Postepay Scaduta: Cosa Fare? Procedura di Rinnovo della Carta Prepagata di Poste Italiane

Rinnovo Postepay: se siete in possesso di una Postepay scaduta e potreste non sapere come fare a gestire la fase del rinnovo di questo strumento messo a disposizione dalle Poste Italiane.

In questo articolo, quindi, vogliamo concentrarci proprio su questo aspetto, dandovi l’occasione di destreggiarvi nell’iter che può permettervi di continuare ad utilizzare la card di cui stiamo parlando e provando a fornire alcuni consigli smart per fruire al meglio del servizio.

E’ appurato che la carta PostePay è fra le carte prepagate più diffuse. Il motivo? E’ molto semplice: è facile da utilizzare per fare acquisti online e in aggiunta può essere ricaricata tantissime volte finchè la carta non giunge a scadenza.

Nonostante la concorrenza dei principali istituti, Poste Italiane continua ad essere forte di una presenza capillare e di una capacità non indifferente di proporre investimenti convenienti alle famiglie ed ai risparmiatori: la fiducia nell’istituto è molto alta, specie nei piccoli centri dove rappresenta una vera e propria “istituzione”.

Può capitare, tornando a noi, di avere una PostePay scaduta: come bisogna comportarsi in questo caso? Cerchiamo di capirlo insieme, attraverso l’articolo che vi invitiamo a leggere.

Se siete giunti su questa pagina, probabilmente, è perchè state cercando proprio come fare il rinnovo della vostra Postepay e, soprattutto, vi state domandando se conviene effettivamente continuare ad usufruire di questo servizio oppure no. In questo articolo troverete tutte le risposte a questa domanda.

Passate al prossimo paragrafo e scopriamo qualcosa in più sulla procedura.

Postepay, rinnovo e scadenza: Come fare per capire quando la carta sta per scadere?

Per poter capire se la propria carta prepagata è prossima alla scadenza basta guardare nella parte anteriore della carta.

Se è in scadenza oppure è già scaduta la potete tranquillamente rinnovare chiamando al seguente numero verde 800.00.33.22.

Non c’è quindi bisogno di recarsi all’ufficio postale per il rinnovo della prepagata, ma basta eseguire una semplice telefonata e il rinnovo verrà effettuato in poco tempo.

Riceverete la vostra nuova PostePay  in sostituzione di quella scaduta direttamente a casa senza alcuna spesa aggiuntiva.

Rinnovo PostePay Scaduta: come bisogna procedere?

Come anticipato, bisogna chiamare al numero verde 800.00.33.22. Dapprima  vi risponderà una voce registrata.

Seguite attentamente tutte le istruzioni ma, se volete risparmiare tempo, ecco qui di seguito i numeri in sequenza da premere sul tuo telefono per eseguire velocemente il rinnovo:

  • 1-1-1-1
  • indicare 16 cifre della vecchia carta Postepay
  • indicare l’anno di nascita del titolare
  • 1-1

Tenete conto che i dati li abbiamo testati nel fare un rinnovo: è possibile che periodicamente cambino.

L’operatore vi chiederà nuovamente il numero e la data di scadenza della PostePay, il nome e cognome, ed infine l’indirizzo di residenza.

Questi procederà ad eseguire il rinnovo, dopodiché fra venti giorni circa riceverete direttamente a casa vostra sia la nuova carta che il nuovo codice pin.

Quando la nuova carta e il codice pin arriveranno a casa vostra non dovete fare altro che richiamare al numero 800.00.33.22 per poter concludere il rinnovo. Questa volta la sequenza che dovete seguire è la seguente 1-1-1-2.

La voce guida vi chiederà il numero della carta Postepay scaduta, poi la data di nascita, il numero di carta della nuova PostePay da attivare.

Premete il tasto 1 per accettare le condizioni contrattuali, premete nuovamente il tasto 1 per confermare il tutto. A questo punto la procedura è definitivamente conclusa con successo.

Abbiamo effettuato l’ultima volta la procedura a mo’ di prova nell’estate 2015: non possiamo garantire, chiaramente, che la sequenza resti la stessa per sempre anche se ci ripromettiamo di controllare almeno un paio di volte ogni anno.

Fino a quando si può effettuare il rinnovo della Postepay Scaduta?

Si può richiedere il rinnovo da 2 mesi prima che la carta prepagata scada fino a 18 mesi dopo la scadenza.

Attivando la nuova Postepay il saldo della precedente verrà trasferito gratuitamente sulla nuova carta.

Una volta che la carta arriva a casa (si raccomanda di conservare anche la prepagata scaduta in questa fase) occorrerà chiamare nuovamente il numero 800.00.33.22 per concludere l’operazione.

Meglio rinnovare la PostePay oppure cambiare?

Ogni qual volta si deve rinnovare un servizio in abbonamento oppure ci si chiede se continuare ad usare un prodotto, il dubbio è di rito, specie se la scelta è stata fatta qualche anno prima in condizioni diverse.

Nel momento in cui è stata creata, la PostePay era sicuramente uno dei migliori prodotti sul mercato. Nel corso del tempo, però, sono venuti fuori altri prodotti più evoluti ed anche le Poste, in ogni caso, hanno cercato di seguire le evoluzioni del mercato.

Tuttavia oggi esistono prodotti migliori della PostePay tradizionale, servizi che, infatti, permettono di:

  • avere un codice IBAN  per effettuare e ricevere bonifici come un conto corrente;
  • sono completamente a zero spese;
  • si attivano online facilmente;
  • si possono ricaricare gratuitamente da casa e si gestiscono anche con lo smartphone.

Affari Miei osserva periodicamente il meglio e infatti questa guida viene aggiornata di settimana in settimana.

Qual è la migliore carta prepagata del momento? In questa fase il miglior servizio è Hype. Non c’è bisogno che usciate di casa per attivarla, basta infatti registrarsi qui e confermare tutto tramite selfie.

La carta presenta i seguenti vantaggi:

  • si attiva in 5 minuti;
  • non si devono inviare documenti, basta un selfie ed una chiamata di riconoscimento e viene spedita a casa;
  • l’attivazione è completamente gratuita;
  • non c’è alcun canone di gestione fino a 2.500 euro di ricarica, superata tale soglia si paga solo 1€ al mese;
  • si possono effettuare e ricevere bonifici gratuitamente tramite codice IBAN (si può ricevere anche lo stipendio o la pensione);
  • si può gestire tutto comodamente tramite App da smartphone Android o Apple.

>> Attiva Hype Adesso in 5 Minuti! <<

Affari Miei continuerà a monitorare il tutto aggiornando costantemente la guida per rinnovare la Postepay e fornendo consigli smart, immediatamente applicabili ed efficaci.

Buona navigazione!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei