Fideuram Vita Insieme: Opinioni sul Prodotto, Leggi la Recensione Completa

Fideuram Vita è un prodotto assicurativo per il risparmio e l’investimento, gestito e controllato da Fideuram, gruppo bancario che appartiene al gruppo Intesa San Paolo.

Nella guida di oggi ci preoccuperemo appunto di analizzare l’offerta di Fideuram Vita Insieme, sottolineandone vantaggi ed eventuali svantaggi e cercando anche di capire come si colloca il prodotto in questione rispetto a quelli analoghi offerti da altri gruppi bancari.

Che cos’è Fideuram Vita?

Si tratta di un prodotto assicurazione sulla vita di ultima generazione, che prevede la possibilità di scegliere modalità ricorrenti di versamento, con il capitale raccolto che viene investito da Fideuram in diversi fondi gestiti dalla banca stessa.

L’assicurazione prevede la scelta tra diversi profili di investimento, che rappresentano diversi profili di rischio, che permettono almeno in linea di massima di modulare l’investimento, i ritorni e il rischio corso dal nostro capitale, nel modo più consono e congruo con le nostre aspettative e le nostre necessità.

I fondi tra i quali si può scegliere sono messi a disposizione sia dal Gruppo San Paolo Intesa, di cui Banca Fideuram fa parte, sia da altre bache e gestori partner.

Quali sono le particolarità di Fideuram Vita? Opinioni e caratteristiche

Fideuram Vita è un prodotto molto modulare che presenta delle caratteristiche molto interessanti per chi ha in mente di investire in questa categoria di prodotti:

  1. i versamenti possono essere decisi in libertà dall’investitore e cambiati anche in corsa, sia per quanto riguarda la frequenza sia per quanto riguarda invece la quantità di denaro da versare;
  2. possibilità di investire in linee sia protette sia non protette;
  3. possibilità di abbinare ai dossier anche dei piani assicurativi a tutela del capitale.

Il piano di Decumulo Finanziario

Con Fideuram Vita è inoltre possibile, in qualunque momento a partire dal primo anno dal primo versamento, attivare la modalità Decumulo Finanziario, che permette di recuperare il capitale versato più le eventuali rendite maturate, ottenendo assegni su base trimestrale, semestrale o mensile.

L’opzione Decumulo Finanziario si può attivare anche scegliendo il versamento degli accumuli trimestrali, semestrali o annuali verso uno dei fondi pensione messi a disposizione da Fideuram.

Attivare rendita verso se stessi o verso il beneficiario

È inoltre possibile, opzione molto interessante anche rispetto a quanto offerto dagli altri prodotti analoghi, attivare sin dal primo anno successivo al primo versamento la ricezione di una rendita vitalizia, che può essere rivalutata su base annuale.

Contestualmente si può decidere di trasformare la rendita in reversibile a favore di un beneficiario che sia anch’egli assicurato.

Dove vanno a finire i capitali versati – dove investe Fideuram Vita

Davanti a questo tipo di prodotti dobbiamo sempre preoccuparci di individuare poi quali siano le destinazioni per i nostri capitali, dato che spesso nei pacchetti ibridi investimento-assicurazione ci sono delle sorprese proprio a livello di composizione del portafoglio.

Possiamo dividere gli investimenti di Fideuram Vita nelle linee che il gruppo bancario mette a disposizione di ci accenda il profilo assicurativo.

Tra le linee non protette, ovvero con nessun tipo di tutela per il capitale versato troviamo:

  • Linea Multi Selection: permette una modulazione pressoché completa del proprio profilo, con una combinazione che include Fondi Esterni (per un minimo del 40% del premio investito), sia fondi che sono invece direttamente gestiti da quelli che sono i partner della banca;
  • Linea Mix: attraverso questa linea invece si devono investire almeno il 50% dei capitali conferiti in Fondi interni gestiti direttamente da Fideuram oppure da altre società di gestione del Gruppo San Paolo Intesa. Per il resto si può scegliere dalla selezione di fondi esterni che Fideuram mette a disposizione di chi apre questa linea.

Ci sono inoltre delle linee protette che garantiscono in parte il capitale che viene conferito in Fideuram:

  • My Blue Protection 80: in ogni momento viene garantito l’80% del capitale versato. Si può scegliere in questo caso liberamente e per conto proprio una combinazione di fondi gestiti da Fideuram e di fondi gestiti da esterni;
  • My White Protection 80: dal medesimo funzionamento, permette di avere a disposizione una selezione meno ampia di fondi, con una predilezione per quelli che hanno un profilo di rischio più basso. Il risultato è un profilo che garantisce comunque l’80% del capitale investito.

Per chi è adatto Fideuram Vita?

Fideuram Vita è un prodotto assicurativo molto sui generis, dato che permette una libertà molto ampia al risparmiatore-investitore, da un lato offrendo una discreta selezione di prodotti per l’investimento, dall’altro permettendo di limitare le perdite ricorrendo ad uno dei due profili a capitale parzialmente garantito.

Rimane il fatto che siamo davanti ad un prodotto che presume nell’investitore discrete conoscenze sull’andamento dei mercati e la capacità di scegliere in autonomia i fondi sui quali investire.

Non è assolutamente un prodotto che permette di investire anche a chi non ha la benché minima esperienza o comprensione dei mercati.

Conviene investire in Fideuram Vita?

È un discorso particolarmente complesso, perché innanzitutto sarebbe il caso di fare un discorso generale sulle polizze Unit Linked, genere legale al quale appartiene appunto anche Fideuram Vita.

Siamo davanti a prodotti finanziari che, soprattutto quando garantiscono anche la protezione del capitale, hanno costi esorbitanti e che non hanno pari nel mondo finanziario. Abbiamo infatti:

  • la triplice commissione del fondo: dato che per ogni fondo sul quale investiremo, anche se poi non ce ne accorgeremo perché avverrà tutto in modo completamente automatico, ci troveremo a pagare commissioni di ingresso, commissioni di gestione e commissioni sulle eventuali rendite. Il risultato è un prodotto che già prima di essere incapsulato all’interno di un’assicurazione sulla vita, è già tra i più cari sul mercato;
  • il costo di assicurazione del capitale: anche questo molto importante, dato che la garanzia non può essere in alcun modo offerta da Fideuram tramite la selezione degli strumenti, ma deve essere appunto integrata da una polizza che ha ovviamente un suo costo, che sale al salire del rischio insito nel portafoglio che abbiamo composto.

La convenienza dunque, almeno in termini monetari, è bassa, e non solo per quanto riguarda l’offerta di Fideuram Vita, ma più in generale per quanto riguarda il settore delle unit linked, genere assicurativo molto interessante per banche e assicurazioni e molto meno interessante invece per il risparmiatore.

Va riconosciuta però a Fideuram Vita una certa elasticità lasciata in capo al risparmiatore sia per quanto riguarda la selezione di eventuali fondi per andare a comporre i portafoglio, sia per quanto riguarda le modalità di versamento e di riottenimento delle somme versate. Un’elasticità che è difficile trovare in questo gruppo di prodotti.

Utile per diversificare, anche se ci sono altri strumenti

Va inoltre in questa sede ricordato che quanto affermano banche e promotori finanziari a riguardo delle polizze unit linked è vero, anche se fino ad un certo punto.

Sì, le polizze di questo tipo garantiscono un discreto livello di differenziazione del capitale investito, anche se non è prerogative delle unit linked, ma piuttosto di ogni forma di investimento gestito, che si tratti di una gestione attiva o di una gestione passiva.

Qual è il profilo di rischio di Fideuram Vita e quali sono gli orizzonti temporali dell’investimento

Fideuram Vita è un prodotto sicuramente da classificare come a rischio medio-alto, anche nel caso in cui si dovesse propendere per quei profili a capitale parzialmente garantito.

Una perdita del 20% potenziale non è da ritenersi in alcun caso poca cosa, e non esistono all’interno di Fideuram Vita piani a copertura maggiore del capitale investito.

Per quanto riguarda l’orizzonte temporale consigliato per l’investimento, Fideuram indica 8 anni e non possiamo che essere in completo accordo con quanto indicato dalla banca, data la configurazione della polizza e degli strumenti che mette a disposizione.

Come sottoscrivere Fideuram Vita?

Per sottoscrivere la polizza Fideuram Vita è necessario rivolgersi al circuito Private Banker di Fideuram, disponibile presso qualunque filiale delle banche che fanno parte del circuito Gruppo Intesa San Paolo.

Non esiste al momento la possibilità di investire in questo tipo di prodotto direttamente online e senza passare dalla banca.

Se vuoi approfondire l’argomento legato alle assicurazioni, ti consigliamo di leggere la nostra sezione dedicata: buona scelta e buona lettura!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
Affari-Miei
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO