Recensione di Crypto.com, Recensione e Opinioni sulla Piattaforma per Investire in Criptovalute: Conviene?

Vuoi investire in criptovalute e ti stai affacciando a questo mondo per la prima volta? Come avrai avuto modo di constatare, ci sono davvero tante piattaforme diverse che permettono di investire in criptovalute, e crypto.com è una di queste.

Se ne hai sentito parlare e ti interessa saperne di più, sei nel posto giusto perchè oggi cercheremo di affrontare la complessità di questa piattaforma insieme, analizzeremo tutte le sue caratteristiche e infine ti fornirò le mie opinioni a riguardo.

Possiamo cominciare!

Due parole sulle criptovalute

Prima di cominciare ad analizzare davvero la piattaforma, cerchiamo di capire che cos’è una criptovaluta e quali sono le cose necessarie da sapere su di essa.

La criptovaluta è una rappresentazione digitale di valore basata sulla crittografia, che sfrutta le tecnologie di tipo peer-to-peer sulle reti i cui nodi sono costituiti da computer di utenti che sono situati in tutto il mondo.

Siamo però davanti a un mercato non regolamentato, in quanto nessuna autorità centrale controlla il mercato delle criptovalute. Sicuramente la regolamentazione è uno dei vantaggi che possiedono gli altri mercati, in quanto essa è molto importante quando parliamo di investimenti.

Il Bitcoin è forse la criptovaluta più conosciuta e più scambiata, anche se possiamo imbatterci anche in molte altre di esse.

La capitalizzazione di mercato delle criptovalute si è modificata nel tempo e nel mese di novembre del 2021 ha superato per la prima volta la soglia dei 2500 miliardi di euro, con il Bitcoin che detiene circa la metà del mercato peri al 43,5%.

Ma investire in criptovalute, oltre che per il problema della regolamentazione, risulta essere rischioso anche perché esse sono degli asset molto volatili.

È proprio per questo motivo che spesso consiglio di investire in questo mercato soltanto con una piccola parte del proprio patrimonio destinato all’investimento. 

Infatti dovresti stare attento a non farti trascinare in questo mercato soltanto perchè esso promette dei rendimenti elevati e a breve scadenza. 

Qui puoi approfondire se conviene investire in criptovalute.

Che cos’è Crypto.com?

Crypto.com è un exchange di criptovalute e ha sede a Singapore. È stata fondata nel 2016 ed è appunto specializzata nello scambio di criptovalute.

Essa è gestita da Foris DAX Asia, una società che ha anch’essa sede a Singapore.

Dobbiamo però fare una precisazione, in quanto la piattaforma può contare su molti anni di esperienza, visto che la registrazione del dominio risale a ben prima dell’anno di fondazione, e precisamente al 1993.

Crypto.com è una piattaforma innovativa che cerca di offrire la possibilità di comprare, vendere, e acquistare con criptovalute. 

Il servizio unisce la tecnologia blockchain, la finanza decentralizzata e il sistema monetario tradizionale in un unico prodotto. 

A primo impatto vediamo subito che si tratta di una piattaforma semplice da utilizzare, soprattutto per fare in modo che i clienti possano utilizzarla senza incontrare troppe difficoltà.

Può contare su più di 10 milioni di utenti in 90 paesi che acquistano e vendono oltre 250 criptovalute a costi reali.

Il loro obbiettivo è quello di espandersi ulteriormente e di cercare di raggiungere anche quelle persone che non hanno mai investito in criptovalute, un po’ per timore e un po’ per non conoscenza.

È sicura?

Dopo aver visto brevemente la storia della società, possiamo ora vedere se si tratta di una piattaforma sicura oppure no, in quanto quando parliamo di investimenti e di soldi, la sicurezza è una delle cose più importanti.

La piattaforma in questione offre ai propri clienti diverse funzionalità a livello di sicurezza, garantendo innanzitutto l’autenticazione a due fattori, la codifica sicura e la protezione sui prelievi.

Possiamo menzionare un servizio molto interessante: il Cold Storage. Esso consiste nel fatto che il 100% delle criptovalute degli utenti è tenuto offline in cold storage, ovvero potrai contare su un livello di protezione da eventuali attacchi di hacker ancora più elevato.

La piattaforma può contare su diversi livelli di sicurezza:

  • SOC2 con conformità di tipo 1;
  • Conformità PCI:DSS 3.2.1 Livello 1;
  • Marchio di fiducia per la protezione dei dati di Singapore.

Altra cosa interessante che può rassicurare i clienti è relativa al fatto che crypto.com possiede una copertura assicurativa per prevenire perdite o furti diretti, e utilizza anche AWS (Amazon Web Services) per poter fornire la sicurezza dell’infrastruttura, in quanto AWS può garantire una crittografia automatica del traffico sia in entrata che in uscita, e un firewall di app web e di rete.

In sostanza si tratta di una piattaforma sicura e affidabile in quanto riesce a tutelare i dati sensibili degli utenti e anche a offrire sicurezza sul capitale. 


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te.

>> INIZIA ORA! <<


Le caratteristiche della piattaforma

crypto.com è un exchange di criptovalute, ovvero una piattaforma che rende possibile acquistare e vendere valute digitali, come per esempio i Bitcoin ma anche tantissime altre cripto monete.

La piattaforma mette a disposizione degli utenti un wallet che permetterà di poter accedere ai portafogli digitali per controllare in ogni momento che lo riterrai necessario lo stato delle criptovlaute che possiedi. 

Con il wallet si potranno inoltre anche depositare e inviare criptovalute ad altri wallet digitali. 

Per acquistare potrai utilizzare sia bonifico bancario che carta di debito o carta di credito.

Una delle novità che rendono particolare l’applicaizone è il cashback in CRO, che si può ottenere sia acquistando che scambiando tramite la piattaforma. 

Ma vediamo nel dettaglio in cosa consiste il cashbak: si tratta di una percentuale di rimborso in CRO, che viene poi restituita in base all’importo che viene speso oppure sulla base della quantità di cripto che viene scambiata. 

Come potrai ottenere questo cashback? Sia scambiando delle criptovalute, ma anche inviando CRO agli amici e utilizzando il Pay Checkout. 

La piattaforma in questione presenta un’interfaccia intuitiva, con la quale è possibile negoziare in maniera rapida e ottimizzare i propri investimenti. Si tratta quindi di una piattaforma semplice da utilizzare e di immediata comprensione.

Una peculiarità della piattaforma è da ricercarsi nella possibilità che offre ai suoi clienti di poter accedere a prodotti crypto emergenti e a bassissima capitalizzazione. Moltissimi tra i grandi protocolli cripto infatti hanno fatto il loro esordio proprio su questa piattaforma, e hanno ottenuto sempre delle scelte azzeccate da parte del team di analisti.

Un’altra funzionalità che merita menzione è il programma Pay: crypto.com mette a disposizione di tutti i suoi clienti un cashback sugli acquisti che vengono effettuati con la carta e anche degli sconti. Si tratta infatti di un ottimo metodo per coniugare il mondo delle criptovalute con il mondo dell’economia reale.

Anche questa applicazione mette a disposizione una funzionalità relativa ad un marketplace NFT, dove si possono comprare e vendere token non fungibili da collezione.

I costi

Possiamo adesso concentrarci sulla parte dei costi, che quando si parla di investimento è sempre una delle parti più importanti da non sottovalutare.

Quando dobbiamo scegliere la piattaforma per investire infatti, dobbiamo di controllare che sia una piattaforma sicura e affidabile in quanto è importante che i nostri soldi siano al “sicuro”, ma dobbiamo però anche essere sicuri che le commissioni di gestione che andremo a pagare per effettuare delle operazioni non siano troppo elevate e non rischino di rendere vano il nostro investimento e di schiacciare i nostri rendimenti.

Per depositare delle criptovalute nell’applicaizone non vi è alcuna commissione da sostenere, così come quando bisogna scambiare le criptovalute in criptovalute.

Possiamo affermare che crypto.com fa delle commissioni basse uno dei suoi punti di forza: infatti esse sono tra le più basse e competitive del mercato, insieme a quelle della piattaforma Binance, che ho recensito qui.

Il costo da sostenere è quello relativo agli scambi tra criptomonete, quando si fa trading: le commissioni che crypto.com trattiene sono calcolate sulla base dello spread della coppia di cripto scelta, e quindi come potrai bene immaginare, la percentuale di commissioni varia a secondo della coppia di cripto che sceglierai.

Non ci sono commissioni aggiuntive nemmeno per il prelievo di cripto, in quanto verranno caricate soltanto quelle della blockchain che stiamo utilizzando.

Vediamo un attimo nel dettaglio quali sono le commissioni: esse partono da un minimo di 0.04% e 0,1% per chi supera i 200.000.000 dollari di trading al mese, ovvero per un trader davvero a livello avanzato, per arrivare a un massimo di 0,4% per maker e taker.

DeFi Wallet

Oltre ad avere l’app dell’exchange con il portafoglio, la piattaforma che stiamo analizzando possiede anche un’applicazione parallela, il DeFi Wallet: si tratta di un wallet puro di criptovalute.

All’interno di questo portafoglio si trovano tutti i Coin più comuni, di modo che potrai scegliere di ospitare praticamente qualunque criptovaluta tu abbia in portafoglio.

Questo portafoglio offre inoltre un controllo completo sulle criptovalute, e questo è l’ideale per i più esigenti in termini di sicurezza.

Inoltre è importante anche ricordare che se volessi trasferire le tue cripto detenute su crypto.com non dovrai pagare nulla, e nemmeno le fees che sono di solito previste dalla blockchain di riferimento. 

Visa Card

crypto.com mette a disposizione dei propri clienti delle carte che offrono dei guadagni, che permettono di svolgere determinate operazioni, e che danno diritto a una serie di vantaggi.

Si può infatti collegare al sistema della piattaforma una MCO Visa Card, ovvero una carta sulle criptovalute che negli ultimi anni ha raccolto già milioni di dollari in transazioni sulla criptovaluta. 

La piattaforma infatti mette a disposizione degli utenti diverse carte Visa, che sono delle vere e proprie carte reali. Proprio per questo motivo esse non possono essere caricate direttamente di un quantitativo di monete digitali. Infatti è la piattaforma a convertire le criptovalute in monete legali, come per esempio in euro, attraverso il suo sistema. 

Vediamo ora nel dettaglio le carte Visa che la piattaforma mette a disposizione dei propri utenti e le loro caratteristiche:

  • Midnight Blue: non ha costi di registrazione e offre l’1% al CRO Rewards;
  • Ruby Stell: necessita di 350 euro di CRO stake e offre il 2% al CRO Rewards. Inoltre offre degli sconti sul servizio per musica in streaming Spotify;
  • Royal Indigo e Jade Green: necessita di 3500 euro di CRO stake e offre il 3% al CRO Rewards. Offre anche degli sconti su Spotify e Netflix;
  • Frosted Rose Gold e Icy White: queste due carte invece necessitano di 35.000 euro di CRO stake e offrono il 5% al CRO Rewards, offrendo sconti sia su Spotify, che su Netflix, ma anche sul Amazon Prime e per prenotazioni sul portale Expedia;
  • Obsidian: è la carta più completa, che a fronte di 350.000 euro di CRO stake, offre l’8% al CRO Rewards, offrendo sconti su Spotify, Netflix, Amazon Prime, e per prenotazioni sul portale Expedia e Airbnb. Mette a disposizione dei suoi clienti anche dei bonus e un merchandise welcome pack, nonché l’accesso su crypto.com private.

Come iniziare 

Per cominciare a operare utilizzando questa piattaforma è necessario registrarsi sulla pagina ufficiale della piattaforma e iscriversi.

Per cominciare il processo di registrazione non devi fare altro che cominciare con il tuo indirizzo di posta elettronica, al che riceverai un codice di conferma per autenticare il profilo e dopo aver inserito il codice OTP all’interno dell’exchange potrai creare una password efficace per il tuo account. 

Per essere poi operativi, dopo aver creato l’account, dovrai attivare un conto e identificarti con KYC. A questo punto avrai terminato tutte le operazioni necessaire e potrai cominciare a vendere e acquistare le criptovalute in tutta semplicità. 

Opinioni di Affari Miei sulla Piattaforma

Ora che abbiamo analizzato nel dettaglio la piattaforma per investire in criptovalute e abbiamo capito tutte le sue caratteristiche, i suoi costi e le sue commissioni, possiamo concludere il discorso e cercare di capire se si tratta di una piattaforma per te utile oppure no.

crypto.com una piattaforma sicuramente intuitiva e semplice da utilizzare: questo la rende adatta sia ai trader esperti che operano con grandi volumi, sia a investitori poco esperti che vogliono conoscere il mercato delle criptovalute e magari sono alle prime armi con l’investimento in questo senso.

Si tratta infatti di una piattaforma perfetta per scambiare criptovalute e per depositarle nei wallet, ovvero nei portafogli digitali che raccolgono gli asset.

Si tratta nel complesso di un servizio soddisfacente, il cui unico aspetto da migliorare è forse quello legato all’assistenza. 

Per investire in criptovalute ci sono diverse piattaforme, non me la sento di dirti che questa è la migliore.

Qui su Affari Miei ho recensito anche altre piattaforme famose, che permettono di investire in criptovale, quali Binance e Coinbase.

Io personalmente sono un investitore, e non mi piace speculare sul breve periodo: mi piace di più pensare all’ottica di creazione del valore, e non appunto al profitto di breve termine.

Le criptovalute sono invece pensate per chi sta cercando degli investimenti volatili e rischiosi, che possono offrire dei buoni rendimenti, ma che se le cose vanno male sono anche i primi a procurarti dei dolori non indifferenti, che magari non sei nemmeno in grado di poter sopportare.

Se stai pensando di investire effettivamente nelle criptovalute, non ti resta che ragionarci a fondo, cercare di scovare ogni punto di debolezza di questo mondo e poi prendere una decisione che possa essere conveniente per te, ricordando sempre di avere bene in mente una strategia di investimento che sia consona con i tuoi obiettivi e soprattutto che abbia al suo interno una componente non indifferente di diversificazione.

Se sei interessato alle criptovalute quindi ti consiglio di leggerti più volte le recensioni delle diverse piattaforme che il web mette a disposizione, cercando di capire quale potrebbe essere quella maggiormente adatta a te.

Prima di salutarti, permettimi di lasciarti qui a disposizione alcune risorse che secondo me ti saranno molto utili se ti stai approcciando per la prima volta a questo mondo:

Buona lettura!


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.
Categorie: Broker

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *