Pensione Integrativa Mediolanum: Conviene? Opinioni e Recensioni

Ancora un articolo dedicato all’offerta previdenziale e ai fondi previdenza. Questa volta mi dedicherò alla pensione integrativa Mediolanum, esaminando al meglio Tax Benefit New, il piano individuale pensionistico di Mediolanum Vita S.p.A.

Come già scritto in una precedente recensione, è doveroso continuare ad affrontare tale argomento se si considera l’evidente crisi che da parecchi anni affligge il sistema pensionistico italiano, senza mostrare purtroppo alcun segno di ripresa. Affidarsi a un istituto bancario con l’obiettivo di crearsi delle sicurezze ben radicate per l’avvenire diventa una necessità imprescindibile.

Per avere una panoramica completa, mi sembra  utile prendere in considerazione anche la pensione integrativa Mediolanum cercando di mettere in luce ogni suo aspetto, in modo da avere una visione trasparente e decidere in totale autonomia se fa al caso tuo.

Prima di continuare con l’articolo voglio ricordarti  (e te lo consiglio!) che puoi collegarti al sito internet dell’Inps e fare il calcolo della pensione netta nella sezione calcola la tua pensione.

Fondi pensionistici Mediolanum, quali sono?

Mediolanum pensione integrativa al momento offre un’unica soluzione: Tax Benefit New pensata per ogni risparmiatore sia lavoratore dipendente che autonomo, in modo da integrare la pensione pubblica investendo al meglio il proprio TFR.

Parliamo di un piano di tipo assicurativo – fondi pensioni, che ha l’obiettivo di erogare trattamenti pensionistici complementari al sistema obbligatorio ai sensi del Disegno di Legge del 5 dicembre 2005 n. 252 Iscritto all’Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5025.

L’investimento ha una scadenza che combacia con l’età pensionabile, inoltre hai la possibilità di estendere la durata della fase di raccolta fino alla medesima età pensionabile, considerando però che, alla data del pensionamento, devi far valere un anno di contribuzione per le forme di previdenza complementare.

I fondi pensionistici Mediolanum sono sicuri? Caratteristiche e massimali

La pensione integrativa Mediolanum è stata lanciata da Tax Benefit nel 2001 come soluzione garantita da Mediolanum Vita S.p.A. e dalla professionalità approvata nel corso degli anni di Fininvest Italia.

Attualmente è considerata una delle più potenti holding italiane di cui Banca Mediolanum è parte integrante, facendo parte della divisione finanziaria fin dal 1984, anno in cui quest’esercizio bancario è stato fondato.

Ulteriore sicurezza è data da TaxBenefit New Protection, una soluzione ragionata per proteggerti da quegli eventi che potrebbero compromettere la sicurezza del tuo fondo previdenza in caso di infortunio, malattia e invalidità totale.

Infatti, ti è riconosciuto un indennizzo in forma di capitale costante in modo da alimentare il piano previdenziale di Tax Benefit New di Mediolanum Vita S.p.A., avendo a disposizioni tre massimali pari a:

  • € 30.000;
  • € 60.000;
  • € 100.000.

Tali massimali sono per infortuni durante le ore lavorative con conseguente invalidità non inferiore al 66% o per incapacità fisica a seguito di malattia (sempre della stessa percentuale) a proseguire la propria professione. Il premio è detraibile annualmente col limite massimo di € 530.

In caso di perdita del posto di lavoro puoi accedere a un rimborso giornaliero garantito, pari a 1/30 del massimale di ogni singolo giorno di disoccupazione (con cifra massima di € 400,00 al mese) una volta superato il 60° giorno consecutivo di disimpiego, iniziando dal primo giorno. La durata dell’indennizzo è di 12 mesi, uguale allo stesso periodo di disoccupazione a 36 mesi per il cumulo dei periodi distinti.

In occasione di un grande intervento chirurgico l’indennizzo che ti viene riconosciuto è sotto forma di capitale costante, pari a € 4.800 per accadimento con un margine di € 14.400 che andrebbe a ricoprire l’intero ciclo assicurativo.

Il periodo di riconoscimento di tali garanzie, in tutti i casi appena descritti, è della durata di 10 anni con la possibilità di rinnovo al suo scadere.

Caratteristiche dei fondi

Pensione integrativa Mediolanum è adatta al cliente che ha intenzione di organizzare un piano di previdenza complementare su base individuale, avvalendosi a pieno regime di trattamento fiscale di favore su contributi versati, rendimenti conseguiti e prestazioni percepite.

I contributi versati sono deducibili dal reddito cumulativo per un importo non superiore ai 5.164.57 € ed è prevista ulteriore detrazione per i lavoratori di prima occupazione successiva al primo gennaio 2007.

TaxBenefit New ti indica queste seguenti combinazioni prestabilite d’investimento con tre cicli di vita per ogni profilo.  

  • Profilo Prudente New;
  • profilo Equilibrato New;
  • profilo Dinamico New;
  • challenge Provident Fund 1: azionario internazionale con grado di rischio alto e orizzonte medio lungo;
  • challenge Provident Fund 2: bilanciato con grado di rischio medio alto e orizzonte temporale medio lungo;
  • challenge Provident Fund 3: obbligazionario altre specializzazioni, grado di rischio medio e orizzonte temporale lungo;
  • challenge Provident Fund 4: obbligazionario euro governativo breve termine con grado di rischio medio basso e orizzonte temporale medio basso
  • challenge Provident Fund 5: total return, grado di rischio medio e orizzonte temporale medio lungo.

I costi 

I costi di contratto non prevedono spese di adesione e i costi sul contributo a carico dell’aderente ammontano al 3% di ogni singolo contributo, avendo un massimo in cifra fissa sul TFR progresso.

Il mandato di gestione varia dal 1.05% al 2,95% su base annua del patrimonio degli OICR.

Le spese di trasferimento verso altre forme pensionistiche si aggirano intorno all’1% dell’ammontare trasferito con un minimo di € 25,00 e un massimo di € 100,00.

Come aprirne uno?

Puoi aprire TaxBenefit New fissando un appuntamento con un Family Banker in una delle filiali Banca Mediolanum sparse sul territorio italiano  più vicine a casa tua.

Il family banker è una figura d’eccellenza formata e in continuo aggiornamento verso l’istituto educativo Mediolanum Corporate University.

Questa figura conosce in ogni dettaglio TaxBenefit New oltre ad altri prodotti presenti e, grazie al rapporto personale che si viene a creare tra voi due, ti saprà consigliare e seguire passo dopo passo fino a trovare in definitiva il pacchetto adatto a ogni tua esigenza.

Opinioni di Affari Miei sui Fondi Pensionistici Mediolanum

Ora che conosci L’offerta Pensione Integrativa Mediolanum ti do la mia opinione e qualche ulteriore consiglio.

TaxBenefit New è un piano pensionistico individuale di tipo assicurativo – Fondi pensioni, quindi ti permette di fare scelte che puoi valutare in base alla tua situazione, per esempio puoi stabilire l’importo annuo che desideri versare e con quale periodicità di versamenti.

La legge dice che puoi anche destinare al fondo il TFR. Sotto questo punto di vista hai un buon margine di autonomia, aprirlo è semplice e puoi instaurare un rapporto diretto con il family banker.

Pure sulla sicurezza hai diverse garanzie e puoi valutare i diversi gradi di rischio, senza spiacevoli sorprese. Quindi se stai pensando a questa soluzione per integrare la tua pensione, ti consiglio di prendere seriamente in considerazione questo prodotto.

Come ho già scritto nelle precedenti righe, quindi previdenza integrativa. Il suo scopo è di creare un integrazione con la pensione pubblica, non appena avrai raggiunto i requisiti previsti dalla legge per riceverla.

Sarai tu a stabilire al momento della firma l’importo annuo che desideri versare e con quale periodicità di versamenti: la legge dice che puoi anche destinare al fondo il TFR.

In aggiunta ti è possibile allungare la durata della fase di accumulo, attenzione però, ciò avviene facendo valere un anno di contribuzione a favore di TaxBenefit New alla data del pensionamento.

Quando Banca Mediolanum pensione integrativa fa per te

Pensione integrativa Mediolanum conviene se cerchi un fondo pensionistico individuale che ti permetta di costruire la tua pensione integrativa usufruendo del PAC (piano di accumulo), cioè un piano con versamenti periodici e mensili decisi liberamente da te, stabilendo in età  pensionabile il tipo di prestazione da percepire.

Quando i Fondi Pensionistici Mediolanum non fanno per te 

Se non vuoi correre alcun rischio di perdere soldi ti consiglio di scegliere delle utili alternative ai Fondi pensionistici Mediolanum, come per esempio l’acquisto di titoli di stato o obbligazioni.

Te li sconsiglio anche se sei troppo avanti con l’età. Meglio scegliere questa forma di pensione integrativa in età relativamente giovane: così, raggiunta l’età pensionabile, ci sono più possibilità di una rendita mensile complementare cospicua da aggiungere a quella erogata dall’INPS.

Conclusioni

Ora che hai letto la recensione più completa del web sulla Pensione Integrativa Mediolanum, hai tutti gli elementi utili per fermarti nella ricerca o per analizzare altro.

È fondamentale che prima di scegliere un prodotto di questo tipo tu faccia le dovute valutazioni sulla tua realtà lavorativa, sul tuo patrimonio personale e sulle tue aspettative di pensione: qui puoi trovare una guida approfondita per capire se ti conviene davvero appoggiarti a questo strumento!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO