorno 20.000€, al mese 75.000€;
  • Numero massimo di acquisti: 100 al giorno, 3.000 al mese;
  • Limite di prelievo contanti: 250€ per transazione, 1.500€ al giorno, 5.000€ al mese;
  • Numero massimo di prelievi: 8 al giorno, 25 al mese.

>> Attiva Ora Soldo Gratis! <<

Soldo carta carburante

Soldo ti consente di gestire sia le varie spese aziendali dei dipendenti e dei dipartimenti, che quelle per comprare il carburante dei veicoli.

In particolare, la carta carburante Soldo è pensata per gestire i costi legati all’acquisto di carburante ed è accettata da qualunque stazione di servizio in cui è presente il circuito MasterCard, in Italia o all’estero.

Si tratta di una carta diversa rispetto alla prepagata Soldo, in quanto non permette di effettuare altri acquisti aziendali.

I vantaggi di questa carta

Puoi fare il pieno dove vuoi, senza perdere tempo a cercare un distributore convenzionato, e puoi risparmiare centinaia di euro, perché hai la possibilità di scegliere il più conveniente.

Il tutto è semplificato grazie alla gestione dei veicoli, associando una targa all’uso di una carta Soldo e, quindi, associando in modo automatico le informazioni di detrazioni dell’IVA sul report delle spese di quel veicolo. ​

Esiste infatti un pratico report dedicato alle spese carburante per consultare quando vuoi la lista dei pagamenti fatti in ogni stazione di servizio.

Hai, in altre parole, un resoconto dettagliato del totale speso e la distribuzione dei costi dell’IVA in funzione delle aliquote impostate per ogni singolo veicolo. ​

Infine, puoi contare sulla riconciliazione delle fatture elettroniche: grazie all’abolizione delle schede carburante, il distributore invierà una fattura elettronica direttamente all’azienda dopo ogni rifornimento.

Quando le fatture saranno caricate su Soldo, verranno automaticamente riconciliate con i pagamenti e potrà così essere generato il documento riepilogativo per la contabilizzazione aggregata delle spese carburante.

>> Richiedi Ora la Tua Carta Carburante Soldo! <<

Come richiederla

E’ semplicissimo, non devi far altro che seguire le istruzioni che trovi sulla pagina del sito ufficiale ed inserire tutti i dati richiesti. Dal sito ufficiale potrai scegliere sia di attivare il piano Smart, Pro e Premium oppure la carta carburante.

Segui le istruzioni e sarai presto parte della famiglia Soldo.

Opinioni di Affari Miei

Questa carta ricca di piani sembra essere un valido strumento per le aziende e gli enti No Profit che vogliono semplificare la contabilità, ottimizzandone la gestione.

Ovviamente potrebbe essere utile, prima di pagare per avere il conto, provare la carta Start gratuita, in modo da verificare la rispondenza del servizio alle proprie esigenze.

Se invece necessiti di funzioni a pagamento, puoi tranquillamente testare il piano con la consapevolezza che puoi recedere quando vuoi senza problemi e senza costi aggiuntivi.

Non ci sono limiti, puoi sfruttare Soldo sia per le grandi aziende che per quelle con pochissimi dipendenti: non ti resta che provare!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei