Trusters: Opinioni e Caratteristiche sulla Prima Piattaforma Italiana di Crowdfunding Immobiliare

Investire nel settore immobiliare senza acquistare può sembrare un’utopia, eppure, grazie ad internet questo settore è cambiato notevolmente: come forse sai, oggi è possibile investire nel mattone grazie a piattaforme come Trusters, che permettono di far fruttare i propri risparmi pur senza acquistare una casa.

In questa guida voglio concentrarmi proprio su questa piattaforma al 100% made in Italy, focalizzandomi sulle sue caratteristiche e cercando di capire come funziona, se conviene e come sfruttarla al massimo.

Che cos’è il Crowdfunding Immobiliare?

Prima di iniziare voglio chiarire ogni dubbio sul sulle caratteristiche di questo meccanismo: il crowdfunding immobiliare consiste in una raccolta fondi online, con lo scopo di raggiungere una quota grazie al contributo minimo di tanti investitori, accomunati da un obiettivo comune.

Grazie a questo concetto di cooperazione economica e divisione degli utili, è diventato possibile effettuare investimenti immobiliari senza dover acquistare un immobile, con la spesa che ne consegue e con i limiti territoriali che le piattaforme di crowdfunding abbattono, visto che è possibile investire in tutto il mondo.

Qui puoi trovare la mia guida completa sul crowdfunding immobiliare: leggila per approfondire dettagliatamente l’argomento, qualora avessi bisogno di schiarirti le idee!

Come funziona Trusters?

Passiamo ora all’analisi della piattaforma Trusters: come funziona? >Trusters svolge servizi di lending crowdfounding peer-to-peer: questa nuova piattaforma vuole offrire un servizio di qualità, caratterizzato da velocità ed efficienza, in modo da offrire la possibilità di investire in operazioni che si concludono e possono generare profitti a partire da 9 mesi.

Il gruppo è composto da professionisti con elevata esperienza nel settore, e tra i suoi partner troviamo aziende solide e prestigiose, come a cominciare da RE/MAX: la piattaforma si avvale infatti dei servizi di questo gruppo immobiliare, numero uno in oltre 100 Paesi e che in Italia conta oltre 400 agenzie.

Trusters si rivolge sia ai piccoli investitori (i quali possono investire anche cifre basse come 100 euro sui progetti immobiliari selezionati), che a professionisti del settore, costruttori e agenzie immobiliari.

Video Corso Gratuito per Investire

I tuoi risparmi sono in pericolo, impara ad investirli senza farti fregare.

Acchiappa questo un bonus di benvenuto che ti aiuterà a salvare il tuo denaro!

 

Ecco come il mercato immobiliare diventa alla tua portata

La piattaforma predilige investimenti a basso rischio, ma che possano comunque apportare agli investitori opportunità che garantiscano rendimenti più interessanti rispetto a quelli proposti dalla maggior parte dei prodotti finanziari.

Grazie al meccanismo del crowdfunding immobiliare, Trusters ha messo a punto una nuova opportunità per chi vuole investire in questo settore pur senza avere dalla sua un capitale di un certo calibro da investire, il tutto creando valore per la comunità. In che senso?

Lo scopo è quello di riqualificare varie zone urbane, e quindi, appunto, creare valore.

I vantaggi di investire con Trusters: è uno strumento sicuro?

Vediamo di individuare i vantaggi di investire con questa piattaforma: innanzitutto, registrarsi è molto semplice e si fa online. Inoltre, i tuoi risparmi sono al sicuro: andranno a depositarsi sul tuo conto del tuo account, gestito esclusivamente da te.

Per garantire ai clienti la massima sicurezza, Trusters lavora con Lemon Way, ossia un noto istituto di pagamento certificato ed indipendente. Inoltre, come ti ho già detto, sono sufficienti 100 euro per iniziare ad investire, una somma che permette di non mettere a rischio risparmi sudati di una vita… Entro 9-18 mesi potrai già ricevere il tuo guadagno, con la certezza di aver fatto affidamento ad una piattaforma che propone esclusivamente opportunità di investimento reali e a basso rischio.

Tutte le operazioni che trovi in vetrina vengono vagliate ed approvate dal team solo in seguito ad un’accurata analisi: tutta la documentazione è a tua disposizione.

Come iniziare

Vediamo come registrarsi, si tratta di un’operazione davvero molto semplice e intuitiva:

  • Crea gratuitamente il tuo account: solo così potrai accedere alle informazioni circa le varie opportunità presenti sulla piattaforma;
  • Completa il profilo ed inizia subito ad investire: in questo modo puoi caricare il tuo conto deposito grazie ad un bonifico bancario o con una carta di credito;
  • Seleziona gli investimenti più adatti al tuo profilo: ogni progetto è trasparente e puoi accedere alla documentazione utile per capire se fa al caso tuo, valutandone la durata e il rendimento atteso;
  • Segui l’andamento del tuo investimento accedendo alla tua area riservata.

Per quanto riguarda la tua privacy, i tuoi dati sono trattati con la dovuta riservatezza. Ogni transazione viene gestita in maniera sicura da Lemon Way, che è l’istituto di pagamento autorizzato che collabora con il gruppo bancario BNP.

Ecco qui a titolo di esempio quali sono le informazioni che ti vengono richieste in sede di iscrizione, per la creazione del tuo account.

Quanto si guadagna investendo con Trusters?

Si tratta di una domanda a cui non possiamo dare una risposta certa, poiché il guadagno previsto varia per ogni progetto dipende dal tipo e dalla durata dell’operazione stessa.

Naturalmente ciò non significa che non puoi avere idea della previsione di guadagno: essa è contenuta in ogni singolo progetto, dove è indicata la stima del ritorno economico.

Si tratta comunque di una piattaforma nuova: il primo progetto è online, si tratta della trasformazione di un locale di tipo commerciale in un loft posto su due piani a Milano.

Il rendimento stimato (ma attenzione, non garantito, come avviene in tutte le operazioni crowdfunding) è del 6% in 9 mesi.

L’obiettivo dichiarato dalla società è quello di presentare 30 operazioni nel corso del 2019 per una raccogliete 3 milioni totali.

Video Corso Gratuito per Investire

I tuoi risparmi sono in pericolo, impara ad investirli senza farti fregare.

Acchiappa questo un bonus di benvenuto che ti aiuterà a salvare il tuo denaro!

 

La tassazione dei guadagni

Quando decidi di prelevare il tuo utile dal conto deposito collegato al tuo account, dovrai naturalmente dichiararlo in sede di dichiarazione dei redditi. Come funziona?

Gli interessi non vanno riportati in dichiarazione dei redditi, ma subiscono una tassazione del 26% alla fonte, in quanto le società progettiste fungono da sostituti d’imposta.

Opinioni di Affari Miei

Conviene affidarsi Trusters? La mia opinione sugli strumenti di crowdfunding immobiliare è che può essere stimolante investire una piccola somma, o comunque una parte minima dei propri risparmi, perché si tratta di operazioni che, per quanto controllate, non sono garantite e quindi sono rischiose.

Se vuoi aggiungere un po’ di pepe ai tuoi investimenti è certamente una buona soluzione, l’importante è farlo in totale consapevolezza.

La mia opinione personale su Trusters è in stand by, poiché si tratta di una piattaforma troppo giovane per potermi oggettivamente sbilanciare.

Conclusioni

Questa è una piattaforma certamente colma di potenzialità, poiché comunque il meccanismo del crowdfunding rimane un’opportunità interessante sia per l’imprenditore con un progetto che per l’investitore.

Tuttavia ti consiglio sempre di differenziare, studiando un modo vario per investire i tuoi capitali. Per approfondire puoi leggere queste ulteriori guide sul crowdfunding immobiliare:

Inoltre, ti invito a consultare il mio corso-metodo per investire “100 Mila Euro sul Conto” dove insegno proprio a capire come distribuire i soldi in maniera strategica scegliendo gli strumenti di investimento più adatti. Puoi anche approfondire il tema dell’investimento sul mattone leggendo la sezione dedicata e le seguenti risorse di:

Inoltre ho messo a punto anche un percorso tematico pensato per te, per iniziare a muoverti nel mondo degli investimenti in modo consapevole.

Buon proseguimento su Affari Miei.


Scopri che Investitore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di investitore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:


mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

4 COMMENTI

  1. Ciao Davide. Vorrei solo chiederti: ma se io investo su trusters 100 euro, e la percentuale di guadagno dopo 9 mesi è del 6per cento, se poi in fase di dichiarazione dei redditi la tassazione è del 26per cento, non ci vado a rimettere?

    • Ciao Debora, il 6% è già tantissima roba ma il tuo calcolo è sbagliato perché il 26% è sul 6% di guadagno.

      Esempio: su 100 guadagno 6, la tassazione è pari al 26% di 6 ed è di 1,56€. In uno scenario come quello da te ipotizzato, il guadagno netto è di 4,44€ su 100 investiti (6€ – 1,56€).

      Spero di esserti stato utile!

    • Prego, ti consiglio di studiarle queste cose però prima di investire perché così puoi evitare problemi.
      In bocca al lupo!

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei