Family Banker Mediolanum: Opinioni sul Servizio, E’ Utile? Pro e Contro del Risparmio Gestito in Banca

Sei alla ricerca di informazioni, dopo averne sentito parlare, su Family Banker Mediolanum? Opinioni, recensioni, convenienza… In questa guida ho raccolto queste nozioni per guidarti alla scoperta dell’investimento assistito e del servizio offerto da Mediolanum.

L’investimento assistito, ovvero quello effettuato con l’assistenza di un professionista che ci indichi quali sono le prospettive più interessanti in base alle nostre necessità, è sempre esistita. Per decenni però la figura del promoter finanziario e del consulente sono stato ad esclusivo appannaggio di chi aveva grandi capitali da investire.

Oggi le banche hanno invece deciso di proporre questa tipologia di investimento anche ai piccoli e medi risparmiatori.

Tra i gruppi che offrono un servizio di assistenza finanziaria anche alle famiglie, troviamo proprio Mediolanum, con la sua opzione Family Banker, pensata per assistere piccoli e medi risparmiatori nelle necessità finanziarie di breve e lungo periodo.

Come funziona questo servizio? In che modo può esserci davvero utile? Qual è il funzionamento base di questo tipo di servizio?

Lo vedremo insieme, cercando anche di capire quale sia e se ci sia la convenienza nel ricorrere ad un prodotto del genere.

Chi è Mediolanum?

Prima di iniziare, come sempre, apro una parentesi per presentare l’istituto in questione. Mediolanum è una banca consumer e di investimento che, oltre ai classici prodotti bancari – come conti corrente e carte, offre anche dei prospetti di investimento ritagliati intorno al piccolo risparmiatore.

Nonostante un focus su Lombardia, Piemonte e Veneto almeno all’inizio, oggi Banca Mediolanum offre i suoi servizi su tutto il suolo nazionale, anche quando si tratta di servizi, se vogliamo particolari, come quelli offerti dal Family Banker.

Banca Mediolanum è tra le banche leader in questo particolare settore e una delle prime ad offrire un servizio di consulenza personalizzato anche a piccoli e medi risparmiatori.

Detto ciò, concentriamoci sul servizio di investimento.

Cosa propone il Family Banker di Mediolanum

Il primo dei servizi che vengono offerti al risparmiatore è la gestione del risparmio completa. All’interno del pacchetto viene offerta assistenza su mutui da accendere o già accesi, accesso a prestiti, gestione della previdenza integrativa e delle eventuali polizze assicurative, e nel caso anche la scelta dei servizi bancari più adatti alle nostre necessità.

La figura del Family Banker è autorizzata ad operare praticamente per qualunque tipo di prodotto bancario e finanziario e ha come obiettivo quello di razionalizzare spese per strumenti e investimenti, con l’intenzione di aiutarci ad ottenere rendimenti più alti pur spendendo le stesse somme.

Il servizio Wealth Management

Più avanzato è invece il servizio di Mediolanum Wealth Management, un servizio che è nato per la gestione di piccoli e grandi patrimoni, che vengono raccolti e affidati a strumenti di investimento che vengono valutati in base a rendita e profilo di rischio.

Il servizio di Wealth Management è aperto tanto ai privati, che si tratti di piccoli o medi investitori, sia alle imprese che hanno necessità di gestire al meglio la propria liquidità, liquidità può essere conferita in appositi strumenti che accompagnino la crescita dell’impresa.

All’interno del servizio Wealth Management è possibile anche ricevere assistenza per la gestione del proprio patrimonio immobiliare.

Che tipo di strumenti possono esserci proposti dal Family Banker?

Quella del Family Banker è una figura poliedrica e dalla formazione, almeno sulla carta, completa.

All’interno dei pacchetti e delle gestioni possiamo trovare praticamente qualunque tipo di strumento di investimento, partendo dalle semplici obbligazioni e dai conti deposito, attraversando il mondo degli investimenti in borsa e dei fondi, per finire nei mari più rischiosi dei titoli derivati.

Il Family Banker è in grado anche di consigliare in modo specifico su eventuali investimenti immobiliari, offrendo analisi dei costi del mutuo, consigli sulla tipologia di casa e di appartamento da acquistare, nonché un prospetto dettagliato di costi e ricavi futuri.

Chi è alla ricerca di un consulente finanziario che possa orientarlo in scelte di investimento complete, senza lasciare da parte alcun tipo di strumento, troverà sicuramente nella figura del Family Banker di Mediolanum un supporto completo, anche se, come avremo modo di vedere più avanti, non è assolutamente detto che i nostri interessi coincidano in tutto e per tutto con quelli dello stesso promotore.

Come accedere al servizio di Family Banker di Mediolanum

Il servizio viene offerto in forma fisica, ovvero non con consulenze virtuali, ma avendo appunto a disposizione la presenza fisica del Family Banker che ci viene affidato.

Bisognerà dunque recarsi nella sede prescelta del Family Banker, individuando quello che è più vicino alla nostra abitazione o comunque al nostro domicilio fiscale.

Si può consultare una lista completa di tutti i Family Banker di Mediolanum sul sito familybanker.it, gestito dalla stessa banca Mediolanum, tramite il quale è possibile condurre una ricerca di tipo geografico su tutto il territorio nazionale.

Non è necessario, anche se spesso è quello poi l’indirizzo che viene preso da questo tipo di consulenza, essere già clienti Mediolanum per accedere alle consulenze del Family Banker.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te. INIZIA ORA!


Quanto costa il servizio di Family Banker di Mediolanum?

E arriviamo alle note dolenti. Come il grosso dei servizi di questo tipo che vengono offerti nel nostro paese, i costi sono nascosti, in quanto indiretti.

I costi sono infatti direttamente incorporati negli strumenti che andremo ad acquistare, e quindi nelle commissioni per la negoziazione dei fondi, delle obbligazioni, delle azioni e via dicendo.

Il promotore Family Banker di Mediolanum, come avremo modo di vedere più nello specifico più avanti nella nostra trattazione, è un promotore che si occupa di vendere in via quasi esclusiva i prodotti finanziari di Mediolanum, prodotti che ovviamente rendono commissioni che saremo noi a pagare.

Sebbene sia questa la pratica più diffusa in Italia, val la pena di ricordare pur senza fare di Mediolanum un’azienda poco trasparente, che questo tipo di vendite hanno come obiettivo non la nostra stabilità e la nostra rendita, ma piuttosto la distribuzione di prodotti finanziari a targa Mediolanum.

Conviene affidarsi al Family Banker di Mediolanum?

Se leggi Affari Miei sai benissimo che, tendenzialmente, sono contrario al risparmio gestito e, con nome diverso, alla fine anche con Mediolanum stiamo parlando sempre del solito tentativo da parte delle banche di piazzare i loro prodotti che, non sempre, sono realmente in target con le necessità dei clienti. Nel video che segue trovi un breve estratto del mio pensiero generale sul tema:

In generale, ciò che bisogna avere presente è che:

  • noi abbiamo necessità di individuare i migliori strumenti su piazza per il nostro risparmio e per il nostro investimento;
  • il promotore – perché lo chiamano in Inglese ma altro non è che un promotore che vende prodotti finanziari – ha interesse a vendere determinati prodotti, sui quali guadagna corpose commissioni, cercando di trovare il punto di incontro tra le nostre necessità e quelle della banca.

Nulla di nuovo sotto il sole, nel senso che si tratta di un discorso che potrebbe essere replicato per ogni tipo di servizio di questo tipo.

Val però sicuramente la pena di ricordare che questo tipo di investimenti sono concepiti dalle banche per riuscire a piazzare, tramite il canale preferenziale della conoscenza personale, prodotti finanziari che potrebbero essere più costosi di quelli proposti dalle altre banche.

Tendenzialmente, oltre ai prodotti standard della banca quale conto corrente, conto deposito e carte di vario tipo (che puoi attivare con qualsiasi banca italiana ed europea senza uscire di casa) lo scopo di servizi di questo tipo è quello di venderti:

L’unico scopo delle banche che propongono questo servizio è quello di farti sottoscrivere contratti di questo tipo che, generalmente, sono pieni zeppi di commissioni grazie alle quali le banche pagano la rete di vendita (rappresentata, in parte, anche dal family banker, promotore finanziario o advisor finanziario…a seconda di come si chiami).

Tendenzialmente, se vuoi fidarti alla cieca della tua banca, investi con loro e non porti problemi oggi: te ne accorgerai tra 20 anni quando i tuoi rendimenti saranno più bassi del mercato e ti renderai conto di non avere più tempo di recuperare.

Se non ti vuoi fidare della banca, qui ti spiego come investo io: il mio metodo, va detto, prevede un minimo di impegno da parte tua perché per curare al meglio i propri interessi è necessario darsi da fare. Le cose gratis, scontate e senza sforzo, te lo dico subito, non esistono.

Quando il Servizio fa per te

Non hai voglia di sbatterti, non ne sai nulla di finanza e non hai tempo, piacere e interesse nel capirne qualcosa in più. Questo è il profilo amato di più dalle banche perché possono venderti, in questi casi, quel che gli pare.

In queste ipotesi puoi benissimo affidarti a Mediolanum così come a qualsiasi altra banca ti sia simpatica: non ti sto dicendo che vogliono venderti spazzatura, sia chiaro, ti sto solo dicendo che se cerchi una soluzione pigra pagherai la tua pigrizia con commissioni, vincoli e mancati rendimenti sui tuoi risparmi.

Ed è un peccato perché oggi ti basta informarti un minimo, puoi cominciare con la sezione di investimenti di Affari Miei dove ci sono oltre 2 mila articoli e centinaia di ore di video e podcast gratuiti.

E quando non conviene?

In quali casi non è invece conveniente ricorrere all’aiuto di un promotore Family Banker?

Affari Miei ha una missione chiara sin dal primo giorno in cui si sono cominciati a offrire contenuti di educazione al risparmio ed educazione finanziaria, ovvero quello di fornire gli strumenti adatti per gestire nel modo migliore, ai costi più bassi e soprattutto in proprio i propri denari.

La scelta di un promotore finanziario di questo tipo, soprattutto se a costi che sono importanti e nascosti, è decisamente contro la mia idea di gestione del capitale e del risparmio. Non è una scelta giusta per chi vuole istruirsi sui mercati e gestire al meglio, risparmiando al tempo stesso, il proprio denaro.

Chi ha le capacità di scegliere in autonomia i propri prodotti di risparmio e di credito, farebbe sicuramente bene ad orientarsi verso altre possibilità, come quelle di gestire direttamente le somme che ha a disposizione.

In questo caso il Family Banker di Mediolanum è sicuramente qualcosa di cui possiamo fare a meno!

Conclusioni

Le banche hanno la necessità di acquisire clienti a cui vendere i loro prodotti o servizi, il Family Banker è una delle modalità usate da Mediolanum.

Abbiamo visto i pro ed i contro di questo servizio e, se non eri mai stato su Affari Miei, hai scoperto il principale portale di finanza personale in Italia con tantissimi contenuti incredibili sul tema.

Se hai voglia di proseguire, continua pure a leggere il blog. Di seguito, ho individuato alcuni percorsi introduttivi per te se questa è la tua prima volta su Affari Miei:

Mi auguro di averti ancora sul blog e, soprattutto, ti auguro un buon proseguimento all’insegna dei tuoi interessi.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Davide Marciano
Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, ha sviluppato nel tempo la passione per la finanza personale e lo sviluppo individuale. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

4 Commenti

Morena Azzan · 12 Novembre 2019 alle 14:58

Se conosci un family banker Mediolanum, penso che impari una cosa, che non serve a nulla se non a farti acquistare prodotti di cui puoi fare a meno e se dovessi aver bisogno di aiuto, ti lascia solo. È ciò che mi sta capitando. Per fare il promotore di Mediolanum penso non serva molto, sono capace anch’io anche se ho sempre fatto tutt’altro nella mia vita. Comunque ho imparato a non fare più nulla e se ho qualche soldo in più me lo spendo e faccio qualcosa di cui sarò felice.

Roberto · 5 Febbraio 2020 alle 20:54

Confermo quanto detto da Morena Azzan, anche io attualmente non investo nulla. Malgrado dal 2010 ad oggi le borse sono aumentate i miei investimenti hanno reso poco.

Complimenti per il contenuto del video: spiegato il tutto in maniera semplice e chiara.
Saluti

    Davide Marciano

    Davide Marciano · 6 Febbraio 2020 alle 9:22

    Grazie per i complimenti e benvenuto su Affari Miei 😉

Gabriele · 27 Marzo 2020 alle 16:34

I family- banker di questa pseudo banca vendono prodotti finanziari inutili con commissioni da rapina nell’esclusivo interesse della banca e del banker…costi spropositati e performance zero…venditori di padelle alla mastrota….nulli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei

Video Corso Gratis per Te
"Investi con Buon Senso" è la guida che ti aiuta a capire veramente gli investimenti, ricevi subito oltre 72 minuti di contenuti video esclusivi.