Miglior Conto Corrente per Giovani 2018: Soluzioni a Zero Spese, Come Scegliere al Meglio!

Nel 2018 ormai tutti hanno un conto corrente in banca o quasi. Qual è il miglior conto corrente per giovani?

Le soluzioni a zero spese, almeno di base, sono tante e molto spesso possono risultare particolarmente interessanti per le esigenze di chi preferisce operare online, servendosi dell’home banking.

Su internet, infatti, normali operazioni di routine come l’invio di un bonifico costano veramente poco mentre in filiale può servire spendere molto di più.

Come scegliere il conto corrente ideale? In questo articolo cercheremo di capire con pochi e semplici consigli come fare ad individuare il conto bancario o postale migliore per i giovani.

Le idee espresse vanno essenzialmente bene anche per chi magari non è giovane anagraficamente ma è in grado di usare bene internet.

Per la trattazione delle varie proposte, invece, rimando alla lettura della sezione di Affari Miei dedicata ai conti correnti in cui individuo le principali proposte presenti sul mercato italiano.

Tuffiamoci ora nella nostra approfondita analisi: ho sintetizzato per te solo le migliori soluzioni del momento!

Confronta Conti Online

Ecco le migliori offerte del momento sui conti online racchiuse schematicamente dalla redazione di Affari Miei:

Risultati immagini per logo widiba 1,60% + 120€ Buono Amazon Apri Ora
1,00% + 150€ Buono Amazon  Apri Ora
  Carta Conto Zero Spese, Apertura Online in 5 Minuti Apri Ora
Zero Spese + 150€ Buono Piquadro.com Apri Ora
Risultati immagini per n26 logo Zero Spese, Apertura Online in 8 Minuti Apri Ora

Come scegliere il miglior conto corrente per giovani

Quando parliamo delle nuove generazioni, possiamo tranquillamente suggerire di scegliere un conto corrente online a zero spese, magari con la possibilità di svolgere alcune operazioni in filiale se necessario.

L’esigenza di base, di solito, è quella di avere un appoggio per ricevere lo stipendio e la possibilità di effettuare pagamenti online o acquisti su internet.

Premesso che per fare tutto questo va bene anche una carta-conto, un conto corrente può tornare utile se cerchi funzioni accessorie come la domiciliazione delle utenze.

Anche in questo caso, però, è bene che tu sappia che alcune prepagate permettono anche di svolgere questa operazione, quindi la differenza si assottiglia.

I conti correnti, lo sottolineo, sono protetti dal Fondo di Tutela Interbancaria dei depositi fino a 100 mila euro: ciò non accade per le prepagate.

Carta Conto Completa e Versatile

La prima idea che mi viene in mente è proprio quella accennata nel paragrafo precedente. Se non hai esigenze particolarmente complesse, infatti, potresti optare per una carta conto.

La migliore in questo momento in Italia è senza dubbio Hype. La carta con IBAN permette di fare tutte le operazioni ordinarie di un conto corrente (bonifici, pagamenti etc) e si gestisce comodamente anche dallo smartphone.

I vantaggi, in sintesi, sono i seguenti:

  • si apre in soli 5 minuti online;
  • l’aperturaè gratuita;
  • non si pagano spese di gestione;
  • non si devono spedire documenti: subito dopo aver compilato la domanda, infatti, si riceve la videochiamata dello staff nel corso della quale bisogna mostrare i documenti;
  • ha tutte le funzioni tipiche di un conto corrente, quindi si può ricevere lo stipendio e si possono effettuare pagamenti.

>> Richiedi Subito Carta Hype!<<


Conto Corrente sullo Smartphone

Se sei giovane, hai sicuramente più dimestichezza con i device mobili. Tra le soluzioni più interessanti per te c’è sicuramente N26, la migliore banca europea per smartphone.

Attraverso un sistema moderno e sicuro è possibile aprire un conto gratuito in appena 8 minuti. Basta solo un selfie di riconoscimento e la compilazione di un comodo form online.

Assicurati, prima di procedere, di avere con te la carta d’identità o il passaporto: dal 2018 è possibile aprire il conto anche con la carta d’identità tradizionale, il processo di attivazione è migliorato tantissimo e si fa veramente in pochissimo tempo.

Con N26 è possibile effettuare operazioni gratuitamente direttamente dallo smartphone come l’invio di bonifici ed i pagamenti istantanei tramite la rubrica del cellulare: i clienti N26, poi, possono accedere ad offerte come cashback e sconti riservati.

Inoltre, entro 4 giorni lavorativi dall’apertura viene consegnata la carta Mastercard per effettuare i prelievi mentre il Codice IBAN viene attribuito in poche ore dal riconoscimento.

N26 prevede 4 diverse tipologie di conto: da quello a 0 Spese completamente gratuito (valido sia per versione classica che Business) fino a tipologie di conti più avanzati con garanzie supplementari sugli acquisti.

Se cerchi un conto completamente gratuito e facile da gestire, N26 è una delle migliori soluzioni del 2018.

>> Apri Gratis il Conto in 8 Minuti <<


...

Conto corrente e gestione dei risparmi

Un conto corrente può tornare utile se si hanno somme di denaro superiori al plafond delle carte prepagate (generalmente tra 10 mila e 30 mila euro) da gestire anche in maniera provvisoria.

In caso tu debba tenere la liquidità depositata, suggerisco di investirla altrove visto che, salvo rari casi, gli interessi garantiti dai conti correnti sono molto bassi.

Una strada raccomandabile, in questo ambito, può essere MoneyFarm: la startup italiana ha sviluppato una piattaforma online che permette di investire anche a chi ha cifre basse a sua disposizione e, punto a nostro avviso forte del servizio, consente di scegliere il livello di rischio.

L’azienda, premiata a livello internazionale come il miglior consulente finanziario indipendente, si pone come alternativa ai conti deposito in quanto offre interessi più alti e la possibilità di personalizzare le condizioni oltre che di godere dell’assistenza online del proprio team di esperti.

Iscriviti Gratis sul Sito Ufficiale


Costi dei conti correnti

Anche in questa sede posso fare un discorso analogo espresso in sede di individuazione generale del miglior conto corrente, che aggiorno periodicamente: analizza bene le tue esigenze nello scegliere tra canone fisso o variabile.

Molto spesso anche dietro a conti online a zero spese fisse si nascondono, poi, costi esosi relativi a singole operazioni: è bene che tu legga attentamente le condizioni contrattuali per venirne a capo.

Ad esempio, per riceve bonifici oppure effettua bonifici verso altri Paesi, potrebbe essere importante verificare i costi applicati in questi casi dalla banca, specie se le realtà con cui opera non fanno parte dell’Unione Europea.

Per facilitare il calcolo, di solito, nelle condizioni generali di contratto è inserito un prospetto che fa una simulazione del costo reale del conto sulla base dell’operatività media del “cliente tipo”.

E l’imposta di bollo? Nell’articolo specifico ho già affrontato l’argomento: per le giacenze medie superiori a 5 mila euro essa è ineludibile.


Vuoi Conoscere in Anteprima le Offerte del Mese?

Ricevi Gratis le Promozioni Migliori su Conti e Carte
La tua Privacy è al sicuro

Privacy Policy
Riceverai mensilmente in esclusiva novità sulle ultime offerte per cambiare banca!

Conclusioni: qual è il miglior conto corrente per giovani?

In realtà una risposta esatta non c’è anche se le indicazioni che ti ho fornito dovrebbero contribuire a delinearla sulla base delle tue esigenze.

Se sei uno studente universitario o un lavoratore che ha bisogno di un appoggio per ricevere bonifici o pagamenti vari, va benissimo anche una carta conto oppure un conto corrente online con spese estremamente limitate che ti dia la possibilità di prelevare agevolmente.

Tra le migliori, in questa fase, troviamo sicuramente Hype a cui ho fatto riferimento nel corso dell’articolo: puoi fare tu stesso una prova di qualche settimana visto che si apre comodamente da casa in poco tempo.

>> Apri Hype in 5 Minuti <<

In alternativa, è veramente molto utile ed interessante la proposta di N26 a cui ho fatto cenno:

>> Apri il Conto N26 Gratis <<

Se, invece, punti ad una gestione semplice ed efficace dei risparmi, ti suggerisco di iscriverti gratuitamente a MoneyFarm per godere dell’assistenza personalizzata dei consulenti dell’istituto.

>> Iscriviti Ora a MoneyFarm <<

Approfondimenti utili

Suggerisco, in conclusione, alcuni approfondimenti utili presenti sul blog:

Per ulteriori informazioni, continua a visitare Affari Miei: troverai tantissimi contenuti di valore per gestire al meglio i tuoi soldi!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

Vuoi Conoscere in Anteprima le Offerte del Mese?

Ricevi Gratis le Promozioni Migliori su Conti e Carte
La tua Privacy è al sicuro
Privacy Policy
Riceverai mensilmente in esclusiva novità sulle ultime offerte per cambiare banca!

Affari-Miei

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO