Investire in LiteCoin: Conviene Acquistare? Quanto si Può Guadagnare?

Se conosci le criprovalute ti potrai essere chiesto se conviene e e come investire in LiteCoin, una delle criptovalute con la maggiore capitalizzazione sul mercato.

In un settore dove ogni giorno si propongono nuove soluzioni e nuove possibilità di guadagno, la criptovaluta di cui ci occuperemo oggi presenta un quadro indubbiamente interessante. È relativamente stabile, ha una capitalizzazione tale da mettersi al riparo da scossoni e da attacchi di ogni genere e presenta dei prospetti, almeno nel passato recente, di guadagno interessante.

Vediamo insieme se è il caso di scegliere LiteCoin per il nostro prossimo investimento oppure se ci sono delle caratteristiche di questa moneta, sia tecniche che di mercato, che dovrebbero mantenerci alla larga da questo specifico strumento.

LiteCoin, una versione di BitCoin migliorata?

LiteCoin è nato dopo BitCoin e ha analizzato i problemi tecnici della seconda soluzione per presentarsi ai mercati con una versione riveduta e corretta della solita ricetta che riguarda le criptovalute.

Tra le caratteristiche tecniche che dovrebbero interessarti nella tua valutazione del LiteCoin come moneta di scambio e riserva di valore troviamo:

  1. la generazione dei blocchi di scambio dell’intera rete è più veloce di 2,5 volte rispetto a quella di BitCoin. Questo vuol dire che le transazioni sulla rete LiteCoin sono state progettate per essere più veloci; la velocità di BitCoin è ancora più che buona, anche se con il crescere delle transazioni sulla rete dovrebbe rallentare fino ad imporre la ricerca di nuove soluzioni; LiteCoin è un passo avanti e potrà supportare, a parità di risorse impiegate, più transazioni alla stessa velocità;
  2. il mining, ovvero le operazioni di calcolo che servono per produrre nuova moneta, sono più semplici, il che vuol dire che l’intero sistema dipende meno dalla potenza di calcolo per funzionare e generare nuova moneta.

In aggiunta a queste feature aggiuntive, troviamo quelle che sono comuni e condivise con BitCoin:

  1. il sistema è completamente decentrato e le operazioni sono confermate da nodi indipendenti che partecipano alla rete, organizzati orizzontalmente e senza nodi centrali;
  2. le transazioni sono molto rapide e hanno costi estremamente bassi, a prescindere da quanto sia voluminosa la transazione;
  3. il ledger, ovvero il registro di tutte le operazioni, è completamente condiviso;
  4. il numero di LiteCoin che esisteranno in futuro è limitato e non è possibile moltiplicarli: questo vuol dire che la base monetaria rimarrà ferma e con l’aumentare della richiesta il prezzo del singolo LiteCoin non potrà che salire.

Lo strumento migliore per le piccole transazioni?

LiteCoin, grazie alle sue feature aggiuntive, è un sistema che in futuro sarà molto più performante rispetto a BitCoin per le transazioni di piccola entità.

A meno che BitCoin non decida infatti di implementare nuove tecnologie e ridurre la grandezza dei blocchi, potrebbe diventare molto più lento e costoso di LiteCoin, rendendo il sistema molto meno vantaggioso per chi deve muovere piccole quantità di denaro.

Il futuro dell’utilizzo di LiteCoin dipenderà dunque dalla sua capacità di imporsi come mezzo di pagamento di questo tipo.

La rincorsa a BitCoin, almeno come criptovaluta principale sul mercato, sembra per il momento impossibile, a meno che BitCoin non collassi su se stesso.

Conviene investire in LiteCoin?

LiteCoin è sicuramente una delle alternative di cui tenere conto per l’investimento in criptovalute. La moneta ha già una discreta capitalizzazione e sembra aver passato la soglia della “fallibilità”, ovvero aver raggiunto un punto oltre il quale è estremamente improbabile assistere ad un collasso della valuta, almeno nel breve e nel medio periodo.

Le particolarità tecniche di questa valuta la rendono una di quelle più interessanti tra quelle presenti sul mercato, perché può effettivamente offrire dei vantaggi tecnici (e dunque di utilizzo) rispetto a BitCoin e rispetto alle altre criptovalute attualmente disponibili sul mercato.

Sul fatto che convenga però o meno investire in LiteCoin rispetto ad altri strumenti, vanno sicuramente fatte altre considerazioni, che avremo modo di analizzare tra pochissimo.

Previsioni sul prezzo futuro

Le previsioni che riguardano LiteCoin, anche quando formulate da specialisti, vanno prese con le proverbiali molle. Questo perché siamo comunque davanti ad una valuta che, come le altre criptovalute, è caratterizzata da una enorme volatilità.

Il Prezzo di LiteCoin è in crescita come tutte le criptovalute

Circa 3 anni fa ha raggiunto un picco di 30 dollari per LiteCoin, per poi attestarsi in un crollo verticale a 4 dollari per Litecoin per circa 3 anni. Dal 2017 è partita la rincorsa ed oggi LiteCoin vale tra i 60 e i 70 dollari, pur subendo delle variazioni importantissime anche all’interno della stessa giornata di scambi.

Il prezzo futuro, se il trend delle criptovalute dovesse continuare sugli stessi binari, è destinato a salire, anche se letteralmente di tutto potrebbe succedere all’interno di questo tipo di mercati.

Come Investire in LiteCoin con le strategie dei migliori trader

Comprare valuta direttamente sui principali centri di scambio non è una strategia vincente per te che vuoi investire in criptovalute e vuoi acquistarne a scopo speculativo.

Cambiare euro in LiteCoin (e il discorso non può che valere anche per le altre criptovalute) vuol dire pagare commissioni molto alte e nel frattempo doversi occupare della sicurezza del proprio portafoglio/wallet.

Investire in criptovalute a fini speculativi si può, e lo si può fare con metodi più efficaci, ovvero ricorrendo a piattaforme di intermediazione che consentano di accedere a questo tipo di investimenti. Per intenderci, le prospettive di guadagno ci sono sicuramente, anche se le si possono ottenere esclusivamente prendendosi dei rischi che sono insiti in questo tipo di strumento.

Il Social Trading ti aiuta

Ci sono diverse piattaforme che ti permettono di investire in LiteCoinla più interessante a nostro avviso è eToro che ti permette di effettuare attività di social trading: non sei da solo ad operare sui mercati ma accedi ad una vera e propria community dove i trader professionisti condividono informazioni con gli altri investitori.

>> Unisciti subito alla Community di eToro <<

Il metodo è win win perché permette anche a chi non ha esperienza di acquisire nozioni e tecniche che altrimenti non potrebbe avere. Ovviamente ciò non riduce a zero i rischi dell’operazione, anzi, però può rappresentare un valido strumento per entrare sul mercato non completamente a digiuno ed apprenderne il funzionamento avvalendosi del supporto di altre persone.

Su eToro i trader professionisti sono definiti popular investor e sono selezionabili in base a due criteri:

  • Guadagni raggiunti: molto semplicemente puoi vedere chi ha fatto più soldi negli ultimi anni e puntare su chi ha ottenuto rendimenti superiori al 20%;
  • Rischio potenziale: le operazioni sono classificate in base al rischio potenziale, se scegli un trader che rischia meno sei potenzialmente meno esposto anche te. E’ un metodo, questo, che ti permette di avere una strategia conservativa più di lungo periodo.

Puoi accedere alla piattaforma di eToro aprendo un Conto Demo Gratuito mentre per usufruire dei vantaggi del social trading è necessario effettuare un deposito minimo di appena 390€ grazie al quale puoi accedere alla community dei popular investor.

Il percorso ideale, dunque, si compone di 3 step:

Investendo come i migliori, guadagni come i migliori: questo è l’obiettivo della piattaforma. Ripetiamo ancora una volta che stiamo parlando comunque di un mercato volatile, quindi ti raccomandiamo di depositare cifre non elevatissime nella prima fase al fine di limitare i tuoi rischi.

Se le criptovalute ti attraggono ed hai deciso di investire, eToro è la soluzione probabilmente più adatta perché ti permette di studiare le strategie dei professionisti e di ottenere tantissime informazioni che altrimenti dovresti pagare.

>> Apri un Conto eToro e Copia dai Migliori <<


mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

Scarica Gratis l’E-Book per Gestire i Risparmi

Un Bonus di Benvenuto per i Lettori di Affari Miei!

Inserisci i tuoi dati!

Nome:
Cognome:
E-Mail:

Affari-Miei
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO