H2O Multibonds: Performance, Costi e Opinioni sui Fondi H2O

In questa guida mi voglio concentrare sui fondi H2O, che magari hanno stuzzicato la tua curiosità perché mostrano rendimenti davvero interessanti. Infatti, H2O Allegro ha reso, nel periodo dal 2013 al 2018, addirittura il 16% medio annuo composto, mentre H2O Adagio ha reso, nello stesso periodo, il 3,57% medio annuo. Infine, il Multibond ha portato rendimenti pari al 21,03% annuo.

Insomma, si tratta di tassi interessanti: in questa guida esamineremo assieme le caratteristiche degli strumenti in questione, cercando di capire se e a chi conviene investire nei fondi H2O.

Chi è H20

Stiamo parlando di una società globale di gestione degli investimenti macro che ha la sede principale a Londra e delle succursali a Monaco, a Singapore e a Parigi.

Sin dagli esordi, H2O ha stretto una triplice partnership con Natixis Investment Managers, che detiene il 50,01% delle azioni con i partner di H2O.

La strategia di investimento del gruppo è attiva e la volatilità alta.

Possiamo dire che i fondi H2O rappresentano una via di mezzo tra i prodotti tradizionali e i fondi alternativi.

Abbiamo visto che i rendimenti sono davvero alti, ma come è possibile? Nei prossimi paragrafi cerchiamo di approfondire.

H2O Allegro R C – FR0011015460

Questo fondo ha come obiettivo quello di ottenere un rendimento molto alto, come possiamo vedere dai rendimenti passati.

Ovviamente, rendimenti così alti sono associati ad un elevato rischio: non puoi pensare (nè in questo caso, nè nella realtà degli investimenti in generale) di ottenere tanto senza mettere a repentaglio il tuo patrimonio.

Più alti sono i rendimenti e maggiori sono i rischi: come puoi vedere dalla tabella che riporto qui sotto, questo prodotto ha un rischio pari a 7 (su una scala da 1 a 7!).

Questo fondo investe in maniera considerevole in derivati, eseguendo transazioni decisamente aggressive sui mercati, tra cui il Forex. Tra gli investimenti troviamo una quota obbligazionaria concentrata.

Quindi, H2O Allegro effettua operazioni che si collocano a metà strada tra un investimento di lungo periodo e il trading di breve periodo. Tale strategie espone l’investitore a parecchi rischi, se sommiamo il fatto che viene richiesta la capacità di sopportare una elevata volatilità.

E i costi?

Il costo annuo di gestione è dell’1,38%, mentre i costi di entrata ammontano al 7%, mentre non vi sono commissioni di uscita.

Non è possibile fare switch e ci sono commissioni di incentivo piuttosto alte. Fino ad oggi il gestore ha creato un grande valore per i suoi clienti, resta da vedere se continuerà a farlo in futuro.

E ora continuiamo con un altro prodotto.

H2O Adagio R C – FR0010923359

Come Allegro, anche il fondo Adagio propone rendimenti più alti. Tuttavia, è meno aggressivo di quello appena preso in esame. Inoltre, Adagio è adatto anche a investitori che hanno un orizzonte temporale di investimento breve.

Vediamo i rendimenti.

Anche in questo caso i rendimenti sono alti, ma sempre a fronte di un bel rischio, sebbene sia decisamente più basso, come puoi vedere tu stesso.

I costi, invece, prevedono una commissione del 7% sull’entrata, ma nessuna commissione di uscita.

I costi correnti sono dello 0,85%.

E ora vediamo l’ultimo strumento H2O che voglio esaminare.

H2O Multibonds R C – FR0010923375

Questo fondo è un fondo obbligazionario flessibile ed è caratterizzato da rendimenti molto alti.

Fatta eccezione per il 2011 il gestore ha stracciato il benchmark del fondo riportando guadagni davvero molto alto:

Il rischio, ovviamente, è proporzionato.Parliamo di nuovo di un 7 su 7.

Il costo annuo di gestione è dell’1,28%, mentre le commissioni d’entrata sono al 6%. Non vi sono commissioni di uscita.

Dove Sottoscrivere i Fondi H2O?

Per investire nei fondi H2O puoi farlo tramite le principali piattaforme on line. Se invece non vuoi affidarti ad un intermediario “digitale”, allora è possibile dovrai informarsi presso la propria banca oppure cercare un intermediario abilitato alla vendita dei fondi.

Fondi H2O: Opinioni

Veniamo infine alle mie opinioni su questi prodotti. Scegliere di investirvi significa andare incontro a oscillazioni notevoli del capitale .

Non puoi ignorare questo dato di fatto, devi esserne pienamente consapevole. Conoscere il proprio profilo di rischio e gli obiettivi che si hanno è fondamentale prima di investire.

Non farti trarre in inganno dai rendimenti, come ho detto sinora i rendimenti sono sempre specchio del rischio. Inoltre, non c’è garanzia che i rendimenti passati siano quelli realizzati.

Non dimenticare l’alta volatilità dei fondi H2O: anche se siamo davanti a prodotti obbligazionari e bilanciati, le caratteristiche che li contraddistinguono li accomunano a investimenti azionari piuttosto aggressivi.

Tieni conto del fatto che il rendimento può essere vanificato da eventuali scelte sbagliate del gestore, considerando l’impostazione forte e aggressiva.

Personalmente sono a favore di investimento oculati e diversificati. Se non hai un grande capitale, eviterei prodotti così rischiosi e soprattutto, costosi.

Come abbiamo visto, le commissioni di sola entrata ammontano al 7%, una cifra che erode il tuo capitale ancora prima di iniziare…

Se però hai un grande capitale (ma parliamo di migliaia di euro!), allora potresti investire una parte del tuo patrimonio (qualora fosse abbastanza consistente, lo ripeto!), ma solo per avere in portafoglio un investimento più frizzante, con la consapevolezza che potresti anche perdere la somma e che comunque non è che detto il il rendimento e il rischio valgano davvero la pena a fronte dei costi da sostenere.

Per questo è molto importante avere una buona strategia e una ottima dose di consapevolezza sui rischi che si è disposti a correre e che ci si può permettere.

Se stai cercando un modo per investire, vorresti farlo in autonomia, ma hai paura di commettere errori, ti consiglio di dare uno sguardo a Fast Investments Planner. Si tratta di un servizio di formazione finanziaria avanzata che ti offre l’accesso a portafogli modello da imitare, report periodici, webinar e informazioni di qualità filtrate dal Centro Studi di Affari Miei .

Se stai cercando di farti delle idee sul mondo degli investimenti, infine, ti suggerisco di guardare queste guide:

Buona continuazione!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


 

Davide Marciano
Imprenditore e Investitore
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, ha sviluppato nel tempo la passione per la finanza personale e lo sviluppo individuale. Nel 2019 ha scritto il libro "Vivere di Rendita - Raggiungi l'Obiettivo con il Metodo RGGI" ed ha fondato la Affari Miei Academy.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei