UnipolSai Investimento GestiMix, la polizza di Investimento Unit Linked di UnipolSai: Conviene?

Stai cercando informazioni sul prodotto di investimento GestiMix di UnipolSai?

Il tuo consulente ti ha parlato di questo prodotto oppure stai cercando delle informazioni per investire e vorresti saperne di più?

In entrambi i casi sei nel posto giusto perchè oggi analizzeremo insieme tutte le caratteristiche di questa polizza, compresi i costi, e al termine dell’articolo potrai trovare delle riflessioni e le mie opinioni riguardo lo strumento.

Ti consiglio di leggere questa guida, al termine della quale potrai avere delle informazioni maggiori sul contratto e potrai capire se si tratta di un prodotto conveniente per te oppure no, anche attraverso le mie opinioni.

Buona lettura!

Due parole su UnipolSai

Come sono solito fare, prima di analizzare nel dettaglio il prodotto, ti presento l’istituto che lo propone.

UnipolSai Assicurazioni S.p.A. è la compagnia assicurativa del gruppo Unipol, leader in Italia nei rami danni e soprattutto nell’R.C. Auto.

Essa opera attraverso la più grande rete agenziale d’Italia: può infatti contare su 2.100 agenzie assicurative e 5.400 subagenzie che sono distribuite sul territorio nazionale.

È inoltre controllata dal gruppo Unipol che è quotato anch’esso sul mercato MTA della Borsa Italiana.

Soltanto per rendere l’dea della grandezza dell’istituto, ecco qualche numero: possono contare su 15,5 milioni di clienti e su 38 hotel in gestione.

Come aree di business Unipol copra sia il settore assicurativo, che quello immobiliare, nonché il settore della mobilità.

Le polizze Unit Linked sono sicure?

Senza dubbio abbiamo appurato che UnipolSai è un istituto solido, sicuro e affidabile.

Prima di passare al fulcro del nostro interesse però, ci resta ancora da capire se il prodotto in sé è un prodotto sicuro.

Investimento GestiMix è una polizza unit linked, ovvero una polizza assicurativa mista multiramo che presenta due diverse “branche” di investimento.

Essendo multiramo, essa unisce le caratteristiche di una polizza ramo I con quelle di una polizza ramo III:

  • Ramo I: una parte dei tuoi soldi viene investita in una gestione separata che presenta un profilo di rischio più contenuto e garantisce la restituzione del capitale a scadenza;
  • Ramo III: l’altra parte dei soldi viene invece investita sui mercati finanziari, in fondi interni o esterni, seguendo quindi l’andamento di un titolo finanziario sottostante. Questi soldi quindi non hanno garantito alcun rendimento minimo, dal momento che fanno parte di un investimento comunque abbastanza rischioso.

Una polizza di questo tipo fa parte del risparmio gestito, e quindi potresti ritrovarti a investire in diversi strumenti con profili di rischio molto differenti tra loro, che potrebbero portarti molta confusione sull’investimento.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te.

>> INIZIA ORA! <<


Caratteristiche del prodotto

Investimento GestiMix è un’assicurazione mista multiramo unit linked a premio unico con la possibilità di effettuare dei versamenti aggiuntivi.

Il suo obiettivo è quello di incrementare l’importo complessivo da investire.

Si tratta inoltre di una polizza innovativa e flessibile che permette di diversificare gli investimenti e di investire nel mondo finanziario senza dover rinunciare però ad avere una garanzia su una parte del capitale investito (grazie alla gestione separata di cui parlavamo prima).

Quali sono le prestazioni?

La polizza in esame prevede sostanzialmente due prestazioni principali:

  • Prestazione in caso di vita: se l’assicurato è in vita la società pagherà ai beneficiari designati il capitale assicurato;
  • Prestazione in caso di decesso: quando l’assicurato decede, la società paga ai beneficiari il capitale assicurato, aumentato di un bonus se il decesso si verifica prima della scadenza del contratto.

Ti invito a consultare meglio il KID per avere maggiori informazioni.

Opzioni contrattuali

Oltre alle due prestazioni principali che abbiamo appena esaminato, il contratto prevede un’opzione che fa riferimento alla modifica del profilo.

È possibile infatti, dopo i trenta giorni in cui si può esercitare il recesso, richiedere attraverso una raccomandata la modifica del profilo.

La modifica deve riportare anche la percentuale di allocazione nella gestione separata e nei fondi, nel rispetto dei limiti minimi e massimi che sono previsti dal nuovo profilo scelto. Naturalmente la modifica del profilo di investimento comporta il ribilanciamento tra il capitale rivalutabile e il capitale in quote.

Il versamento del premio

Abbiamo visto che il contratto prevede il versamento di un premio e di eventuali versamenti aggiuntivi da farsi successivamente.

Il premio unico anticipato deve essere pari ad almeno 5.000 euro, ed esso è determinato in maniera esclusiva in relazione alla prestazione assicurata.

Questo premio andrà poi ripartito tra la gestione separata e i fondi, seguendo la percentuale di allocazione decisa al momento della sottoscrizione del contratto.

Si possono poi effettuare dei versamenti aggiuntivi di un importo pari almeno a 2.500 euro, seguendo le condizioni previste dal contratto.

I profili di investimento 

La percentuale di allocazione del capitale può essere scelta dal contraente ed affidata alla società, rispettando i limiti dei due profili:

  • Profilo equilibrato: in questo caso il capitale viene investito così:
    • dal 60% al 70% nella gestione separata R.E. UnipolSai
    • dallo 0% al 10% in quote di classe B del fondo Megatrend UnipolSai;
    • la parte restante in quote del fondo Valore Equilibrato UnipolSai;
  • Profilo dinamico: in questo caso il capitale viene investito così:
    • dal 40% al 60% nella gestione separata R.E. UnipolSai
    • dallo 0% al 50% in quote di classe B del fondo Megatrend UnipolSai;
    • la parte restante in quote di classe B del fondo Valore Dinamico UnipolSai.

Si può poi scegliere anche l’opzione del bilanciamento gestito, con il quale si affidano in maniera gratuita alla società le scelte di ripartizione tra la gestione separata e i fondi interni, sempre nei limiti del profilo scelto. 

A chi è rivolto il prodotto 

Il contratto si rivolge a chi sta cercando di impiegare il risparmio con un prodotto che consenta di diversificare l’investimento tra la gestione separata e un investimento più rischioso, e allo stesso tempo sta cercando una copertura assicurativa.

Il prodotto offre infatti anche la possibilità di diversificare gli investimenti.

La durata

La durata di questo contratto può variare da un minimo di 15 anni a un massimo di 20 anni, rispettando il vincolo per il quale l’età assicurativa massima dell’assicurato a scadenza sia di 95 anni.

I costi

Siamo giunti all’analisi di una delle parti più importanti, se non la più importante, di qualsiasi contratto di investimento.

I costi sono quelli che impattano sui nostri rendimenti e che quindi meritano un’attenzione particolare, per evitare di vanificare in parte o del tutto il nostro investimento.

In questo caso abbiamo diversi costi.

Tra i costi una tantum, che dobbiamo quindi sostenere una sola volta, abbiamo i costi di ingresso che si attestano tra lo 0,31% e lo 0,43%, e i costi di uscita che si attestano tra lo 0% e lo 0,01%.

Dobbiamo anche considerare i costi correnti, che sono quelli che si riferiscono alla gestione annuale dei nostri investimenti e che la compagnia ci trattiene appunto ogni anno per gestire gli investimento: vanno dall’1,80% al 2,20%.

Riscatto e riduzione

Quando è passato un anno dalla data di decorrenza del contratto, potrai chiedere alla società il pagamento del valore di riscatto totale o parziale.

Il valore del riscatto totale sarà la somma tra il capitale rivalutabile e il capitale in quote alla data del riscatto. L’effetto immediato del riscatto totale è la risoluzione del contratto.

Il valore del riscatto parziale invece viene prelevato per una parte dal capitale in quote e per la parte residua dal capitale rivalutabile. Questo riscatto non determina però la risoluzione del contratto.


Non sai come investire?

Scopri che investitore sei. Ti bastano 3 minuti per scoprire la strategia migliore per te.

>> INIZIA ORA! <<


Revoca e recesso

Potrai revocare la proposta mediante raccomandata inviata direttamente alla società. A quel punto ti verrà rimborsato l’interno ammontare del premio eventualmente già versato.

Potrai anche recedere dal contratto entro trenta giorni da quando si è concluso il contratto, sempre mediante raccomandata alla società. Il recesso libera le parti da qualsiasi obbligazione che deriva dal contratto.

Regime fiscale

I premi che vengono versati non sono soggetti ad alcuna imposta e non danno diritto alla detrazione dall’imposta sul reddito delle persone fisiche.

Le somme percepite invece, se sono corrisposte in caso di morte dell’assicurato, sono esenti dall’imposta sulle successioni e sono esenti anche dall’IRPEF.

Il contratto è soggetto all’imposta di bollo.

Opinioni di Affari Miei

Ora che abbiamo terminato la nostra analisi del prodotto possiamo ragionare un attimo insieme e posso anche fornirti le mie opinioni sul prodotto appena visto.

Forse avrai già avuto modo di leggere altri miei contenuti simili, e quindi saprai a grandi linee il mio pensiero.

Non penso che questi prodotti (non questo in particolare, ma prodotti con caratteristiche simili) abbiano delle caratteristiche così apprezzabili da far propendere un investitore verso la loro scelta.

Questo perchè ritengo che siano troppo complessi e che cerchino di voler fare più cose insieme, senza poi di fatto concentrarsi su un obiettivo e perseguirlo al meglio.

Infatti, questa polizza, vuole investire e farti diversificare il capitale, ma allo stesso tempo assicurarti e proteggerti.

A mio parere per assicurarti e proteggerti dovresti puntare su un’assicurazione vera e propria che faccia soltanto quello, come può essere una semplice polizza caso morte.

Qui invece, oltre ad assicurarti, metti il tuo capitale in un investimento che presenta un profilo di rischio molto variabile (dal momento che sul KID il rischio è contrassegnato con 2,3 e 4 in una scala che va da 1 a 7, proprio perchè il prodotto investe in diversi strumenti nello stesso tempo) e che potrebbe rappresentare un problema non indifferente in quanto complica la visione e l’investimento in sé.

Altro punto doloroso: i costi.

I costi di questi strumenti spesso sono molto elevati, dovuti in primis alla gestione: pagando i costi di gestione stai di fatto remunerando chi investe e prende decisioni per te e decide dove mettere i tuoi soldi. Questo, se ci pensi, è un costo notevole, e a volte anche inutile.

Se ti interessa approfondire, qui ti spiego perchè investire in assicurazioni non è del tutto conveniente.

Se invece ci soffermiamo su Investimento GestiMix e quindi sul prodotto in particolare, non posso darti un consiglio netto e quindi dirti se ti conviene investire in questo strumento oppure no.

Non conoscendo la tua situazione finanziaria ed economica non sono in grado infatti di darti un consiglio così personale.

Secondo me si tratta di un prodotto adatto soltanto a un investitore consapevole che sia in grado di sopportare delle perdite elevate.

Posso sconsigliarti l’investimento se sei un investitore alle prime armi, perchè si tratta davvero di un investimento pericoloso e rischioso.

Prima di congedarti, ci tengo a lasciarti alcune risorse che potrebbero aiutarti nella scelta del tuo percorso di investimento:

Buona lettura.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

>> Inizia Subito <<


Imprenditore e Investitore - Co-fondatore di Affari Miei Società di Consulenza Finanziaria Indipendente
Ha iniziato il suo percorso nel 2014 scrivendo i primi articoli su Affari Miei. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha approfondito la sua storica passione per l'economia e la finanza conseguendo un Master Executive in Consulenza Finanziaria Indipendente.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *