Polizza Strategia Più Valore di Crédit Agricole: Conviene Stipularla?

In questo articolo recensisco un prodotto finanziario-assicurativo del Gruppo Bancario Crédit Agricole: la polizza vita Multiramo Strategia Più Valore.

Il prodotto può interessare chi cerca un modo per conservare e valorizzare i propri risparmi, così da garantire ai familiari un capitale in caso di decesso.

Se stai effettivamente cercando un prodotto assicurativo e d’investimento con queste caratteristiche, allora ti consiglio di leggere la recensione.

Oltre a spiegarti come funziona il contratto, ti illustrerò quali sono i vantaggi e svantaggi del prodotto.

Al fondo dell’articolo troverai, come sempre, la mia opinione personale e molti consigli utili. Buona lettura.

Crédit Agricole Vita, una breve presentazione

Prima di recensire un prodotto faccio sempre una piccola presentazione della società che lo distribuisce. Non è saggio consegnare i propri risparmi a terzi, senza accertarsi preventivamente della loro affidabilità…

Crédit Agricole Vita S.p.A. è una compagnia di bancassicurazione soggetta a direzione e coordinamento di Crédit Agricole Assurances S.A. (del Gruppo Crédit Agricole).

CA registra il rating più alto tra i gruppi bancari che operano in Italia, è il primo partner finanziario dell’economia della Francia, nonché il primo assicuratore di questa nazione. È una banca storica e solida, caratterizzata da saldi valori.

Sul piano della sicurezza e della solidità non ci sono problemi di sorta. Detto questo, il solo profilo della compagnia non prova la convenienza del contratto in oggetto. La domanda che devi porti è questa: “Il prodotto è sicuro?”.

La sicurezza prima di tutto

Gli investimenti assicurativi espongono il contraente al rischio di perdita del capitale, proprio a causa della loro componente finanziaria. Il livello di rischiosità è variabile, poiché dipende da come è strutturato l’investimento.

Come saprai, i guadagni vanno a braccetto con i rischi, se vuoi più garanzie devi sacrificare i rendimenti.

Normalmente chi cerca stabilità si rivolge alle polizze Ramo I, quelle a capitale garantito; mentre chi cerca più redditività predilige le Ramo III, dove le prestazioni sono strettamente legate all’andamento dei mercati.

E qui entrano in gioco le polizze Multiramo. Sono state create per soddisfare sia l’esigenza di stabilità del contraente, sia le sue ambizioni in fatto di redditività. Ti permettono di avere entrambe le cose contemporaneamente, ammesso che sia possibile.

Quindi, una parte d’investimento è garantita, l’altra è esposta ai rischi del mercato. Vedremo poi in dettaglio come funziona.

A questo punto, per valutare la rischiosità della polizza, devi guardare l’Indicatore sintetico, che classifica il rischio tra i valori 3 e 4, livello medio-basso, variabile in base al profilo d’investimento scelto.

Chiaramente è una valutazione approssimativa. Tieni conto che il prodotto andrebbe mantenuto per almeno 4 anni, altrimenti il rischio di perdite aumenta, sia per effetto dei costi, sia perché l’investimento si trova nella sua fase iniziale.

E ora passiamo ad analizzare le caratteristiche della polizza.

Caratteristiche del contratto

La polizza è un prodotto a vita intera, che termina con il decesso dell’assicurato.

A fronte del pagamento di un premio unico (e di premi aggiuntivi facoltativi) si ha diritto ad una prestazione assicurativa, che prevede il versamento di un capitale ai beneficiari designati in caso di decesso del soggetto assicurato.

La prestazione non presenta né limitazioni né esclusioni per quanto riguarda la causa del decesso e il luogo.

La polizza può essere sottoscritta da tutti gli individui maggiorenni, purché la persona che viene assicurata abbia un’età compresa fra i 18 e gli 85 anni.

Premi 

Il premio deve essere pagato in un’unica soluzione per un importo minimo di 10.000 euro. Potrai comunque fare dei versamenti aggiuntivi di almeno 5.000 euro ciascuno.

Copertura assicurativa

La copertura è legata al decesso dell’assicurato. Se egli muore prima dei 75 anni di età, il capitale corrisposto è pari al rendimento complessivo ottenuto dall’investimento (meno i costi di gestione).

Nel caso l’evento luttuoso si verifichi dopo i 75 anni di età, la Compagnia si impegna a corrispondere un capitale pari alla prestazione ottenuta con l’investimento e maggiorata dell’1% (fino ad un massimo di 50.000 euro).

Struttura dell’investimento

Le soluzioni d’investimento proposte da Strategia Più Valore permettono di ripartire il premio unico, e quelli aggiuntivi, tra il Comparto Stabilità e il Comparto Multimanager, fino a 5 combinazioni diverse.

Vediamo di cosa si tratta…

Il Comparto Stabilità è rappresentato dalla Gestione Separata “Crédit Agricole Vita Più”, e dal Fondo interno assicurativo “CA Vita Stabilità Più”. Il patrimonio investito nella Gestione separata (pari all’80%) è coperto dalla garanzia di restituzione del capitale.

Nel Comparto Multimanager il capitale viene equamente distribuito fra 5 Fondi Interni d’investimento, a gestione flessibile e dinamica, finalizzati a creare valore aggiunto.

Le prestazioni sono espresse in quote il cui valore dipende dalle fluttuazioni del mercato azionario, obbligazionario e monetario. Perciò la Compagnia non offre alcuna garanzia di ritorno del capitale o di rendimento minimo.

Ovviamente sei tu a scegliere le percentuali di premio da destinare al Comparto Stabilità e al Comparto Multimanager, in base alla tua propensione al rischio. Il contratto mette a disposizione 5 Profili predefiniti dal più stabile al più dinamico.

Riscatto anticipato

Se vuoi tornare in possesso dei tuoi soldi quando ne hai effettivamente bisogno devi per forza esercitare il diritto di riscatto, parziale o totale. Non ci sono altre vie per uscire dall’investimento perché il contratto non ammette riduzioni.

Sei libero di riscattare il premio dopo un anno dalla sottoscrizione del contratto, il valore di riscatto potrebbe però essere inferiore ai premi versati a causa delle performance negative dei Fondi Interni.

Inoltre il riscatto comporta una penale: se la richiesta di pagamento anticipato, totale o parziale, avviene prima che siano trascorsi 3 anni, il capitale maturato verrà ridotto di una percentuale dell’1.00% o dello 0,50%.

Altre opzioni contrattuali 

Il contratto di polizza dà la possibilità di modificare i termini iniziali, a partire dal secondo anno:

  • Dopo 5 anni, e con un’età inferiore a 85 anni, è possibile convertire il pagamento del riscatto in rendita vitalizia;
  • È possibile cambiare il profilo d’investimento, variando la ripartizione del capitale fra i comparti;
  • È possibile chiedere che il capitale sia diviso in maniera diversa tra i Fondi Interni del Comparto Multimanager, operazione di Switch.

     

    Costi della polizza

    Le polizze Multiramo comportano dei costi di gestione e altre spese accessorie che riducono sensibilmente il valore della prestazione finale. Vediamo nel dettaglio di cosa sto parlando:

    • Costi d’ingresso su ogni versamento di premio, pari all’1,95%;
    • La gestione separata comporta delle spese che vengono tradotte in una commissione di gestione dell’1,30%, trattenuta dal rendimento medio realizzato annualmente;
    • I costi previsti dal Fondo Interno “CA Vita Stabilità Più” sono raggruppati in una commissione di gestione annua dell’1,20%;
    • Vale la stessa storia per la gestione dei Fondi Interni, comparto Multimanager. Da ciascun Fondo viene trattenuta una commissione annua pari al 2,00%. Inoltre, ci sono altre spese e oneri non quantificabili legati alle attività legali e di amministrazione. Trovi maggiori dettagli all’interno della documentazione informativa.
    • Anche le opzioni di modifica del contratto prevedono un costo pari allo 0,3% dell’importo trasferito, con un minimo di 10€ e un massimo di 300€.

    Trattamento fiscale

    Vediamo cosa comporta la sottoscrizione della polizza dal punto di vista fiscale:

    • L’imposta di bollo non può essere applicata ai prodotti assicurazione vita che fanno parte del Ramo I, quindi niente imposta per la parte di gestione separata.
    • Nessuna imposta di successione grava sui Beneficiari poiché il capitale previsto in caso di morte dell’Assicurato non rientra nell’asse ereditario.
    • Le somme dovute dalla Compagnia sono impignorabili e insequestrabili.
    • Le somme corrisposte dalla Compagnia in caso di riscatto sono soggette all’imposta sostitutiva del 26%. Poiché i rendimenti derivanti dai Titoli di Stato (ed equiparati) continuano ad essere assoggettati al 12,5%, l’aliquota effettiva di tassazione sarà compresa tra il 12,5% e il 26% in base alla natura degli investimenti collegati al contratto.
    • Le somme corrisposte dalla Compagnia in caso di morte dell’assicurato sono invece esenti dall’IRPEF, limitatamente alla quota relativa alla copertura del rischio demografico.

    Diritto di ripensamento, come esercitarlo?

    Se dopo aver sottoscritto la polizza cambi improvvisamente idea hai diritto di recedere dal contratto, purché tu abbia la prontezza di farlo entro 30 giorni e inviando una comunicazione alla Società. In tal modo la Compagnia ti rimborserà il premio versato (sempre entro 30 giorni), tenendo conto del possibile incremento o decremento del valore delle quote per la parte di premio investita in Fondi Interni.

    Opinioni di Affari Miei 

    Abbiamo analizzato tutti gli aspetti più rilevanti della polizza Strategia Più Valore di Crédit Agricole Vita. Prima di lasciarti alle tue valutazioni personali voglio aprirti gli occhi su alcuni aspetti importanti.

    I prodotti Multiramo promettono di risolvere in un’unica soluzione tutti i problemi dell’investitore: protezione, risparmio e crescita. Sono fatti per abbindolare chi non ha le conoscenze adeguate per attuare in autonomia una vera strategia d’investimento.

    La mia posizione rispetto agli investimenti assicurativi è piuttosto negativa, lo saprai anche tu se hai letto questo mio articolo: “10 Motivi per Non Investire in Assicurazioni”.

    Sono convinto che le assicurazioni servono per proteggere cose e persone dai rischi della vita e non per investire.

    Per fare quest’ultima cosa esistono metodi e strumenti migliori che, a parità di rischi, hanno costi inferiori e rendimenti più interessanti.

    Conclusioni

    Se vuoi imparare a gestire i tuoi soldi in modo efficace, senza affidarti a prodotti di dubbia utilità come le polizze Multiramo, l’unica strada che hai a disposizione è quella di studiare e formarti.

    Potresti provare il programma Easy Investments Formula, pensato per chi vuole investire in autonomia ma non possiede ancora le conoscenze giuste.

    Altrimenti, se vuoi investire con la guida degli esperti, ti rimando alla recensione di un servizio avanzato che ho creato per i miei lettori: Fast Investments Planner. Si tratta di u servizio di formazione finanziaria pensato per chi vuole investire in autonomia, ma potendo accedere e consultare i dati filtrati da un team di esperti, che mette a tua disposizione anche dei portafogli modello da imitare.

    Terza opzione: se sei un investitore alle prime armi e non sai nemmeno da dove partire, nessun problema! Ci sono le guide studiate ad hoc per aiutare i principianti, scopri il percorso che fa al caso tuo:

      Buon proseguimento su Affari Miei!


      Scopri che Investitore Sei

      Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

      >> Inizia Subito <<


       

      Davide Marciano
      Imprenditore e Investitore
      Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, ha sviluppato nel tempo la passione per la finanza personale e lo sviluppo individuale. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

      0 Commenti

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei

      Vuoi Investire con Buon Senso?
      Le banche e i consulenti ti hanno raccontato tantissime bugie. Per investire serve buon senso, accedi subito al mio report!