Monese Carta Conto: Opinioni, Vantaggi e Svantaggi

Monese è l’innovativo conto offerto dalla società inglese Monese Ltd nato nel 2015 con l’intento di rendere più veloci e pratiche le transazioni bancarie con un conto che si apre in pochissimi minuti da smartphone.

Al conto è collegata una carta di pagamento che consente di effettuare acquisti online ed offline in maniera sicura ed affidabile rilasciata dalla società PrePay Solution autorizzata dalla FCA.

Il conto Monese è una bella novità nell’ambito dei pagamenti digitali, per questo ho deciso di scrivere una recensione completa sulle caratteristiche, i vantaggi e le opinioni di chi ha aperto questo conto e lo usa per suoi acquisti.

Inoltre, è un conto che offre un bonus di 15€ per tutti i nuovi utenti: le modalità per ottenerlo le spiego nei paragrafi successivi.

Iniziamo subito.

Cos’è Monese?

Monese è un conto digitale che può essere aperto da tutti i cittadini dello SEE, lo Spazio Economico Europeo, e quindi anche dai cittadini italiani. Si tratta di un conto pensato per essere gestito interamente da smartphone scaricando l’App che è compatibile con i sistemi operativi Android e iOs.

Attualmente, infatti, l’apertura del conto è possibile solo accedendo da smartphone completando direttamente dal telefono tutti i passaggi necessari all’apertura. Tale procedura non si può eseguire da PC, ma si verrà comunque guidati a scaricare l’App ed aprire il conto.

Il conto Monese può essere aperto da chiunque, anche coloro che non hanno una buona reputazione creditizia, come si può leggere sul sito ufficiale. Infatti, non vengono effettuate verifiche sulla situazione creditizia precedente e non è necessaria la prova di residenza in uno specifico Paese.

Il conto corrente è in euro ed ha un IBAN europeo. Puoi avere anche un conto in sterline inglesi e la possibilità di trasferire denaro in altri Paesi nelle rispettive valute.

Sostanzialmente, il conto si pone come alternativa ai conti correnti classici offerti dalle banche tradizionali le quali impiegano molto tempo per aprire un conto e richiedono molte informazioni. Il conto Monese si apre in pochi minuti ed alla fine della procedura si riceverà un IBAN già attivo da poter utilizzare.

Sul sito ufficiale vengono riportati moltissimi vantaggi connessi all’apertura del conto che provvederò ad illustrarti in un paragrafo dedicato.

>> Attiva Ora Monese dal tuo Smartphone! <<

Come si apre il conto?

Come ti anticipavo nel paragrafo precedente, il conto Monese si può aprire solo da smartphone. I passaggi da seguire sono pochi e molto semplici e ti occorre avere a disposizione il documento di identità (carta d’identità o passaporto) che servono per l’apertura.

Volendo riassumere e schematizzare i passaggi, dobbiamo:

  • Accedere al sito e scaricare l’app di Monese. Attendere il download ed avviare l’applicazione;
  • Cliccare sul tasto “Apri conto” e compilare gli spazi obbligatori richiesti;
  • Per ricevere 15€ di bonus che ti verranno accreditati dopo la prima transazione dovrai inserire il codice promo AFFAR15;
  • Al momento dell’identificazione dovrai scattarti un selfie e fotografare il documento d’identità. Assicurati che siano ben visibili altrimenti il riconoscimento non andrà a buon fine;
  • Attendere qualche minuto e riceveremo la conferma dell’apertura e l’IBAN associato al nostro conto che è utilizzabile fin da subito.

Dopo aver aperto il conto potrai richiedere la carta prepagata contactless MasterCard con la quale puoi effettuare pagamenti nei negozi fisici e prelevare contante agli sportelli. La carta è dotata della tecnologia contactless che ti consente di effettuare pagamenti senza digitare il PIN ma solo per importi non superiori a 25 euro o 30 sterline.

Quali sono i costi?

Monese propone tre diversi piani con funzioni praticamente simili ma ad un costo diverso.

Il piano Starter prevede:

  • canone mensile azzerato;
  • carta di debito Mastercard: gratuita (paghi solo 4,95 euro di spese di spedizione per averla a casa);
  • prelievi agli sportelli ATM: 1€ a prelievo;
  • 2% di commissioni per cambio valuta;
  • 0,35% di commissioni per depositi in app.

Il piano Plus, che è quello più scelto dai clienti, prevede:

  • canone mensile di 4,95 euro;
  • carta di debito MasterCard gratuita;
  • 6 prelievi al mese agli ATM gratuiti;
  • 0,50% di commissioni per cambio valuta;
  • 0,35% di commissioni per depositi in app.

Il piano Premium ti offre con un canone mensile di 14,95€:

  • prelievi gratuiti ed illimitati;
  • carta di debito MasterCard gratuita;
  • cambi valuta gratuiti;
  • depositi in app gratuiti.

Per tutti i nuovi clienti è possibile ricevere 15€ di bonus dopo la prima transazione inserendo il codice promo AFFARI15.

>> Apri Ora Monese! <<

Funzionalità del conto

Le funzioni del conto Monese sono quelle di un conto corrente, con la differenza non di poco conto, che praticamente gestisci tutto attraverso l’App. Infatti, puoi pagare bonifici, trasferire denaro all’estero, effettuare pagamenti ricorrenti e pagare le proprie utenze domestiche semplicemente attraverso la funzione “Paga” all’interno dell’applicazione.

É sicuro?

Monese è un conto molto sicuro, infatti la sicurezza dei depositi e i dati personali dei clienti sono la priorità assoluta dell’azienda che ha lavorato moltissimo per proteggere il conto da accessi non autorizzati. Ogni volta che accedi al conto dal tuo smartphone ti viene richiesto di inserire un codice di accesso di 5 cifre che sceglierai in fase di registrazione.

Questa operazione consente di evitare che se eventualmente qualcuno venisse in possesso del tuo telefono non potrebbe accedere al conto corrente.

Se dovessi smarrire la carta o dovessero rubartela, puoi bloccarla all’istante tramite l’app in modo tale che chi dovesse averla tra le mani non potrebbe utilizzarla.

Monese, inoltre, mette al sicuro i tuoi risparmi senza investirli in fondi o utilizzarli per pagare la gestione delle spese dell’azienda diversamente da altre banche. In questo modo, i tuoi soldi sono sempre disponibili e, nell’eventualità poco probabile in cui Monese dovesse fallire, la restituzione ti sarà sempre garantita.

Ogni volta che dal tuo conto viene effettuata una transazione (deposito, bonifici, trasferimenti o acquisti) riceverai immediatamente una notifica per informarti del movimento. In questo modo potrai tenere sempre sotto controllo i movimenti ed evitare ogni tentativo di frode o uso illecito del tuo conto.

Come si ricarica il conto?

Il conto si può ricaricare in tre modalità e puoi farlo praticamente subito perché al termine della registrazione riceverai un IBAN già attivo. In particolare puoi:

  • Effettuare un bonifico SEPA da qualsiasi Paese dello Spazio Economico Europeo;
  • Effettuare un trasferimento internazionale;
  • Ricaricare tramite carta di debito.

In ogni caso, troverai tutte le indicazioni per ricaricare il tuo conto all’intero della schermata dell’App Monese cliccando su “Aggiungi denaro”.

Opinioni

Leggendo sui vari forum e portali di recensioni, Monese ha tantissimi commenti positivi. Si tratta di un conto molto semplice da usare, intuitivo e che si apre in pochissimo tempo: l’ideale per chi vuole evitare di dover andare in banca per aprire un conto corrente.

Inoltre, è il conto corrente ideale per freelance e per chi ha la partita IVA perché ha costi molto bassi ed il vantaggio di poter ricevere pagamenti da ogni parte d’Europa con commissioni molto più basse rispetto alla banca tradizionale.

>> Attiva Monese dal tuo Smartphone! <<

Svantaggi

Monese è un conto che ha pochi svantaggi perché è estremamente facile da usare e molto pratico per le operazioni che consente di fare. Se vogliamo l’unico svantaggio è che offre come modalità di pagamento solo una carta di debito fisica e il conto non prevede la possibilità di avere una prepagata oppure una carta di credito.

Altri conti simili:

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei