Come Farsi Pagare con Paypal? Quanto Costa Incassare Soldi?

Come farsi pagare con Paypal? E come pagare con Paypal? I nuovi lavori online, i nuovi metodi di consumo e i nuovi servizi offerti dal web prevedono spesso una specifica modalità di pagamento: quella che avviene attraverso il conto Paypal.

Ciò significa che un freelancer ormai con una certa cerchia di committenti dovrà quasi per forza aprire un conto di questo tipo, lo stesso vale per coloro che comprano abitualmente attraverso i negozi online

Come farsi pagare con Paypal? E’ sicuro incassare soldi in questo modo? Cerchiamo di capire come fare ad incassare soldi senza rischi attraverso questo diffusissimo strumento che ha ormai conquistato il web.

La cosa vi interessa sicuramente se svolgete un secondo lavoro da casa o se puntate a diventare professionisti o imprenditori del web: si tratta di un passaggio fondamentale, da imparare il più velocemente possibile.

Tra gli strumenti più in voga per ricevere soldi ed effettuare pagamenti su internet ci sono le carte prepagate: cliccando sul link potrete accedere alla sezione di Affari Miei ad esse dedicata.

Farsi pagare con Paypal: come ricevere soldi in maniera sicura ed a zero costi

Cos’è precisamente Paypal? Non è altro che un conto online, che permette di pagare le prestazioni ricevute o i prodotti acquistati attraverso l’utilizzo di una semplice e-mail. Non è necessario essere a conoscenza di un lungo Iban, ma solo dell’indirizzo e-mail della persona beneficiaria.

L’iscrizione al sito è davvero facile: basta entrare sul portale e cliccare sulla voce “Registrati”, dopo aver inserito i vostri dati anagrafici, potete già cominciare ad utilizzare il vostro nuovo conto, completamente gratuito.

L’importante è ricordare sempre di lasciare la propria e-mail a colui o colei che devono effettuare un pagamento nei nostri confronti.

Se nonostante questo però essi non vi accreditano i soldi necessari, allora si può effettuare un reclamo del pagamento; come? Vediamolo ora insieme.

Collegatevi al sito e effettuate il login. Selezionate “Richiedi denaro”.

Compilate il modulo che si presenta, ricordandovi di digitare l’indirizzo e-mail della persona che vi deve ancora pagare; oltre all’importo da ricevere e la motivazione.

Cliccare quindi su continua, fino ad arrivare alla fine del procedimento.

 Una volta che siete riusciti ad incassare i soldi, potete decidere se trasferirli nel vostro conto bancario oppure no.

Potete anche decidere se creare una carta prepagata Paypal, così da poter prelevare con estrema facilità i soldi che avete online.

Anche altre carte-conto come la Postepay Evolution, ad esempio, permettono di ricevere i soldi dal conto. E’ possibile, inoltre, collegare al proprio conto le proprie carte, così che quando si compra sarà Paypal stesso a prelevare il denaro automaticamente.

Con Paypal è anche possibile effettuare delle fatture, ma in questo caso è necessario iscriversi con un profilo business. L’iscrizione è comunque molto semplice, quasi identica a quella precedente, ci sono solo delle nuove spunte da inserire.

La maggior parte dei nuovi lavoratori del web preferiscono farsi pagare con Paypal, in quanto è spesso più sicuro e facile e soprattutto più efficiente, poiché i soldi da un conto Paypal all’altro arrivano nell’immediato. 

Alternative a Paypal

Esistono anche altri circuiti per far circolare denaro di cui abbiamo parlato come Skrill, Paysafecard e Perfect Money. Li segnaliamo come approfondimento.

Ulteriori risorse utili

Sempre in tema di pagamenti elettronici, ecco altri articoli che consigliamo di leggere:

Buon proseguimento su Affari Miei.

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

Vuoi Conoscere in Anteprima le Offerte del Mese?

Ricevi Gratis le Promozioni Migliori su Conti e Carte
La tua Privacy è al sicuro
Privacy Policy
Riceverai mensilmente in esclusiva novità sulle ultime offerte per cambiare banca!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO